Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!

Made In Fiat

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli

SEI PUNTO CINQUE
Seipuntocinque

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Fabbriche storiche demolite

avatar
Silvano Maiolatesi
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 584
Punti : 681
Reputazione : 91
Data d'iscrizione : 02.06.19

Fabbriche storiche demolite Empty Fabbriche storiche demolite

Messaggio Da Silvano Maiolatesi il Gio Set 03, 2020 2:22 pm

Prosegue lo smantellamento di storiche fabbriche che hanno fatto la storia dell'auto in Italia e nel mondo...(e ricordo con nostalgia la mia De Tomaso turbo del 1984 che ho tenuto per 10 anni!)
https://motori.virgilio.it/notizie/de-tomaso-demolito-storico-stabilimento-modena/147253/
Fabbriche storiche demolite QfIIAAAAAElFTkSuQmCC
HFintegrale
HFintegrale
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Maschio Messaggi : 1192
Punti : 1463
Reputazione : 82
Data d'iscrizione : 27.10.19
Età : 46
Località : (Francia Meridionale-Costa Azzurra)
Umore : Tranquillo.

Fabbriche storiche demolite Empty Re: Fabbriche storiche demolite

Messaggio Da HFintegrale il Gio Set 03, 2020 5:19 pm

Impianto non da meno storico era la LANCIA di Borgo San Paolo in stato di totale abbandono.... così come il grattacielo LANCIA .... a Torino ....

E non parliamo degli storici impianti LANCIA di Chivasso....
Opera18
Opera18
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Femmina Messaggi : 2632
Punti : 3255
Reputazione : 369
Data d'iscrizione : 01.03.15
Umore : a volte malinconico

Fabbriche storiche demolite Empty Re: Fabbriche storiche demolite

Messaggio Da Opera18 il Gio Set 03, 2020 6:55 pm

Centri commerciali, centri commerciali e ancora centri commerciali. Al posto delle storiche fabbriche d'auto rase al suolo (Innocenti, Autobianchi...) fanno centri commerciali. A che serviranno quando la gente non avrà più soldi da spendere? Le fabbriche creavano lavoro e ricchezza, i centri commerciali invece non producono nulla...

A HFintegrale e Stefano45s piace questo messaggio.

avatar
Silvano Maiolatesi
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 584
Punti : 681
Reputazione : 91
Data d'iscrizione : 02.06.19

Fabbriche storiche demolite Empty Re: Fabbriche storiche demolite

Messaggio Da Silvano Maiolatesi il Gio Set 03, 2020 11:28 pm

Purtroppo queste sono le conseguenze dell'aver consentito di accentrare tutto il settore auto di un Paese nelle mani di un solo operatore, eliminando una sana concorrenza, un pò quello che è successo nel Regno Unito dove ad un certo punto tutte le maggiori fabbriche di auto sono passate in mano statale: un disastro assoluto che si è posto rimedio solo dopo la vendita dei diversi marchi all'estero.
Fabbriche storiche demolite QfIIAAAAAElFTkSuQmCC
Opera18
Opera18
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Femmina Messaggi : 2632
Punti : 3255
Reputazione : 369
Data d'iscrizione : 01.03.15
Umore : a volte malinconico

Fabbriche storiche demolite Empty Re: Fabbriche storiche demolite

Messaggio Da Opera18 il Ven Set 04, 2020 7:41 am

Il parallelo con l'Inghilterra concettualmente ci sta ed è l'accentramento. Con la differenza che il passaggio delle fabbriche auto inglesi sotto la mano statale fu una scelta politica in direzione marxista, che vuole i mezzi di produzione in mano al proletariato, cioè allo stato. La conseguenza fu che i vertici aziendali, fatti da politici incompetenti e privi di conoscenza dell'automobile e del mercato, condusse aziende floride allo sfascio.

A Silvano Maiolatesi e HFintegrale piace questo messaggio.

HFintegrale
HFintegrale
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Maschio Messaggi : 1192
Punti : 1463
Reputazione : 82
Data d'iscrizione : 27.10.19
Età : 46
Località : (Francia Meridionale-Costa Azzurra)
Umore : Tranquillo.

Fabbriche storiche demolite Empty Re: Fabbriche storiche demolite

Messaggio Da HFintegrale il Sab Set 05, 2020 6:35 am

Concordo pienamente con voi , @Opera18, e @SilvanoMaiolatesi,

Purtroppo, in Europa, e specialmente in Italia, è venuta a mancare la salvaguardia del patrimonio industriale nazionale, come le fabbriche del Lingotto, che ora sono state ristrutturate e riconvertite in un polo fieristico e congressuale di importanza nazionale ed oltre ( europea e internazionale) .... però , a me dispiace per gli impianti LANCIA del rione Borgo San Paolo, a Torino, che versano in condizioni di totale abbandono, e , penso che prima o poi, giungerà per loro l’ora dell’inevitabile demolizione, senza che nulla sia fatto per poterli salvare.... e che cosa ci sarà al loro posto...? Edifici ? Palazzoni anonimi di cemento armato? Centri commerciali? .... Mah ....
avatar
Silvano Maiolatesi
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 584
Punti : 681
Reputazione : 91
Data d'iscrizione : 02.06.19

Fabbriche storiche demolite Empty Re: Fabbriche storiche demolite

Messaggio Da Silvano Maiolatesi il Gio Ott 01, 2020 2:48 pm

In tema di fabbriche e marchi storici chiusi, merita sempre ricordare la storia dell'Autobianchi (in società con la Fiat):
https://ruoteclassiche.quattroruote.it/quando-a-desio-si-parlava-piemontese/
avatar
Silvano Maiolatesi
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 584
Punti : 681
Reputazione : 91
Data d'iscrizione : 02.06.19

Fabbriche storiche demolite Empty Re: Fabbriche storiche demolite

Messaggio Da Silvano Maiolatesi il Gio Ott 01, 2020 3:27 pm

Questa la mia "nonnina" del 1961:
Fabbriche storiche demolite Dscf4111
Fabbriche storiche demolite Dscf4110
Opera18
Opera18
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Femmina Messaggi : 2632
Punti : 3255
Reputazione : 369
Data d'iscrizione : 01.03.15
Umore : a volte malinconico

Fabbriche storiche demolite Empty Re: Fabbriche storiche demolite

Messaggio Da Opera18 il Gio Ott 01, 2020 4:46 pm

Toh, guarda. Hai una Bianchina. Bella, pur con volante optional. Ma togli, per pietà, quella valigia di cartone che fa tanto miseria. La valigia di cartone lasciala agli emigranti che andavano a lavorare a Torino negli anni '50. Non sta bene su di un'auto che, nel suo piccolo, era pur sempre di classe.
rama
rama
Utente Famoso: Livello 6
Utente Famoso: Livello 6

Maschio Messaggi : 3493
Punti : 3760
Reputazione : 285
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 62
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Fabbriche storiche demolite Empty Re: Fabbriche storiche demolite

Messaggio Da rama il Gio Ott 01, 2020 8:58 pm

Sembra vimini più che cartone, a mio parere fa bella figura e rappresenta come si spostavano le persone.
avatar
Silvano Maiolatesi
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 584
Punti : 681
Reputazione : 91
Data d'iscrizione : 02.06.19

Fabbriche storiche demolite Empty Re: Fabbriche storiche demolite

Messaggio Da Silvano Maiolatesi il Gio Ott 01, 2020 10:11 pm

Infatti è di vimini con le fiancate laterali in compensato, all'epoca il portapacchi con il suo carico si usava sovente specie sulle piccole utilitarie dove c'era poco spazio a disposizione dei bagagli, è una caratteristica di un'epoca passata che a me piace ricordare e mostrare.
ale67
ale67
1800cc : Adesso si che si ragiona!
1800cc : Adesso si che si ragiona!

Maschio Messaggi : 302
Punti : 394
Reputazione : 71
Data d'iscrizione : 30.03.13
Età : 53
Località : Ferrara
Umore : Sereno-Variabile

Fabbriche storiche demolite Empty Re: Fabbriche storiche demolite

Messaggio Da ale67 il Gio Ott 01, 2020 10:18 pm

Stupenda la Trasfo.
Belli anche gli accessori sportivi, coppe, marmitta e volante le danno un tocco "dinamico".

Complimenti.

avatar
Silvano Maiolatesi
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 584
Punti : 681
Reputazione : 91
Data d'iscrizione : 02.06.19

Fabbriche storiche demolite Empty Re: Fabbriche storiche demolite

Messaggio Da Silvano Maiolatesi il Gio Ott 01, 2020 10:39 pm

Grazie, ale67. oggi ho montato le trombe pneumatiche tolte da qualche auto demolita e che avevo da parte non so da quanto tempo, a me piace ogni tanto montare un accessorio in più o sostituire qualche particolare un pò troppo logoro con altro nuovo o in migliori condizioni...
Opera18
Opera18
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Femmina Messaggi : 2632
Punti : 3255
Reputazione : 369
Data d'iscrizione : 01.03.15
Umore : a volte malinconico

Fabbriche storiche demolite Empty Re: Fabbriche storiche demolite

Messaggio Da Opera18 il Ven Ott 02, 2020 8:08 am

Non so dove si spostassero le persone così. Anche osservando foto d'epoca o filmati, non mi è MAI capitato di imbattermi in un'utilitaria con la valigia fuori. Ma chiedetevi: secondo voi era normale che caricassero fuori le valigie di vimini, cartone o cuoio che fossero, piene di vestiti e biancheria, che se pioveva o nevicava andava tutto a mollo? Poteva essere, ma per brevi e occasionali spostamenti e con il bel tempo. Fuori, sui trespoli, caricavano gli sci, le attrezzature o le damigiane di vino dalla cantina a casa. Roba ingombrante e che non si rovinava con l'acquazzone improvviso.

A impala piace questo messaggio.

avatar
Silvano Maiolatesi
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 584
Punti : 681
Reputazione : 91
Data d'iscrizione : 02.06.19

Fabbriche storiche demolite Empty Re: Fabbriche storiche demolite

Messaggio Da Silvano Maiolatesi il Ven Ott 02, 2020 9:14 am

Di solito si caricavano i bagagli all'esterno quando si andava in vacanza d'estate, per chi se lo poteva permettere e ci sono le foto dell'epoca che lo dimostrano, riguardo il portapacchi e la valigia non è a caso che quasi tutti i ricambisti di 500 li vendono nuovi ed a caro prezzo...
131A000
131A000
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschio Messaggi : 2844
Punti : 3156
Reputazione : 202
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 49
Località : Normandia - Francia

Fabbriche storiche demolite Empty Re: Fabbriche storiche demolite

Messaggio Da 131A000 il Ven Ott 02, 2020 4:39 pm

I miei genitori con la 600 caricavano le valigie sul portapacchi (galerie in francese mal tradotta in galleria dai miei genitori), e via per 1000km dall'est della Francia verso il Veneto passando per la Svizzera, per di più di notte a passare i passi, gottardo il più alto. Valigie di cuoio tenute da sandow e non cinghie ne corde. affraid
Mi sembra ricordare che c'era il "polyane", il foglio plastico che metti sotto la lastra di cimento, bello spesso e rigido per evitare che si strappi e proteggere le valigie.
Poi arrivo' la 131 comprata proprio per la capienza del bagagliao, addio portapacchi... e buongiorno sospensione posteriore affondata. Ma c'era la regolazione facile per abbassare i fari...

Foto? ma chi avrebbe guastato il rullino per fotografare la macchina? A massimo 10/12 foto all'anno tra compleanni, natale vacanza con gli amici, sorriso obbligatorio, altro che selfie e avvistamenti a raffica...

A Silvano Maiolatesi piace questo messaggio.

rama
rama
Utente Famoso: Livello 6
Utente Famoso: Livello 6

Maschio Messaggi : 3493
Punti : 3760
Reputazione : 285
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 62
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Fabbriche storiche demolite Empty Re: Fabbriche storiche demolite

Messaggio Da rama il Ven Ott 02, 2020 6:41 pm

Passo spesso sulla tangenziale est di Milano, vedo a lato gli stabilimenti di Lambrate. Hanno tolto la copertura, non so se perché c'era amianto o per non pagare l'ICI. Sono scheletri industriali che mi fanno tristezza, circondati da terreni incolti. La natura piano piano sta seppellendo tutto.
Opera18
Opera18
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Femmina Messaggi : 2632
Punti : 3255
Reputazione : 369
Data d'iscrizione : 01.03.15
Umore : a volte malinconico

Fabbriche storiche demolite Empty Re: Fabbriche storiche demolite

Messaggio Da Opera18 il Ven Ott 02, 2020 7:52 pm

La Fiat ha comperato l'Autobianchi e la Innocenti. Di quei marchi non ci sono più nè le auto, nè gli stabilimenti. La Volkswagen ha comperato la Skoda e la Seat e le loro auto ora circolano anche da noi.
Opera18
Opera18
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Femmina Messaggi : 2632
Punti : 3255
Reputazione : 369
Data d'iscrizione : 01.03.15
Umore : a volte malinconico

Fabbriche storiche demolite Empty Re: Fabbriche storiche demolite

Messaggio Da Opera18 il Ven Ott 02, 2020 7:53 pm

rama ha scritto:Passo spesso sulla tangenziale est di Milano, vedo a lato gli stabilimenti di Lambrate. Hanno tolto la copertura, non so se perché c'era amianto o per non pagare l'ICI. Sono scheletri industriali che mi fanno tristezza, circondati da terreni incolti. La natura piano piano sta seppellendo tutto.

Scheletri industriali, un paragone che rende perfettamente l'idea.
avatar
Silvano Maiolatesi
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 584
Punti : 681
Reputazione : 91
Data d'iscrizione : 02.06.19

Fabbriche storiche demolite Empty Re: Fabbriche storiche demolite

Messaggio Da Silvano Maiolatesi il Ven Ott 02, 2020 8:33 pm

Opera18 ha scritto:La Fiat ha comperato l'Autobianchi e la Innocenti. Di quei marchi non ci sono più nè le auto, nè gli stabilimenti. La Volkswagen ha comperato la Skoda e la Seat e le loro auto ora circolano anche da noi.

Gli Agnelli sono stati i precursori di ciò che fanno oggi i cinesi con le nostre aziende: le comprano con quattro soldi, non le hanno più tra le scatole come concorrenti, ne sfruttano il now how poi le chiudono o le portano all'estero, ultimo esempio di questi giorni la GOLDONI, antica fabbrica produttrice di trattori.
Opera18
Opera18
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Femmina Messaggi : 2632
Punti : 3255
Reputazione : 369
Data d'iscrizione : 01.03.15
Umore : a volte malinconico

Fabbriche storiche demolite Empty Re: Fabbriche storiche demolite

Messaggio Da Opera18 il Mer Ott 07, 2020 9:30 am

Alla fine gli Agnelli, dopo aver chiuso Autobianchi, Innocenti e (quasi) Lancia, hanno praticamente chiuso anche la Fiat.
avatar
Silvano Maiolatesi
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 584
Punti : 681
Reputazione : 91
Data d'iscrizione : 02.06.19

Fabbriche storiche demolite Empty Re: Fabbriche storiche demolite

Messaggio Da Silvano Maiolatesi il Mer Ott 07, 2020 9:45 am

Opera18 ha scritto:Alla fine gli Agnelli, dopo aver chiuso Autobianchi, Innocenti e (quasi) Lancia, hanno praticamente chiuso anche la Fiat.
Anche l'Alfa Romeo non è messa tanto bene....
Opera18
Opera18
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Femmina Messaggi : 2632
Punti : 3255
Reputazione : 369
Data d'iscrizione : 01.03.15
Umore : a volte malinconico

Fabbriche storiche demolite Empty Re: Fabbriche storiche demolite

Messaggio Da Opera18 il Mer Ott 07, 2020 4:55 pm

Lo so, purtroppo, come del resto la Maserati. Il fatto è che in Alfa manca la gamma, come in Fiat. Se non c'è gamma, come si può pretendere di reggere la concorrenza?

A Silvano Maiolatesi piace questo messaggio.

avatar
Silvano Maiolatesi
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 584
Punti : 681
Reputazione : 91
Data d'iscrizione : 02.06.19

Fabbriche storiche demolite Empty Re: Fabbriche storiche demolite

Messaggio Da Silvano Maiolatesi il Mer Ott 07, 2020 11:09 pm

La Maserati ha fatto sempre pochi numeri, riguarda una clientela d'élite comparabile a quella della Porsche ed ha in cantiere una nuova vettura che sembra molto promettente. La situazione dell'Alfa invece è molto più preoccupante, in pratica la gamma si è ridotta a solo due modelli: Giulia e Stelvio, la Giulietta è ormai a fine produzione e non si sa neanche se verrà sostituita. Da più di un anno si parla del nuovo SUV Tonale ma ancora non si sa quando andrà in produzione, eppure è stato presentato al salone di Ginevra l'anno scorso.... Rimpiango gli anni 70/80 quando mentre l'Alfa presentava alla stampa ed al pubblico un nuovo modello, questo era già presente in concessionaria per essere provato ed acquistato dai clienti. Un vero peccato vedere l'Alfa Romeo ridotta così, dato che le Giulia e Stelvio sono due ottime vetture, ogni tanto guardo il forum degli alfisti e vedo con piacere che la stragrande maggioranza sono davvero entusiasti della loro Alfa, e non pochi sono passati dalle "fredde" tedesche alle nostre A.R. Speriamo che i francesi proseguano sulla base di Giulietta, Giulia e Stelvio e non su modelli PSA rimarchiati, sarebbe la fine dell'A.R.

A Opera18 piace questo messaggio.

Opera18
Opera18
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Femmina Messaggi : 2632
Punti : 3255
Reputazione : 369
Data d'iscrizione : 01.03.15
Umore : a volte malinconico

Fabbriche storiche demolite Empty Re: Fabbriche storiche demolite

Messaggio Da Opera18 il Gio Ott 08, 2020 2:05 pm

Io invece penso che produrranno le Alfa su piattaforma Peugeot. È una questione di standardizzazione per finalità di economie di scala. Lo so che è la morte dell'Alfa, ma non vedo (spero tanto di sbagliarmi) un futuro diverso.
La Maserati, come tutte quelle del settore, ha pochi numeri per questioni ovvie. Ma un conto è fare (relativamente) pochi numeri come ai tempi di Adolfo Orsi per una questione di produttività aziendale e di costo dell'automobile. Un conto è farne pochi come adesso per una questione di poche vendite.

A Silvano Maiolatesi piace questo messaggio.


Contenuto sponsorizzato

Fabbriche storiche demolite Empty Re: Fabbriche storiche demolite

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Mar Dic 01, 2020 12:08 am