Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!

Unisciti al forum, è facile e veloce

Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!

Made In Fiat

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli

SEI PUNTO CINQUE
Seipuntocinque

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

La classe delle utilitarie Autobianchi

Opera18
Opera18
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Femmina Messaggi : 2801
Punti : 3453
Reputazione : 379
Data d'iscrizione : 01.03.15
Umore : a volte malinconico

La classe delle utilitarie Autobianchi Empty La classe delle utilitarie Autobianchi

Messaggio Da Opera18 Ven Apr 17, 2020 11:30 am

Riprendo, focalizzandolo, l'interessante tema proposto da Karme70 e sul quale abbiamo discusso in parecchi, anche andando O.T. qualche volta, ma è inevitabile: l'utilitaria di classe.
Beh, mi sembra che in questo ambito il marchio Autobianchi sia stato quello che meglio ha rappresentato questo concetto. Cosa ne pensate?
HFintegrale
HFintegrale
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Maschio Messaggi : 1210
Punti : 1481
Reputazione : 82
Data d'iscrizione : 27.10.19
Età : 47
Località : (Francia Meridionale-Costa Azzurra)
Umore : Tranquillo.

La classe delle utilitarie Autobianchi Empty Re: La classe delle utilitarie Autobianchi

Messaggio Da HFintegrale Ven Apr 17, 2020 6:13 pm

@Opera18, hai ragione.
karme70
karme70
Team
Team

Maschio Messaggi : 23069
Punti : 24304
Reputazione : 514
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 50
Località : Trento

La classe delle utilitarie Autobianchi Empty Re: La classe delle utilitarie Autobianchi

Messaggio Da karme70 Ven Apr 17, 2020 7:46 pm

Sì decisamente.......è riprendendo i lparagone fatto da 131A000 per le 2CV e Dyane in Francia ......in questo caso il fascino di A112 si è riversato sull'erede naturale. Come diceva Silvano anche il giusto apporto del marketing ha dato una ulteriore spinta!


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
ale67
ale67
1800cc : Adesso si che si ragiona!
1800cc : Adesso si che si ragiona!

Maschio Messaggi : 309
Punti : 402
Reputazione : 72
Data d'iscrizione : 30.03.13
Età : 53
Località : Ferrara
Umore : Sereno-Variabile

La classe delle utilitarie Autobianchi Empty Re: La classe delle utilitarie Autobianchi

Messaggio Da ale67 Ven Apr 17, 2020 8:04 pm

Questi signori la sapevano lunga...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Smile
131A000
131A000
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschio Messaggi : 2881
Punti : 3195
Reputazione : 204
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 50
Località : Normandia - Francia

La classe delle utilitarie Autobianchi Empty Re: La classe delle utilitarie Autobianchi

Messaggio Da 131A000 Ven Apr 17, 2020 9:47 pm

karme70 ha scritto:Sì decisamente.......è riprendendo i lparagone fatto da 131A000 per le 2CV e Dyane in Francia ......in questo caso il fascino di A112 si è riversato sull'erede naturale.  Come diceva Silvano anche  il giusto apporto del marketing ha dato una ulteriore spinta!

Se ricordo bene quanto scritto da Giacosa, l'A112 doveva sostituire l'850 e la 127 doveva essere autobianchi, più grande, più lussuosa. POi il marketing ha fatto la scelta giusta invertendo i ruoli e creando la piccola di lusso...
karme70
karme70
Team
Team

Maschio Messaggi : 23069
Punti : 24304
Reputazione : 514
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 50
Località : Trento

La classe delle utilitarie Autobianchi Empty Re: La classe delle utilitarie Autobianchi

Messaggio Da karme70 Dom Apr 19, 2020 6:27 pm

Primi anni 70....fine 60....inizia il benessere economico e "piccolo" non è più sinonimo di "economico" o spartano....ma può essere semplicemnte piccolo e comodo, confortevole. Inoltre il traffico nelle grandi città, magari non italiane ma d'oltre oceano cominciava a fare sentire il bisogno di mezzi pratici e agili per muoversi nel traffico .....ma senza rinunciare a nulla


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
131A000
131A000
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschio Messaggi : 2881
Punti : 3195
Reputazione : 204
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 50
Località : Normandia - Francia

La classe delle utilitarie Autobianchi Empty Re: La classe delle utilitarie Autobianchi

Messaggio Da 131A000 Dom Apr 19, 2020 9:46 pm

Già, sembra essere successo di nuovo con la Uno credo che era un progetto Lancia all'origine; HF integrale potrà confermare.
HFintegrale
HFintegrale
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Maschio Messaggi : 1210
Punti : 1481
Reputazione : 82
Data d'iscrizione : 27.10.19
Età : 47
Località : (Francia Meridionale-Costa Azzurra)
Umore : Tranquillo.

La classe delle utilitarie Autobianchi Empty Re: La classe delle utilitarie Autobianchi

Messaggio Da HFintegrale Lun Apr 20, 2020 1:05 am

131A000 ha scritto:Già, sembra essere successo di nuovo con la Uno credo che era un progetto Lancia all'origine; HF integrale potrà confermare.

131A100 Concordo .....!!! La Fiat Uno doveva chiamarsi all'inizio Lancia Uno, ma , per delle ragioni credo finanziarie e progettuali, la FIAT ha ripreso il progetto.....
Opera18
Opera18
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Femmina Messaggi : 2801
Punti : 3453
Reputazione : 379
Data d'iscrizione : 01.03.15
Umore : a volte malinconico

La classe delle utilitarie Autobianchi Empty Re: La classe delle utilitarie Autobianchi

Messaggio Da Opera18 Lun Apr 20, 2020 8:46 am

La Uno non nacque per essere una Lancia. Lo dimostra il progetto, lo stile, i numeri di grande produzione previsti e la destinazione di mercato. Difatti la Fiat incaricò Giorgetto Giugiaro disegnare la Uno per sostituire la 127. Quindi la Uno nacque per essere Fiat, non Lancia. Questo è poco ma sicuro.


Ultima modifica di Opera18 il Lun Apr 20, 2020 8:56 am - modificato 2 volte.
ale67
ale67
1800cc : Adesso si che si ragiona!
1800cc : Adesso si che si ragiona!

Maschio Messaggi : 309
Punti : 402
Reputazione : 72
Data d'iscrizione : 30.03.13
Età : 53
Località : Ferrara
Umore : Sereno-Variabile

La classe delle utilitarie Autobianchi Empty Re: La classe delle utilitarie Autobianchi

Messaggio Da ale67 Lun Apr 20, 2020 8:50 am

Credo abbia ragione 131A000
Opera18
Opera18
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Femmina Messaggi : 2801
Punti : 3453
Reputazione : 379
Data d'iscrizione : 01.03.15
Umore : a volte malinconico

La classe delle utilitarie Autobianchi Empty Re: La classe delle utilitarie Autobianchi

Messaggio Da Opera18 Lun Apr 20, 2020 8:53 am

ale67 ha scritto:Credo abbia ragione 131A000
No, nel caso della Uno non ha ragione, mi dispiace.
ale67
ale67
1800cc : Adesso si che si ragiona!
1800cc : Adesso si che si ragiona!

Maschio Messaggi : 309
Punti : 402
Reputazione : 72
Data d'iscrizione : 30.03.13
Età : 53
Località : Ferrara
Umore : Sereno-Variabile

La classe delle utilitarie Autobianchi Empty Re: La classe delle utilitarie Autobianchi

Messaggio Da ale67 Lun Apr 20, 2020 8:55 am

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Opera18
Opera18
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Femmina Messaggi : 2801
Punti : 3453
Reputazione : 379
Data d'iscrizione : 01.03.15
Umore : a volte malinconico

La classe delle utilitarie Autobianchi Empty Re: La classe delle utilitarie Autobianchi

Messaggio Da Opera18 Lun Apr 20, 2020 9:02 am

Come mai allora Giugiaro non ha mai detto quello che Quattroruote oggi sostiene? Io credo più a Giugiaro che a quello che trent'anni dopo (con Ghidella defunto) sostiene Quattroruote. Per me hanno fatto confusione tra idea iniziale Y10 e Uno. Ci sono troppe cose che non tornano.
1- Far nascere un'utilitaria Lancia quando la Lancia non aveva utilitarie in listino e puntava decisamente più in alto (vedi Thema) e quando il ruolo dell'utilitaria di classe era egregiamente svolto (come immagine e quota di mercato) dall'Autobianchi.
2- Quale sarebbe stata allora l'erede della 127? La Y10? Ma non era auto segmento B da famiglia e non ne aveva le caratteristiche.
No, i conti storici non tornano. Mi sa da bufala, e Quattrouote ci è cascato!
131A000
131A000
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschio Messaggi : 2881
Punti : 3195
Reputazione : 204
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 50
Località : Normandia - Francia

La classe delle utilitarie Autobianchi Empty Re: La classe delle utilitarie Autobianchi

Messaggio Da 131A000 Lun Apr 20, 2020 9:31 am

HO modestamente scritto "sembra" e non ho preso quest informazione da quattroruote ma dalla mia memoria su quanto letto all'epoca e anche sentito nei corridoi durante i primi anni di lavoro in cui iniziavo ad avere contatti con gente che ci ha lavorato e piaceva a loro che un giovanotto si interessi ai loro progetti passati...
POi come già scritto la memoria a volte scrive i ricordi a modo suo, valido per chi me ne ha parlato come per me!
Conto su di voi per chiarire le cose con la solita precisione! Wink
Opera18
Opera18
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Femmina Messaggi : 2801
Punti : 3453
Reputazione : 379
Data d'iscrizione : 01.03.15
Umore : a volte malinconico

La classe delle utilitarie Autobianchi Empty Re: La classe delle utilitarie Autobianchi

Messaggio Da Opera18 Lun Apr 20, 2020 9:38 am

131A000 ha scritto:HO modestamente scritto "sembra" e non ho preso quest informazione da quattroruote ma dalla mia memoria su quanto letto all'epoca e anche sentito nei corridoi durante i primi anni di lavoro in cui iniziavo ad avere contatti con gente che ci ha lavorato e piaceva a loro che un giovanotto si interessi ai loro progetti passati...
POi come già scritto la memoria a volte scrive i ricordi a modo suo, valido per chi me ne ha parlato come per me!
Conto su di voi per chiarire le cose con la solita precisione! Wink
Chiaro il tuo pensiero! Può essere che all'inizio, quando ancora non c'è nulla se non una discussione di marketing, ci siano state diverse proposte sulla destinazione di un modello. Accade spesso nel mondo dell'auto. Un altro conto è dire che il progetto dall'inizio era pensato per...e poi invece cambiò. Come accadde per la Beta Montecarlo che doveva essere Fiat e invece Gianni Agnelli, a prototipo già ultimato presso Pininfarina, la fece nascere Lancia. Sono due cose diverse.
131A000
131A000
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschio Messaggi : 2881
Punti : 3195
Reputazione : 204
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 50
Località : Normandia - Francia

La classe delle utilitarie Autobianchi Empty Re: La classe delle utilitarie Autobianchi

Messaggio Da 131A000 Lun Apr 20, 2020 9:49 am

SI, o come la Peugeot 309 che doveva nascere Talbot Arizona e poi fu' inserita all'ultimo minuto in una gamma dove c'era già la 305 e darono quel numero senza logica... Ma andiamo off topic.

Mi ricordo avere visto proposte di stile simili a ibiza, Uno e Y10 per questa baby lancia o autobianchi.

Poi sappiamo bene che "progetto" e "stile" sono 2 cose che sono sino ad un certo punto "scoleggate" e forse il nodo della discussione è li.

Altro punto da verificare, mi sembra che la Lancia il cui modello di stile abbia dato la Uno era solo previsto con 3porte, almeno dai sedili.
HFintegrale
HFintegrale
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Maschio Messaggi : 1210
Punti : 1481
Reputazione : 82
Data d'iscrizione : 27.10.19
Età : 47
Località : (Francia Meridionale-Costa Azzurra)
Umore : Tranquillo.

La classe delle utilitarie Autobianchi Empty Re: La classe delle utilitarie Autobianchi

Messaggio Da HFintegrale Lun Apr 20, 2020 9:52 am

Infatti, la Lancia si concentrò sul progetto della sostituzione della A112, che nacque due anni dopo, con la Y10, nel Marzo del 1985. ( però la A112 rimase in vendita fino al 1986, per liquidare le rimanenze ....)
avatar
Silvano Maiolatesi
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 722
Punti : 828
Reputazione : 100
Data d'iscrizione : 02.06.19

La classe delle utilitarie Autobianchi Empty Re: La classe delle utilitarie Autobianchi

Messaggio Da Silvano Maiolatesi Lun Apr 20, 2020 6:28 pm

Anche io ho sempre saputo che il progetto UNO era inizialmente destinato alla Lancia, sono stato abbonato a QR per circa 40 anni e mi ricordo che tali affermazioni furono fatte molto tempo prima della scomparsa di Ghidella e del resto cosa ci avrebbe guadagnato QR ad inventare tale storiella? E poi vero o falso che sia cosa cambia? Ghidella ha fatto un lavoro perfetto con la UNO per la Fiat e la DELTA per la Lancia, oltre a tutti gli altri modelli del gruppo di quell'epoca.
124 spider
124 spider
1800cc : Adesso si che si ragiona!
1800cc : Adesso si che si ragiona!

Maschio Messaggi : 242
Punti : 301
Reputazione : 44
Data d'iscrizione : 30.01.16
Età : 62
Località : Mantova
Umore : buono

La classe delle utilitarie Autobianchi Empty Re: La classe delle utilitarie Autobianchi

Messaggio Da 124 spider Lun Apr 20, 2020 6:39 pm

SI infatti che cambia?

Contenuto sponsorizzato

La classe delle utilitarie Autobianchi Empty Re: La classe delle utilitarie Autobianchi

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Gio Mag 13, 2021 11:40 pm