Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!

Made In Fiat

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli

SEI PUNTO CINQUE
Seipuntocinque

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Il coraggio delle donne.

Opera18
Opera18
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Femmina Messaggi : 2473
Punti : 3076
Reputazione : 354
Data d'iscrizione : 01.03.15

Il coraggio delle donne. Empty Il coraggio delle donne.

Messaggio Da Opera18 il Sab Mar 28, 2020 10:21 pm

...che fegato, eh? Provate a immaginare!
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
karme70
karme70
Team
Team

Maschio Messaggi : 22980
Punti : 24203
Reputazione : 511
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 49
Località : Trento

Il coraggio delle donne. Empty Re: Il coraggio delle donne.

Messaggio Da karme70 il Sab Mar 28, 2020 10:23 pm

Eh sì , decisamente !


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
HFintegrale
HFintegrale
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Maschio Messaggi : 1144
Punti : 1406
Reputazione : 79
Data d'iscrizione : 27.10.19
Età : 46
Località : (Francia Meridionale-Costa Azzurra)
Umore : Tranquillo.

Il coraggio delle donne. Empty Re: Il coraggio delle donne.

Messaggio Da HFintegrale il Dom Mar 29, 2020 10:46 am

Indubbiamente.
spider
spider
Team
Team

Maschio Messaggi : 3055
Punti : 3528
Reputazione : 454
Data d'iscrizione : 10.11.11
Età : 56

Il coraggio delle donne. Empty Re: Il coraggio delle donne.

Messaggio Da spider il Dom Mar 29, 2020 11:16 am

Articolo interessante, a quel tempo era veramente un evento avere una donna pioniere nell'automobilismo, come nell'aviazione, mi viene in mente una domanda:
secondo voi qual'è stata la donna più significativa nello sport automobilistico?
Quando ero piccolo ascoltavo i racconti di mio babbo che aveva corso in Vespa ai tempi di Ada Pace, secondo lui era veramente talentuosa, in Vespa "con ce n'era per nessuno" e lui era stupito della sua resistenza nelle gare di durata e nelle gimcane (gli albori del motocross) dove proprio la forza maschile avrebbe dovuto avere il sopravvento.
Lella Lombardi, invece, in go-kart, spesso veniva battuta e questo lo diceva con un pizzico di orgoglio, vista la carriera brillante che poi ha avuto.
Nel 1970 curavamo l'assistenza della vettura di Diego Prati, un nostro cliente che si era costruito l'auto in garage, nel Campionato Formula 850, ottenendo scarsi risultati mentre Lella Lombardi vinse il campionato, ricordo i commenti del tipo: " quella ragazzina si è svegliata, in kart non le davo un centesimo".
ale67
ale67
1800cc : Adesso si che si ragiona!
1800cc : Adesso si che si ragiona!

Maschio Messaggi : 281
Punti : 372
Reputazione : 70
Data d'iscrizione : 30.03.13
Età : 52
Località : Ferrara
Umore : Sereno-Variabile

Il coraggio delle donne. Empty Re: Il coraggio delle donne.

Messaggio Da ale67 il Dom Mar 29, 2020 11:54 am

spider ha scritto:Articolo interessante, a quel tempo era veramente un evento avere una donna pioniere nell'automobilismo, come nell'aviazione, mi viene in mente una domanda:
secondo voi qual'è stata la donna più significativa nello sport automobilistico?


Per me lei:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Liliana De Menna
Opera18
Opera18
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Femmina Messaggi : 2473
Punti : 3076
Reputazione : 354
Data d'iscrizione : 01.03.15

Il coraggio delle donne. Empty Re: Il coraggio delle donne.

Messaggio Da Opera18 il Dom Mar 29, 2020 3:21 pm

Per me Maria Teresa De Filippis, e prima ancora Elisabetta Yunek. Poi Lella Lombardi e Michèle Mouton.
E c'è Janet Guthrie, che negli anni '70 correva la 500 Miglia di Indianapolis.
spider
spider
Team
Team

Maschio Messaggi : 3055
Punti : 3528
Reputazione : 454
Data d'iscrizione : 10.11.11
Età : 56

Il coraggio delle donne. Empty Re: Il coraggio delle donne.

Messaggio Da spider il Dom Mar 29, 2020 4:06 pm

Opera18 ha scritto:Per me Maria Teresa De Filippis, e prima ancora Elisabetta Yunek. Poi Lella Lombardi e Michèle Mouton.
E c'è Janet Guthrie, che negli anni '70 correva la 500 Miglia di Indianapolis.

Lella Lombardi e Michelè Mouton, anche per me, forse perchè le ho seguite da ragazzo, quando le vicende ti rimangono scolpite nella memoria.

Maria Teresa De Filippis, prima donna in formula uno, probabilmente non aveva lo stesso talento, ma è stata la prima e la sua passione l'ha accompagnata per tutta la vita. La conobbi durante un evento organizzato nell'occasione della demolizione dello stabile che aveva ospitato l'O.S.C.A. a San Lazzaro di Savena, venne, in una piovosa domenica, portato un gran numero di vetture in quella che la storica sede del marchio bolognese. Vi erano ex meccanici, piloti, vertici dell'ASI, della CSAI, fu l'occasione per raccogliere una bella serie di autografi ed ascoltare aneddoti da chi li aveva vissuti in prima persona.

... di Michelè Mouton avevo il poster in camera da letto, se fossi ragazzo, ora metterei Danica Patrick
Opera18
Opera18
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Femmina Messaggi : 2473
Punti : 3076
Reputazione : 354
Data d'iscrizione : 01.03.15

Il coraggio delle donne. Empty Re: Il coraggio delle donne.

Messaggio Da Opera18 il Dom Mar 29, 2020 5:00 pm

Maria Teresa de Filippis il talento ce l'aveva, eccome, tanto che è stata campionessa italiana in classe Sport 2000. E che ha vinto molte gare nella sua classe in salita.
spider
spider
Team
Team

Maschio Messaggi : 3055
Punti : 3528
Reputazione : 454
Data d'iscrizione : 10.11.11
Età : 56

Il coraggio delle donne. Empty Re: Il coraggio delle donne.

Messaggio Da spider il Dom Mar 29, 2020 5:57 pm

Opera18 ha scritto:Maria Teresa de Filippis il talento ce l'aveva, eccome, tanto che è stata campionessa italiana in classe Sport 2000. E che ha vinto molte gare nella sua classe in salita.
Certo che aveva talento, la mia era una considerazione personale, opinabilissima, in relazione a Lella Lombardi e Michelè Mouton, non in assoluto.
Occorre considerare che le epoche in cui hanno corso erano diverse, diversi i contesti sociali e differenti le vetture.

Contenuto sponsorizzato

Il coraggio delle donne. Empty Re: Il coraggio delle donne.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Dom Lug 12, 2020 11:45 am