Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!

Made In Fiat

Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli

SEI PUNTO CINQUE
Seipuntocinque

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Stile e prevenzione degli infortuni

karme70
karme70
Team
Team

Maschio Messaggi : 22980
Punti : 24203
Reputazione : 511
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 49
Località : Trento

Stile e prevenzione degli infortuni Empty Stile e prevenzione degli infortuni

Messaggio Da karme70 il Gio Dic 19, 2019 10:03 am

Il recente post di Michele sull'amaca mi ha fatto venire in mente quante cose sulle nostre vetture sono state modificate negli anni per prevenire danni gravi in caso di incidente....penso allo specchietto retrovisore che si distacca in caso di urto...alla stella Mercedes "di sicurezza" ...vi viene in mente altro??


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
karme70
karme70
Team
Team

Maschio Messaggi : 22980
Punti : 24203
Reputazione : 511
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 49
Località : Trento

Stile e prevenzione degli infortuni Empty Re: Stile e prevenzione degli infortuni

Messaggio Da karme70 il Gio Dic 19, 2019 10:40 am

In merito allo specchietto ho un aneddoto significativo. Un caro amico carrozziere lavorava negli anni 70 in una carrozzeria di Pergine nord, zona industriale. Allora davanti alla carrozzeria passava la Valsugana. Una mattina d'inverno vede una Innocenti IM3 che proviene da Trento che scivola sul ghiaccio, neanche ad elevata velocità, ma sbanda e urta frontalmente contro un palo dell?ENEL. Tutti escono per vedere se il conducente sta bene ma stranamente non esce dall'auto...il mio amico si avvicina ed in principio ha la sensazione che il conducente sia in una posizione innaturale come se guardasse qualcosa nello specchietto. Poi avvicinandosi e aprendo la portiera la scoperta tragica : il povero uomo è finito col capo contro la parte centrale del parabrezza e il montante dello specchietto lo ha ferito mortalmente al cranio lasciandolo letteralmente appeso. Non c'è stato nulla da fare


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
131A000
131A000
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschio Messaggi : 2808
Punti : 3111
Reputazione : 193
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 49
Località : Normandia - Francia

Stile e prevenzione degli infortuni Empty Re: Stile e prevenzione degli infortuni

Messaggio Da 131A000 il Gio Dic 19, 2019 12:39 pm

I cofani delle moderne sempre più alti per spaccare il femore anziche il ginocchio che è più a rischio di sequele...
131A000
131A000
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschio Messaggi : 2808
Punti : 3111
Reputazione : 193
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 49
Località : Normandia - Francia

Stile e prevenzione degli infortuni Empty Re: Stile e prevenzione degli infortuni

Messaggio Da 131A000 il Gio Dic 19, 2019 12:41 pm

La disparizione della chiave d'accensione, oppure il suo rialzo per non ferire le ginocchia del guidatore in caso di urto.
Tra l'altro mio papà mi ha sempre raccontato che era caduto con la vespa e si era ferito sul blocchetto a chiave antifurto, proprio al ginocchio e che ha sofferto parecchio!
karme70
karme70
Team
Team

Maschio Messaggi : 22980
Punti : 24203
Reputazione : 511
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 49
Località : Trento

Stile e prevenzione degli infortuni Empty Re: Stile e prevenzione degli infortuni

Messaggio Da karme70 il Gio Dic 19, 2019 2:19 pm

Bravissimo!!!! E le maniglie ormai a scomparsa od integrate nella fiancata ?


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
131A000
131A000
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschio Messaggi : 2808
Punti : 3111
Reputazione : 193
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 49
Località : Normandia - Francia

Stile e prevenzione degli infortuni Empty Re: Stile e prevenzione degli infortuni

Messaggio Da 131A000 il Gio Dic 19, 2019 3:02 pm

I primi volanti con cuscinetto centrale della mercedes, credo prima ancora delle colonne collassabili....
karme70
karme70
Team
Team

Maschio Messaggi : 22980
Punti : 24203
Reputazione : 511
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 49
Località : Trento

Stile e prevenzione degli infortuni Empty Re: Stile e prevenzione degli infortuni

Messaggio Da karme70 il Gio Dic 19, 2019 5:56 pm

Purtroppo, a scapito della precisione e morbidezza del comando, era fondamentale spostare gli organi di sterzo dietro l'assale anteriore con il piantone spezzato in 3 da giunti omocinetici


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Opera18
Opera18
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Femmina Messaggi : 2473
Punti : 3076
Reputazione : 354
Data d'iscrizione : 01.03.15

Stile e prevenzione degli infortuni Empty Re: Stile e prevenzione degli infortuni

Messaggio Da Opera18 il Gio Dic 19, 2019 6:51 pm

Difatti, i retrovisori interni, che una volta erano fissati con viti, oggi si staccano facilmente se si batte la testa contro. Con una macchina moderna, il poveretto della IM3 oggi in un urto simile non si farebbe nulla. Però, che sfortuna nera!
spider
spider
Team
Team

Maschio Messaggi : 3055
Punti : 3528
Reputazione : 454
Data d'iscrizione : 10.11.11
Età : 56

Stile e prevenzione degli infortuni Empty Re: Stile e prevenzione degli infortuni

Messaggio Da spider il Gio Dic 19, 2019 6:52 pm

131A000 mi ha fatto venire in mente che durante una delle mie molteplici cadute in Vespa, una volta, con il ginocchio destro ho spezzato la chiave del bloccasterzo.
Il ginocchio sinistro invece mi servì per sfondare il copri scatola fusibili della Ritmo Cabrio durante il tentativo di penetrare nella fiancata di una corriera Iveco 370, senza indossare le cinture di sicurezza.
Infine lo scorso anno, per distrazione, mi sono piantato in testa lo spigolo inferiore sinistro del portellone della Beta HPE. Probabilmente non sono stato l'unico, infatti oggi quasi tutte le auto hanno gli spigoli del portellone arrotondati.
avatar
Silvano Maiolatesi
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 473
Punti : 561
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 02.06.19

Stile e prevenzione degli infortuni Empty Re: Stile e prevenzione degli infortuni

Messaggio Da Silvano Maiolatesi il Ven Dic 20, 2019 1:48 am

In effetti il portellone della Beta HPE era troppo pesante e gli ammortizzatori sottodimensionati, tant'è che dopo poco tempo non reggevano più....
131A000
131A000
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschio Messaggi : 2808
Punti : 3111
Reputazione : 193
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 49
Località : Normandia - Francia

Stile e prevenzione degli infortuni Empty Re: Stile e prevenzione degli infortuni

Messaggio Da 131A000 il Ven Dic 20, 2019 8:26 am

Una cosa molto ovvia è la presenza poi l'altezza crescente degli appoggia testa sedili. Quelli della 128 3P (a richiesta) mi arrivano penibilmente sotto le spalle.

Oggi l'altezza minima viene definita a norma e la loro presenza tassativa! La sicurezza ha un impatto non indifferente sulla sensazione di spazio a bordo...
karme70
karme70
Team
Team

Maschio Messaggi : 22980
Punti : 24203
Reputazione : 511
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 49
Località : Trento

Stile e prevenzione degli infortuni Empty Re: Stile e prevenzione degli infortuni

Messaggio Da karme70 il Ven Dic 20, 2019 11:12 am

Mi fa piacere che il post abbia risvegliato interesse!!!!


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
karme70
karme70
Team
Team

Maschio Messaggi : 22980
Punti : 24203
Reputazione : 511
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 49
Località : Trento

Stile e prevenzione degli infortuni Empty Re: Stile e prevenzione degli infortuni

Messaggio Da karme70 il Ven Dic 20, 2019 12:38 pm

Ho la brutta abitudine di legger articoli e poi non segnarmi o farmi una fotocopia.....ma vedevo proprio l'altro giorno su un vecchio quattroruote un articolo in cui venivano mesi al bando i terminali dei guard rail diritti, come erano una volta , in favore di quelli arrotondati oppure inclinati verso terra. Sulla foto una vecchia BMW 3000 coinvolta in un incidente apparentemente non grave con un troncone di guarda rail che la tr4afiggeva all'altezza del finestrino posteriore. Anche gli arredi stradali hanno avuto un'evoluzione importante


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
bull62
bull62
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschio Messaggi : 2678
Punti : 3010
Reputazione : 317
Data d'iscrizione : 28.11.09
Età : 58
Località : Biella

Stile e prevenzione degli infortuni Empty Re: Stile e prevenzione degli infortuni

Messaggio Da bull62 il Dom Dic 22, 2019 9:52 am

Le prime 500 e 600 non avevano la striscia imbottita nella parte bassa del cruscotto,aggiunta in seguito per proteggere un po' in caso di urto.
rama
rama
Utente Famoso: Livello 6
Utente Famoso: Livello 6

Maschio Messaggi : 3464
Punti : 3720
Reputazione : 283
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 61
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Stile e prevenzione degli infortuni Empty Re: Stile e prevenzione degli infortuni

Messaggio Da rama il Dom Dic 22, 2019 11:41 am

La Lancia Appia ha una barra che collega il volante alla scatola dello sterzo. La scatola si trova dietro la lamiera del parafango protetta s sua volta dal paraurti di alluminio, basta quindi un fagiano che attraversi la strada che questa barra sbuca nell'abitacolo. La barra tonda di circa un metro è di acciaio pieno. Vi lascio immaginare il disastro che può provocare.
bull62
bull62
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschio Messaggi : 2678
Punti : 3010
Reputazione : 317
Data d'iscrizione : 28.11.09
Età : 58
Località : Biella

Stile e prevenzione degli infortuni Empty Re: Stile e prevenzione degli infortuni

Messaggio Da bull62 il Dom Dic 22, 2019 12:53 pm

Non dimentichiamo la posizione del serbatoio su molti modelli che in caso di collisione erano facile innesco incendio.
avatar
Silvano Maiolatesi
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 473
Punti : 561
Reputazione : 83
Data d'iscrizione : 02.06.19

Stile e prevenzione degli infortuni Empty Re: Stile e prevenzione degli infortuni

Messaggio Da Silvano Maiolatesi il Dom Dic 22, 2019 2:26 pm

I sistemi di protezione e sicurezza si sono affermati via via dalla fine degli anni sessanta in poi, ad iniziare dal piantone del volante diviso in più tronchi, alle cinture di sicurezza, agli appoggiatesta, alla carrozzeria con struttura differenziata, gli specchietti retr. esterni, gli airbag ecc. ecc. In questo senso la Volvo in Europa è stata un precursore di tutti questi sistemi di sicurezza, da noi le utilitarie più diffuse come 500 e 600 sono state, purtroppo, delle bare per molti sfortunati, ed ancora oggi quando mi metto al volate della 600 multipla dove solo il vetro del parabrezza e la lamiera del muso mi separa dalla strada e da possibili ostacoli, se ci penso mi vengono i brividi e cerco subito di non pensarci più....
Opera18
Opera18
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Femmina Messaggi : 2473
Punti : 3076
Reputazione : 354
Data d'iscrizione : 01.03.15

Stile e prevenzione degli infortuni Empty Re: Stile e prevenzione degli infortuni

Messaggio Da Opera18 il Dom Dic 22, 2019 6:13 pm

Se ti senti spaesato con la 600 Multipla, ribalta le cose. Siediti dietro a una Toyota Aygo o a una Citroën C2. Come pensi di sentirti, visto che hai dietro di te solo uno schienale e il lunotto? Adesso immagina che ti tamponino, cosa non impossibile. Sono delle 600 Multipla a rovescio.
karme70
karme70
Team
Team

Maschio Messaggi : 22980
Punti : 24203
Reputazione : 511
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 49
Località : Trento

Stile e prevenzione degli infortuni Empty Re: Stile e prevenzione degli infortuni

Messaggio Da karme70 il Lun Dic 23, 2019 10:35 am

Opera18 ha scritto:Se ti senti spaesato con la 600 Multipla, ribalta le cose. Siediti dietro a una Toyota Aygo o a una Citroën C2. Come pensi di sentirti, visto che hai dietro di te solo uno schienale e il lunotto? Adesso immagina che ti tamponino, cosa non impossibile. Sono delle 600 Multipla a rovescio.

Quoto Opera18.....in effetti certe minicar non hanno alcuna protezione posteriore!!! Forse confidano nel fatto che un urto alle spalle è meno frequente.....ma le corvair , che temevano proprio l'urto nell'angolo posteriore sinistro , si incendiavano spesso e volentieri (e lè se non sbagli oc'era un problema col circuito elettrico degli indicatori in funzione e la benzina)


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
karme70
karme70
Team
Team

Maschio Messaggi : 22980
Punti : 24203
Reputazione : 511
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 49
Località : Trento

Stile e prevenzione degli infortuni Empty Re: Stile e prevenzione degli infortuni

Messaggio Da karme70 il Lun Dic 23, 2019 10:53 am

La stessa apertura "a favore di vento" era una trappola mortale. Ricordo un professore di religione delle superiori, un sacerdote, che subì l'amputazione di una gamba a causa della porta della 600


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
124 spider
124 spider
1800cc : Adesso si che si ragiona!
1800cc : Adesso si che si ragiona!

Maschio Messaggi : 214
Punti : 269
Reputazione : 42
Data d'iscrizione : 30.01.16
Età : 61
Località : Mantova
Umore : buono

Stile e prevenzione degli infortuni Empty Re: Stile e prevenzione degli infortuni

Messaggio Da 124 spider il Lun Dic 23, 2019 12:57 pm

Noi appassionati dopo molto impegno per sistemare le nostre amatissime vecchiette bisogna che teniamo la testa fredda per un uso intelligente.
karme70
karme70
Team
Team

Maschio Messaggi : 22980
Punti : 24203
Reputazione : 511
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 49
Località : Trento

Stile e prevenzione degli infortuni Empty Re: Stile e prevenzione degli infortuni

Messaggio Da karme70 il Lun Dic 23, 2019 2:33 pm

124 spider ha scritto:Noi appassionati dopo molto impegno per sistemare le nostre amatissime vecchiette bisogna che teniamo la testa fredda per un uso intelligente.

Certo.....non dobbiamo mai dimenticare i pericoli che sono nelle nostre auto! La tecnologia è avanzata e anche le tecniche di prevenzione ...ma noi conserviamo oggetti che all'epoca rappresentavano qualche rischio. Spesso anche motori troppo potenti con telaistica non proprio all'altezza, freni sottodimensionati o dalla tecnologia vetusta...vanno usate con attenzione e rispetto


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
bull62
bull62
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschio Messaggi : 2678
Punti : 3010
Reputazione : 317
Data d'iscrizione : 28.11.09
Età : 58
Località : Biella

Stile e prevenzione degli infortuni Empty Re: Stile e prevenzione degli infortuni

Messaggio Da bull62 il Dom Dic 29, 2019 10:10 pm

karme70 ha scritto:La stessa apertura "a favore di vento" era una trappola mortale. Ricordo un professore di religione delle superiori, un sacerdote, che subì l'amputazione di una gamba a causa della porta della 600

Gli inglesi le denominavano "suicide doors".
131A000
131A000
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschio Messaggi : 2808
Punti : 3111
Reputazione : 193
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 49
Località : Normandia - Francia

Stile e prevenzione degli infortuni Empty Re: Stile e prevenzione degli infortuni

Messaggio Da 131A000 il Dom Dic 29, 2019 10:24 pm

bull62 ha scritto:
karme70 ha scritto:La stessa apertura "a favore di vento" era una trappola mortale. Ricordo un professore di religione delle superiori, un sacerdote, che subì l'amputazione di una gamba a causa della porta della 600

Gli inglesi le denominavano "suicide doors".

Anche in francese, "portières suicide"...
HFintegrale
HFintegrale
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Maschio Messaggi : 1144
Punti : 1406
Reputazione : 79
Data d'iscrizione : 27.10.19
Età : 46
Località : (Francia Meridionale-Costa Azzurra)
Umore : Tranquillo.

Stile e prevenzione degli infortuni Empty Re: Stile e prevenzione degli infortuni

Messaggio Da HFintegrale il Mer Gen 22, 2020 10:53 am

131A000 ha scritto:
bull62 ha scritto:
karme70 ha scritto:La stessa apertura "a favore di vento" era una trappola mortale. Ricordo un professore di religione delle superiori, un sacerdote, che subì l'amputazione di una gamba a causa della porta della 600

Gli inglesi le denominavano "suicide doors".

Anche in francese, "portières suicide"...

Guarda le prime 2cv, avevano le «  portes suicide » ed anche le Citroen Traction Avant, e le Renault 4cv anche.

Naturalmente anche le 500, le prime.... fino al 1965

Contenuto sponsorizzato

Stile e prevenzione degli infortuni Empty Re: Stile e prevenzione degli infortuni

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Dom Lug 12, 2020 11:33 am