La casa automobilistica, nata dalla fusione tra Fca e Rsa, detiene una partecipazione del 70% presso lo stabilimento PSMA Rus nella città russa di Kaluga, dove ha in programma di produrre il veicolo. Così, dopo uno stop di 10 anni, Fiat tornerà produrre auto in Russia