Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Una in meno...

Condividere
avatar
michele131cl
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2432
Reputazione : 199
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 34
Località : Barletta

Una in meno...

Messaggio Da michele131cl il Gio Set 09, 2010 9:28 pm

avatar
nico131
Utente Famoso: Livello 6
Utente Famoso: Livello 6

Maschile Messaggi : 3421
Punti : 3708
Reputazione : 169
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 44
Località : Vigliano Bilellese
Umore : Altalenante

Re: Una in meno...

Messaggio Da nico131 il Sab Mar 07, 2015 9:05 am

karme70 ha scritto:La 131 può diventare solo una miniera di pezzi...meccanica a a parte che mi sembra sbriciolata
Mahh.... si può sempre chiedere a Giambo se ha voglia di dare una sistematina ad una 131 Panorama...??? Shocked Laughing
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21097
Punti : 22277
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Una in meno...

Messaggio Da karme70 il Sab Mar 07, 2015 2:07 pm

Povero Giambo ...penso che a bbia già le balls a dirigibile con la 124........


_________________________
avatar
nico131
Utente Famoso: Livello 6
Utente Famoso: Livello 6

Maschile Messaggi : 3421
Punti : 3708
Reputazione : 169
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 44
Località : Vigliano Bilellese
Umore : Altalenante

Re: Una in meno...

Messaggio Da nico131 il Sab Mar 07, 2015 2:27 pm

Ma avete notato il cruscotto?? Eè letteralmente uscito dall' abitacolo assieme a tutta la parte anteriore della vettura, quindi penso anche il parafiamma... Povera 131 la BMW le ha detto "Ti spiezzo in 2!!!" ma alla fine in strada sulle 4 ruote ci è rimasta lei...
avatar
Opera18
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Messaggi : 1176
Punti : 1352
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: Una in meno...

Messaggio Da Opera18 il Sab Mar 07, 2015 10:11 pm

Bisognerebbe vedere come è ridotta davanti a BMW. Però faccio una considerazione. In uno scontro muso-lato, la macchina presa lateralmente ha sempre la peggio. Per forza la parte anteriore della 131 si è aperta in due.
avatar
nico131
Utente Famoso: Livello 6
Utente Famoso: Livello 6

Maschile Messaggi : 3421
Punti : 3708
Reputazione : 169
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 44
Località : Vigliano Bilellese
Umore : Altalenante

Re: Una in meno...

Messaggio Da nico131 il Dom Mar 08, 2015 1:14 pm

Su certo bisogenrebbe sapere la dinamica dell' incidente... Comunque peccato per la 131 che mi sembra anche una ormai rara Supermirafiori Panorama...
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21097
Punti : 22277
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Una in meno...

Messaggio Da karme70 il Lun Mar 09, 2015 2:58 pm

Fatalità il posto dove is è "rotta" è proprio il passaggio fra il rivestimento interno del passaruota e le lamiere dell'abitacolo che veniva massacrato dalla ruggine....magari non serviva proprio una gran forza per spezzarla! Considerate che poi il longherone del sottoscocca che rinforzava in basso quel tratto era crivellato dalla ruggine per primo


_________________________
avatar
MrTurbo
1800cc : Adesso si che si ragiona!
1800cc : Adesso si che si ragiona!

Maschile Messaggi : 344
Punti : 416
Reputazione : 66
Data d'iscrizione : 12.08.13
Età : 45
Località : Poggio Rusco (Mantova)
Umore : frustrato

Re: Una in meno...

Messaggio Da MrTurbo il Lun Mar 09, 2015 4:01 pm

Considerate anche che la Bmw dell'incidente è un'auto recente, quindi non solo molto più pesante della 131, ma anche costruita con tutti i dispositivi di sicurezza attuali e con le tecnologie di 30 anni più recenti...
Comunque per spezzarsi così un po' di ruggine c'era... Rolling Eyes
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21097
Punti : 22277
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Una in meno...

Messaggio Da karme70 il Mar Mar 10, 2015 11:28 am

Sicuramente. proprio un quel punto ci sono due longheroni saldati al pianale che si prolungano sui lati del motore...quindi se il telaio fosse sano sarebbe il punto meno indicato per una rottura


_________________________
avatar
rama
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschile Messaggi : 2894
Punti : 3055
Reputazione : 184
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 59
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Re: Una in meno...

Messaggio Da rama il Mar Mar 10, 2015 12:24 pm

Penso che oltre all'inevitabile ruggine ci sia qualcosa di più.
Non pensiamo che Fiat abbia trascurato la sicurezza nella costruzione della automobili. Mi piace pensare che sia anche il frutto dei primi studi sull'assorbimento di energia dovuta agli urti. Dipende dal tipo di incedente, ma l'abitacolo è integro, dispiace per l'auto ma chi guidava ha avuto la possibilità di salvarsi. Potrebbe essersi spezzata proprio dove doveva spezzarsi.
avatar
Opera18
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Messaggi : 1176
Punti : 1352
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: Una in meno...

Messaggio Da Opera18 il Mar Mar 10, 2015 2:27 pm

Osservazione acuta quella di rama.
avatar
rama
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschile Messaggi : 2894
Punti : 3055
Reputazione : 184
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 59
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Re: Una in meno...

Messaggio Da rama il Mar Mar 17, 2015 5:36 pm

avatar
131A000
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2495
Punti : 2724
Reputazione : 105
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Normandia - Francia

Re: Una in meno...

Messaggio Da 131A000 il Mer Mar 18, 2015 8:18 am

rama ha scritto:Penso che oltre all'inevitabile ruggine ci sia qualcosa di più.
Non pensiamo che Fiat abbia trascurato la sicurezza nella costruzione della automobili. Mi piace pensare che sia anche il frutto dei primi studi sull'assorbimento di energia dovuta agli urti. Dipende dal tipo di incedente, ma l'abitacolo è integro, dispiace per l'auto ma chi guidava ha avuto la possibilità di salvarsi. Potrebbe essersi spezzata proprio dove doveva spezzarsi.

Mha.... per dissipare energia occore deformare e non spezzare (non si puo' monitorare lo spezzamento). Avete tutti raggione, le zone di deformazione programmata saranno state un po' arruginite...

Per quanto riguarda il filmato, si vede quanti progressi sono stati fatti, ve o dice uno che ne ha visto di crash. Avete notato come sulla 1800 il manichino tende a passare sotto la cintura e strangolarsi? AD un certo momento si parlava della pericolosità delle cinture a 3 punti proprio per quello! Il cosidetto "submarining" risolto oggi tramite la struttura sedile rinforzata in zona anteriore per contrare l'avanzamento del bacino
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21097
Punti : 22277
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Una in meno...

Messaggio Da karme70 il Mer Mar 18, 2015 1:30 pm

131A000 ha scritto:[
Mha.... per dissipare energia occore deformare e non spezzare (non si puo' monitorare lo spezzamento).  

sono dello stesso parere di Stephane...l'effetto disassemblamento non è previsto nei crash test Laughing


_________________________
avatar
michele131cl
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2432
Reputazione : 199
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 34
Località : Barletta

Re: Una in meno...

Messaggio Da michele131cl il Lun Apr 04, 2016 8:08 pm

Auto d'epoca
in fiamme
Salvo l'autista



SCHIO. I vigili del fuoco sono intervenuti poco prima delle ore 1.30 di domenica in via dell’Industria per l’incendio di un’automobile di interesse storico. Un cittadino statunitense 70 enne, alla guida di una Citroen DS del 63, stava percorrendo la zona industriale per rientrare a Lozzo Atestino (PD) dove risiede quando l’auto si è fermata, iniziando a fumare per poi incendiarsi. L’autista è riuscito a scendere, mettendosi in salvo e dando l’allarme. Nel pomeriggio aveva partecipato a una mostra di auto d’epoca ,svoltasi nella città scledense. All’arrivo delle due squadre del distaccamento di Schio l’automobile era completamente avvolta dalle fiamme. I vigili del fuoco hanno spento il rogo della storica auto e messo in sicurezza il luogo.

http://www.ilgiornaledivicenza.it/territori/schio/auto-d-epoca-in-fiamme-salvo-l-autista-1.4759647?refresh_ce#scroll=456
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21097
Punti : 22277
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Una in meno...

Messaggio Da karme70 il Mar Apr 05, 2016 9:41 pm

Notizia molto interessante Michele che mi fa tornare in mente un vecchio post
http://www.madeinfiat.net/t2742-ispezioni-prima-della-partenza?highlight=prima+di+partire
alle volte una semplice occhiata ti può salvare da cose come queste. Non so se vi ricordate ma in passato, specie sulle auto che avevano carburatore e condotti di scarico dallo stesso lato, c'era sotto il carburatore una sorta di "padella" di lamiera con un tubetto di scarico che doveva scongiurare la caduta di benzina, magari dal carburatore ingolfato , sui collettori caldi. Purtroppo l'incuria può portare a rotture di condotti con effetti molto più disastrosi


_________________________
avatar
Opera18
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Messaggi : 1176
Punti : 1352
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: Una in meno...

Messaggio Da Opera18 il Mar Apr 05, 2016 9:48 pm

Probabilmente l'incendio è stato causato da un corto circuito, forse nel devio luci. Se l'incendio fosse stato originato nel vano motore, il muso sarebbe stato completamente devastato e invece lo è l'abitacolo.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21097
Punti : 22277
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Una in meno...

Messaggio Da karme70 il Mer Apr 06, 2016 9:10 am

Attenzione ....il motore delle ID DS è molto indietro nel vano motore...praticamente sotto la traversa divisoria ...per le fiamme è più facile entrare in abitacolo!
"

"



se vedi la foto la parte che si è salvata è proprio quella dal radiatore in avanti

Poi ogni ipotesi è plausibile( se pensiamo che per il DC9 di Ustica per 35 anni hanno continuato a dire che si trattava di una bomba esplosa all'interno...)  .....io un controllino dei condotti alimentazione però lo farei comunque ...per esperienza personale


_________________________
avatar
nico131
Utente Famoso: Livello 6
Utente Famoso: Livello 6

Maschile Messaggi : 3421
Punti : 3708
Reputazione : 169
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 44
Località : Vigliano Bilellese
Umore : Altalenante

Re: Una in meno...

Messaggio Da nico131 il Sab Apr 09, 2016 10:14 am

Si Karme, hai proprio ragione. Il motore della DS è molto arretrato e girato con il cambio in avanti un pò come la R4 e la vecchia R5 e questo se in inverno provoca un piacevole tepore in abitacolo, in estate causa forse uno dei pochi problemi di confort di questa vetture e cioè un caldo Africano. Per questo motivo la DS è stata una delle prime vetture di clesse medio-alta ad avere come possibile optional il condizionatore e anche molte case produttrici di accessori si adoperarono per costruire impianti ad OC per equipaggiare questa vettura... In questo specifico caso come dici tu la causa dell' incendio può dipendere da molteplici fattori, dal corto circuito, alla perdita di benzina, poi la grande presenza di materile fonoassorbente e isolante, il tetto in plastica, e d il cofano in alluminio hanno fatto si che della povera DS ci rimanga ben poco....
avatar
bull62
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2352
Punti : 2622
Reputazione : 241
Data d'iscrizione : 28.11.09
Età : 55
Località : Biella

Re: Una in meno...

Messaggio Da bull62 il Sab Apr 09, 2016 12:51 pm

Punto a Nico per la sua analisi basata su esperienza personale visto che è stato possessore della "Dea".
avatar
nico131
Utente Famoso: Livello 6
Utente Famoso: Livello 6

Maschile Messaggi : 3421
Punti : 3708
Reputazione : 169
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 44
Località : Vigliano Bilellese
Umore : Altalenante

Re: Una in meno...

Messaggio Da nico131 il Sab Giu 25, 2016 7:31 pm

avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21097
Punti : 22277
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Una in meno...

Messaggio Da karme70 il Sab Giu 25, 2016 9:49 pm

Ma veramente! !!


_________________________
avatar
rama
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschile Messaggi : 2894
Punti : 3055
Reputazione : 184
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 59
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Re: Una in meno...

Messaggio Da rama il Sab Giu 25, 2016 11:23 pm

Che botta!
avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Re: Una in meno...

Messaggio Da VidiV il Lun Giu 27, 2016 8:26 am

Fortuna che sono usciti vivi, poteva essere una tragedia. Ma quanto era grande il masso?
Certo che, di tutto il parco automobilistico mondiale, proprio una Topolino?! No


_________________________
Deus ex machina


avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21097
Punti : 22277
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Una in meno...

Messaggio Da karme70 il Lun Giu 27, 2016 8:34 am

Sì questa è proprio sfiga....ma non dimentichiamoci la strage di storiche che fanno di solito gli eventi alluvionali.......di solito le storiche sono sempre in qualche sotterraneo ed in gruppo....fanno la fine dei topi


_________________________
avatar
nico131
Utente Famoso: Livello 6
Utente Famoso: Livello 6

Maschile Messaggi : 3421
Punti : 3708
Reputazione : 169
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 44
Località : Vigliano Bilellese
Umore : Altalenante

Re: Una in meno...

Messaggio Da nico131 il Lun Giu 27, 2016 12:23 pm

Il problema è che qui da noi la provincia di Biella è fallita qualche anno fa e non hanno più stanziato soldi per la manutenzione delle strade, con questi risultati... La donna è grave ma per fortuna non in pericolo di vita.. quindi povera Topolino, ma pensate cosa poteva succedere se a passare era un motociclista o magari un gruppo di ciclisti?

Contenuto sponsorizzato

Re: Una in meno...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Sab Dic 16, 2017 12:24 am