Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

In viaggio per l'Italia e non solo (in Fiat)

Condividere
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21017
Punti : 22201
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

In viaggio per l'Italia e non solo (in Fiat)

Messaggio Da karme70 il Mer Giu 16, 2010 10:34 pm

Promemoria primo messaggio :

Dato che il nostro è un paese stupendo e noi siamo un pò distribuiti su tutto il territorio nazionale ....perchè, se avete voglia, non parliamo un pò del posto in cui viviamo??? Magari solo qualche notizia interessante, storia, bellezze naturali e artistiche....quello che vi pare .....immagino i posti dove vivono Skadett66, Maurizio1600tc, michele131cl, ........e così via! magari per chi ci vive è più facile mettere in luce cose interessanti del luogo ..molto più facile che cercarle sulla guida TCI...cosa ne pensate ???


Ultima modifica di karme70 il Gio Giu 17, 2010 9:04 pm, modificato 1 volta


_________________________
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21017
Punti : 22201
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: In viaggio per l'Italia e non solo (in Fiat)

Messaggio Da karme70 il Sab Dic 17, 2011 8:06 am

C'è qualche altro oltre a Phantom131 che ci vuole parlare dei suoi luoghi??? Magari non l'avete neanche visto il post ...........


_________________________
avatar
spider
Team
Team

Maschile Messaggi : 2398
Punti : 2674
Reputazione : 260
Data d'iscrizione : 10.11.11
Età : 53

Re: In viaggio per l'Italia e non solo (in Fiat)

Messaggio Da spider il Sab Dic 17, 2011 11:08 am

Beh, io abito vicino a Bologna, credo sia a tutti nota, non fosse altro per la sua università, le prelibatezze gastronomiche e per essere attraversata dalla Via Emilia, terra di motori Smile



Vi mostro una foto della Pieve di Roffeno, in collina, ad un'oretta dalla città
da poco oggetto di un intelligente restauro

avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21017
Punti : 22201
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: In viaggio per l'Italia e non solo (in Fiat)

Messaggio Da karme70 il Sab Dic 17, 2011 9:06 pm

Grazie spider per questo splendido contributo ......è sempre bello vedere posti nuovi! Una volta, causa incidente, sono uscito dalla A1 a Roncobilaccio e poi ho cercato strade alternative per le colline e non so come sono capitato nel paese di Vasco Rossi, Zocca ....era un posto molto bello e caratteristico......ascolta spider ma tu ci vai qualceh volta a mangiare al monastero sulle colline bolognesi ?


_________________________
avatar
freinetto
1800cc : Adesso si che si ragiona!
1800cc : Adesso si che si ragiona!

Maschile Messaggi : 241
Punti : 296
Reputazione : 1
Data d'iscrizione : 18.11.09
Età : 43
Località : Giaveno (TO)

Re: In viaggio per l'Italia e non solo (in Fiat)

Messaggio Da freinetto il Dom Dic 18, 2011 5:03 pm

Io abito a Giaveno (Giaven in piemontese, Djavën in francoprovenzale) è una città di 15.957 abitanti della provincia di Torino.
Si trova in Val Sangone e fa parte della Comunità Montana Valle Susa e Val Sangone.
La leggenda fa risalire il nome alle parole "Iam veni" pronunciate, come vuole la leggenda, da Annibale al suo passaggio nella valle.
Nel 1898 nel comune di Giaveno l'industriale svizzero Adolfo Kind utilizzò gli sci per la prima volta sulle montagne italiane. Partito dalla frazione Prà Fieul salì fino al Monte Cugno dell'Alpet (2.072 m), poco ad est della Punta dell'Aquila.
Giaveno è tra le Città decorate al Valor Militare per la Guerra di Liberazione perché è stato insignito della Medaglia d'Argento al Valor Militare per i sacrifici delle sue popolazioni e per la sua attività nella lotta partigiana durante la seconda guerra mondiale.

Da vedere:
Collegiata di San Lorenzo: derivata con bolla pontificia di papa Gregorio XV dall'antica "Pievania di S. Lorenzo", è a croce latina in stile classico con facciata sobria e severa. La cappella originaria, eretta nel 1400, venne trasformata nella struttura attuale intorno al 1900.
Chiesa del Gesù: la cappella fu eretta nel 1576 ed ampliata nel 1623; è più nota come dei "Batù" o "dei Flagellati". L'interno della Chiesa presenta al centro dell'Altare Maggiore una pala raffigurante La Circoncisione, di autore ignoto; ai lati sorgono due nicchie con i busti di San Valentino e Sant'Amato del XVII, volute per ospitarne le reliquie.
Torre delle Antiche Mura: sono tre torri residuo della fortificazione che cingeva l'antico castello fatto costruire dall'abate Pietro di San Michele della Chiusa nel 1369.
Torre degli Orologi: il campanile è posto di fronte alla Parrocchiale, sul lato opposto della piazza. Iniziato nel 1736, in sostituzione dell'antica torre campanaria, venne terminato nel1748. Nel 1887 la parte più alta, abbattuta da un fulmine, venne sostituita con quella attuale.
Palazzo Sclopis di Salerano: risalente al XIII secolo, il palazzo ha, nella parte inferiore, un porticato con colonne in pietra, capitelli fregiati ed archi a sesto acuto. La parte superiore, rifatta nel XVII secolo, è in stile barocco.
Palazzo Marchini: sede attuale del Municipio, venne eretto nel XV secolo per volere di una nobile famiglia spagnola insediatasi a Giaveno. La villa è ornata da un bel portico che si affaccia su un parco ricco di piante esotiche e secolari.
Palazzo degli Albezi (Proprietà privata): fatto costruire dagli Albezi intorno al secolo XIII e posto accanto alla chiesa della Sala, è una bella costruzione in stile medievale
Fontana del Mascherone: posta sulla piazza del Municipio, donata dal giavenese Emilio Oberto nel 1660, è un'opera grottesca di Giacomo Fontana del 1622, scolpita in blocco di travertino a Chianocco in Val di Susa.
Torre Garola: torre quadrata del XVII secolo fu edificato con funzione di osservatorio e di difesa.
Santuario di Nostra Signora del Bussone: situata in frazione Villa, su una spianata, è una costruzione armoniosa e pittoresca del 1648. Il presbiterio e le due cappelle laterali furono aggiunte nel 1659.
Santuario del Selvaggio: ideato e voluto da monsignor Carlo Bovero, è dedicato a Nostra Signora di Lourdes. Edificato in stile romanico-lombardo, l'edificio è interamente rivestito in pietra; ai lati due altissime guglie.
Il Giardino Rea (anche se si trova nel comune di Trana): dedicato al medico-naturalista Giovanni Francesco Re (1773-1833), botanico che esplorò le valli Susa e Sangone agli inizi dell'800, il cui nome è legato alla Campanula re,specie esclusiva del Piemonte. Iniziato nel 1967 da Giuseppe Giovanni Bellia, appassionato collezionista e studioso di botanica, il giardino venne acquistato nel 1989 dalla Regione Piemonte e completamente ristrutturato dalla Comunità Montana Val Sangone: ora è parte integrante del Museo Regionale di Scienze Naturali. Vi si coltivano oltre 2000 tipi diversi di piante provenienti da ogni parte del mondo. Negli ultimi anni è stata sviluppata in modo considerevole la collezione di piante spontanee del Piemonte, in particolare per lo studio e la riproduzione delle specie più rare.



avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21017
Punti : 22201
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: In viaggio per l'Italia e non solo (in Fiat)

Messaggio Da karme70 il Dom Dic 18, 2011 5:13 pm

Grazie Freinetto per la tua disamina molto ricca e particolareggiata!!!! Mi sa che non l'avevi vista neanche tu questa rubrica.........Sai io ho una grande passione oltre alle auto ...mi piace visitare l'Italia ..perchè ogni volta che mi fermo casualmente in qualche paesino trovo sempre che ci siano delle cose deliziose da vedere. Allora visto che i giorni di ferie sono sempre pochissimi quando abbiamo anche solo 3 giorni con mia moglie prendiamo e partiamo per una località di cui, magari, abbiamo sentito parlare. Di solito poi apro il post "gita a ........" e ci metto qualche foto nella speranza di poter dare qualche idea anche ad altri forumisti. Quest'anno abbiamo visto Saturnia, poi Cuneo e Vernante
http://www.madeinfiat.net/t1204-gita-a-saturnia?highlight=gita+a+saturnia

di Vernante devo mettere qualche foto del paese


_________________________
avatar
freinetto
1800cc : Adesso si che si ragiona!
1800cc : Adesso si che si ragiona!

Maschile Messaggi : 241
Punti : 296
Reputazione : 1
Data d'iscrizione : 18.11.09
Età : 43
Località : Giaveno (TO)

Re: In viaggio per l'Italia e non solo (in Fiat)

Messaggio Da freinetto il Dom Dic 18, 2011 6:03 pm

Vernante la conosco tramite mia moglie che, essendo maestra, porta i bambini in gita a vedere la favola di Pinocchio.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21017
Punti : 22201
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: In viaggio per l'Italia e non solo (in Fiat)

Messaggio Da karme70 il Dom Dic 18, 2011 6:18 pm

ma Giaveno dista molto da Vernante? Mi pare che sia più spostato verso Biella o sbaglio....a nord ovest!
Vernante è proprio stupenda, è il paese di Mussino il disegnatore della prima opera di pinocchio e infatti tutta la città è tappezzata delle illustrazioni del primo Pinocchio, Ci ha portati a vederlo Dadedepo quest'estate


_________________________
avatar
freinetto
1800cc : Adesso si che si ragiona!
1800cc : Adesso si che si ragiona!

Maschile Messaggi : 241
Punti : 296
Reputazione : 1
Data d'iscrizione : 18.11.09
Età : 43
Località : Giaveno (TO)

Re: In viaggio per l'Italia e non solo (in Fiat)

Messaggio Da freinetto il Dom Dic 18, 2011 6:57 pm

http://www.comune.vernante.cn.it/mappa.html
..dovrebbe essere in provincia di Cuneo.

avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21017
Punti : 22201
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: In viaggio per l'Italia e non solo (in Fiat)

Messaggio Da karme70 il Mar Giu 25, 2013 12:44 pm

Ragazzi, riprendo questo argomento ormai sopito da parecchio tempo per parlarvi di un posto stupendo. Noi abituati al clima del nord ormai respiriamo freddo e acqua 12 mesi all'anno e spesso anche la capatina sulla riviera adriatica o tirrenica ci lascia l'amaro in bocca.
Io suggerisco a tutti di spostarsi a sud. Una volta o due l'anno io vado in un paesino della costa ragusana che si chiama Pozzallo, da tanti ribattezzata la Rimini del sud. Son osicuro che nei mesi estivi sole e caldo non mancano mai, anche negli anni più piovosi come il famigerato 2002.....vi parlerò un pò de l posto se vi va

Nel 2002, dicevo, su non se ne poteva più era pioggia tutti i giorni salvo rarissimi intervalli. Qui, anche se venivano indicate perturbazioni, passavano sempre ad una decina di km nell'entroterra e arrivavano poche sparute gocce in spiaggia. Per gli altri anni il massimo è qualche acquazzone a giugno altrimenti per tutta l'estate pioggia ZERO! Se penso che in trentino l'anno scorso ho preso la moto DUE volte e la pioggia TUTTE E DUE LE VOLTE! La moto ormai la uso pochissimo.
Strutture ospitali ce ne sono per tutti i gusti: albergo, villaggio turistico (2) , B&B , appartamenti in affitto a settimane. Le due spiagge , molto ampie sono a ridosso del centro abitato , che è un centro di pescatori, e ci sono supermercati, discount, servizi di ogni genere. Non mancano pittoresche trattorie in riva al mare, pizzerie , rosticcerie e si mangia veramente con poco. Inoltre , diversamente da noi, qui il mercato contadino è la norma e ogni giorno passano in paese ambulanti di ogni tipo, chi con verdura, chi con frutta e altro e con pochi euro riempi il frigo.
Per rilsassarsi al mare dicevo le spiagge sono due e molto ampie, Pietre Nere e Raganzino, dotate di docce e servizi. Per i più esigenti ci sono i bagni con sdraio e ombrellone attrezzati. A poche decine di metri bar e locali di ogni tipo frequentabili in costume!


_________________________

Contenuto sponsorizzato

Re: In viaggio per l'Italia e non solo (in Fiat)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Gio Lug 27, 2017 6:40 am