Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Difendiamo il prodotto italiano!

Condividere
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21094
Punti : 22274
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Difendiamo il prodotto italiano!

Messaggio Da karme70 il Mar Mag 18, 2010 9:06 am

Promemoria primo messaggio :

non credo di compiere un reato se dico questo....riallaciandomi al discorso fatto in merito alle auto da riproporre da parte di fiat ribadisco che prima è necessario cambiare mentalità e difendere i NOSTRI prodotti....non perchè siano i migliori (o magari lo sono) ma perchè fanno rimanere denaro, capitali , in suolo italiano, a beneficio dei nostri connazionali.......io ho cominciato a farlo anche al sueprmercato......perchè devo comprare i pomodori spagnoli quando i migliori li produciamo da noi? è vero alle volte c'è una differenza al ribasso di qualche centesimo ma è la politica attuale della spagna: ribassare per rendersi competitiva.....però questo comporta un ulteriore riduzione del prezzo pagato ai nostri contadini !!!! piuttosto prediligere la catena corta e comprare dal contadino in piazza......ricominciam oa farlo su tutto e troveremo la via d'uscita...forse fra noi sfondo una porta aperta perchè noi siam ogià estimatori.........ma diffondiamo la voce Very Happy


_________________________

Ospite
Ospite

Re: Difendiamo il prodotto italiano!

Messaggio Da Ospite il Mar Feb 07, 2012 7:19 pm

Grazie Karme Smile
Parlando dell'episodio che ho citato, non è tanto il prezzo che mi ha fatto storcere il naso.
Non è stato un ritardo dovuto ad un problema dello spedizioniere.
In entrambi i casi il corriere ci ha messo circa 24 ore ad effettuare la consegna.

Piuttosto il fatto è che il tedesco è stato molto celere e preciso nell'evadere l'ordine, gli italiani invece hanno gestito l'evasione dell'ordine con molta approssimazione (per non dire a caxxo di cane).
E mi rincresce dirlo ma si tratta di un noto fornitore di materiale per auto da competizione che si vanta di essere il leader in italia, concessionario ufficiale tra l'altro di marchi come OMP e Sparco.
Per carità sarà un caso.
Era la prima volta che compravo da loro.
Non ci hanno fatto però una gran bella figura.

Il crucco invece pochi fronzoli ed ha dimostrato un rigore e una professionalità ineccepibili.
Non c'è santo che tiene.
avatar
Maurizio1600tc
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Maschile Messaggi : 1158
Punti : 1235
Reputazione : 41
Data d'iscrizione : 01.11.09
Età : 44
Località : Toscana

Re: Difendiamo il prodotto italiano!

Messaggio Da Maurizio1600tc il Mer Feb 08, 2012 2:21 pm

Non per niente hanno fatto del rigore e precisione la loro bandiera..

Ospite
Ospite

Re: Difendiamo il prodotto italiano!

Messaggio Da Ospite il Mer Feb 08, 2012 5:16 pm

Maurizio1600tc ha scritto:Non per niente hanno fatto del rigore e precisione la loro bandiera..

Mica poco... Smile
avatar
Maurizio1600tc
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Maschile Messaggi : 1158
Punti : 1235
Reputazione : 41
Data d'iscrizione : 01.11.09
Età : 44
Località : Toscana

Re: Difendiamo il prodotto italiano!

Messaggio Da Maurizio1600tc il Mer Feb 08, 2012 9:29 pm

Assolutamente.....
avatar
131A000
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2495
Punti : 2724
Reputazione : 105
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Normandia - Francia

Re: Difendiamo il prodotto italiano!

Messaggio Da 131A000 il Mer Feb 08, 2012 11:26 pm

Maurizio1600tc ha scritto:Non per niente hanno fatto del rigore e precisione la loro bandiera..

mmmmmmh . Non sono cosi precisi e rigorosi quanto si crede, lo vedo tutti i giorni. Ma hanno il team spirit e di fronte agli altri, sono proprio uniti...
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21094
Punti : 22274
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Difendiamo il prodotto italiano!

Messaggio Da karme70 il Ven Feb 10, 2012 1:38 pm

Lo penso anch'io ..fanno del loro meglio ma compensano evenutuali lacune con un buon lavoro d'equipe e non danneggiando mai gli interessi dei propri connazionali. Questo atteggiamento fa diventare "invisibili" alcune pecche.


_________________________
avatar
Maurizio1600tc
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Maschile Messaggi : 1158
Punti : 1235
Reputazione : 41
Data d'iscrizione : 01.11.09
Età : 44
Località : Toscana

Re: Difendiamo il prodotto italiano!

Messaggio Da Maurizio1600tc il Ven Feb 10, 2012 2:03 pm

Appunto, pur con i loro difetti hanno quello spirito di gruppo che fa la differenza...
avatar
toivonen83
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 712
Punti : 731
Reputazione : 2
Data d'iscrizione : 20.05.11
Località : GENOVESATO EST
Umore : SERENO VARIABILE

Re: Difendiamo il prodotto italiano!

Messaggio Da toivonen83 il Ven Feb 10, 2012 8:08 pm

Alura...come sapete io sono fiero del mio "sano patriottismo" ma da buon FIATISTA COSMOPOLITA posso fare alcune riflessioni. L'Italia è un paese che con tutti i suoi (anche gravissimi) problemi vale molto e le cose può farle molto, molto bene. Il problema è che "nessuna catena è più forte dell'anello debole o inesistente"(vedi il dealer impreciso di DADE) e soprattutto si tende a copiare dall'estero ogni forma di stupidaggine e non quello che c'è di positivo (e a volte basterebbe poco). Manca la forza di volontà!!!
Quanto al discorso di maestro kARME NON POSSO CHE QUOTARLO! La Cina è l'esempio contrario di chi per motivi che ora non cito "fa tanta facciata"(sullo sfruttamento semi-schiavistico di milioni di persone) ma sotto il vestito....molto meno oro di quello che luccica!!! Chiunque, ripeto chiunque può (tanto per fare un esempio ) costruire macchine come quelle di CHina Brillance che nell'aria ovattata dei saloni sembrano chissà cosa ma sia accartocciano da far paura perchè costruite in economia....e lo stesso vale per i vestiti da 10€uro con le sostanza cancerogene all'interno o gli scooter che dopo sei mesi hanno le plastiche già cotte dal sole e di cui non si trova il becco di un ricambio. Lavorare così sono capaci tutti!!!!Il guaio è che questo la gente comune non lo capisce alemno subito) la politica non fa la sua parte e così le imprese che a propria volta non sentono valorizzare il discorso qualità/innovazione delocalizzano. Ma il giorno che (e prima o poi succederà-anche i paesi arabi sembravano pietrificati no???) prima o poi scoppia il 68 anche lì ne riparleremo!!Chi si comprerà più una SCEO male assemblata o un completo con tessuto cancerogeno che costasse come qualcosa di "made in Italy" o "made in Europe"(la mia PATRIA!!!!)
Voglio pensare positivo.......è solo questione di tempo!E il tempo è galantuomo


Manolete
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 652
Punti : 655
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 08.12.10

Re: Difendiamo il prodotto italiano!

Messaggio Da Manolete il Sab Feb 11, 2012 2:42 am

toivonen83 ha scritto:E il tempo è galantuomo


Le donne non la pensano così. Cool
avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Re: Difendiamo il prodotto italiano!

Messaggio Da VidiV il Lun Feb 13, 2012 4:18 pm



_________________________
Deus ex machina


avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21094
Punti : 22274
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Difendiamo il prodotto italiano!

Messaggio Da karme70 il Lun Feb 13, 2012 4:26 pm

Considera che è dal 92 che Ducati non è più completamente italiana ....Infatti è Ducati motor holding e ha uan grossa compartecipazione americana. Gli americani sono gli artefici del rilancio post 90 e il monster è stato uno dei cavalli di battaglia


_________________________
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21094
Punti : 22274
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Difendiamo il prodotto italiano!

Messaggio Da karme70 il Lun Feb 13, 2012 4:34 pm


Considera che è dal 92 che Ducati non è più completamente italiana ....Infatti è Ducati motor holding e ha uan grossa compartecipazione americana. Gli americani sono gli artefici del rilancio post 90 e il monster è stato uno dei cavalli di battaglia


_________________________
avatar
toivonen83
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 712
Punti : 731
Reputazione : 2
Data d'iscrizione : 20.05.11
Località : GENOVESATO EST
Umore : SERENO VARIABILE

Re: Difendiamo il prodotto italiano!

Messaggio Da toivonen83 il Lun Feb 13, 2012 4:54 pm

Ho saputo!!!CHe schifo!!! Certi si ricordano di essere italiani solo alla partite di calcio! Se proprio deve finire in mani straniere almeno finisca in cruccomania e non a cinesi o indiani!!!Sperando che non accada ovvio!!!
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21094
Punti : 22274
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Difendiamo il prodotto italiano!

Messaggio Da karme70 il Lun Feb 13, 2012 4:57 pm

Beh considerando che Ducati è la Ferrari delle moto ....sarebbe un'oscenità se finisse in mano ai cinesi. Sapevo che Bmw era interessata all'alfa romeo ......ma magari è solo questione di prezzo e si compra la Ducati. Potrebbe essere anche un buon affare per Aprilia che si troverebbe a gestire un marchio di grande prestigio


certo che immaginare la NOSTRA DUCATI ....diventare produttrice di scooterini e risciò.......maledetti cinesi


_________________________

Manolete
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 652
Punti : 655
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 08.12.10

Re: Difendiamo il prodotto italiano!

Messaggio Da Manolete il Mar Feb 14, 2012 3:06 am

Meglio il fallimento che vedere i nostri marchi delocalizzati ed in mani straniere. è più dignitoso. Quello che è successo a varie case acquistate da altre negli ultimi 20 anni dovrebbe averci insegnato qualcosa. Credete forse che se la BMW comprasse l'Alfa (cosa impobabile visto che è l'asso nella manica di Marchionne per gli Usa) o la Ducati fosse acquistata da un gruppo asiatico i nuovi padroni conserverebbero le loro fabbriche in Italia? Dài, è un film già visto per esempio a Terni con le acciaierie divenute di proprietà della Thyssen-Krupp: hanno mano a mano diminuito la produzione e quando i lavoratori (quelli rimasti) ed i sindacati si sono accorti della manovra non hanno potuto fare niente oltre a rassegnarsi al fatto che in un futuro prossimo diventreranno tutti cassa-integrati... Italiano svegliatevi! Gli anni '80 sono finiti da un pezzo!
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21094
Punti : 22274
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Difendiamo il prodotto italiano!

Messaggio Da karme70 il Mar Feb 14, 2012 8:29 am

qui l'unica speranza sarebbe un acquirente italiano


_________________________
avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Re: Difendiamo il prodotto italiano!

Messaggio Da VidiV il Gio Feb 16, 2012 10:38 am

http://www.alvolante.it/news/de_tomaso_cinesi-607141044?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_campaign=nu

Su questa notizia il nostro Toivonen83, sono sicuro ci dirà la sua Wink ...

Che disgrazie, ragazzi. Ok, la De Tomaso è stata per parecchio tempo tromentata, ma in mano ai cinesi anche lei, no....


_________________________
Deus ex machina


avatar
toivonen83
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 712
Punti : 731
Reputazione : 2
Data d'iscrizione : 20.05.11
Località : GENOVESATO EST
Umore : SERENO VARIABILE

Re: Difendiamo il prodotto italiano!

Messaggio Da toivonen83 il Gio Feb 16, 2012 1:25 pm

DESGRASSIA MAXIMA....cons riserva!!!Sarò preciso: il fatto che i cinesi "ci mettano mano" NON MI VA PER NIENTE A GENIO per i motivi che già ho elencato e che in buona parte sono anche i vostri.
FInchè (vedi caso Terni-Tyssen) la baracca verrà guidata da Rossignolo (che di auto se ne capisce) allora forse vederemo delle belle De Tomaso ITALIANE (hei perchè non metterci motori nostrani???C0sterebbero Meno!!!) vendute con buon successo in tutto il modo che daranno prestigio e lavoro agli italiani. Saranno De Tomaso assemblate bene e con ottimi materiali

MA MA!!!!
Mi vengono i brividi a pensare cosa accadrebbe il giorno che Rossignolo volente o nolente lasciasse anche il pacchetto di minoraza e dovesse subentrare un managment totalmente asiatico Evil or Very Mad Di colpo vedremmo qualità a picco (tanto i cinesi non sanno proprio cosa voglia dire e non sembra neanche interessargli minimamente), tagli alla rete di vendita (peggiore reperibilità ricambi, meccanici meno preparati etc etc) . Seguirebbe un bel contraccolpo all'immagine della casa (Ah-qualità peggiore che ai tempi del Buon Alejandro eh??? direbbe il potenziale acquirente- così mi compro l'X5 o se posso permettermela la KUBANG) e quindi seguirebbe come pretesto per chiudere, licenziare e spostare tutta la produzione in qualche "neo lagher" nel Guhanghzu (si chiama così) da cui uscirebbero vetture ugualmente "urfide" e spacciate per made in Italy.....

Spero sia un incubo!!!!!CHe passi presto!!!

P.S: sudavo freddo quando si comprarono la Benelli (ma perchè Merloni dopo quello che ci ha speso l'ha venduta??Le cose non andavano male!!!). La gamma moto è 100% made in Italy e molto gradevole (rete commerciale/assistenza inesistente in perfetto stile cinese), gli scooter son plasrticoni dozzinali che non sono certo nati a Pesaro!
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21094
Punti : 22274
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Difendiamo il prodotto italiano!

Messaggio Da karme70 il Sab Feb 18, 2012 5:44 pm

Stamattina non mi sono fatto fregare....mi sono ripresentato con la macchia fotografica ed ecco il famoso marchio




_________________________
avatar
Nelson Wilbury
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...

Maschile Messaggi : 150
Punti : 185
Reputazione : 13
Data d'iscrizione : 24.08.11
Età : 42
Località : Terra del Sole

Re: Difendiamo il prodotto italiano!

Messaggio Da Nelson Wilbury il Sab Feb 18, 2012 6:59 pm

Nel 1928 la Sardegna non faceva parte dell'Italia?? Laughing
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21094
Punti : 22274
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Difendiamo il prodotto italiano!

Messaggio Da karme70 il Sab Feb 18, 2012 7:07 pm

Non credo sia 1928 sai? l'ho guardato bene ...secondo me è 182 e l'ultimo 8 sono la Sardegna e la Corsica


_________________________
avatar
toivonen83
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 712
Punti : 731
Reputazione : 2
Data d'iscrizione : 20.05.11
Località : GENOVESATO EST
Umore : SERENO VARIABILE

Re: Difendiamo il prodotto italiano!

Messaggio Da toivonen83 il Sab Feb 18, 2012 7:53 pm

Allora vai di regno di Sardegna!!!!! Very Happy
avatar
spider
Team
Team

Maschile Messaggi : 2423
Punti : 2701
Reputazione : 262
Data d'iscrizione : 10.11.11
Età : 54

Re: Difendiamo il prodotto italiano!

Messaggio Da spider il Mar Feb 21, 2012 12:35 pm

Credo che questo sia l'esempio di come noi italiani siamo masochisti : posso capire che Corrado Formigli ce l'abbia con Sergio Marchionne, ma con quel servizio ha danneggiato solo le migliaia di operai, quadri e dirigenti che lavorano a Torino

http://www.corriere.it/economia/12_febbraio_20/mito-condanna-rai_241efd5c-5be8-11e1-9554-12046180c4ab.shtml
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21094
Punti : 22274
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Difendiamo il prodotto italiano!

Messaggio Da karme70 il Mar Feb 21, 2012 2:50 pm

Robe da matti...proprio la Mito che è uan nostra punta di diamante


_________________________
avatar
rama
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschile Messaggi : 2890
Punti : 3051
Reputazione : 184
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 59
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Re: Difendiamo il prodotto italiano!

Messaggio Da rama il Mar Feb 21, 2012 3:17 pm

Scusate il francesismo : ma non si può sputare nel piatto dove si mangia. La Fiat è una risorsa per tutta l'Italia, non solo per dipendenti diretti.

Contenuto sponsorizzato

Re: Difendiamo il prodotto italiano!

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Mer Nov 22, 2017 11:40 am