Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Chi dorme non piglia pesci...

Condividere
avatar
nico131
Utente Famoso: Livello 6
Utente Famoso: Livello 6

Maschile Messaggi : 3421
Punti : 3708
Reputazione : 169
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 44
Località : Vigliano Bilellese
Umore : Altalenante

Chi dorme non piglia pesci...

Messaggio Da nico131 il Mer Mag 05, 2010 10:39 pm

Promemoria primo messaggio :

Sabato passavo davanti ad un concessionario DACIA e più pe curiosità che per interesse sono entrato a vedere il nuovo "Duster", il suv che viene pubblicizzato con il prezzo di 11900€... Ebbene vi dirò che mi ha stupito, a parte il prezzo che nella pubblicità si riferisce alla versione base 2WD, ( per una versione 4WD si sale a 15600€) vi dirò che mi ha fatto una ottima impressione, è comodo, abbastanza spazioso per una famiglia media, costruito con cura, una linea piacevole e da un certo senso di robustezza... alla faccia delle auto LOW COST!!! No non sono interessato all' acquisto, per ora il mio senso patriottico sta ancora prendendo il sopravvento ma visto il numero cresciente di vendita di queste auto a basso prezzo, che hanno poco o niente di inferiore alle altre mi chiedo la nostra cara "mamma Fiat" dove sta?? I tempi sono quelli che sono e la gente ormai bada sempre di piu alla sostanza... queste auto (Dacia, Tata, ecc..) stanno avendo sempre puù successo (tanto che neanche Renault proprietaria di Dacia se lo aspettava....) e Fiat sta già perdendo il treno, come ha fatto alla fine degi anni '80 quando c' è stato il boom dei fuoristrada e lei ha smesso di produrre la Campagnola....!!!! Daltronde con neanche 16000€ mi compro una Grande Punto e invece Dacia (Renault) mi vende un SUV a tutti gli effetti com motore 1500 DCI da 105 CV.... Fiat prendi nota e svegliati!!!!
avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Re: Chi dorme non piglia pesci...

Messaggio Da VidiV il Mer Mag 19, 2010 10:56 pm

karme70 ha scritto:considera che ciò avviene da noi però.....magari la nostra corrispondente di pari equipaggiamento all'estero si piazza meglio della dacia
Purtroppo non abbiamo una corrispondente della Dacia. Forse le uniche sono le Palio wagon che vendono in brasile (ma non hanno il 4x4) e la 16. La 16 però costa molto per ciò che offre... Dacia batte tutti, purtroppo è da ammettere...


_________________________
Deus ex machina


avatar
Maurizio1600tc
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Maschile Messaggi : 1158
Punti : 1235
Reputazione : 41
Data d'iscrizione : 01.11.09
Età : 44
Località : Toscana

Re: Chi dorme non piglia pesci...

Messaggio Da Maurizio1600tc il Gio Mag 20, 2010 8:40 pm

E' già.....
avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Re: Chi dorme non piglia pesci...

Messaggio Da VidiV il Gio Mag 20, 2010 9:16 pm

Si potrebbe comunque optare per la Suzuki SX4 (la copia "low cost" della 16 ) ma ovviamente non rientrerebbero in italia i capitali, purtroppo. ... Mha!! Anche la idea che viene sempre venduta in Brasile e che gioca a fare la SUV è carina!!


_________________________
Deus ex machina


avatar
131A000
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2495
Punti : 2724
Reputazione : 105
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Normandia - Francia

Re: Chi dorme non piglia pesci...

Messaggio Da 131A000 il Gio Mag 20, 2010 11:31 pm

L' idea brasile non ha niente di comune con quella europea, a parte lo stile. Sotto è una Palio e non una punto 2...
Torniamo sempre alla palio.... Rolling Eyes
avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Re: Chi dorme non piglia pesci...

Messaggio Da VidiV il Ven Mag 21, 2010 8:13 am

Eccovi un esempio delle Fiat vendute in brasile!!! Guardate che brutta che è la nuova Uno!!! O mio dio.... QUI


_________________________
Deus ex machina


avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Re: Chi dorme non piglia pesci...

Messaggio Da VidiV il Ven Mag 21, 2010 8:24 am

Il Boss ha scritto:Eccovi un esempio delle Fiat vendute in brasile!!! Guardate che brutta che è la nuova Uno!!! O mio dio.... QUI

COmunque il Bello della Palio Adevnutre, Idea Adventure e Doblò Adventure sta sotto il cofano. Tutte hanno stò benedetto 1.8litri a Benzina ed Alcool!!! Praticamente è il motore di base della nostra Croma!!!


_________________________
Deus ex machina


avatar
michele131cl
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2432
Reputazione : 199
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 34
Località : Barletta

Re: Chi dorme non piglia pesci...

Messaggio Da michele131cl il Lun Dic 27, 2010 10:58 pm

La suv della Fiat potrebbe chiamarsi Freemont

Derivata dalla Dodge Journey, la vedremo al Salone di Ginevra. In vendita da maggio con prezzi da circa 25.000 euro, sarà la prima di una serie di suv del gruppo torinese.



NOME DA CONFERMARE - Stando alle indiscrezioni riportate anche dal quotidiano il Giornale, la nuova suv della Fiat (sopra la nostra ricostruzione grafica) che sarà presentata al Salone di Ginevra, in programma il prossimo marzo, potrebbe chiamarsi Freemont. Un nome la cui conferma potrebbe arrivare già in questi giorni: il gruppo Fiat avrebbe organizzato degli incontri con i concessionari per presentare in anteprima la nuova auto.

POCHE MODIFICHE - Costruita sulla stessa ossatura della Dodge Journey, la suv della Fiat ne rispecchierà le proporzioni e si dovrebbe presentare con piccole modifiche estetiche concentrate essenzialmente sulla mascherina e fanaleria per adattarla allo stile Fiat. Limitate modifiche estetiche, giustificate dal fatto che le grosse suv e crossover (la Journey è lunga 489 cm), occupano solo una nicchia di mercato e i volumi di vendita molto probabilmente potrebbero non giustificare più pesanti (e costose) modifiche alla carrozzeria. Sotto il cofano ci saranno le unità turbodiesel del gruppo Fiat: negli Usa ha solo motori benzina.

AUTO STRATEGICA - La nuova suv della Fiat andrà ad affiancarsi alla crossover del gruppo torinese, la più piccola Sedici. Le crossover (ulteriore "ibridazione" delle suv con altre categorie) raccolgono sempre più estimatori: in un nostro sondaggio, sei lettori su dieci hanno dichiarato che la loro prossima auto sarà di questo tipo (qui la news). Su queste, e sulle suv, il gruppo torinese punta per ampliare la sua offerta, proponendo dei modelli anche con il marchio Alfa Romeo e Lancia, derivati dall'ossatura della nuova Jeep Grand Cherokee (leggi qui per saperne di più).

Fonte
http://www.alvolante.it/news/suv_fiat_freemont-380351044
avatar
nico131
Utente Famoso: Livello 6
Utente Famoso: Livello 6

Maschile Messaggi : 3421
Punti : 3708
Reputazione : 169
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 44
Località : Vigliano Bilellese
Umore : Altalenante

Re: Chi dorme non piglia pesci...

Messaggio Da nico131 il Mar Dic 28, 2010 12:24 am

Sarà.... ma a me sti miscugli non piacciono!! Sta di fatto che in questi casi un marchio perde sempre più personalità..... Evil or Very Mad
avatar
skadett66
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 546
Punti : 619
Reputazione : 29
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 51
Località : Taranto

Re: Chi dorme non piglia pesci...

Messaggio Da skadett66 il Mar Dic 28, 2010 12:36 am

Caspita... la palio ancora la fanno? posso dire allora di avere un'auto ancora in produzione Laughing
certo col frontale della grande punto mi sembra come la 124 con la mascherina dell rolls royce come nei paesi dell'est Razz
Grande forum questo... diversamente non saprei dove apprendere queste informazioni Up!
avatar
michele131cl
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2432
Reputazione : 199
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 34
Località : Barletta

Re: Chi dorme non piglia pesci...

Messaggio Da michele131cl il Lun Gen 24, 2011 1:39 pm

Fiat Freemont



La Fiat Freemont debutterà al salone di Ginevra e la casa italiana ha diffuso le prime immagini ufficiali ed i dati tecnici principali. L’annunciata crossover, realizzata sulla base della Dodge Journey, sarà commercializzata nella seconda metà del 2011 ed assemblata nello stabilimento messicano di Toluca. Lunga 4,89 metri, larga 1,88, alta 1,72 e con un passo di 2,89 metri, la Fremont offre 7 posti di serie su 3 file. L’ultima fila di sedili può essere ripiegata nel pianale, mentre la seconda fila è rialzata per offrire la massima visibilità e propone il sistema “child Booster”, un cuscino rialzato per far accomodare i bambini. Il vano bagagli può raggiungere una capacità massima di 1461 litri. La linea è stata modificata inserendo la mascherina Fiat e modificando la linea dei paraurti, mentre al posteriore spiccano i fari a Led. Gli interni, dei quali per il momento non è stata diffusa alcuna immagine, propongono nuovi materiali, finiture cromate, strumentazione rivista e sistema multimediale integrato nella console centrale.

La Freemont sarà inizialmente proposta con trazione anteriore e motori 2 litri diesel Multijet da 140 e 170 Cv con cambio manuale. Saranno in seguito proposti allestimenti con trazione integrale, cambi automatici per i diesel ed il motore benzina Pentastar V6 3, litri da 276 Cv. Rispetto alla versione Dodge, la Freemont è stata rivista dai tecnici Fiat per adeguare sterzo ed assetto alle esigenze della clientela Europea. La Fiat Freemont sarà offerta con 2 allestimenti: quello più economico offrirà già 7 airbag, ABS con Brake Assist, ESP con Hill Holder e sistema antiribaltamento (ERM), climatizzatore automatico trizona, sistema keyless entry, cruise control, trip computer, sistema di monitoraggio della pressione pneumatici (TMPS), fendinebbia, impianto radio con touch screen a colori e comandi al volante. Quello più ricco aggiungerà cerchi in lega da 17”, la radio touch screen con schermo da 8,4”, lettore DVD e SD card, collegamento bluetooth, sensori di parcheggio posteriori, specchietti retrovisori ripiegabili, fari ad accensione automatica, vetri posteriori oscurati e barre sul tetto.

http://www.autoblog.it/post/31450/fiat-freemont
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21097
Punti : 22277
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Chi dorme non piglia pesci...

Messaggio Da karme70 il Lun Gen 24, 2011 4:55 pm

speriamo che si diano una svegliata perchè con tutti i suv in commercio
nissan, bmw, mercedes, kia e chi più ne ha più ne metta finisce che quando lanciano il freemont sono tutti già sistemati e soldi non ne hanno più da spendere.....premesso che visto il mega flop thesis io sulle grosse non mi cimenterei più.


_________________________
avatar
michele131cl
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2432
Reputazione : 199
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 34
Località : Barletta

Re: Chi dorme non piglia pesci...

Messaggio Da michele131cl il Lun Gen 24, 2011 9:57 pm

karme70 ha scritto:premesso che visto il mega flop thesis io sulle grosse non mi cimenterei più.

Adesso che la Fiat è in accordo con Chrysler dovrebbe abbandonare le auto di grossa taglia? Smile
avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Re: Chi dorme non piglia pesci...

Messaggio Da VidiV il Mar Gen 25, 2011 8:08 am

michele131cl ha scritto:
karme70 ha scritto:premesso che visto il mega flop thesis io sulle grosse non mi cimenterei più.

Adesso che la Fiat è in accordo con Chrysler dovrebbe abbandonare le auto di grossa taglia? Smile

Scherziamo? Lo sapete che la prossima Lancia sarà sulla base della enorme 300C della Chrysler, e anche il futuro monovolume sarà pari a Voyager?? Macchine davvero imponenti per il nostro mercato, a mio parere (anche se il Voyager a suo tempo ha fatto una gran campagna in italia, c'è ne sono ancora un sacco che girano, ma degli ultimi modelli non se ne vedono!!), eppure piacciono, si vendono. Il Journey (sul quale si basa il Freemount) lo si vede spesso dalle mie parti, è parecchio apprezzato. Però, visto che noi manchiamo in un segmento di grosse berline da tempo, perchè rimpiazzare Croma e Multipla con questo "coso"?? Non ha senso!! In toria potevano fare di meglio, prendendo ad esempio la base della Aveneger per rieditare una VERA sedan FIAT (cose che abbiamo perso con la vecchia croma e tempra) con la quale poi costruire anche una comoda Station. La Multipla non andava rimpiazzata, era l'unica 6 posti che si vendeva, la Honda con la FR non ha fatto il volume di vendite della Multipla, nonostante la cura degli interni e i motori tutti molto più prestanti!

No, non approvo questa scelta. Ok la macchina non è male, ci può stare, ma non credo sia una scelta corretta, come quella di portare per prima cosa in america la 500... Cioè, abbiamo esportato un "trabicolo" per gli americani (loro girano con almeno un 3000cc sotto il cofano NB), ma la cosa è fattibile, cioè, loro il posto c'è l'hanno, se al posto di un hummer o di un F150 si comprano una 500 c'è posto per altre 2 macchine in garage!!!!!! Noi?? A momenti anche i camion fanno fatica a circolare per le statali.. ma andiamo...


_________________________
Deus ex machina


avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21097
Punti : 22277
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Chi dorme non piglia pesci...

Messaggio Da karme70 il Mar Gen 25, 2011 8:55 am

infatti è quello che dico io:non dovevamo essere noi a esportare le city car e la tecnologia? o dobbiamo importare i loro carrozzoni? ve lo dicevo che la cosa non era chiara


_________________________

Ospite
Ospite

Re: Chi dorme non piglia pesci...

Messaggio Da Ospite il Mar Gen 25, 2011 10:46 am

Capite ora perchè a remagio Marchionne non gliene frega un fico degli stabilimenti italiani e dei nuovi modelli da costruire in questi ultimi?
Tanto oggi i nuovi modelli si fanno prendendo quelli fatti fagli altri e mettendoci il proprio marchio sopra.

Per me è l'inizio della fine.
Marchionne sta sputando nel piatto in cui mangia (il fatto è che non mangia solo grazie alla Fiat)

Prepariamoci a veder mutare il nome da FIAT a FIAD, cioè da Fabbrica Italiana Automobili Torino in Factory International Automobiles Detroit.
avatar
nico131
Utente Famoso: Livello 6
Utente Famoso: Livello 6

Maschile Messaggi : 3421
Punti : 3708
Reputazione : 169
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 44
Località : Vigliano Bilellese
Umore : Altalenante

Re: Chi dorme non piglia pesci...

Messaggio Da nico131 il Mar Gen 25, 2011 9:49 pm

Che siano validi o no questi modelli... secondo me il vero problema è che stiamo perdendo l' dentità nostrna in fatto di stile e tecnica, una cosa che tutto il mondo ci invidiava.... Twisted Evil
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21097
Punti : 22277
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Chi dorme non piglia pesci...

Messaggio Da karme70 il Mar Gen 25, 2011 9:54 pm

Bravissimo Nic! altro parametro che c'era sfuggito!!! Va beh che per quello che valeva ormai......se la gente non ha "capito" quella perla rara che è stata la Thesis, che era un capolavoro di antico e moderno insieme e preferisce i l super suv mercedes che pare tagliato con l'accetta .....può darsi che apprezzi anche sti carrettoni americani. MI pareva che le premesse dell'accordo fossero, in tempo di crisi, portare motori nuovi ed economici negli usa......certo se è come la cazzata del 2006 che i lcosto del lavoro pesa per il 7% e poi si fanno accordi CAPESTRO per fare lavorare la gente mezz'ora in più.....io ormai a sto marchionne non credo più


_________________________
avatar
nico131
Utente Famoso: Livello 6
Utente Famoso: Livello 6

Maschile Messaggi : 3421
Punti : 3708
Reputazione : 169
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 44
Località : Vigliano Bilellese
Umore : Altalenante

Re: Chi dorme non piglia pesci...

Messaggio Da nico131 il Mar Gen 25, 2011 10:01 pm

L' altro giorno ho visto una prova in anteprima della nuova Hyundai Genesis Coupè e mi è venuta una gran rabbia... è una bellissima coupè con motore anteriore longitudinale e trazzione posteriore, con la giusta dose di elettronica masenza esagerare, per lasciare al guidatore la sensazione di padronanza della macchina, una linea moderna e sportiva molto grintosa e motiri a 4 e 6 cilindri, il primo 2.0 Turbo da 213 CV , il secondo 3.8 6V aspirato da 303 CV, tutti e 2 montano un cambio manuale a 6 marce... e vengono vendute full opzional a prezzi che vanno dai 29.900€ ai 33.900€!!!!! Ma porca miseria questi quando noi facevamo auto che tutto il mondo ammirava e ci invidiava coltivavano il riso a forza di zappa.. possibile che la Fiat non ci pensi a queste cose e adesso si faccia mettere i piedi in testa???? argh!
avatar
nico131
Utente Famoso: Livello 6
Utente Famoso: Livello 6

Maschile Messaggi : 3421
Punti : 3708
Reputazione : 169
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 44
Località : Vigliano Bilellese
Umore : Altalenante

Re: Chi dorme non piglia pesci...

Messaggio Da nico131 il Mar Gen 25, 2011 10:06 pm

Eccola qua tanto per rendere l' idea... www.hyundai-motor.it/static/genesis_4
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21097
Punti : 22277
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Chi dorme non piglia pesci...

Messaggio Da karme70 il Mar Gen 25, 2011 10:07 pm

veramente un bel coupè!!! che dire...con le risorse, la storia e le potenzialità che aveva la Fiat (comunque tenendo in considerazione che la Fiat coupè non era per nulla brutta) se non ha fatto proprio nulla è perchè non c'era la volontà, o magari c'era la volontà di farla colare a picco per farla poi raccattare da gente come il marchionne!!! Una cosa è certa ragazzi: se il prodotto è buono lo si vede dal fatto che chi lo costruisce lo compra. Avete mai visto il parcheggio davanti agli stabilimenti Fiat???? ti viene da pensare "se non le comprano loro che le fanno sono veramente una cagata!" . Almeno negli anni 80 con diversi programmi di acquisto e vendita semestrale davanti agli stabilimenti c'erano solo Fiat.......ma poi che parlo a fare....se i nostri DEPUTATI , i nostri RAPPRESENTANTI POLITICI, il nostro biglietto da visita ne lmondo , girano in Audi, Bmw Mercedes............E'QUESTO PAESE CHE NON VA RAGAZZI!!!


_________________________
avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Re: Chi dorme non piglia pesci...

Messaggio Da VidiV il Mer Gen 26, 2011 4:11 pm

Fiat: il "vero" rilancio parte dal 2012

Dopo l'arrivo della crossover Freemont, nel 2012 sarà la volta della nuova Panda e di un'inedita monovolume. E dal 2013 anche delle nuove Punto, Bravo e una piccola citycar.

SI VOLTA PAGINA - Lasciatasi alle spalle un anno pesante come il 2010, che ha visto ridursi le vendite in Italia e in Europa, alla Fiat guardano fiduciosi al futuro. Il 2011 dovrebbe essere un anno ancora interlocutorio, sia per la lenta ripresa dalla crisi economica, sia per una gamma modelli che verrà ridimensionata per il “pensionamento” di Croma, Multipla, Ulysse, Seicento e Punto Classic, ma il 2012 sarà l'anno del rilancio. Ad annunciarlo è Andrea Formica (nella foto in alto), amministratore delegato di Fiat Automobiles e responsabile delle vendite di tutti i marchi del gruppo torinese, attraverso un'intervista al quotidiano la Repubblica.

La crossover Freemont: sarà presentata ufficialmente al Salone di Ginevra di marzo.

PANDA E MONOVOLUME NEL 2012 - Nel 2011 l'unica novità targata Fiat sarà la nuova crossover Freemont che, come ribadisce Formica "ci consentirà di competere anche in un settore, per altro in grande crescita, dove eravamo assenti". La svolta dovrebbe avvenire nel 2012: Andrea Formica conferma che il prossimo anno arriverà sul mercato la nuova generazione della Panda (qui per saperne di più) e l'inedita monovolume conosciuta con la sigla di progetto L0. Incalzato dal gionalista de la Repubblica sulla L0 Formica afferma: "Nel futuro non è escluso un ritorno della Multipla. O almeno a un concetto del genere. Nel 2012 arriverà un modello che al momento si chiama L0 che potrebbe anche rappresentare un'evoluzione molto moderna di quella tipologia di prodotto".

PUNTO E BRAVO NEL 2013 - Confermato dall'ad di Fiat Automobiles l'arrivo delle eredi della Punto, della Bravo e di una inedita una citycar, un modello più piccolo della Panda del quale si parla da molto tempo come concorrente della Toyota iQ. A proposito dell'erede della Bravo, Formica, lascia intendere che non sarà un veicolo tradizionale, come già aveva anticipato Sergio Marchionne (qui per saperne di più): "Dobbiamo pensare anche ad uscire da queste divisioni tradizionali dei veicoli. Esistono infatti dei trend globali che trascendono queste caratteristiche. Il downsizing, per esempio, sta cambiando la segmentazione tradizionale. Così come le forme. Basti pensare al successo della Qashqai di Nissan che non appartiene a nessun segmento e che è stata capace di attrarre clienti di ogni genere e con esigenze diverse".

Fonte: AlVolante:
http://www.alvolante.it/news/fiat_rilancio_2011-397471044?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_campaign=nu

E sempre da AlVolante:

La monovolume Lancia si chiama Grand Voyager
Pubblicato alle 18:58 in: lancia
Secondo alcune indiscrezioni raccolte da alVolante la Lancia avrebbe optato per il nome già utilizzato dal modello Chrysler dal quale deriva. È la scelta giusta?

SI (RI)LANCIA - Con il Salone di Ginevra che si avvicina continuano a trapelare indiscrezioni sulle novità che presenterà il gruppo Fiat. La Lancia ha scelto la rassegna svizzera quale vetrina per il rilancio del marchio grazie all'integrazione con l'americana Chrysler. Oltre alla già annunciata nuova generazione della Ypsilon, a Ginevra dovrebbero essere presentata in pompa magna anche la grossa berlina Thema e la monovolume erede della Phedra, derivate rispettivamente dalla Chrysler 300C e Grand Voyager (leggi qui per saperne di più).

NOME AMERICANO - Proprio a riguardo della nuova monovolume, le ultime indiscrezioni danno per certo il nome Grand Voyager, lo stesso che è stato utilizzato in questi anni dalla Chrysler per la versione europea della sua monovolume. Una scelta che, se da una parte può suonare “famigliare” al grande pubblico, dall'altra indica come la tradizione Lancia abbia perso importanza in favore della sponda americana. Come avvenuto per la Fiat Freemont derivata dalla Dodge Journey, anche per la nuova monovolume Lancia ci saranno solo piccole modifiche rispetto alla Chrysler Grand Voyager: una diversa mascherina, finiture interne riviste e motori turbodiesel del gruppo Fiat.

http://www.alvolante.it/news/lancia_grand_voyager-397561044?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_campaign=nu


_________________________
Deus ex machina



Ospite
Ospite

Re: Chi dorme non piglia pesci...

Messaggio Da Ospite il Mer Gen 26, 2011 4:51 pm

L'identità automobilistica italiana l'abbiamo già persa.
Dal momento che alla guida della Fiat c'è un canadese.

Poi ragazzi mettetevelo in testa, la Fiat di una volta, quella cioè che ha prodotto le auto che ci hanno fatto e che ci fanno ancora oggi sognare, è MORTA.
NON ESISTE PIU'.

In effetti la casa e vecchia FIAT AUTO S.p.A. non esiste più.
Sul libretto della mia Panda leggo con l'amaro in bocca FIAT GROUP AUTOMOBILES S.p.A.
Se a quel S.p.A. sostituivano Ltd. il quadro era perfetto.

Ma ora nemmeno Fiat Group Automobiles esiste più.
All'inizio del 2011 è avvenuta la riorganizzazione dei settori motoristici con la scissione parziale da "Fiat Group" della produzione di macchine agricole e industriali, cosa che ha portato alla formazione di due società: Fiat SpA (cambio di denominazione della già esistente Fiat Group con dati fiscali invariati) e Fiat Industrial.

Potete solo immaginare a gente che fa di queste manovre finanziarie continue di salvare gli stabilimenti e gli operai di Mirafiori piuttosto che di Pomigliano o Melfi o che ne so...
A loro interessano solo OPA, acquisizioni, scissioni, fusioni...
Non fanno automobili, fanno finanza!

Alla Fiat manca solo più che arrivi Tronchetti Provera nella stanza dei bottoni, dopodiche ha veramente toccato il fondo del barile.

avatar
michele131cl
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2432
Reputazione : 199
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 34
Località : Barletta

Re: Chi dorme non piglia pesci...

Messaggio Da michele131cl il Gio Giu 16, 2011 3:22 pm

Fiat Freemont, già 6000 ordini



Luca Napolitano, direttore Italia brand Fiat Automobiles. "A giugno mercato più frizzante"
Buona partenza per il crossover di casa Fiat, il Freemont ha già raccolto 6000 ordini. Un risultato considerato più che buono per il "fratello" del Dodge Journey.
Tanto da far dichiarare a Luca Napolitano, direttore Italia brand Fiat Automobiles la sua piena soddisfazione. "A giugno il mercato sarà più frizzante grazie ai nuovi modelli. Anche la Ypsilon sta andando bene e Jeep fa la sua parte con nuovi modelli".
Napolitano ha esternato la sua soddisfazione al di un convegno organizzato dal Centro Studi Promotor - GL Events a Milano dal titolo "IL MERCATO DELL'AUTO AL GIRO DI BOA DEL 2011". Ha stimato che nel 2011 saranno immatricolate circa 1,810-1,820 milioni di unità.

http://www.auto.it/news/fiat/freemont/2011/06/14-8536/Fiat+Freemont,+gi%C3%A0+6000+ordini+
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21097
Punti : 22277
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Chi dorme non piglia pesci...

Messaggio Da karme70 il Gio Giu 16, 2011 11:06 pm

molto bella, già in ritardo e comunque assemblata in messico

ma secondo voi se le BMW e le Mercedes che piacciono tanto ai nostri connazionali le assemblassero in turchia o in messico le comprerebbero lo stesso?


_________________________
avatar
michele131cl
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2432
Reputazione : 199
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 34
Località : Barletta

Re: Chi dorme non piglia pesci...

Messaggio Da michele131cl il Ven Giu 17, 2011 3:26 pm

Molte auto tedesche vengono costruite fuori dalla Germania

L' audi Q7,Volkswagen Touareg,Porsche Cayenne e TT sono costruiti in Bratislava, Slovacchia

Il Mercedes-Benz Classe CLC viene costruito a Juiz de Fora, Brasile e di certo non sono auto economiche!

Contenuto sponsorizzato

Re: Chi dorme non piglia pesci...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Dom Dic 17, 2017 2:36 pm