Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Il terrorismo della verde!

Condividi
avatar
karme70
Team
Team

Maschio Messaggi : 21934
Punti : 23140
Reputazione : 426
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 48
Località : Trento

Il terrorismo della verde!

Messaggio Da karme70 il Sab Apr 24, 2010 9:10 pm

alla fine degli anni 90, quando ancora nei comuni non si erano inventate le restrizioni alla circolazione ed eravamo agli albori del sistema EURO , per incentivare una bella "eliminazione" di auto e conseguente vendita "forzata" di auto nuove si era ricorsi al "terrore verde"......mi ricordo che nel 98-99 si cominciò a sentire parlare di questa eliminazione totale delle benzine rosse addittivate con piombo. Venne fissata anche una data, il 2004, e le riviste cominciarono a pubblicare dati su cosa sarebbe successo al parco circolante...alcune auto ce l'avrebbero fatta ..altre no.....Ogni rivista aveva la sua formula e salvava un gruppo...l'altra ne salvava un altro ...la solita confusione. Poi, una bella mattina la notizia: si è deciso di anticipare l'eliminazione della rossa al 2002!!!!!!!!!!!!! Panico fra i possessori di vecchia auto......io mi ricordo che andai a fare un pieno di verde sulla 131 e mi cimentai sul passo S.Boldo per verificare se il motore poteva farcela senza detonare.....Andò liscia come l'olio ...persino alcune riviste pubblicavano notizie del tipo "andranno eliminati tutti i vecchi tosaerba"!!!!!!! ci mancavano ormai solo i rasoi elettrici e dopo il disastro sarebbe stato totale....conservo ancora qualcuna di quelle riviste ..appena trovo posto gli articoli !!!


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
General Lee
1800cc : Adesso si che si ragiona!
1800cc : Adesso si che si ragiona!

Maschio Messaggi : 301
Punti : 345
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 27
Località : Ribera AG
Umore : Sempre allegro

Re: Il terrorismo della verde!

Messaggio Da General Lee il Sab Apr 24, 2010 11:17 pm

Già io mi ricordo nonostante ero ancora un pò piccolo!!!
Ricordo che sulla 131 il nonno metteva usclusivamente Super e anche mio padre sulla Citroen XM e mia madre sulla Y10!!!

Poi cambiò tutto... davano tutti poca fiducia alla verde.
Ormai le differenze non le nota più nessuno, o quasi...ma a me quel rosso e il nome "Super" mi hanno sempre affascinato!!!! Peccato!!! Sad

General Lee Cool
avatar
131A000
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschio Messaggi : 2517
Punti : 2766
Reputazione : 125
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Normandia - Francia

Re: Il terrorismo della verde!

Messaggio Da 131A000 il Sab Apr 24, 2010 11:39 pm

Uffa, pensavo che si parlasse della mia 131 che non ha mai terrorizzato nessuno, tranne mia mamma a chi il colore non è mai piaciuto.... [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
nico131
Utente Famoso: Livello 6
Utente Famoso: Livello 6

Maschio Messaggi : 3452
Punti : 3748
Reputazione : 183
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 44
Località : Vigliano Bilellese
Umore : Altalenante

Re: Il terrorismo della verde!

Messaggio Da nico131 il Dom Apr 25, 2010 9:36 am

E' successo anche con i blocchi del traffico... quanti nonnetti che fanno 1500 Km all' anno hanno cambiato il vecchio pandino per paura di non poter più circolare?? Paura alimentata da false voci e notizie diffuse da chi su queste cose ne ha tratto sicuro vantaggio!!!! Evil or Very Mad
avatar
131A000
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschio Messaggi : 2517
Punti : 2766
Reputazione : 125
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Normandia - Francia

Re: Il terrorismo della verde!

Messaggio Da 131A000 il Dom Apr 25, 2010 10:29 am

E hanno presso un bel turbodiesel... [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] Almeno era cosi in Francia...

Ospite
Ospite

Re: Il terrorismo della verde!

Messaggio Da Ospite il Mar Mag 04, 2010 5:05 pm

Beh, noi nel 2000 si aveva ancora la mitica Prisma.
Non ha mai fatto una piega ad andare a verde...

E il fantomatico "benzinone" che ci hanno propinato le compagnie petrolifere come sostituto della rossa per un paio di anni, ve lo ricordate? Chi la chiamava blu super, chi v-power... eccetera...
Oggi sono pressocheè scomprase del tutto, soppiantate dai vari blu-diesel, v-power diesel...
Al meno qui da me le super 98 sono merce rara... Smile
In Croazia poi c'è la OMV 100 ottani... vorrei provarla...

Comunque dite quello che volete, ma la super rossa era benzina, la verde è un intruglio che non la ricorda nemmeno lontanamente la benzina, ne nel colore, ne nell'odore...
Specialmente l'odore, la verde ha un odore di solvente terrificante, la rossa era profumo... Smile

Comunque ricordo anche io i fantomatici articoli, c'erano addirittura le liste delle auto che si potevano far andare a verde e di quelle che invece avrebbero dovuto per forza finire al demolitore perchè con la verde avrebbero accusato gravi danni al motore...

E gli additivi sostitutivi del piombo?
Io confesso di averlo usato per qualche mese, poi quando ho capito che non serviva a nulla, se non a far guadagnare chi lo produceva l'ho accantonato...
Dovrei averne ancora un botticino sigillato da qualche parte a casa dei miei, comprato al meno 8 anni fa... Smile
avatar
karme70
Team
Team

Maschio Messaggi : 21934
Punti : 23140
Reputazione : 426
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 48
Località : Trento

Re: Il terrorismo della verde!

Messaggio Da karme70 il Mar Mag 04, 2010 8:57 pm

io un goccino glielo aggiungo....se non altro per mantenere quella pellicola sulle sedi valvole che teoricamente il piombo produceva,......dicevano che smesso l'uso di rossa per 20000 km si manteneva la pellicola e poi si sarebbe verificata una usura delle sedi......anche in teste d'alluminio!!! boh??? io per non sbagliare l'aggiungo..uso quello dell'arexon se non sbaglio col suo misurino per aggiungerlo ai litri di benza

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]ecco un odei tanti opuscoli informativi che giravano all'epoca.....ne ho conservati diversi e anche tanti articoli


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Contenuto sponsorizzato

Re: Il terrorismo della verde!

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Sab Nov 17, 2018 3:11 pm