Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

La fine dei bei cerchi

karme70
karme70
Team
Team

Maschio Messaggi : 22506
Punti : 23709
Reputazione : 470
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 48
Località : Trento

La fine dei bei cerchi Empty La fine dei bei cerchi

Messaggio Da karme70 il Lun Set 30, 2019 10:25 pm

Fino ai primi anni 80 veniva attribuita una importanza notevole alla foggia e al colore dei cerchioni in ferro di prima dotazione sulle vetture. Potevano essere verniciati di un bel colore alluminio, panna, alle volte verdino, con fori di bella presenza, spesso arricchiti con borchie cromate a coppa o anelli cromati al bordo, poi negli anni 70 la forma di cerchi cerchi era diventata particolarmente fantasiosa! Ricordo i cerchi in ferro delle prime Ritmo CL , delle 131 super o delle 132, spesso verniciati bicolore per rendere ancora più attraente l'aspetto. Purtroppo coi primi anni 80 entrano sulla scena i copricoppe in plastica che replicano le forme dei cerchi in lega più belli........purtroppo il cerchio che rimane sotto diventa estremamente semplice, banale, verniciato di nero opaco con delle forme alle volte neanche tanto belle con i fori asimmetrici


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
124 spider
124 spider
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...

Maschio Messaggi : 124
Punti : 166
Reputazione : 30
Data d'iscrizione : 30.01.16
Età : 60
Località : Mantova
Umore : buono

La fine dei bei cerchi Empty Re: La fine dei bei cerchi

Messaggio Da 124 spider il Mar Ott 01, 2019 4:13 pm

Sulla mia 124 spider i cerchi in ferro di serie erano color panna con le borchie grandi e cromate opzionali c'erano i Cromodora con le borchiette piccole.[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
karme70
karme70
Team
Team

Maschio Messaggi : 22506
Punti : 23709
Reputazione : 470
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 48
Località : Trento

La fine dei bei cerchi Empty Re: La fine dei bei cerchi

Messaggio Da karme70 il Mer Ott 02, 2019 11:05 am

Hai colto in pieno. Chiaro che i cerchi standardizzati, tutti nero opaco , abbelliti con una plastica applicata costano 1/4. Già verniciare un cerchio con una vernice rifinita ed abbellirlo con una cromatura fa salire i costi...aggiungi che poi la cromatura magari ha anche un fregio smaltato o verniciato. Ricordo la differenza fra gl ianelli cromati periferici per cerchi da 13 che montavano le opel e quelli Fiat: nella Opel l'anello aveva internamente 6 molle saldate che lo ancoravano al cerchio senza rovinarlo mentre gli anelli Fiat venivano applicati e poi veniva eseguita una "bulinatura" interna in modo da vincolarli nella gola del cerchio. Rimuoverli danneggiava la vernice


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Silvano Maiolatesi
1100cc : Un giorno anche io sarò grande!
1100cc : Un giorno anche io sarò grande!

Messaggi : 99
Punti : 157
Reputazione : 50
Data d'iscrizione : 02.06.19

La fine dei bei cerchi Empty Re: La fine dei bei cerchi

Messaggio Da Silvano Maiolatesi il Ven Ott 04, 2019 12:53 am

Chi si ricorda delle CORNIERE?
Sono gli anelli cromati applicati ai cerchi delle Lancia quando ancora erano delle vere Lancia e non si badava tanto al risparmio anche se i conti erano in rosso. Ho saputo della loro esistenza quando ho comperato una Fulvia coupè rallye 1.3s, aveva i famosi cerchi in lega Cromodora con gomme larghe, per l'omologazione ASI ho dovuto rimettere i cerchi originali con le borchie e corniere cromate, poi ho lasciato quelle perchè molto eleganti, come il resto della vettura: blu Lancia con interni rossi.
karme70
karme70
Team
Team

Maschio Messaggi : 22506
Punti : 23709
Reputazione : 470
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 48
Località : Trento

La fine dei bei cerchi Empty Re: La fine dei bei cerchi

Messaggio Da karme70 il Lun Ott 07, 2019 11:00 pm

Credo che le coriniere siano proprio gli anelli cromati di cui parlavo io....non sapevo si chiamassero così! Comunque c'era tutta una serie di elementi di rifinitura del cerchio verniciato. dai primi anni 80 solo coperture in materiale plastico


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Contenuto sponsorizzato

La fine dei bei cerchi Empty Re: La fine dei bei cerchi

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Mer Ott 16, 2019 10:38 am