Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Dietro, c'è la Fiat

Condividi
Opera18
Opera18
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Femmina Messaggi : 1786
Punti : 2191
Reputazione : 223
Data d'iscrizione : 01.03.15

Dietro, c'è la Fiat

Messaggio Da Opera18 il Mar Gen 08, 2019 8:11 am

Che sia Ferrari o Juventus, dietro a tutto c'è comunque la Fiat. Quindi ho pensato bene di riportare la notizia.
https://sport.virgilio.it/juventus-arrivabene-il-colpo-di-scena-che-cambia-tutto-104940?ref=libero
rama
rama
Utente Famoso: Livello 6
Utente Famoso: Livello 6

Maschio Messaggi : 3273
Punti : 3489
Reputazione : 234
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 60
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Re: Dietro, c'è la Fiat

Messaggio Da rama il Mar Gen 08, 2019 5:19 pm

Seguo poco o nulla il calcio, se il Milan vince bene, se perde pazienza. Men che meno la Juventus. Fine.

Cosa diversa è la Ferrari. Spero che l'Ing. Binotto sia meglio di Arrivabene che a mio avviso non è stato all'altezza. Negli anni ci sono stati troppi errori, strategie di gara che hanno compromesso vittorie ormai alla portata, rimpallo di accuse con i motoristi, cose che chi occupa quel posto non deve consentire. L'Ing. Binotto è un tecnico credo possa dare un buon contributo alla squadra in quel ruolo. Tutto subordinato agli € o $ a disposizione.
Sono certo, non rimpiangerò Arrivabene.



Opera18
Opera18
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Femmina Messaggi : 1786
Punti : 2191
Reputazione : 223
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: Dietro, c'è la Fiat

Messaggio Da Opera18 il Mar Gen 08, 2019 5:30 pm

Ci sono state anche tante strategie vincenti, solo che quelle si dimenticano per ricordare solo gli errori. E non è giusto. Arrivabene ha fatto sicuramente meglio di chi l'ha preceduto e se un problema c'è stato e stato la scomparsa improvvisa di Marchionne che ha disorientato la squadra. Non a caso i problemi sono emersi dopo.
rama
rama
Utente Famoso: Livello 6
Utente Famoso: Livello 6

Maschio Messaggi : 3273
Punti : 3489
Reputazione : 234
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 60
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Re: Dietro, c'è la Fiat

Messaggio Da rama il Mar Gen 08, 2019 6:54 pm

E' vero che ci si dimentica dei successi, ma ricordo che il secondo e il primo dei perdenti. Chi tifa Ferrari non desidera partecipare, ma vincere. La passione a volte è scollegata dalla logica.
Opera18
Opera18
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Femmina Messaggi : 1786
Punti : 2191
Reputazione : 223
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: Dietro, c'è la Fiat

Messaggio Da Opera18 il Mer Gen 09, 2019 8:13 am

L'espressione "il secondo è il primo dei perdenti" la trovo ridicola, sbagliata e fuorviante dello sport. È una delle cause che hanno decretato la fine dello sport, perché conta solo vincere a tutti i costi e non va bene. Il primo dei perdenti semmai è l'ultimo classificato, non chi arriva alle spalle del vincitore.
Allora, rama, è meglio essere nei panni della Williams o della McLaren, che è una vita che non vincono più, o della Ferrari che, oltre a vincere parecchi gran premi, è stata l'unica antagonista della Mercedes? Alle Olimpiadi è meglio non vincere nulla o una medaglia d'argento? Tu, cosa sceglieresti se tu fossi un atleta olimpionico?
impala
impala
1100cc : Un giorno anche io sarò grande!
1100cc : Un giorno anche io sarò grande!

Maschio Messaggi : 96
Punti : 150
Reputazione : 42
Data d'iscrizione : 21.08.18
Età : 51
Località : francia

Re: Dietro, c'è la Fiat

Messaggio Da impala il Sab Gen 12, 2019 7:16 am

secondo me, la Ferrari con Arrivabene, non hanno tutte le responsabilita della sconfitta della Ferrari. Vettel ormai non è piu il campione di una volta, chiaramente non è stato al altezza di Hamilton, la Ferrari, a questo punto, avrebbe dovuto cambiare anche Vettel.
rama
rama
Utente Famoso: Livello 6
Utente Famoso: Livello 6

Maschio Messaggi : 3273
Punti : 3489
Reputazione : 234
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 60
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Re: Dietro, c'è la Fiat

Messaggio Da rama il Sab Gen 12, 2019 7:20 am

impala ha scritto:secondo me, la Ferrari con Arrivabene, non hanno tutte le responsabilita della sconfitta della Ferrari. Vettel ormai non è piu il campione di una volta, chiaramente non è stato al altezza di Hamilton, la Ferrari, a questo punto, avrebbe dovuto cambiare anche Vettel.

Anche Vettel ha messo del suo con errori che un campione non dovrebbe commettere. Anche se professionista avrà risentito della. tensione nella squadra.
Opera18
Opera18
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Femmina Messaggi : 1786
Punti : 2191
Reputazione : 223
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: Dietro, c'è la Fiat

Messaggio Da Opera18 il Sab Gen 12, 2019 12:29 pm

La sola colpa di Vettel è quel lungo ad Hockenheim quando era in testa. Cambiare Vettel sarebbe una pazzia pura!!
Del resto anche Hamilton, quando era in McLaren e doveva lottare, di errori ne commise, e parecchi. Non ve li ricordo perché altrimenti il post diventa illeggibile. Dico solo che è facile non commettere errori quando si ha un mezzo una spanna sopra tutti, come ha avuto Hamilton per tre anni e come ha avuto Vettel  quando era in Red Bull. Ma il mezzo occorre anche saperlo sfruttare, altrimenti non si va da nessuna parte. E il mezzo migliore le scuderie lo danno al pilota migliore, questa è sempre stata una regola generale in F1.

Contenuto sponsorizzato

Re: Dietro, c'è la Fiat

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Dom Mar 24, 2019 6:59 am