Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Altro, serio motivo di riflessione

Condividi
avatar
Opera18
Utente Famoso: Livello 2
Utente Famoso: Livello 2

Femmina Messaggi : 1608
Punti : 1965
Reputazione : 190
Data d'iscrizione : 01.03.15

Altro, serio motivo di riflessione

Messaggio Da Opera18 il Gio Nov 01, 2018 10:02 am

CHissà perché che se ne intende ha usato una 124 spider, eh? Non è un'Audi, non è una Mercedes, non è una BMW, è solo una Fiat. Ma magari ha qualità stradali che le tedesche si sognano, che il personaggio in questione ha saputo far emergere. Perché ne avrà provate altre macchine prima di scegliere la nuova 124 spider.
https://motori.virgilio.it/curiosita/video/abarth-124-spider-guinness-video-nuovo-record/116151/
avatar
longjohn
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 448
Punti : 646
Reputazione : 178
Data d'iscrizione : 11.01.15

Re: Altro, serio motivo di riflessione

Messaggio Da longjohn il Dom Nov 04, 2018 2:17 pm

Le risposte sono evidenti e ineccepibili - non si discute la validita' del made in Fiat etc., semmai ( purtroppo) ci si chiede perche' scivoliamo sui dettagli, troppi dettagli del tubo !!!
Impianto elettrico-plastiche - fissaggi - passaggi attrezzi per interventi - istruzioni uso e manutenzione - qualita' di alcuni componenti ( lampadine/stoffe/cromature....) - ...............
Mi permetto: PUTTANATE da 4 sodi che farebbero forse la differenza.
avatar
karme70
Team
Team

Maschio Messaggi : 21934
Punti : 23140
Reputazione : 426
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 48
Località : Trento

Re: Altro, serio motivo di riflessione

Messaggio Da karme70 il Dom Nov 04, 2018 5:16 pm

Condivido il punto di vista di Longjohn.


_________________________
avatar
Opera18
Utente Famoso: Livello 2
Utente Famoso: Livello 2

Femmina Messaggi : 1608
Punti : 1965
Reputazione : 190
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: Altro, serio motivo di riflessione

Messaggio Da Opera18 il Dom Nov 04, 2018 5:55 pm

Forse era vero anni fa, oggi non lo è più. La nuova Tipo ha un livello si assemblaggio e di cura nei materiali e nelle finiture da esser addirittura superiore alla stessa Audi. Provare per credere, conosco clienti Audi che, scettici, hanno provato la Tipo e alla fine hanno la hanno ordinata. Sbalorditi che una Fiat avesse una tale robustezza di plastiche e nessuno scricchiolio. Cosa che già c'era sulla vecchia Lancia K berlina, dove potevi andare su strade sassose eppure non sentivi nulla dentro, Provavi con la Mercedes e rumori ne sentivi eccome! Dissento da quanto afferma longjohn sul metterci mano. Forse non ha mai messo mano su una Audi o una BMW moderne, perché per fare qualsiasi cosa devi smontare mezza macchina. A confronto, sulle Fiat attuali, lavori meglio, recarsi in officina e toccare con mano per convincersi.
avatar
Opera18
Utente Famoso: Livello 2
Utente Famoso: Livello 2

Femmina Messaggi : 1608
Punti : 1965
Reputazione : 190
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: Altro, serio motivo di riflessione

Messaggio Da Opera18 il Dom Nov 04, 2018 5:57 pm

Non sono d'accordo sul punto reputazione attribuito a longjohn. Non ha mai lavorato seriamente su marche straniere attuali, si capisce da ciò che scrive.
avatar
karme70
Team
Team

Maschio Messaggi : 21934
Punti : 23140
Reputazione : 426
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 48
Località : Trento

Re: Altro, serio motivo di riflessione

Messaggio Da karme70 il Dom Nov 04, 2018 6:07 pm

Guarda guido da 9 anni una 147 di cui sono CONTENTISSIMO ma ho fatto diversi fermi auto per delle cose da ridere......lo stesso meccanico Alfa mi ha detto "147 è un ottimo prodotto ...peccato che si perdano su sciocchezze"....adesso...se lo dicono loro stessi io credo che Longjohn abbia pienamente ragione!
Te ne dico solo una! Auto NUOVA di zecca mi trovo la vschetta lavavetri vuota. Praticamente in tre fermi auto è stato cambiato tutto...prima le tubazioni...poi la vaschetta....poi i lavafari. Alla fine esasperato ho cercato in internet e ho scoperto che da un certo numero di telaio delle vetture montanti fari xenon e lavafari obbligatori andava montata una valvola antireflusso in quanto i lavafari pescavano dalla vaschetta dei fari ma essendo più bassi della stessa svuotavano la vaschetta!!!! Se non è una sciocchezza questa......ma a me che l'auto serve tutti i giorni ha scocciato non poco ....alla fine 5 fermi auto per una valvolina di 3 cm e la macchina nuova smontata per 4 volte!!! e per di più su mio suggerimento ...altrimenti andavamo avanti un anno a capire dove perdeva
Poi non ti dico....a forza d i smonta ...monta ...smonta inevitabilmente ho avuto problemi al vano inferiore riparo motore che è attaccato al paraurti (chiaramente ogni volta si perde una vite...una viene spostata...una si spana) .....Io immagino che i lavafari non li abbia "inventati" un operaio in catena ma ci sia stato un ingegnere che ha progettato l'impianto. ......
Tutto questo presso filiale ufficilae Alfa Romeo,.....non meccanico pinco pallino.....adesso tu sicuramente mi dirai che sono incappato nel meccanico che non sapeva leggere gli aggiornamenti tecnici....che non conosce le alfa ...che non sa lavorare ....e andremo avanti fino al 2019. Magari al prossimo problema con la mia Alfa mi dirai tu presso che filiale recarmi così risolviamo il problema!

Nonostante questo ho ricomprato un'Alfa e lo fare 1000 volte.....ma non credo che un cliente ex Mercedes o Audi che inizia così la propria avventura Alfa romeo la ricomprerebbe un'altra volta


_________________________
avatar
longjohn
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 448
Punti : 646
Reputazione : 178
Data d'iscrizione : 11.01.15

Re: Altro, serio motivo di riflessione

Messaggio Da longjohn il Dom Nov 04, 2018 6:52 pm

Io devo in parte condividere le rimostranze di Opera18 in quanto ritengo vero che negli ultimi  anni la qualita' di cosa stiamo discutendo su Fiat ( FCA tutto il gruppo ovviamente ) e' migliorato tantissimo.
Lo so bene dai capitolati che mi davano per i loro prodotti sfornati dalle mie macchine utensili che costruivamo.
Vero quindi anche che io NON lavoro su macchine moderne e tantomeno le estere.
Si da pero' il caso che essendo in certi.."giri" di persone e di operatori del settore ne conosco tanti e ci collaboro pure e quindi si senta cosa dicono i " colleghi" meccanici e tecnici e si vedano le macchine aperte ed i lavori che necessitano o che si stan facendo.
Come compendio inoltre mettici la conoscenza personale dei tecnici degli uffici e delle officine delle aziende dell'indotto .... ecco fatto!
Vero quindi che si e' migliorato moltissimo ( ne ho avuto la riprova con una nuova Giulia e uno Stelvio) ma bisogna capire ( si parlava di esterofili) che a cambiare questa idea e questo scetticismo non bastano pochi anni e si dovra' lavorar molto su questo ( purtroppo).
Cio' nonostante si scivola ancora troppo sulla...buccia di banana, a mio avviso.
Anche qui ultima riprova con la nuova Ypsilon acquistata a mia moglie in primavera, credetemi.
Detto questo, tra Panda e Y per la famiglia abbiamo passato praticamente quasi tutti i modelli negli ultimi 40 anni e ne siamo CONTENTISSIMI a tal punto che sfidiamo sempre gli esterofili a fare cosa abbiamo fatto noi con quelle auto (usi/costi/benefici...).
Mai avuto qualcuno che abbia accettato qualunque tipo di sfida pratica, diversamente dalla parlantina usata in genere.
avatar
longjohn
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 448
Punti : 646
Reputazione : 178
Data d'iscrizione : 11.01.15

Re: Altro, serio motivo di riflessione

Messaggio Da longjohn il Dom Nov 04, 2018 6:59 pm

Nel "metterci mano" io prendo sempre in considerazione quel che ho come esperienze vissute con le meccaniche made in Japan in genere.
Questi, seppur complessi, non lasciano nulla al caso.
Frutto di studi / prove / modifiche estenuanti a mio avviso - cercano di annullare la possibilita' anche remota di critiche ed anzi cercano di ricevere elogi in merito ( conosco quella gente avendoci lavorato assieme).
Massima "ingenierizzazione" del prodotto, quindi - quel che ancora ci manca ( per tanti motivi).
Su questo, seppur anche qui moooolto migliorati, siamo ancora un passo indietro a mio avviso.
avatar
karme70
Team
Team

Maschio Messaggi : 21934
Punti : 23140
Reputazione : 426
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 48
Località : Trento

Re: Altro, serio motivo di riflessione

Messaggio Da karme70 il Dom Nov 04, 2018 7:08 pm

Due punti per Logjohn che ha espresso in maniera eccellente quello che anche il mio pensiero!
- in primo luogo è verissimo che la qualità in Fiat Alfa lancia è aumentata moltissimo negli ultimi anni! posseggo una 33 SW dell'89 e una 147 del 2009 e posso vedere con mano cosa è cambiato in termini di qualità!!! Non parliamo di chiacchiere ma di fatti! Due auto prodotte dallo stesso stabilimento con 20 anni di differenza.........e negli ultimi anni le cose sono ulteriormente migliorate!;
- l'esterofilia dell'italiano medio non ha più nessun elemento a supporto.....ma sarà difficile cambiare la mentalità! Longjohn ha perfettamente ragione ...e credo che il compito di forum come questi sia proprio quello di fare conoscere l'alto contenuto storico e tecnico delle nostre vetture;
-è vero che i giapponesi non lasciano nulla al caso .....ma secondo me negli ultimi anni hanno dovuto affrontare problemi economici anche loro......e sulle loro auto i richiami non riguardano sciocchezze....


_________________________
avatar
longjohn
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 448
Punti : 646
Reputazione : 178
Data d'iscrizione : 11.01.15

Re: Altro, serio motivo di riflessione

Messaggio Da longjohn il Dom Nov 04, 2018 7:10 pm

Ultima riflessione : i "Japan" hanno vinto molto nel campo motoristico e vi posso garantire che uno dei fattori, almeno in passato, e' stato proprio questo.
Tolleranze "zero" ( non esiste ma per capirci) - grande ingenierizzazione - selezione ullteriore e del prodotto - ......
Tutto questo sui campi di gara si traduce in grandi vantaggi ( e....tanta voglia di avere iul loro materiale, quindi !!!)
avatar
karme70
Team
Team

Maschio Messaggi : 21934
Punti : 23140
Reputazione : 426
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 48
Località : Trento

Re: Altro, serio motivo di riflessione

Messaggio Da karme70 il Dom Nov 04, 2018 7:12 pm

E come ci hai già illustrato....facilità negli interventi di riparazione, smontaggio e rimontaggio


_________________________
avatar
Opera18
Utente Famoso: Livello 2
Utente Famoso: Livello 2

Femmina Messaggi : 1608
Punti : 1965
Reputazione : 190
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: Altro, serio motivo di riflessione

Messaggio Da Opera18 il Dom Nov 04, 2018 7:43 pm

Di longjohn conosciamo tutti il valore e l'esperienza. Quello che dico, è che se vado a sostituire una candeletta di un motore diesel Fiat common-rali me la cambiano in 15 minuti e costa 50 euro. Se la stessa cosa la faccio su di un diesel Mercedes di una serie G, per esempio, il costo è 800 euro e la macchina la devo lasciare lì per una mattinata intera.
Se entro in una officina BMW per il tagliando, lasciò lì cifre che sfiorano i tre zeri. Se la stessa cosa la faccio con un'Alfa o una Fiat, il conto è molto inferiore. Poi proviamo a cambiare l'olio e i filtri (abitacolo, olio, aria) di una Fiat e la cosa è semplice, mentre nel caso di blasonate marche straniere è un'avventura, nel tempo impiegato e nel conto finale.
avatar
karme70
Team
Team

Maschio Messaggi : 21934
Punti : 23140
Reputazione : 426
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 48
Località : Trento

Re: Altro, serio motivo di riflessione

Messaggio Da karme70 il Dom Nov 04, 2018 8:50 pm

Sono d'accordo con te ...faccio due considerazioni:
- all'italiano medio pare non dia nessun fastidio se gli chiedono 800 euro per un iniettore e gli bloccano la macchina per un giorno....perchè a lui interessa farsi vedere al centro commerciale il sabato con la mercedes per fare bella figura con le donnine di passaggio....e questo è un difetto tipico nostro....
-purtroppo non sempre certi interventi sulle nostre auto sono così facili (e Longjohn ce l'ha ampiamente illustrato) . ma la cosa peggiore è che anzichè approfittare di questa differenza di costi per invogliare il cliente italiano pare che certe case nostrane facciano a gara a chi si avvicina di più ai costi di gestione di una BMW......perchè fa chic!!!!!!!  Se il tagliando dei 100000 Km di una BMW serie 3 costa 1500 euro .......per quello della 147 che è molto meno blasonata non ce ne vogliono di meno!!!! ti chiedono sui 1200!!!  Prova inoltre a toccare un muretto con una Panda Cross......le plastiche che compongono muso e coda costano un patrimonio!!!!!! ma ragazzi!!!!!!!! E ' una panda  con vocazione sportiva........perchè i pezzi più facili da rompere costano così cari???? la mia vicina di casa per un banale incidente ha lasciato la Panda senza plastiche!!!

Un tempo molti continuavano a comprare italiano anche se avrebbero preferito una BMW od una Mercedes perchè dicevano "l'italiana costa meno per acquisto, costi d'esercizio, pezzi di ricambio".........continuiamo ad invogliarli in questo senso!!!!!! Sai quanta gente "appassionata" di BMW e Mercedes ha fatto un infarto al primo cambio gomme o al tagliando dei 100000??????


_________________________
avatar
longjohn
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 448
Punti : 646
Reputazione : 178
Data d'iscrizione : 11.01.15

Re: Altro, serio motivo di riflessione

Messaggio Da longjohn il Dom Nov 04, 2018 9:00 pm

Sul caso del prodotto costoso estero ci sono vari aspetti e politiche da tener conto.
Ho lavorato per Rolex e potrei dirvene da far rizzar i capelli.
Inoltre a mio avviso la psiche umana e' piuttosto masochista nel suo pensiero comune e si "fa male da sola perche' e' piu' giusto, e' piu' bello".
Certe politiche e studi di mercato, poi, dimostrano che se vendi caro e' piu' acquistato perche' ( non sempre) e' SICURAMENTE il migliore.
Qui potremmo aprire discussioni a non finire, per cui sara' meglio attenersi all'intrigante post di Opera18.
avatar
longjohn
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 448
Punti : 646
Reputazione : 178
Data d'iscrizione : 11.01.15

Re: Altro, serio motivo di riflessione

Messaggio Da longjohn il Dom Nov 04, 2018 9:11 pm

Potrei raccontarvi di un lavoro fatto ultimamente su jeep mercedes degli anni '90 ( '94 mi pare) causa motore KO - motore diesel 4 cilindri iniezione - costi e soluzioni possibili:
da "X" a " doppio X" solo se ti arrangi meccanicamente o se passi tramite mercedes.
Essendo di un parente stretto abbiamo percorso la strada "made in NOI" e ne e' venuto fuori un ottimo risultato.

Contenuto sponsorizzato

Re: Altro, serio motivo di riflessione

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Sab Nov 17, 2018 5:06 pm