Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Buoni frutti???

Condividere
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21048
Punti : 22232
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Buoni frutti???

Messaggio Da karme70 il Mer Dic 02, 2009 9:59 am

Promemoria primo messaggio :

cominciano gli effetti dell'accordo Fiat Crysler???? intanto chiudono termini imerese facendo disoccupati proprio dove non servono...............


_________________________
avatar
michele131cl
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1846
Punti : 2414
Reputazione : 196
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 34
Località : Barletta

Re: Buoni frutti???

Messaggio Da michele131cl il Gio Mar 05, 2015 5:35 pm

Alfa RomeoWester: "Trazione posteriore per tutte"



“Se gli altri ci hanno ripensato, meglio per noi: mi piace davvero l’idea di essere gli unici a offrire una berlina di segmento C a trazione posteriore”. Parola del numero uno dell’Alfa Romeo, Harald Wester, che risponde così alle voci delle ultime settimane, che ipotizzavano un possibile ripensamento in merito alla piattaforma destinata a ospitare l’erede della Giulietta. Laddove il riferimento agli “altri” riguarda ovviamente le marche premium tedesche, ormai completamente convertite alla trazione anteriore, per le vetture di taglia compatta. “Resto convinto che la strada che abbiamo scelto (quella della piattaforma posteriore-integrale per tutta la famiglia, ndr) sia determinante per il prodotto che abbiamo in mente: auto che trasmettano emozioni, in cui il guidatore si senta parte integrante della vettura. Un qualcosa di diverso, insomma, rispetto alle tedesche: fredde nella loro “tecnocrazia”, magari impeccabili ma senza la capacità di trasmettere emozioni”.

Nel futuro le ibride. Anche l’Alfa, comunque, in prospettiva dovrà in qualche misura convertirsi all’alimentazione ibrida: “L’ho già detto parlando del futuro di Maserati” conferma Wester “viste le norme sulle emissioni di anidride carbonica e sui consumi, in Europa come in America, non c’è alternativa: credo che dopo il 2020 un buon 40% delle vetture fascia alta sarà, gioco forza, ad alimentazione ibrida”.

4C: un anno e mezzo per averla. Quanto all’oggi, mentre cresce l’attesa per l’ormai imminente debutto della prima berlina figlia della piattaforma Giorgio, confermato per il prossimo 24 giugno, il numero uno dell’Alfa può godersi i risultati della 4C, fresca di apparizione in versione Spider: “Chi va oggi a prenotarne una si sente rispondere che la consegna è prevista per il terzo trimestre 2016. E credo sia giusto così, per auto di questo genere è fondamentale che la domanda resti superiore all’offerta, anche se nei prossimi mesi la capacità produttiva è destinata a salire: al momento produciamo 12-13 vetture al giorno, contiamo di arrivare a un massimo di 15-16, per un volume totale di 3300-3500 vetture l’anno. Che saranno per due terzi coupé e per un terzo spider. Del resto, la tecnologia di produzione della 4C (che, non dimentichiamo, è la stessa utilizzata per le grandi supercar) è praticabile solo per quantitativi contenuti, non più di qualche migliaio di unità”. M.N.


http://www.quattroruote.it/news/industria/2015/03/05/alfa_romeo_wester_trazione_posteriore_per_tutte_.html#loadMore
avatar
michele131cl
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1846
Punti : 2414
Reputazione : 196
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 34
Località : Barletta

Re: Buoni frutti???

Messaggio Da michele131cl il Gio Mar 19, 2015 6:06 pm

Componentistica: un universo industriale che esporta

Le aziende produttrici di componenti per l’auto sono una grande realtà in Italia. Soprattutto riescono a esportare la gran parte della loro produzione.




38 MILIARDI DI FATTURATO - Secondo l’Osservatorio Autopromotec (la rassegna bolognese dedicata al mondo delle officine, dei ricambi e della componentistica) le aziende italiane produttrici di componenti per il settore automotive sono circa 2.400. Secondo l’Anfia (l’associazione delle aziende del settore automotive) il fatturato del comparto nel 2013 è stato di 37,9 miliardi di euro.

GRANDI ESPORTATORI - Oltre la metà di questo fatturato è realizzato con l’export, che nel 2014 ha raggiunto i 19,27 miliardi di euro, sostanzialmente stabile rispetto al 2013 (le statistiche riportano un calo dello 0,2%). Il mercato di destinazione più importante è la Germania, a cui si riferisce il 20,7% del fatturato realizzato con le esportazioni. Al secondo posto c’è la Francia (11,05%), seguita dagli Stati Uniti, con un fatturato di 1,8 miliardi e che nel 2014 hanno fatto registrare un aumento del 21%. Vengono poi Spagna e Gran Bretagna.

LE REALTÀ IN CALO - Il quadro generale comunque presenta segni diversi. Una sensibile contrazione l’hanno registrata quattro grandi realtà produttive importanti come America Latina (-32,9% verso il Brasile e -11% verso il Messico), Turchia, Russia e Belgio. Nel complesso le esportazioni verso i paesi extra UE segnano un calo dell’11,7%. In crescita dell’1,4% (a 2,5 miliardi di euro di fatturato) è stato l’export verso l’Asia.

CAPACITÀ DI ADATTARSI - Si tratta dunque di un comparto industriale dalle notevoli capacità, che ha saputo inventarsi nuovi modi di esistere dopo che la produzione di auto in Italia si è fortemente ridimensionata. Nel 2000 infatti nel nostro paese vennero prodotti 1.738.000 veicoli (1.422.284 autovetture) mentre nel 2013 i veicoli fabbricati sono stati 658.207 (388.465 le vetture). Ciò nonostante le tante aziende della componentistica (la produzione riguarda un po’ tutti i generi di componenti) hanno saputo trovare sbocchi all’estero, tanto che ci sono aziende che spediscono all’estero la stragrande parte della loro produzione.


http://www.alvolante.it/news/componentistica-un-universo-industriale-che-esporta-340100
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21048
Punti : 22232
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Buoni frutti???

Messaggio Da karme70 il Ven Mar 20, 2015 2:22 pm

Strano...ma non avevamo detto che la più grossa delle ditte di componentistica italiana aveva chiuso nel 2014?


_________________________
avatar
michele131cl
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1846
Punti : 2414
Reputazione : 196
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 34
Località : Barletta

Re: Buoni frutti???

Messaggio Da michele131cl il Mer Apr 08, 2015 6:01 pm

Fiat Chrysler investe 500 milioni di euro a Termoli

Fiat Chrysler ha annunciato che investirà 500 milioni di euro per produrre nello stabilimento di Termoli i motori per i futuri modelli Alfa Romeo. L'investimento comprende la costruzione delle nuove linee e la progettazione e sviluppo dei motori.

Questi ultimi saranno un 4 cilindri a benzina di potenza elevata e un 6 cilindri di derivazione Ferrari. La capacità produttiva installata sarà di circa 200mila motori l'anno; l'avvio produttivo permetterà di azzerare la cassa integrazione a Termoli, dove lavorano attualmente 2.400 persone.

I lavori per l'allestimento delle nuove linee, spiega il comunicato dell'azienda, dovrebbero concludersi «nel giro di sei mesi». Nei prossimi mesi veranno assunti 50 nuovi giovani «per ruoli strategici, legati anche alla necessità di avviare i terzi turni su alcune aree dei cambi». «Questo progetto ad alta tecnologia è parte integrante della scommessa Alfa Romeo» ha detto Sergio Marchionne, amministratore delegato di Fca. Marchionne ha fatto l'annuncio nel corso di una cerimonia a Termoli per il 30° anniversario del motore Fire, prodotto nella fabbrica molisana dal marzo 1985 in venti milioni di unità.

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2015-04-08/fiat-chrysler-investe-500-milioni-euro-termoli-153040.shtml?uuid=ABclj8LD
avatar
rama
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschile Messaggi : 2870
Punti : 3029
Reputazione : 181
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 59
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Re: Buoni frutti???

Messaggio Da rama il Mer Apr 08, 2015 6:19 pm

Bene sono contento. Però fare troppi motori diversi e intendo FIAT e ALFA, non è uno spreco di risorse ?
Il gruppo VW monta i motori di nuova generazione sulla linea Audi, poi passano a VW e infine equipaggiano Skoda e Seat con motori già utilizzati da qualche anno sulla linea Top.
Non vorrei che ci si trovi a dover costruire due motori 1600 diversi, con investimenti e risorse che alla fine fanno fatica a stare in piedi. Quando l'articolo parla di "cambi" immagino si riferisca al 9 rapporti che a differenza dei motori trova un impiego "planetario".
avatar
Opera18
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Messaggi : 1161
Punti : 1334
Reputazione : 108
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: Buoni frutti???

Messaggio Da Opera18 il Mer Apr 08, 2015 10:40 pm

A mio modesto parere differenziare motori e meccaniche tra Fiat e Alfa farà solo bene a entrambi i marchi.
Ricordo benissimo le lamentele di chi, quando fu presentata la 155, lamentava che era una Fiat travestita da Alfa Romeo.
Ora che FINALMENTE si cambia rotta ci lamentiamo? Secondo me venderanno il doppio esatto! Fiat e Alfa devono distinguersi, come si sono sempre distinte. Altrimenti perchè comperare Alfa?
avatar
Opera18
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Messaggi : 1161
Punti : 1334
Reputazione : 108
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: Buoni frutti???

Messaggio Da Opera18 il Mer Apr 08, 2015 10:44 pm

rama ha scritto:Bene sono contento. Però fare troppi motori diversi e intendo FIAT e ALFA, non è uno spreco di risorse ?
Il gruppo VW monta i motori di nuova generazione sulla linea Audi, poi passano a VW e infine equipaggiano Skoda e Seat con motori già utilizzati da qualche anno sulla linea Top.
Non vorrei che ci si trovi a dover costruire due motori 1600 diversi, con investimenti e risorse che alla fine fanno fatica a stare in piedi. Quando l'articolo parla di "cambi" immagino si riferisca al 9 rapporti che a differenza dei motori trova un impiego "planetario".

Ma quale spreco di risorse??? Spreco di risorse è farli uguali!!! Perché? Perchè chi compera Fiat non vuole un motore Alfa e chi compera Alfa non vuole un motore Fiat.
avatar
131A000
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2495
Punti : 2724
Reputazione : 105
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Normandia - Francia

Re: Buoni frutti???

Messaggio Da 131A000 il Mer Apr 08, 2015 11:21 pm

Quoto Opera. I clienti vogliono prodotti diversi tra i marchi:
- differenziare lo stile si puo' fare su una piattaforma comune
- differenziare le sospensioni passa per dei concetti diversi, magari intecambiabili
- differenziare motori puo' passare per l'elettronica (esempio i JTD Fiat e Alfa), ma a volta non basta. E ahime non ci sono più V6 in casa Fiat da modificare... E dimentichiamoci il V6 GM per cortesia

Il gruppo VW fu' più standardizzato 10 anni fà, ma con scarso successo sul mercato perché chi comprava caro la Golf non voleva farsi dire che la Leon era la stessa macchina 30% meno cara. Ad un certo punto, quando viene troppo conosciuto il marchigegno, viene controproduttivo....
Poi per ammortizzare l'aumento dei costi di sviluppo, occorre fare grossi volumi! Bello differenziare ma non c'è posto per sbagliare....
avatar
Ipermonkey
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 955
Punti : 1024
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 28.08.13
Età : 33
Località : Castel di Lama (AP)
Umore : Gioioso

Re: Buoni frutti???

Messaggio Da Ipermonkey il Gio Apr 09, 2015 1:14 pm

Sono perfettamente d'accordo con Opera, ogni marchio deve mantenere la sua forte identità ben distinta.
Solo così venderanno tanto entrambi, in caso contrario i clienti andranno tutti sul marchio meno costoso e buonanotte a vendite ed investimenti fatti.
avatar
Ipermonkey
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 955
Punti : 1024
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 28.08.13
Età : 33
Località : Castel di Lama (AP)
Umore : Gioioso

Re: Buoni frutti???

Messaggio Da Ipermonkey il Gio Apr 09, 2015 1:18 pm

Intanto Reid Bigland, capo del marchio Alfa Romeo in Nord America fa dichiarazioni aggressive:
“Sono fiducioso che rimarrete sorpresi dalle caratteristiche di questo veicolo”
“Penso che dalla berlina di segmento D ci si possa aspettare prestazioni pari o superiori a Porsche, BMW e Mercedes nelle rispettive classi”.
http://m.panorama-auto.it/novita/anteprime-auto/alfa-romeo-berlina-2015
avatar
Ipermonkey
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 955
Punti : 1024
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 28.08.13
Età : 33
Località : Castel di Lama (AP)
Umore : Gioioso

Re: Buoni frutti???

Messaggio Da Ipermonkey il Mar Apr 14, 2015 3:30 pm

Il capitale richiesto per questo piano è notevole: per lanciare circa 80 nuovi modelli la società investirà circa 55 miliardi di euro, di cui circa 8 miliardi contabilizzati a conto economico come Ricerca & Sviluppo. Il resto, per due terzi investito negli stabilimenti e nelle linee di montaggio, verrà capitalizzato.

http://www.corriere.it/economia/15_aprile_13/elkann-in-fca-investiremo-55-miliardi-euro-80-nuovi-modelli-rilancio-alfa-suv-maserati-c67aa356-e201-11e4-b4cd-295084952869.shtml

avatar
michele131cl
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1846
Punti : 2414
Reputazione : 196
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 34
Località : Barletta

Re: Buoni frutti???

Messaggio Da michele131cl il Lun Mag 25, 2015 5:32 pm

Lamborghini UrusLa Suv del Toro si farà in Italia

La produzione della Suv Lamborghini si farà in Italia. Secondo quanto apprende Quattroruote da fonti attendibili, le trattative tra Palazzo Chigi e la Casa di Sant'Agata Bolognese sarebbero alle strette finali, tanto che nelle prossime ore potrebbe essere diffuso un comunicato ufficiale da parte delle autorità del nostro Governo.

Incentivi decisivi. Secondo le indiscrezioni, l'Italia avrebbe vinto la "gara" con Bratislava per localizzazione della produzione della Suv Urus attraverso incentivi e agevolazioni del valore di circa 80 milioni di euro.

"La macchina piace". Interpellato al Ces Asia 2015, in corso in questi giorni a Shanghai, Luca De Meo si è limitato a dire che "Ci sono ottime possibilità che il processo venga chiuso entro l'estate. D'altra parte la macchina piace e c'è grande interesse", riferendosi evidentemente al fatto che il consiglio di amministrazione non ha ancora dato il via libera ufficiale al progetto Urus.

Tre anni d'attesa. Presentata nel 2012 sotto forma di concept al Salone di Pechino, la sport utility Lamborghini non ha smesso di far parlare di sé, nell'attesa di una conferma definitiva che ha tardato ad arrivare. Numerose le indiscrezioni sulla sua sostanza meccanica: le voci spaziano dal V8 TFSI Audi ai V10 e V12 aspirati della Casa, fino a un'ipotetica variante plug-in. Per il momento, però, non c'è nulla di ufficiale.

http://www.quattroruote.it/news/industria/2015/05/25/lamborghini_urus_la_suv_del_toro_si_fara_in_italia_ecco_le_indiscrezioni.html#loadMore
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21048
Punti : 22232
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Buoni frutti???

Messaggio Da karme70 il Lun Mag 25, 2015 6:25 pm

Ci mancava solo la Lambo fatta a Bratislava e poi provate ancora a parlare di made in italy


_________________________
avatar
Opera18
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Messaggi : 1161
Punti : 1334
Reputazione : 108
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: Buoni frutti???

Messaggio Da Opera18 il Lun Mag 25, 2015 8:30 pm

karme70 ha scritto:Ci mancava solo la Lambo fatta a Bratislava e poi provate ancora a parlare di made in italy
La nuova Lamborghini non verrà fatta a Bratislava. Resta in Emilia.
avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Re: Buoni frutti???

Messaggio Da VidiV il Gio Mag 28, 2015 8:33 am

Opera18 ha scritto:
karme70 ha scritto:Ci mancava solo la Lambo fatta a Bratislava e poi provate ancora a parlare di made in italy
La nuova Lamborghini non verrà fatta a Bratislava. Resta in Emilia.

Credo che Karme l'avesse scritta come battuta. Wink


_________________________
Deus ex machina


avatar
michele131cl
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1846
Punti : 2414
Reputazione : 196
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 34
Località : Barletta

Re: Buoni frutti???

Messaggio Da michele131cl il Gio Mag 28, 2015 5:41 pm

Fiat Chrysler, Marchionne: produzione Melfi vista a record 400.000 vetture in 2015



MELFI (Reuters) - Fiat Chrysler vede la produzione all'impianto di Melfi al livello record di 400.000 vetture nel 2015.

"E' un'ottima storia quella di Melfi... quest'anno faremo 400.000 vetture, un risultato mai raggiunto da questo stabilimento", ha detto Marchionne.

A Melfi si realizzano oggi la Jeep Renegade, la 500x e la Punto. Melfi era arrivato a quota 407.000 veicoli nel 1997.


http://borsaitaliana.it.reuters.com/article/businessNews/idITKBN0OD16420150528
avatar
rama
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschile Messaggi : 2870
Punti : 3029
Reputazione : 181
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 59
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Re: Buoni frutti???

Messaggio Da rama il Gio Mag 28, 2015 6:27 pm

Very Happy Sono contento. Ora il prossimo appuntamento sarà con la nuova Alfa.
avatar
michele131cl
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1846
Punti : 2414
Reputazione : 196
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 34
Località : Barletta

Re: Buoni frutti???

Messaggio Da michele131cl il Lun Giu 08, 2015 5:39 pm

Fiat fa partire altre 1.000 assunzioni
A luglio le prime 50 per l'Alfa di Cassino
L'annuncio al termine di un vertice fra il Lingotto e i sindacati firmatari del contratto. Uliano (Fim): abbiamo riempito le fabbriche di lavoro, altri hanno raccontato bugie

L'ormai imminente rinascita dell'Alfa Romeo porta i primi benefici per l'occupazione: a luglio saranno effettuate le prime 50 assunzioni di operai specializzati a Cassino.

L'annuncio è stato dato da Alfredo Altavilla, responsabile di Fiat Chrysler Emea (Europa, Africa e Medio Oriente), durante un incontro con i sindacati destinato a fare il punto sui programmi produttivi Fca in Italia per i prossimi mesi.

I 50 nuovi posti di lavoro a Cassino, dove da settembre si inizierà ad assemblare la nuova berlina Alfa a trazione posteriore, sono solo l'antipasto di un programma d'assunzioni molto più vasto pari a circa 1.000 nuovi posti di lavoro per il 2015. Questi posti sono aggiuntivi dei 1.500 avviati a gennaio da Sergio Marchionne per la fabbrica di Melfi, in Basilicata, dove si producono le Jeep Renegade e le Fiat 500X destinate soprattutto al mercato americano.

Nel dettaglio le nuove assunzioni sono così scadenzate: altre 600 a Melfi (250 entro giugno) che si aggiungono alla stabilizzazione ad agosto di 1.500 assunzioni finora effettuate con contratti interinali; 200 per il furgone Ducato in Abruzzo; 170 per la fabbrica di cambi di Verrone (in parte saranno trasferimenti da altre fabbriche ancora interessate dalla cassa integrazione); 50, come detto, a Cassino e 30 alla Vm motori in Emilia.

Ma Marchionne a Melfi non aveva gia' annunciato 1.000 assunzioni lo scorso 28 maggio? Si ma solo per il comprensorio di Melfi. Dove per comprensorio si intende Fiat e le 16 fabbriche della componentistica che ruotano intorno allo stabilimento lucano. I conti tornano, insomma, anche perche' Fiat oggi ha ripetuto ai sindacati che la componentistica di Melfi assumera' entro l'anno almeno 400 persone.

Altavilla ha poi annunciato la progressiva riduzione della cassaintegrazione nella fabbrica di Cassino mano a mano che si passerà alla produzione dell'Alfa. Altre fabbriche come quelle di Mirafiori, Pomigliano e di Pratola Serra saranno saturate, cioè torneranno a produrre al massimo delle loro possibilità, mano a mano che entreranno in produzione nuovi modelli e nuovi motori.

Grande la soddisfazione dei sindacati presenti all'incontro (Fim, Uilm, Fismic, Ugl e Quadri). "E' un'ottima notizia che premia chi in questi anni ha creduto nella rinascita dell'automotive italiano", ha sottolineato Gianluca Ficco della Uilm-Uil. "Ora è chiaro che mentre Landini riempiva l'Italia di chiacchiere noi abbiamo riempito le fabbriche di lavoro", ha aggiunto Ferdinando Uliano della Fim-Cisl.

Fra i sindacalisti non si nasconde la possibilità che Fiat faccia altri annunci positivi nei prossimi mesi e durante il 2016. L'anno prossimo, infatti, dovrebbe rientrare in piena efficienza l'enorme stabilimento di Mirafiori, a Torino, che sotto i suoi 33 ettari di capannoni dovrebbe produrre i grandi Suv di lusso della Maserati e dell'Alfa Romeo.


http://motori.ilmessaggero.it/motori/fiat_assunzioni_alfa_cassino/notizie/1399379.shtml
avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Re: Buoni frutti???

Messaggio Da VidiV il Mar Giu 09, 2015 8:32 am

Speriamo bene!


_________________________
Deus ex machina


avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21048
Punti : 22232
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Buoni frutti???

Messaggio Da karme70 il Mar Giu 09, 2015 8:46 am

Dopo aver assistito sabato allo sciopero IKEA non credo più a nulla. L'unica azienda mondiale che non ha mai patito crisi ha indotto i dipendenti a scioperare per il continuo peggioramento delle condizioni di lavoro. Lo schiavismo è alle porte , grazie anche ai simpatici esempi che ci vengono dall'est europeo e dai paesi orientali


_________________________
avatar
Ipermonkey
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 955
Punti : 1024
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 28.08.13
Età : 33
Località : Castel di Lama (AP)
Umore : Gioioso

Re: Buoni frutti???

Messaggio Da Ipermonkey il Mer Giu 10, 2015 11:40 am

Anche io ho poche speranze dopo quello che sto vedendo in due aziende locali acquisite da multinazionali (la Ceat dalla Prismian e la Indesit dalla Whirpool).
Stanno chiudendo gli stabilimenti locali e intimando ai dipendenti di trasferirsi pena il licenziamento.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21048
Punti : 22232
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Buoni frutti???

Messaggio Da karme70 il Gio Giu 11, 2015 4:24 pm

Ma come?!?!! anche la Ceat se ne va dall'Italia??? Alla fine cosa ci è rimasto? Marangoni a Frosinone?


_________________________
avatar
Ipermonkey
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 955
Punti : 1024
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 28.08.13
Età : 33
Località : Castel di Lama (AP)
Umore : Gioioso

Re: Buoni frutti???

Messaggio Da Ipermonkey il Gio Giu 11, 2015 4:38 pm

Il gruppo chiude solo lo stabilimento di Ascoli Piceno, gli altri 6 italiani rimangono aperti.
Purtroppo hanno posto gli operai di fronte a una scelta drastica, o si trasferiscono o vengono licenziati in tronco.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21048
Punti : 22232
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Buoni frutti???

Messaggio Da karme70 il Ven Giu 12, 2015 3:09 pm

Ma in sedi italiane spero?


_________________________
avatar
Ipermonkey
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 955
Punti : 1024
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 28.08.13
Età : 33
Località : Castel di Lama (AP)
Umore : Gioioso

Re: Buoni frutti???

Messaggio Da Ipermonkey il Sab Giu 13, 2015 10:26 am

Si, in sedi italiane.
E direi almeno c'è quella consolazione, in caso contrario sarebbe stato sfruttamento puro.

Contenuto sponsorizzato

Re: Buoni frutti???

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Gio Set 21, 2017 4:06 pm