Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Leatherman Story: come una Fiat 600 scassata ispirò il coltello dei velisti

Condividi
avatar
michele131cl
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschio Messaggi : 1925
Punti : 2548
Reputazione : 233
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 35
Località : Barletta

Leatherman Story: come una Fiat 600 scassata ispirò il coltello dei velisti

Messaggio Da michele131cl il Ven Apr 13, 2018 1:14 pm



Leatherman Story: come una Fiat 600 scassata ispirò il coltello dei velisti
Il Leatherman è il coltello/multifunzione dei velisti per antonomasia. Vi raccontiamo la sua incredibile storia: galeotta fu una Fiat 600 del 1969 scassata



Se “l’uomo di terra” ha il coltellino svizzero, il velista ha “il Leatherman”. Il nome del prodotto americano è diventato sinonimo dell’attrezzo multifunzione che non può mancare nelle tasche dei velisti.



Tim Leatherman con la sua Fiat 600 “da incubo”

UN VIAGGIO DA INCUBO
Sapete come venne l’idea a Tim Leatherman? Nel 1975, con la moglie, intraprese un lungo viaggio (dall’Europa fino a Teheran) con una Fiat 600 del 1969 che lo lasciava continuamente in panne. Diventò pazzo, ogni volta, a fermarsi nelle piazzole di sosta e con il suo coltello da boyscout per procedere con le riparazioni.

Visto che il budget dei Leatherman era ridotto, la coppia si fermava spesso a dormire in delle vere e proprie topaie. Immaginate in est europa negli anni ’70! E anche lì, rubinetti che gocciolavano, tubature che esplodevano: il coltellino non bastava.

LA NASCITA DI UN MITO
Tim capì che era necessario aggiungere un paio di pinze al coltello. Tornato in Oregon, si chiuse in un garage: prima partì dalla carta, poi dal legno, prima di arrivare al metallo, come vi mostriamo in questa gallery qua sotto, tratta da gizmodo.com. La moglie lavorò duro per mantenere la famiglia nel frattempo…





Cinque anni dopo, brevettò il suo primo coltello multifunzione. Paradossalmente, impiegò anni a trovare un compratore che commercializzasse la sua idea: i produttori di coltelli dicevano “è un attrezzo, non ci interessa”, i produttori di attrezzi per la casa dicevano “è un gadget, non ci interessa”. Nel 1983 Tim riuscì a convincere un vecchio compagno di college e insieme crearono la Leatherman Tools.

Dai 2.000 ordini iniziali, l’anno successivo già erano 30.000. Nel 1993 il numero di “Pocket Survival Tool” prodotti, il classico “Leatherman” era di un milione. Oggi l’azienda fattura 100 milioni di dollari con i suoi coltelli. Tutto “per colpa” di una Fiat 600 scassata.

http://www.giornaledellavela.com/news/2018/04/11/leatherman-story/
avatar
rama
Utente Famoso: Livello 6
Utente Famoso: Livello 6

Maschio Messaggi : 3130
Punti : 3327
Reputazione : 218
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 60
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Re: Leatherman Story: come una Fiat 600 scassata ispirò il coltello dei velisti

Messaggio Da rama il Ven Apr 13, 2018 4:43 pm

Diciamo che non è un vanto per Fiat. Noi che amiamo le auto possiamo immaginare che a quella 600 nessuno abbia mai cambiato l'olio o le puntine, ecc. ecc. ma chi non è appassionato non si fa una bella opinione.
avatar
karme70
Team
Team

Maschio Messaggi : 21688
Punti : 22878
Reputazione : 417
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Leatherman Story: come una Fiat 600 scassata ispirò il coltello dei velisti

Messaggio Da karme70 il Ven Apr 13, 2018 6:59 pm

Interessantissima la notizia!!! Bravo Michele....sì immagino anch'io che la 600 avesse una bella valanga di km per i tragitti che doveva percorrere!!! E poi il bello è che con due attrezzi riusciva a farla ripartire


_________________________
avatar
Opera18
Nuovo entrato nella "Hall of fame"!
Nuovo entrato nella

Femmina Messaggi : 1455
Punti : 1781
Reputazione : 172
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: Leatherman Story: come una Fiat 600 scassata ispirò il coltello dei velisti

Messaggio Da Opera18 il Ven Apr 13, 2018 7:47 pm

Esatto, è proprio questo il concetto. Con un aggeggio di base si riusciva a farla viaggiare, malgrado le condizioni dell'auto che di vita vissuta alle spalle ne doveva avere avuta parecchia. Merito anche della razionalità di base del progetto Fiat 600, con una macchina inglese non sarebbe stato altrettanto semplice rimediare ai guasti!
avatar
karme70
Team
Team

Maschio Messaggi : 21688
Punti : 22878
Reputazione : 417
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Leatherman Story: come una Fiat 600 scassata ispirò il coltello dei velisti

Messaggio Da karme70 il Sab Apr 14, 2018 10:37 am

Opera18 ha scritto:Esatto, è proprio questo il concetto. Con un aggeggio di base si riusciva a farla viaggiare, malgrado le condizioni dell'auto che di vita vissuta alle spalle ne doveva avere avuta parecchia. Merito anche della razionalità di base del progetto Fiat 600, con una macchina inglese non sarebbe stato altrettanto semplice rimediare ai guasti!

proprio quello che ho pensato io ......i nostri 682N, 642, 690N ......si rimettevano in moto con un martello e un pò di fil di ferro


_________________________

Contenuto sponsorizzato

Re: Leatherman Story: come una Fiat 600 scassata ispirò il coltello dei velisti

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Sab Set 22, 2018 7:57 pm