Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

La meraviglia delle macchine da cucire

Condividi
avatar
karme70
Team
Team

Maschio Messaggi : 21940
Punti : 23146
Reputazione : 426
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 48
Località : Trento

La meraviglia delle macchine da cucire

Messaggio Da karme70 il Mar Mar 06, 2018 11:57 am

Appassionato di tutto quello che è meccanico ho scoperto, ormai da anni, la bellezza della meccanica delle macchine da cucire. Immancabili in ogni casa ne esistono di milioni di tipi di tutte le epoche. Recentemente mi hanno regalato una borletti con mobile metallico anni 50. Va come un treno ...se non fosse che il portacuscinetto sul volano si è letteralmente sbriciolato al primo avviamento. adesso cerco di sostituirlo con un cuscinetto moderno e con un adeguato porta cuscinetto


_________________________
avatar
spider
Team
Team

Maschio Messaggi : 2694
Punti : 3071
Reputazione : 354
Data d'iscrizione : 10.11.11
Età : 55

Re: La meraviglia delle macchine da cucire

Messaggio Da spider il Mer Mar 07, 2018 12:12 pm

Bravo Karme, un vero restauratore a 360°
avatar
spitfire
1800cc : Adesso si che si ragiona!
1800cc : Adesso si che si ragiona!

Maschio Messaggi : 389
Punti : 444
Reputazione : 32
Data d'iscrizione : 15.01.13
Età : 67
Località : Tresivio

Re: La meraviglia delle macchine da cucire

Messaggio Da spitfire il Mer Mar 07, 2018 5:06 pm

Ok l'orlo per i miei pantaloni, la prossima volta, so a chi farlo fare...... Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy
avatar
karme70
Team
Team

Maschio Messaggi : 21940
Punti : 23146
Reputazione : 426
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 48
Località : Trento

Re: La meraviglia delle macchine da cucire

Messaggio Da karme70 il Dom Mar 11, 2018 6:36 pm

Spitfire tu scherzi...ma lo so fare davvero! Quando ero adolescente mi compravo un paio di pantaloni che magari erano da adattatare .....mi madre aveva sempre 1000 cose da fare e allora una volta mi sono fatto insegnare da mia nonna e ho cominciato a farlo da solo. Adesso non solo mi faccio l'orlo ai pantaloni ma ho sistemato anche le tende a mia moglie!!!! Fortuna ha voluto poi che una vicina ci regalasse una Necchi anni 80 molto bella, di sua madre anziana, identica a quella che aveva mia mamma....ma so usare perfettamente anche quella di mia nonna a pedale!!!


_________________________
avatar
nico131
Utente Famoso: Livello 6
Utente Famoso: Livello 6

Maschio Messaggi : 3452
Punti : 3748
Reputazione : 183
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 44
Località : Vigliano Bilellese
Umore : Altalenante

Re: La meraviglia delle macchine da cucire

Messaggio Da nico131 il Dom Mar 11, 2018 7:24 pm

U mio vicino che recuperava rottame mi aveva regalato una Singer anni 30 di quelle tutte decorate con mobile in ghisa e piano a 3 cassetti in cui potevi incassare la macchina.. Nonostante molti anni di inutilizzo funzionava ancora perfettamente..
avatar
Opera18
Utente Famoso: Livello 2
Utente Famoso: Livello 2

Femmina Messaggi : 1614
Punti : 1972
Reputazione : 191
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: La meraviglia delle macchine da cucire

Messaggio Da Opera18 il Dom Mar 11, 2018 8:35 pm

Non ci vedo nulla di strano che Karme70 sappia usare una macchina da cucire. Uno tra i mestieri maschili, non è anche il sarto? Dirò di più, un uomo, proprio perché è più portato rispetto alle donne per la meccanica, magari, se la macchina ha un guasto, la sa anche riparare!
Punto reputazione assegnato a Karme!!!
avatar
karme70
Team
Team

Maschio Messaggi : 21940
Punti : 23146
Reputazione : 426
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 48
Località : Trento

Re: La meraviglia delle macchine da cucire

Messaggio Da karme70 il Dom Mar 11, 2018 8:44 pm

Grazie....si fa di necessità virtù....proprio nell'utilizzo della macchina da cucire mi sono reso conto della manutenzione che questa richiede, dei complessi meccanismi di cui è dotata, del raffinato funzionamento delle sue parti. Oltre a quella della nonna del 39 , di cui ho recentemente trovato il libretto uso e manutenzione, ho anche una macchina su base degli anni 20 e adesso questa Borletti con mobiletto in ghisa e legno


_________________________
avatar
Opera18
Utente Famoso: Livello 2
Utente Famoso: Livello 2

Femmina Messaggi : 1614
Punti : 1972
Reputazione : 191
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: La meraviglia delle macchine da cucire

Messaggio Da Opera18 il Dom Mar 11, 2018 9:00 pm

Di quelle con la pedaliera ornata floreale e il volano fuso in ghisa e razze curve?? Bellissime! Quasi stile liberty, direi.
avatar
Opera18
Utente Famoso: Livello 2
Utente Famoso: Livello 2

Femmina Messaggi : 1614
Punti : 1972
Reputazione : 191
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: La meraviglia delle macchine da cucire

Messaggio Da Opera18 il Dom Mar 11, 2018 9:04 pm

Ma...avete mai visto le macchine ad uso domestico che si usavano sessant'anni fa per rimagliare le calze? Mia nonna ne aveva una...Anche lì, pur in misura molto minore, c'era tecnologia.
avatar
karme70
Team
Team

Maschio Messaggi : 21940
Punti : 23146
Reputazione : 426
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 48
Località : Trento

Re: La meraviglia delle macchine da cucire

Messaggio Da karme70 il Dom Mar 11, 2018 9:25 pm

Opera18 ha scritto:Ma...avete mai visto le macchine ad uso domestico che si usavano sessant'anni fa per rimagliare le calze? Mia nonna ne aveva una...Anche lì, pur in misura molto minore, c'era tecnologia.

Non me lo dire....ho saputo dopo avere rimosso dalla soffitta la bicicletta e la macchina da cucire che c'era anche una macchina da maglieria anni 40 50 !!!!!!! Purtroppo tardi...ormai le chiavi sono state consegnate al nuovo poroprietario .....


_________________________
avatar
karme70
Team
Team

Maschio Messaggi : 21940
Punti : 23146
Reputazione : 426
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 48
Località : Trento

Re: La meraviglia delle macchine da cucire

Messaggio Da karme70 il Lun Mar 19, 2018 11:22 pm

Nel ripristino della Borletti ho incontrato subito un primo problema ...che penso affligga molte parti meccaniche. Quando ho avviato il pedale per fare girare la macchina questa è partita di buona lena. ma dopo pochi istanti ho sentito un colpo. La biella che collega il pedale al volano della macchina, quello che comanda la cinghia, è unita a quest'ultimo a mezzo di un cuscinetto...o meglio una sorta di scatola di zama circolare, con due coperchi laterali a vite e contenente 7 sfere per ridurre l'attrito. la scatola esterna si è letteralmente sbriciolata. La zama era invecchiata e piena di crepe ed è scoppiata sotto sforzo. Trovare un pezzo così è impossibile perciò stiamo procedendo a trovare un cuscinetto volvente che si adatti al perno sul volano su cui costruire un pezzo dal pieno che lo contenga con apposito filetto per collegarsi alla biella del pedale


_________________________
avatar
karme70
Team
Team

Maschio Messaggi : 21940
Punti : 23146
Reputazione : 426
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 48
Località : Trento

Re: La meraviglia delle macchine da cucire

Messaggio Da karme70 il Sab Mar 31, 2018 7:52 pm

Buona notizia invece per la Borletti!!! Un amico ha adattato un cuscinetto al perno del volano e mi sta rifondendo una scatola apposita che lo contenca in alluminio, predisposta con il foro e il filetto per collegarla alla biella di comando...spero di avere presto il pezzo per rimetterla in funzione!!!


_________________________
avatar
Opera18
Utente Famoso: Livello 2
Utente Famoso: Livello 2

Femmina Messaggi : 1614
Punti : 1972
Reputazione : 191
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: La meraviglia delle macchine da cucire

Messaggio Da Opera18 il Sab Mar 31, 2018 11:32 pm

E quando sarà a posto cosa ne farai? Ti metterai a cucire? Non credo.....però sarà per te una bella soddisfazione averla riportata in funzione, no?
avatar
karme70
Team
Team

Maschio Messaggi : 21940
Punti : 23146
Reputazione : 426
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 48
Località : Trento

Re: La meraviglia delle macchine da cucire

Messaggio Da karme70 il Dom Apr 01, 2018 9:44 am

Sicuramente...ma non escludo un utilizzo della macchina.....di solito uso quella elettrica ma considerata l'ottima fattura e la robustezza non è escluso che utilizzi anche quella. Mia nonna non era tanto convinta dalla conversione elettrica della sua macchina...si trovava molto meglio quando la comandava a pedale. nella borletti ho trovato anche la cinghia scomponibilie ...devo trovare il modo di ancorare in modo sicuro le due estremità e poi penso che funzioni ancora egregiamente


_________________________
avatar
Opera18
Utente Famoso: Livello 2
Utente Famoso: Livello 2

Femmina Messaggi : 1614
Punti : 1972
Reputazione : 191
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: La meraviglia delle macchine da cucire

Messaggio Da Opera18 il Dom Apr 01, 2018 4:52 pm

Il pregio delle macchine a pedale è che conta di più la sensibilità di chi cuce. È un po' come un'auto con e senza servosterzo. Con è più comoda (specie per le donne), ma senza si esalta la sensazione che deriva dal contatto delle ruote con l'asfalto. Nemmeno mia nonna avrebbe mai rinunciato al pedale nella sua Singer. Ricordo ancora quando, mentre cuciva, rallentava e quando accelerava il movimento.
avatar
karme70
Team
Team

Maschio Messaggi : 21940
Punti : 23146
Reputazione : 426
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 48
Località : Trento

Re: La meraviglia delle macchine da cucire

Messaggio Da karme70 il Dom Apr 01, 2018 11:28 pm

Puoi dirlo...provato personalmente......la macchina col comando a pedale è una meraviglia ..ti consente un controllo completo della velocità di cucitura, modulando costantemente le variazioni in funzione della velocità. Col motore elettrico nei passaggi difficili devi tenere la macchina "imballata".....cioè tenere il motore sotto tensione (e fa un rumore caratteristico) e poi controllare accuratamente la partenza della stessa......


_________________________

Contenuto sponsorizzato

Re: La meraviglia delle macchine da cucire

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Lun Nov 19, 2018 9:14 am