Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Due parole per la Lancia Beta

Condividere
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21052
Punti : 22236
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Due parole per la Lancia Beta

Messaggio Da karme70 il Lun Giu 13, 2016 9:44 pm

Promemoria primo messaggio :

Dato che , in fin dei conti , è sempre "portatrice sana" di un bialbero Lampredi volevo spendere due parole per la Beta. QUalche coupè si vede ancora ....ma berline, specie la prima serie, manco l'ombra in giro. La Beta è nata nel 72 quando la Lancia passa sotto l'amministrazione Fiat e in quel progetto c'è tutta la voglia di proporre qualcosa di nuovo limitando le spese il più possibile. Ne è uscita una vettura che bella non si può definire ...sicuramente pratica ed innovativa. In generale la linea due volumi non è piaciuta molto...anche perchè andava a sostituire vetture tre volumi (secondo me si collocava fra la Fulvia e la Flavia) ed i lancisti convinti sono rimasti esterrefatti dall'adozione di un motore Fiat (anche se con i coperchi punterie griffati Lancia). FOrse ha sfondato un pochino di più con l'adozione delle cilindrate superiori e con i restyling post 78 che l'hanno resa molto più moderna e competitiva........vediamo cosa possiamo dire di questa vettura..


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Opera18
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Messaggi : 1161
Punti : 1334
Reputazione : 108
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: Due parole per la Lancia Beta

Messaggio Da Opera18 il Gio Mar 16, 2017 10:50 am

Avvitare dadi e viti? Perché dannarsi a fare cose semplici che rendano più agevole il lavoro del meccanico? Ci sono i robot in fabbrica che lo fanno.....mica i meccanici......si progetta in funzione del modo di lavorare del robot in relazione al minimo tempo richiesto per far loro compiere l'operazione. Metterci mano dopo? Le case non se ne preoccupano, cambi i pezzi presso la loro assistenza e poi...meglio se cambi tutta la macchina!! Non è così oggi?
avatar
Opera18
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Messaggi : 1161
Punti : 1334
Reputazione : 108
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: Due parole per la Lancia Beta

Messaggio Da Opera18 il Gio Mar 16, 2017 10:57 am

La Beta del '72 non fu assolutamente fatta per proporre "qualcosa di nuovo limitando le spese". Questo proprio no! Anzi, gli investimenti fatti furono notevolissimi, basti pensare che lo schema delle sospensioni dietro è lo stesso della Tyrrell di F1 dell'epoca. Potevano metterci qualcosa di più banale, no? La Beta ha materiali, accessori e finiture di migliore qualità delle varie 124 e 132 coetanee e questo sarebbe "lavorare in economia"?

Poldo
900cc: Trattatemi bene, sono nuovo!
900cc: Trattatemi bene, sono nuovo!

Maschile Messaggi : 31
Punti : 48
Reputazione : 9
Data d'iscrizione : 09.03.17
Età : 65
Località : Roma
Umore : Sempre Buono

Re: Due parole per la Lancia Beta

Messaggio Da Poldo il Gio Mar 16, 2017 2:30 pm

Non solo Opera; tieni presente che la strumentazione della Beta è tra le migliori e più complete che ancora oggi io ricordi. Manometro e termometro olio, voltmetro, addirittura l'indicatore di livello olio nella coppa a funzionamento pneumatico: neanche una Bentley oggi ha altrettanto....
avatar
Opera18
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Messaggi : 1161
Punti : 1334
Reputazione : 108
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: Due parole per la Lancia Beta

Messaggio Da Opera18 il Gio Mar 16, 2017 6:29 pm

La Beta aveva pure l'astina per il controllo del livello dell'olio del cambio....
avatar
bull62
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2344
Punti : 2614
Reputazione : 241
Data d'iscrizione : 28.11.09
Età : 55
Località : Biella

Re: Due parole per la Lancia Beta

Messaggio Da bull62 il Gio Mar 16, 2017 10:00 pm

Meraviglie del forum, questo post sta diventando una messe di informazioni che neppure immaginavo.

Contenuto sponsorizzato

Re: Due parole per la Lancia Beta

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Lun Set 25, 2017 10:52 pm