Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Buon compleanno Vespa

Condividere
avatar
michele131cl
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2432
Reputazione : 199
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 34
Località : Barletta

Buon compleanno Vespa

Messaggio Da michele131cl il Mer Mar 30, 2016 8:03 pm

Buon compleanno Vespa, 70 anni e sempre in viaggio
Prodotti 18 milioni di scooter. Festa e mostra in casa Piaggio a Pontedera





Compie 70 anni ma è sempre in viaggio. E' la Vespa, che contribuì a rimettere in moto l'Italia uscita dalla guerra ma che poi, fabbricata dall'India al Brasile, diventò simbolo di libertà e fenomeno di costume, leggenda vivente dell'ingegno e del design italico, copiata in mille modi ed esposta al Moma di New York. E campionessa di vendite, con oltre 18 milioni di di esemplari venduti dappertutto. (di Paola Catani)

Il suo compleanno sarà a breve, il 23 aprile: quel giorno del 1946 fu depositato a Firenze il brevetto per una "motocicletta a complesso razionale di organi ed elementi con telaio combinato con parafanghi e cofano ricoprenti tutta la parte meccanica". Era lo scooter destinato a diventare il più famoso al mondo, nato dall'intuito di Enrico Piaggio, che voleva riconvertire l'azienda di aeroplani di famiglia, e dal genio di Corradino D'Ascanio, ingegnere aeronautico che non amava la motocicletta: insieme al disegnatore Mario D'Este, ne progettò una, l'Mp6, che ne avesse le prestazioni ma con la "popolarità della bici e l'eleganza e la comodità dell'automobile". Eliminò la catena - sporcava -, optò per una scocca portante a presa diretta, mise il cambio sul manubrio per una guida più agevole, creò una sospensione a pantografo mutuata dai carrelli degli aerei per facilitare il cambio gomma. A battezzarla ci pensò Piaggio: la forma ampia ma dal 'vitino' stretto gli sembrò una vespa. Il primo modello uscito dallo stabilimento di Pontedera, che non ha mai smesso di fabbricarla, fu la Vespa 98cc. Duemila esemplari la prima produzione del '46, più che quadruplicati l'anno dopo quando esce la 125, 'non una motocicletta - recita la pubblicità - ma piuttosto una piccola vettura a due ruote', un milione a 10 anni dal debutto. I vespisti 'dilagano', anche fuori confine: nel 1950 parte la produzione in Germania, nel 1953 sono diecimila le stazioni di servizio nel mondo e i Vespa club, ideati dallo stesso Piaggio, contano 50.000 iscritti (oggi sono 60.000), mentre nel 1951 alla Giornata italiana della Vespa sono in 20.000.

'Per il vostro lavoro, per il vostro svago Vespizzatevi' è lo slogan-imperativo in quegli anni della casa di Pontedera che anche nelle campagne pubblicitarie fa storia, segnando i cambi d'epoca. Tra tutte la più famosa, e surreale, 'Chi Vespa mangia le mele (chi non Vespa no)', inventata nel 1969 da Gilberto Filippetti: divide il mondo e 'schiera' lo scooter con i giovani. Tra i testimonial invece i migliori rimangono Gregory Peck e Audrey Hepburn in 'Vacanze romane', anche se son decine le pellicole che l'hanno immortalata. La Vespa insomma fa boom, anche in modelli, versioni e varianti: più di 150 in 7 decenni. La più ricercata dai collezionisti è la 125 U (che sta per utilitaria): lanciata nel 1953 per far concorrenza alla Lambretta Innocenti, estetica spartana ma costo ridotto, è prodotta in soli 7.000 esemplari. Le più longeve la mitica 125 Primavera (varo 1968) e la successiva Px (1977), il 'vespone' che vanta il primato di singolo modello più venduto: 3 milioni. C'è il 'vespino' 50, ultima creatura di D'Ascanio per fare a meno della targa quando diventa obbligatoria per le cilindrate superiori: 3,5 milioni commercializzati in più versioni dal 1963, tra cui l'ET4 del 2000, che promette 500 km con un pieno. L'ET4 125 nasce invece nel cinquantenario: è la prima spinta da un motore a 4 tempi e ridà anche fiato all'azienda - due ruote targato più venduto in Europa nel '97 e '98 - che sta attraversando anni difficili dopo quelli d'oro, e chiude il secolo passando addirittura al fondo tedesco Morgan Greenfell.

Con Roberto Colaninno nel 2003 Piaggio torna italiana e poi in utile. E la Vespa torna a viaggiare: in un decennio triplica le vendite (complessivamente quasi un mln e mezzo, 166.000 l'anno scorso) e le fabbriche. Allo stabilimento di Pontedera si affiancano prima quello vietnamita di Vinh Phuc, poi quello indiano di Baramati. Nel 2003 nasce la Granturismo, la più grande e potente, nel 2012 la 946 che rievoca nel nome il suo anno di nascita ma guarda al futuro e nel 2015 esce in una nuova veste firmata da Giorgio Armani. Affiancata, in commercio, dalla Primavera, la Sprint, la gamma Gts dalla grande scocca. Un'avventura lunga 70 anni, celebrata con una versione speciale, in uscita a metà anno, caratterizzata da cromie uniche, e festeggiata in casa, a Pontedera, con l'inaugurazione del nuovo stabilimento automatizzato della verniciatura, un raduno internazionale dal 23 al 25 aprile e la mostra, al museo Piaggio, 'In Viaggio con la Vespa', inaugurazione il 22. Protagonisti le imprese di chi, come Giorgio Bettinelli, ci fece più giri del mondo macinando 254.000 km, ma pure le gite fuori porta e le vacanze al mare in sella al mitico scooter: Piaggio ha lanciato una raccolta per selezionare foto, video e testimonianze di 200 appassionati e convinti che, per dirla con la pubblicità, 'Con Vespa si può'. (ANSA).

http://www.ansa.it/lifestyle/notizie/passioni/musthave/2016/03/26/buon-compleanno-vespa-70-anni-e-sempre-in-viaggio_bb90f040-99fe-447f-8c66-817b490922f7.html
avatar
spider
Team
Team

Maschile Messaggi : 2425
Punti : 2704
Reputazione : 263
Data d'iscrizione : 10.11.11
Età : 54

Re: Buon compleanno Vespa

Messaggio Da spider il Gio Mar 31, 2016 9:25 am



Per festeggiare questo compleanno condivido una foto di mio babbo quando, negli anni cinquanta correva con l'intramontabile scooter, qui all'Audax 1000
avatar
rama
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschile Messaggi : 2895
Punti : 3056
Reputazione : 184
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 59
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Re: Buon compleanno Vespa

Messaggio Da rama il Gio Mar 31, 2016 2:59 pm

Grazie a tutti e due. Bellissima la foto, mi fa sorridere il capellino del "cronometrista" sembra uscito da un fumetto. Noto che non aveva il tripmaster da 1000 € per il rilevamento dei tempi. Per fortuna c'è ancora qualche gara con obbligo di rilevamento analogico.
avatar
bull62
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2353
Punti : 2623
Reputazione : 241
Data d'iscrizione : 28.11.09
Età : 55
Località : Biella

Re: Buon compleanno Vespa

Messaggio Da bull62 il Gio Mar 31, 2016 7:26 pm

Mi unisco per gli auguri a questa colonna della motorizzazione italiana e faccio presente che Vespa nel mondo è sinonimo di Italia come pizza ecc.
avatar
Opera18
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Messaggi : 1176
Punti : 1352
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: Buon compleanno Vespa

Messaggio Da Opera18 il Gio Mar 31, 2016 7:36 pm

Io vorrei che i sinonimi dell'Italia fossero Cesare, Michelangelo, Galileo, Fermi, Marconi, Il Colosseo.....invece teniamoci la pizza, questo sì che è il perfetto simbolo di 2000 e passa anni di storia italiana!!
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21097
Punti : 22277
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Buon compleanno Vespa

Messaggio Da karme70 il Ven Apr 01, 2016 4:04 pm

Non credo che Bull62 intendesse dire questo......i simboli dell'Italia SONO Cesare, Galileo, Michelangelo, Fermi , Marconi etc etc .........sicuramente nell'immaginario collettivo ci sono cose che balzano più rapidamente alla memoria della nostra cultura .....fra le quali quelle gastronomiche e folcloristiche che sono più vicine alle nostre emozioni ed ai nostri piaceri!!! In fondo di fronte ad un Colosseo anche la Vespa è ben poca cosa....ma a noi suscita più facilmente simpatia e bei ricordi


_________________________
avatar
Opera18
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Messaggi : 1176
Punti : 1352
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: Buon compleanno Vespa

Messaggio Da Opera18 il Ven Apr 01, 2016 4:12 pm

karme70 ha scritto:Non credo che Bull62 intendesse dire questo......i simboli dell'Italia SONO Cesare, Galileo, Michelangelo, Fermi , Marconi etc etc .........sicuramente nell'immaginario collettivo ci sono cose che balzano più rapidamente alla memoria della nostra cultura .....fra le quali quelle gastronomiche e folcloristiche che sono più vicine alle nostre emozioni ed ai nostri piaceri!!! In fondo di fronte ad un Colosseo anche la Vespa è ben poca cosa....ma a noi suscita più facilmente simpatia e bei ricordi

Il mio intervento non era una critica verso l'opinione di Bull62 (perché avrei dovuto???), semplicemente intendevo dire che mi piacerebbe che fossimo ricordati nel mondo non solo per gli aspetti folcloristici o culinari, tipo "Italia = spaghetti e mandolino" che non suona come un complimento, specialmente quando lo dicono i tedeschi.
Non capisco il punto negativo attribuitomi semplicemente per aver espresso un'opinione...
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21097
Punti : 22277
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Buon compleanno Vespa

Messaggio Da karme70 il Ven Apr 01, 2016 4:38 pm

Infatti ci stavamo chiedendo chi te lo avesse attribuito......nessun problema te lo compenso io dai


_________________________
avatar
bull62
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2353
Punti : 2623
Reputazione : 241
Data d'iscrizione : 28.11.09
Età : 55
Località : Biella

Re: Buon compleanno Vespa

Messaggio Da bull62 il Ven Apr 01, 2016 6:29 pm

Se pensiamo ai francesi cosa ci viene in mente di botto? Tour Eiffel, baguette e champagne.Poi a pensarci bene salta fuori pure il Louvre.
avatar
Opera18
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Messaggi : 1176
Punti : 1352
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: Buon compleanno Vespa

Messaggio Da Opera18 il Ven Apr 01, 2016 6:45 pm

bull62 ha scritto:Se pensiamo ai francesi cosa ci viene in mente di botto? Tour Eiffel, baguette e champagne.Poi a pensarci bene salta fuori pure il Louvre.
Già, il Louvre...che ha dentro un sacco di opere nostrane tra cui la Gioconda!! Ma siamo fuori tema..rientriamo con la Vespa. Bella la ET 3, mi pare fosse del '77 o giù di lì. Ma quello che mi faceva impazzire da piccolo era il vespino 50 di mia cugina color giallo Positano.
avatar
spider
Team
Team

Maschile Messaggi : 2425
Punti : 2704
Reputazione : 263
Data d'iscrizione : 10.11.11
Età : 54

Re: Buon compleanno Vespa

Messaggio Da spider il Sab Apr 02, 2016 9:25 am


Hai ragione Opera 18, l'ET3 nel 1976 ed era la massima aspirazione per i sedicenni che volevano spostarsi rapidamente, soprattutto in città. Io ero più giovane ed avevo comperato una delle prime Vespa 50 Special 4M colore Rosso Kathmandu, allora avevo anche i capelli Very Happy Very Happy
avatar
bull62
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2353
Punti : 2623
Reputazione : 241
Data d'iscrizione : 28.11.09
Età : 55
Località : Biella

Re: Buon compleanno Vespa

Messaggio Da bull62 il Sab Apr 02, 2016 9:46 am

L'ET 3 ha raggiunto quotazioni molto elevate mentre il PX quasi coetaneo ha richieste più oneste.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21097
Punti : 22277
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Buon compleanno Vespa

Messaggio Da karme70 il Sab Apr 02, 2016 6:08 pm

Io credo che il PX abbia avuto una "tiratura" molto più elevata dell'ET3. COnsideriamo che poi, alla sua entrata in produzione, ha soppiantato rapidamente i modelli precedenti con la sua notevole praticità e con le sue prestazioni. PX era uno scooter decisamente più moderno, con spazi sfruttati meglio, i bandoni rimovibili, i lgancio di ancoraggio per le borse...si adattava meglio alle esigenze di una clientela più vasta e anche alle signore


_________________________
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21097
Punti : 22277
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Buon compleanno Vespa

Messaggio Da karme70 il Lun Apr 04, 2016 8:55 am

spider ha scritto:
 

Azzo Gian che chioma!!!! Immancabile calzino bianco ......


_________________________

Contenuto sponsorizzato

Re: Buon compleanno Vespa

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Dom Dic 17, 2017 2:31 pm