Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Fiat Mobi

Condividere
avatar
michele131cl
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1846
Punti : 2414
Reputazione : 196
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 34
Località : Barletta

Fiat Mobi

Messaggio Da michele131cl il Gio Mar 24, 2016 8:23 pm

La Fiat Mobi è vicina al debutto

L’utilitaria Mobi dovrebbe esordire ad aprile 2016 e sostituirà la Uno. Quasi certamente non arriverà in Europa, ma resterà in Sud America.



NUOVO APPROCCIO - Le Fiat per il mercato sudamericano non saranno più vetture spartane ed essenziali, economiche, ma guadagneranno in termini di finiture interne, materiali e qualità complessiva, come abbiamo visto con il pick-up Toro. Questa filosofia verrà ripresa dall’utilitaria di prossima introduzione, la Fiat Mobi, che qui vediamo fotografata in veste pressoché definitiva da AutosSegredos. La Fiat Mobi dovrebbe esordire ad aprile 2016 e sostituirà la Uno, modello lanciato nel 2010 e ritenuto non più competitivo nei confronti della concorrenza.

DIMENSIONI CONTENUTE - La Fiat Mobi sarà una vettura indicata per l’ambiente cittadino, di taglia contenuta, disegnata per offrire un abitacolo generoso in rapporto alle dimensioni esterne: la lunghezza sarà nell’ordine dei 370 cm, mentre la distanza fra le ruote anteriori e posteriori dovrebbe misurare 235 cm. Il portellone sarà in vetro, la carrozzeria a cinque porte e lo stile esterno avrà una matrice d’impronta sparazzina, come evidente dal taglio del taglio dei gruppi ottici e della mascherina anteriore. Il tetto rialzato aumenterà la sensazione di ariosità nell’abitacolo. Il bagagliaio dovrebbe avere una volumetria di circa 260 litri. La rinnovata percezione di qualità verrà ottenuta lavorando anche sulla parte multimediale, grazie alla presenza di un ampio schermo ed all’ampia dotazione in materia connettività.

NUOVO MOTORE - Al momento non sono ancora trapelate informazioni ufficiali sui motori e sulla parte tecnica, ma sembra assodato che la Fiat Mobi porterà all’esordio un benzina di nuova generazione: appartiene alla famiglia Small Gasoline Engine ed è cugino dello 0.9 TwinAir, ma avrà cilindrata di un litro e frazionamento a tre cilindri. Indiscrezioni danno per sicura una potenza di 80 CV. L’SGE dovrebbe arrivare però nel 2017, mentre all’esordio sarà disponibile un benzina da un litro, a quattro cilindri, accreditato di 75 CV ma decisamente meno evoluto rispetto all’SGE. Al momento è improbabile che la Mobi possa giungere in Europa, mentre sembra certo l’arrivo in Sud America di una variante con estetica da suv.




http://www.alvolante.it/news/fiat-mobi-2016-spy-345906

    La data/ora di oggi è Gio Set 21, 2017 4:20 pm