Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Officine Abarth Classiche la beauty farm dei gioielli storici

Condividi
avatar
michele131cl
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschio Messaggi : 1899
Punti : 2506
Reputazione : 219
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 35
Località : Barletta

Officine Abarth Classiche la beauty farm dei gioielli storici

Messaggio Da michele131cl il Mar Nov 24, 2015 7:18 pm


Officine Abarth Classiche la beauty farm dei gioielli storici
Inaugurato a Mirafiori il centro specialistico per recupero, restauro e certificazione





È una beauty farm sofisticata e accogliente: ma per automobili. Si chiama Officine Abarth Classiche, 900 metri quadri nell’area di Mirafiori a Torino dedicati al restauro dei gioielli con lo Scorpione sul cofano. Il primo atto di un progetto più ampio, che abbraccerà tutti i brand, nato per rivalutare il patrimonio storico dei marchi che appartengono al cuore italiano del Gruppo. Perché, come sottolinea il neo responsabile del programma Heritage Fca Italy, Roberto Giolito «questi sono valori preziosi della nostra cultura, sono le nostre radici che bisogna rianimare, non solo custodire. La sfida è guardare indietro per guardare avanti».



Un esempio emblematico è stata la 500 moderna: «Potevamo creare una citycar futurista, invece abbiamo ridato anima alla storia». Il progetto Heritage prevede 4 aree di interventi: eventi e sponsorizzazioni, archivio e documentazioni accessibili sul web, attenzione ai club di appassionati, centri specializzati aperti all’esterno per assistenza e restauro.



Abarth Classiche apre dunque una strada nuova. «Le nostre Officine sono il luogo ideale - osserva il responsabile del marchio, Paolo Gagliardo - per valorizzare i pilastri del brand che sono le performance, la capacità di migliorare una vettura e di ricavarne un upgrade tramite la ”abartizzazione”. Questa iniziativa arriva a coronamento di un anno fantastico sotto il profilo dei risultati commerciali e sportivi, con un incremento di vendite nell’area Emea del 50% e la soddisfazione di aver fornito i motori anche alla Formula 4 tedesca».



Come funziona Abarth Classiche? Chi si affaccia alle Officine, con vetture storiche stradali o da competizione, può ricevere un restauro accurato e la certificazione Abarth Componenti Meccanici su motore, cambio, scarico e sospensioni. Il Servizio Clienti offre un numero verde dedicato, ma per prenotare l’appuntamento si può utilizzare anche il sito www.abarthclassiche.com. Tra i servizi previsti, l’eventuale trasporto da casa delle vetture (per chi lo richiederà). Tra i modelli potenzialmente interessati, autentici miti che hanno attraversato la seconda metà del Novecento: vetture elaborate, prototipi estremi e regine dei rally.



Per la fase di certificazione ufficiale fondamentale è stato il supporto tecnico fornito dall’Asi, il cui presidente Roberto Loi ha presenziato all’inaugurazione di Officine Abarth Classiche con la «madrina» Anneliese Abarth, moglie di Carlo, geniale fondatore del brand il 15 novembre 1949. Annunciata inoltre la creazione del Registro Abarth (in collaborazione col Registro Fiat) a coordinamento di tutte le attività: eventi, raduni, competizioni.



Sono decine i modelli elaborati e costruiti da Carlo Abarth fino al 1971, anno in cui l’azienda passò a Fiat, che ne ha proseguito i successi, anche commerciali, con modelli iconici come la Autobianchi A112 Abarth. Una storia tutta da raccontare: lo ha fatto in tre ricchi volumi dal titolo «Abarth: the Scorpion’s tale» l’ex responsabile tecnico Sergio Seccatore.


http://www.lastampa.it/2015/11/23/motori/approfondimenti/officine-abarth-classiche-la-beauty-farm-dei-gioielli-storici-lHhVQhWKXF6r0HoVbDf5YL/pagina.html
avatar
rama
Utente Famoso: Livello 6
Utente Famoso: Livello 6

Maschio Messaggi : 3019
Punti : 3208
Reputazione : 206
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 59
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Re: Officine Abarth Classiche la beauty farm dei gioielli storici

Messaggio Da rama il Mar Nov 24, 2015 9:37 pm

Ottima iniziativa. Vorrei avere anch'io un officina ordinata e pulita come un ospedale.
avatar
michele131cl
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschio Messaggi : 1899
Punti : 2506
Reputazione : 219
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 35
Località : Barletta

Re: Officine Abarth Classiche la beauty farm dei gioielli storici

Messaggio Da michele131cl il Mer Nov 25, 2015 6:30 pm

Secondo Ruoteclassiche questa iniziativa verrà estesa anche ad Alfa Romeo, Fiat e
Lancia.

http://ruoteclassiche.quattroruote.it/notizie/abarth-classiche-la-casa-di-cura-dello-scorpione/#gallery
avatar
Ipermonkey
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Maschio Messaggi : 1002
Punti : 1077
Reputazione : 74
Data d'iscrizione : 28.08.13
Età : 34
Località : Castel di Lama (AP)
Umore : Gioioso

Re: Officine Abarth Classiche la beauty farm dei gioielli storici

Messaggio Da Ipermonkey il Gio Nov 26, 2015 1:18 pm

Ottima iniziativa, chi meglio del produttore può sapere come restaurare certi gioielli?
avatar
131A000
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschio Messaggi : 2501
Punti : 2742
Reputazione : 117
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Normandia - Francia

Re: Officine Abarth Classiche la beauty farm dei gioielli storici

Messaggio Da 131A000 il Gio Nov 26, 2015 5:46 pm

Via Plava, dove c'è (o c'era) la sede della Case New Holland....
Non tanto lontano da dove la Fiat allestice i muletti alle cosidette "costruzioni sperimentali" Quel posto sarà quello in cui ho trovato più know how e conoscenza della storia nell'ambito Fiat moderno.

Contenuto sponsorizzato

Re: Officine Abarth Classiche la beauty farm dei gioielli storici

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Gio Giu 21, 2018 12:07 pm