Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

E' rinata la ATS

Condividere
avatar
bull62
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2349
Punti : 2619
Reputazione : 241
Data d'iscrizione : 28.11.09
Età : 55
Località : Biella

E' rinata la ATS

Messaggio Da bull62 il Ven Mag 22, 2015 10:20 pm

In un altro forum che frequento un utente ha segnalato la rinascita della ATS.
La ATS originale nasce nel 1962 per iniziativa di pezzi grossi dell'automobilismo di quel tempo e precisamente Carlo Chiti, Romolo Tavoni e Giotto Bizzarrini.
Chiuse nel 1964 dopo alterne fortune sportive e piccola serie di auto stradali prodotte.
Date un occhiata al sito [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] è decisamente interessante.
avatar
Opera18
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Messaggi : 1171
Punti : 1346
Reputazione : 110
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: E' rinata la ATS

Messaggio Da Opera18 il Ven Mag 22, 2015 10:27 pm

bull62 ha scritto:In un altro forum che frequento un utente ha segnalato la rinascita della ATS.
La ATS originale nasce nel 1962 per iniziativa di pezzi grossi dell'automobilismo di quel tempo e precisamente Carlo Chiti, Romolo Tavoni e Giotto Bizzarrini.
Chiuse nel 1964 dopo alterne fortune sportive e piccola serie di auto stradali prodotte.
Date un occhiata al sito [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] è decisamente interessante.
La ATS nacque con i soldi del Conte Volpi di Misurata, perché nessuno dei tre che hai citato avrebbe avuto il denaro necessario per fare una formula uno. Ma neanche lontanamente!
avatar
Opera18
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Messaggi : 1171
Punti : 1346
Reputazione : 110
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: E' rinata la ATS

Messaggio Da Opera18 il Ven Mag 22, 2015 10:37 pm

In quanto ai "pezzi grossi", nel 1962 non lo erano ancora diventati. Erano tutti e tre transfughi dalla Ferrari dopo la famosa "purga" e cercavano cosa fare.
avatar
bull62
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2349
Punti : 2619
Reputazione : 241
Data d'iscrizione : 28.11.09
Età : 55
Località : Biella

Re: E' rinata la ATS

Messaggio Da bull62 il Ven Mag 22, 2015 10:55 pm

Pensala come vuoi ma i 3 fondatori della ATS avevano già vinto 2 mondiali di F1, poi qualcuno ci ha messo dei soldi come si può leggere dal sito del link che ho postato, sono stato sintetico nella descrizione perché chi vuole info dettagliate le legge dal link di cui sopra.
avatar
Opera18
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Messaggi : 1171
Punti : 1346
Reputazione : 110
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: E' rinata la ATS

Messaggio Da Opera18 il Ven Mag 22, 2015 11:03 pm

Bizzarrini in Ferrari faceva il collaudatore, non il progettista. Tavoni era il d.s. L'unico progettista era Carlo Chiti.
avatar
Opera18
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Messaggi : 1171
Punti : 1346
Reputazione : 110
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: E' rinata la ATS

Messaggio Da Opera18 il Ven Mag 22, 2015 11:15 pm

Dopo la ATS, Chiti mise in piedi, assieme a Lodovico Chizzola, la Auto Delta a Feletto Umberto (UD).
avatar
Opera18
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Messaggi : 1171
Punti : 1346
Reputazione : 110
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: E' rinata la ATS

Messaggio Da Opera18 il Ven Mag 22, 2015 11:17 pm

Occhio, che c'è un'altra ATS in F1, ma è tedesca e viene negli anni '80.
avatar
Opera18
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Messaggi : 1171
Punti : 1346
Reputazione : 110
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: E' rinata la ATS

Messaggio Da Opera18 il Ven Mag 22, 2015 11:19 pm

Quel "qualcuno" che ci mise dewi soldi creò il polo industriale di Marghera, fondò la S.A.D.E. e diede vita alla scuderia Serenissima a Formigine, che, fra l'altro, fece anche un motore che Bruce McLaren nel'66 montò sulla sua monoposto di F1. Ecco, quello era l'unico vero "pezzo grosso" della ATS.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21093
Punti : 22273
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: E' rinata la ATS

Messaggio Da karme70 il Sab Mag 23, 2015 1:25 pm

RIngraziamo Bull62 per la notizia! E' chiaro che la sua era una comunicazione "di massima" quindi non si è addentrato in particolari molto specifici di cui ci ha immediatamente edotti Opera18 Very Happy


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Opera18
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Messaggi : 1171
Punti : 1346
Reputazione : 110
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: E' rinata la ATS

Messaggio Da Opera18 il Sab Mag 23, 2015 2:14 pm

karme70 ha scritto:RIngraziamo Bull62 per la notizia! E' chiaro che la sua era una comunicazione "di massima" quindi non si è addentrato in particolari molto specifici di cui ci ha immediatamente edotti Opera18 Very Happy
Di auto storiche di serie ho conoscenze variabili tendenti al basso, ma della F1, senza falsa modestia, posso dire di saperne come pochi!
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21093
Punti : 22273
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: E' rinata la ATS

Messaggio Da karme70 il Sab Mag 23, 2015 2:39 pm

Ti ringraziamo del tuo contributo. Tienici informati....ti intendi anche di altri settori sportivi dell'auto? A noi servirebbe qualcuno che ci spiega bene tutti i tipi di preparazione per le vetture da rally: gruppoB, N etc, etc


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
spider
Team
Team

Maschile Messaggi : 2423
Punti : 2701
Reputazione : 262
Data d'iscrizione : 10.11.11
Età : 54

Re: E' rinata la ATS

Messaggio Da spider il Sab Mag 23, 2015 3:14 pm

Tutto ha inizio da una violenta discussione tra un gruppo di dirigenti della Ferrari e lo stesso "Drake" di Maranello. Le vere motivazioni della discussione non sono mai state veramente chiarite (si parla di eccessive ingerenze della moglie di Ferrari nella conduzione aziendale). Fatto sta che nell'Autunno del 1961, al termine di una stagione sportiva a dir poco trionfale, la Ferrari si trova di punto in bianco senza una decina di dirigenti (Chiti, Bizzarrini, Tavoni, Della Casa, Gardini, Galassi, Giberti, Selmi) che, lasciata Maranello, decidono di mettersi in proprio.

Per costruire monoposto di Formula 1 e granturismo occorrono però ingenti capitali che sono trovati nel giro di poche settimane presso Giovanni Volpi, appassionato proprietario della Scuderia Serenissima, e gli imprenditori Jaime Ortiz Patino e Giorgio Billi. Fatto sta che l'11 Febbraio 1962 viene costituita la Automobili Serenissima Bologna SpA ed il 15 Luglio dello stesso anno viene posata la prima pietra dello stabilimento di Pontecchio Marconi, a 20 Km. da casa mia, lungo l'Autostrada del Sole. In Autunno ci sono però le prime divergenze e Volpi lascia il sodalizio portando con sé il marchio Serenissima, ragion per cui nel Settembre 1963 la denominazione della società diventa ATS (Automobile Turismo Sport).

Nel frattempo a Dicembre 1962 viene presentata la tipo 100. F1, una monoposto di Formula 1 con motore 1.500-V8 bialbero della stessa ATS, caratterizzata da una forma molto aerodinamica, una linea di cintura bassa ed un ampio cupolino anteriori. I piloti sono l'americano Phil Hill, campione del mondo nel 1961, e Giancarlo Baghetti, altri due ex-Ferrari. La messa a punto però si rivela più problematica del previsto e dopo il debutto al Gran Premio del Belgio, il miglior risultato è un undicesimo posto a Monza. Nel frattempo al Salone di Ginevra 1963 debutta la 2500 GT una moderna coupè a motore posteriore ATS V8 da 210 CV disegnata da Allemano.
Nel difficoltà finanziarie frenano però lo sviluppo dell'azienda bolognese che all'inizio del 1964 viene messa in liquidazione. Sopravvive solo la fonderia di leghe leggere. L'inglese Alf Francis tenta un rilancio dell'ATS in Formula 1, ma i risultati sono inferiori alle attese.
Per rivedere l'ATS bisogna attendere il 1968 quando viene allestita una barchetta con motore Ford 4 cilindri, progettata dagli ingenieri Simonetti Bianco, che vince il Campionato Italiano Sport Prototipi classe fino a 1.000 cc con il pilota pratese"Shangrylà"al secolo Romano Martini. L'iniziativa non ha però seguito e l'anno seguente si conclude l'avventura automobilistica del marchio ATS... e di li a poco inizia, nello stezzo stabilimento, quello dell'AMS ... ma questa è un'altra storia, di tornanti e di scalate.
avatar
Opera18
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Messaggi : 1171
Punti : 1346
Reputazione : 110
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: E' rinata la ATS

Messaggio Da Opera18 il Sab Mag 23, 2015 4:05 pm

spider ha scritto:Tutto ha inizio da una violenta discussione tra un gruppo di dirigenti della Ferrari e lo stesso "Drake" di Maranello. Le vere motivazioni della discussione non sono mai state veramente chiarite (si parla di eccessive ingerenze della moglie di Ferrari nella conduzione aziendale). Fatto sta che nell'Autunno del 1961, al termine di una stagione sportiva a dir poco trionfale, la Ferrari si trova di punto in bianco senza una decina di dirigenti (Chiti, Bizzarrini, Tavoni, Della Casa, Gardini, Galassi, Giberti, Selmi) che, lasciata Maranello, decidono di mettersi in proprio.

Per costruire monoposto di Formula 1 e granturismo occorrono però ingenti capitali che sono trovati nel giro di poche settimane presso Giovanni Volpi, appassionato proprietario della Scuderia Serenissima, e gli imprenditori Jaime Ortiz Patino e Giorgio Billi. Fatto sta che l'11 Febbraio 1962 viene costituita la Automobili Serenissima Bologna SpA ed il 15 Luglio dello stesso anno viene posata la prima pietra dello stabilimento di Pontecchio Marconi, a 20 Km. da casa mia, lungo l'Autostrada del Sole. In Autunno ci sono però le prime divergenze e Volpi lascia il sodalizio portando con sé il marchio Serenissima, ragion per cui nel Settembre 1963 la denominazione della società diventa ATS (Automobile Turismo Sport).

Nel frattempo a Dicembre 1962 viene presentata la tipo 100. F1, una monoposto di Formula 1 con motore 1.500-V8 bialbero della stessa ATS, caratterizzata da una forma molto aerodinamica, una linea di cintura bassa ed un ampio cupolino anteriori. I piloti sono l'americano Phil Hill, campione del mondo nel 1961, e Giancarlo Baghetti, altri due ex-Ferrari. La messa a punto però si rivela più problematica del previsto e dopo il debutto al Gran Premio del Belgio, il miglior risultato è un undicesimo posto a Monza. Nel frattempo al Salone di Ginevra 1963 debutta la 2500 GT una moderna coupè a motore posteriore ATS V8 da 210 CV disegnata da Allemano.
Nel difficoltà finanziarie frenano però lo sviluppo dell'azienda bolognese che all'inizio del 1964 viene messa in liquidazione. Sopravvive solo la fonderia di leghe leggere. L'inglese Alf Francis tenta un rilancio dell'ATS in Formula 1, ma i risultati sono inferiori alle attese.
Per rivedere l'ATS bisogna attendere il 1968 quando viene allestita una barchetta con motore Ford 4 cilindri, progettata dagli ingenieri Simonetti  Bianco, che vince il Campionato Italiano Sport Prototipi classe fino a 1.000 cc con il pilota pratese"Shangrylà"al secolo Romano Martini. L'iniziativa non ha però seguito e l'anno seguente si conclude l'avventura automobilistica del marchio ATS... e di li a poco inizia, nello stezzo stabilimento, quello dell'AMS ... ma questa è un'altra storia, di tornanti e di scalate.
Spider, bella ricerca. bravo, ma quello che hai scritto non è farina del tuo sacco. La prossima volta, cita, per favore, la fonte.
avatar
bull62
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2349
Punti : 2619
Reputazione : 241
Data d'iscrizione : 28.11.09
Età : 55
Località : Biella

Re: E' rinata la ATS

Messaggio Da bull62 il Sab Mag 23, 2015 4:10 pm

Ottima la delucidazione di Spider, in merito a Opera possibile che devi sempre criticare tutto e mettere i puntini sulle I?
Se Spider non cita per filo e per segno dove ha preso le informazioni chissenefrega visto che basta cercare nel web e di informazioni ne escono a vagonate.
avatar
Opera18
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Messaggi : 1171
Punti : 1346
Reputazione : 110
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: E' rinata la ATS

Messaggio Da Opera18 il Sab Mag 23, 2015 4:26 pm

bull62 ha scritto:Ottima la delucidazione di Spider, in merito a Opera possibile che devi sempre criticare tutto e mettere i puntini sulle I?
Se Spider non cita per filo e per segno dove ha preso le informazioni chissenefrega visto che basta cercare nel web e di informazioni ne escono a vagonate.
Sul web escono anche le stupidaggini che scriviamo noi nei forum, se è per questo. Citare la fonte mi sembra cosa valida proprio per chi legge, che può prendere spunto da quanto riportato e documentarsi a sua volta. E rassicura sul fatto di evitare di leggere stupidaggini, come capita nei forum! Se permetti, questo non è "chisenefrega".
avatar
Opera18
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Messaggi : 1171
Punti : 1346
Reputazione : 110
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: E' rinata la ATS

Messaggio Da Opera18 il Sab Mag 23, 2015 4:32 pm

Caro Bull62, ti faccio rispettosamente notare, che ho ringraziato spider per aver riportato quello che ha scritto. Che è anche giusto, oltretutto, la stessa cosa la trovo in un libro scritto da Enzo Ferrari, che dal canto, suo, non accettò le critiche di quelle persone verso Laura Garello, sua moglie.
Per questo, oltretutto, ho chiesto la fonte. Ma tu prendi il mio intervento negativamente, perché?
avatar
Opera18
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Messaggi : 1171
Punti : 1346
Reputazione : 110
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: E' rinata la ATS

Messaggio Da Opera18 il Sab Mag 23, 2015 5:07 pm

Un'altra cosa: come ho già avuto modo di scrivere, il mio nick è "Opera18", non solo "Opera". Il 18 ha un preciso significato. Vogliate, per favore, citarmi con il nick corretto. Grazie!
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21093
Punti : 22273
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: E' rinata la ATS

Messaggio Da karme70 il Sab Mag 23, 2015 5:51 pm

Ragazzi, di una cosa sono CERTO al 100% : SPider non è tipo che cerca le robe sul web......se vi ha detto queste cose è perchè sono informazioni che ha raccolto e conservato di persona. Lo conosco di persona da anni come molti altri utenti del forum (anche Opera 18 Wink ). Spider non copia ed incolla nulla. La fonte è lui medesimo:D .......mi raccomando   BBBOOOONNNIIIIIII Costanzo Costanzo


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
spider
Team
Team

Maschile Messaggi : 2423
Punti : 2701
Reputazione : 262
Data d'iscrizione : 10.11.11
Età : 54

Re: E' rinata la ATS

Messaggio Da spider il Sab Mag 23, 2015 6:11 pm

E' vero che non mi piace attingere pari pari dal web, soprattutto riprodurre le foto che tutti sono capaci di trovare, è vero che quello che ho pubblicato l'ho scritto io per una brochure pubblicata dal Comune di Sasso Marconi in occasione di un raduno ATS AMS di alcuni anni fa, ma è anche vero che allora l'avevo tratto da un articolo scritto da Paolo Ferrini, autorevole giornalista che si occupa di auto sportive da oltre quarant'anni e che avrei dovuto citarlo.
avatar
Opera18
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Messaggi : 1171
Punti : 1346
Reputazione : 110
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: E' rinata la ATS

Messaggio Da Opera18 il Sab Mag 23, 2015 8:06 pm

karme70 ha scritto:Ragazzi, di una cosa sono CERTO al 100% : SPider non è tipo che cerca le robe sul web......se vi ha detto queste cose è perchè sono informazioni che ha raccolto e conservato di persona. Lo conosco di persona da anni come molti altri utenti del forum (anche Opera 18 Wink ). Spider non copia ed incolla nulla. La fonte è lui medesimo:D .......mi raccomando   BBBOOOONNNIIIIIII Costanzo Costanzo

Probabilmente mi scambi per un altra persona, perché non ho il piacere di conoscerti.
avatar
Opera18
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Messaggi : 1171
Punti : 1346
Reputazione : 110
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: E' rinata la ATS

Messaggio Da Opera18 il Sab Mag 23, 2015 8:08 pm

spider ha scritto:E' vero che non mi piace attingere pari pari dal web, soprattutto riprodurre le foto che tutti sono capaci di trovare, è vero che quello che ho pubblicato l'ho scritto io per una brochure pubblicata dal Comune di Sasso Marconi in occasione di un raduno ATS AMS di alcuni anni fa, ma è anche vero che allora l'avevo tratto da un articolo scritto da Paolo Ferrini, autorevole giornalista che si occupa di auto sportive da oltre quarant'anni e che avrei dovuto citarlo.
Ah, mi sembrava infatti!Le cose erano troppo giuste per essere state prese pari pari dal web. Apprezzo l'onestà e rinnovo i complimenti.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21093
Punti : 22273
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: E' rinata la ATS

Messaggio Da karme70 il Dom Mag 24, 2015 12:09 am

Sì, mi complimento anch'io con SPider. Nonostante sia una persona dotata di grande cultura automobilistica è anche una persona riservata e se si sbilancia in un commento così ricco in dettagli è perchè ci vuole regalare qualche perla di quelle raccolte in anni passati fra le auto e il mondo che le circonda!


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Re: E' rinata la ATS

Messaggio Da VidiV il Gio Mag 28, 2015 8:25 am

Grazie a tutti, per le preziose informazioni, su questa casa automobilistica che ignoravo del tutto.
A Bull 62, che riesce sempre a trovare spunti interessanti;
Ad Opera18, che a quanto pare, ha profonde conoscenze del mondo della F1, e al quale piacciono le cose fatte alla "Locatelli" (ricordate la pubblicità... ? Wink );
A Spider, che interviene poco ma quando interviene ci regala informazioni davvero succulente;
A Karme, tutore del forum, che oltre a non lasciar spegnere la passione dello scrivere su queste pagine, media e controlla tutti quanti.

Grazie a tutti!


_________________________
Deus ex machina


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Opera18
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Messaggi : 1171
Punti : 1346
Reputazione : 110
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: E' rinata la ATS

Messaggio Da Opera18 il Gio Mag 28, 2015 7:46 pm

VidiV ha scritto:Grazie a tutti, per le preziose informazioni, su questa casa automobilistica che ignoravo del tutto.
A Bull 62, che riesce sempre a trovare spunti interessanti;
Ad Opera18, che a quanto pare, ha profonde conoscenze del mondo della F1, e al quale piacciono le cose fatte alla "Locatelli" (ricordate la pubblicità... ? Wink );
A Spider, che interviene poco ma quando interviene ci regala informazioni davvero succulente;
A Karme, tutore del forum, che oltre a non lasciar spegnere la passione dello scrivere su queste pagine, media e controlla tutti quanti.

Grazie a tutti!
Cosa vuol dire "fatte alla Locatelli"?
avatar
bull62
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2349
Punti : 2619
Reputazione : 241
Data d'iscrizione : 28.11.09
Età : 55
Località : Biella

Re: E' rinata la ATS

Messaggio Da bull62 il Gio Mag 28, 2015 8:15 pm




Cosa vuol dire "fatte alla Locatelli"?[/quote]
La pubblicità recitava"Locatelli fa le cose per bene".

Contenuto sponsorizzato

Re: E' rinata la ATS

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Sab Nov 18, 2017 1:40 am