Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Divise andranno in SEAT

Condividere
avatar
Herr Homar
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 472
Punti : 513
Reputazione : 26
Data d'iscrizione : 17.01.12
Età : 42
Località : Ancona
Umore : metereopatico

Divise andranno in SEAT

Messaggio Da Herr Homar il Mer Dic 31, 2014 8:37 am

Promemoria primo messaggio :

Poichè la Fiat Bravo è uscita di produzione e quindi non è più fornibile alle forze dell'ordine, il Ministero è stato costretto ad indire una nuova gara di appalto, con procedura rapida, per vetture con motore Diesel tra 1950 e 2000 cc e potenza di almeno 110 Kw.

http://img.poliziadistato.it/docs/Ba...territorio.pdf

La gara d'appalto, per circa 2000 vetture, con opzione fino a 4000, è stata vinta da SEAT (Leon), che ha presentato una offerta inferiore di circa 80 Euro a vettura rispetto a FIAT (Giulietta). Inutile il ricorso di FIAT, il tribunale ha confermato la correttezza della gara, indetta nel rispetto della normativa, che permette a qualsiasi azienda con sede nell'Unione Europea di partecipare alle gare d'appalto governative.

http://www.alvolante.it/news/auto-vo...-ibiza-338629?


Mettiamola così:
80 Euro a macchina su 4000 macchine sono 320 mila Euro risparmiati per noi cittadini Rolling Eyes ...
avatar
Herr Homar
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 472
Punti : 513
Reputazione : 26
Data d'iscrizione : 17.01.12
Età : 42
Località : Ancona
Umore : metereopatico

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da Herr Homar il Sab Gen 10, 2015 7:22 pm

Che poi:
In Volks presero una 128, la smontarono per capire come era fatta. Erano esterofili? No! Riconobbero che aveva una struttura indovinata.
Fecero una copia? Presero spunto? Chiamatelo come volete...
Io so solo che di Golf (e derivate...) ne hanno vendute un fottio, e una buona metà è ancora circolante.
Di 128, ma anche di modelli successivi, non è che se ne vedano poi tante...

Tanto, almeno in Italia, le Fiat le comprano un pò tutti... E' questo l'errore!

Badate bene: non è che voglia gettare fango sulla Fiat, solo far aprire un pò gli occhi per cercare di ottenere un prodotto migliore, visto che i soldi che gli diamo sono buoni...
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21019
Punti : 22203
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da karme70 il Sab Gen 10, 2015 7:44 pm

Mi pare che MrTurbo abbia comunque fatto riferimento al fatto che non c'è stata, da parte dei produttori nazionali , una grande attenzione all'utenza e si sia visto un certo pressappochismo in alcuni rappresentanti della rete di vendita. In fin dei conti mi pare abbiate detto le stesse cose.
In fondo i nostri marchi nazionali hanno vissuto di rendita per un bel pezzo dopo essersi conquistati il monopolio quasi totale del mercato negli anni 60. Mi pare anche giusto che quando ci si sente presi per il sedere ci si rivolga altrove. Anch'io nel lontano 2004 mi ero fatto fare il preventivo per una punto sporting. Dopo due settimane mi presento con l'assegno di metà valore e mi sento dire che c'è stato un aumento di 200 euro sul prezzo preventivato per un rincaro sul climatizzatore e che il colore che volevo non era più disponibile.....ho appurato poi che in realtà non era così perchè il colore acqua marina era ancora disponibile. Non so perchè si siano comportati così.....ma ho preso il mio assegno e ho versato la caparra per una corsa in allestimento full optional! Poi un amico mi ha detto che se lo avessi avvisato avrebbe parlato lui col venditore Fiat e i problemi si sarebbero potuti risolvere!!!!!!!!! La mia impressione è stata che in quella concessionaria non avessero alcun interesse a vendere le loro auto ...ma proprio nessuna.


_________________________
avatar
michele131cl
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1840
Punti : 2403
Reputazione : 193
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 34
Località : Barletta

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da michele131cl il Sab Nov 21, 2015 6:35 pm

I Carabinieri alla fiera di Parigi con una Giulietta. E le Seat?

Nello stand dei Carabinieri è presente una Giulietta e non si vedono le recentissime Leon. Conseguenza del dieselgate?




Alcuni esponenti dell’Arma dei Carabinieri sono presenti in questi giorni alla rassegna francese Milipol, organizzata a Parigi e dedicata al tema della sicurezza interna. La notizia può sembrare all’apparenza non così fondamentale, ma assume un significato del tutto diverso in funzione di un particolare che non lascia indifferenti: nello stand è presente un’Alfa Romeo Giulietta e non si vedono le Seat Leon consegnate all’Arma soltanto pochi mesi fa.

La berlina viene descritta su Info Difesa come pronta all’intervento e ci spinge ad una considerazione, inevitabilmente legata ai più recenti fatti di cronaca automobilistica: il Ministero della Difesa può aver in qualche modo rivisto l’accordo firmato circa un anno fa con il gruppo Volkswagen? L’ipotesi era circolata già nelle scorse settimane. A fine settembre ipotizzavamo infatti come lo scandalo legato alla manomissione di alcuni motori a gasolio avrebbe potuto far decadere l’accordo, ma nessun elemento è giunto da allora per confermare o smentire le tesi. Le automobili in oggetto sono delle Seat Leon con motore 2.0 TDI, ovvero una delle unità coinvolte nel dieselgate.

Volkswagen si è aggiudicata a fine 2014 il diritto a fornire inizialmente 206 vetture a Carabinieri e Polizia, garantendosi poi la prelazione non appena verrà effettuato un ordine da ulteriori 4.000 automobili (e 184 milioni di euro). L'azienda tedesca ha sconfitto Fiat, la cui offerta è risultata superiore di 83 euro a vettura: il Lingotto non è sceso oltre i 43.980 euro per esemplare, mentre il rappresentante del gruppo tedesco si spinge fino a 43.897 euro. Il costo di ogni vettura include le spese di equipaggiamento ed allestimento, oltre alla manutenzione per 6 anni o 150.000 chilometri. Dalla gara erano già state escluse BMW Italia e Citroen Italia.

http://www.autoblog.it/post/755632/i-carabinieri-alla-fiera-di-parigi-con-una-giulietta-e-le-seat
avatar
michele131cl
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1840
Punti : 2403
Reputazione : 193
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 34
Località : Barletta

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da michele131cl il Mer Gen 20, 2016 12:51 pm

Polizia e Carabinieri: Torna la Fiat Punto, Oirevoir Renault Clio!



Dal 2016 tornano disponibili le Fiat Punto!!!

La Renault Clio, appena arrivata, è già una storia finita. Potremmo dire che quella con l’utilitaria d’oltralpe è stata un’avventura, ma il vero amore è per la Fiat Punto.

Infatti, tutti hanno celebrato l’avvento della Renault Clio con la divisa dell’Arma, intesa come novità, ma pochi sanno la verità.

La realtà dei fatti, è molto più semplice: la scelta di acquistare la Renault Clio è stata scaturita in quanto essere la city-car disponibile nel bando CONSIP, un bando che per essere precisi metteva a disposizione 2.200 pezzi dell’auto francese, di cui solo 750 sono stati destinati all’ Arma dei Carabinieri, mentre poche unità saranno visibili con la divisa della Polizia di Stato. I dati ci dicono che il lotto non si estingueva mai, così l’Arma dei carabinieri per necessità ha deciso di acquistare la Clio

Le novità in merito alle vetture di servizio e pattugliamento, sono cominciate con le ultime Fiat Punto, consegnate tra la fine del 2014 e i primi del 2015, quando oltre alla Fiat Punto con motorizzazione a gasolio, alcuni esemplari furono consegnati con motore a benzina; questo perché ci si è resi conto (dopo circa 5 anni dall’ingresso delle Fiat Grande Punto diesel), che i motori a gasolio consumano sì meno di un benzina, ma in città soffrono dannatamente la presenza del filtro anti particolato, costringendo le auto a frequenti soste presso le officine.



Le Renault Clio montano sia motori a benzina che diesel, entrambi da 75 CV, ma purtroppo sono euro 5, le ultime Fiat Punto a benzina al contrario rispettano la normativa antinquinamento euro 6, aspetto non trascurabile vista la situazione di smog delle principali città italiane.

Il 2016 porterà le ultime unità di Renault Clio, ma anche il fatto che la vettura francese non è più a listino CONSIP, ma al suo posto sono disponibili le Fiat Punto.

Il nuovo bando non si rivolge esclusivamente a Polizia e Carabinieri, ma anche ad altre amministrazioni pubbliche, come i corpi di polizia locale, prevedendo un massimo di vetture pari a 2.000.

Dopo il ritorno dell’Alfa Romeo Giulietta, ora torna la Fiat Punto, le auto italiane, ancora una volta, hanno saputo farsi strada.


http://www.soloaroma.it/2000-fiat-punto-per-polizia-e-carabinieri/
avatar
rama
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschile Messaggi : 2855
Punti : 3014
Reputazione : 181
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 58
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da rama il Mer Gen 20, 2016 3:04 pm

"A pensar male si fa peccato, ma quasi sempre ci si azzecca" (G.Andreotti)
Avevo già scritto che chi fa gli acquisti non conosce le auto e probabilmente neanche le esigenze operative e non voglio aggiungere altro.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21019
Punti : 22203
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da karme70 il Mer Gen 20, 2016 8:19 pm

Sinceramente non ho capito cos'è questo consip e cosa significa "il lotto non si estingueva"....ma in definitiva le hanno vendute o no ste Clio? ???


_________________________
avatar
bull62
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2339
Punti : 2609
Reputazione : 241
Data d'iscrizione : 28.11.09
Età : 55
Località : Biella

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da bull62 il Mer Gen 20, 2016 8:38 pm

Non facciamoci domande, tornano le Punto sono costruite in Italia quindi va bene così.
avatar
michele131cl
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1840
Punti : 2403
Reputazione : 193
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 34
Località : Barletta

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da michele131cl il Sab Mar 19, 2016 7:26 pm

CARABINIERI: ARRIVA LA JEEP RENEGADE. ECCO L’ALLESTIMENTO



Una nuova assegnazione di circa 100 veicoli entro giugno. Si tratta della Jeep Renegade con livrea carabinieri, un fuoristrada con 120 cavalli di potenza, in allestimento con piano scrittoio e plafoniera dedicata e con dispositivi di emergenza a led.

Queste le principali caratteristiche della small Suv di segmento B del marchio jeep, costruita in Italia, a Melfi e che presto vedremo in tutte per le strade di tutte le città in allestimento carabinieri.


http://infodifesa.it/carabinieri-arriva-la-jeep-renegade-ecco-lallestimento/
avatar
bull62
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2339
Punti : 2609
Reputazione : 241
Data d'iscrizione : 28.11.09
Età : 55
Località : Biella

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da bull62 il Dom Mar 20, 2016 9:48 am

Speriamo nella Jeep non ci siano problemi di spazio per allestire il materiale che serve agli agenti, cosa successa nella 159.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21019
Punti : 22203
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da karme70 il Dom Mar 20, 2016 1:15 pm

Ma credo proprio di no


_________________________
avatar
michele131cl
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1840
Punti : 2403
Reputazione : 193
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 34
Località : Barletta

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da michele131cl il Mar Mag 10, 2016 1:03 pm

Alfa Romeo Giulia Carabinieri: consegnate all’Arma le due nuove gazzelle [FOTO]
In arrivo 800 auto FCA tra cui Alfa Romeo Giulietta e Jeep Renegade


Alfa Romeo Giulia Carabinieri - I vertici del Gruppo FCA, con John Elkann e Sergio Marchionne in testa, hanno consegnato ai Carabinieri le due speciali Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio da 510 CV che opereranno una a Roma e una a Milano. Nei prossimi mesi il parco auto dell'Arma accoglierà nuove Alfa Romeo Giulietta e Jeep Renegade.



Il legame tra Alfa Romeo e l’Arma dei Carabinieri si fa sempre più stretto. Qualche ora presso il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri la Casa del Biscione ha consegnato alle forze dell’ordine due speciali Alfa Romeo Giulia pronte a svolgere funzioni di rappresentanza e interventi speciali sul territorio con i nostri militari e che possiamo vedere nelle foto pubblicate dalla pagina Facebook “Alfa Romeo Project 950“.

Le due Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio dei Carabinieri sono state svelate durante una cerimonia alla quale hanno preso parte il Comandante Generale Tullio Del Sette, il presidente del Gruppo FCA John Elkann, l’amministratore delegato Sergio Marchionne, il COO della Regione EMEA Alfredo Altavilla e i vertici dello Stato Maggiore dei Carabinieri.



Come già noto da tempo, all’Arma dei Carabinieri Alfa Romeo ha consegnato due esemplari della versione top di gamma della sua nuova berlina, ovvero la Giulia Quadrifoglio equipaggiata con il motore V6 biturbo di 2.9 litri da 510 CV in grado di assicurare performance da supercar alla nuova creatura del Biscione. Le due Alfa Romeo Giulia dei Carabinieri, che prenderanno servizio una a Roma e una a Milano, sono state modificate con l’aggiunta di una serie di dotazioni specifiche per svolgere il proprio ruolo istituzionale.

La collaborazione tra il Gruppo FCA e i Carabinieri è destinata a rafforzarsi ulteriormente visto che, come è stato reso noto durante l’evento di consegna delle due Alfa Romeo Giulia, il parco auto dell’Arma sarà rafforzato nei prossimi mesi da altre 800 vetture del costruttore italo-americano, in particolare Alfa Romeo Giulietta e Jeep Renegade pronte a indossare la divisa.



http://www.motorionline.com/2016/05/05/alfa-romeo-giulia-carabinieri-consegnate-allarma-le-due-nuove-gazzelle-foto/
avatar
michele131cl
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1840
Punti : 2403
Reputazione : 193
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 34
Località : Barletta

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da michele131cl il Lun Ago 22, 2016 8:20 pm

Alfa Romeo Giulietta Carabinieri e Polizia: le spy da Facebook



Alfa Romeo Giulietta Carabinieri e Polizia presto da sogno diventerà realtà. Si tratta di un ritorno clamoroso annunciato negli scorsi mesi da alcune indiscrezioni che mano mano con il passare dei giorni si sono fatte sempre più concrete fino all’arrivo della conferma ufficiale da parte dei vertici di Fiat Chrysler Automobiles, che nel giorno della consegna delle 2 Alfa Romeo Giulia Carabinieri alle forze dell’ordine avvenuto a Roma davanti alle più alte cariche dello Stato, hanno confermato l’imminente ritorno di Giulietta tra le automobili in dotazione alle forze dell’Ordine italiane. Oggi vi mostriamo alcune foto spia provenienti da Facebook e pubblicate ancora una volta da Gabetz Spy Unit che solo pochi minuti fa ha pubblicato una serie di immagini inedite dei veicoli che presto dovrebbero essere dati in dotazione a Polizia e Carabinieri.

Alfa Romeo Giulietta Carabinieri e Polizia verrà fornita alle forze dell’ordine al posto delle vecchie Fiat Stilo e delle prime Subaru Forester, per impieghi di controllo del territorio ed investigazioni. Queste dunque saranno adoperate dai Nuclei Operativi dell’Arma. Ricordiamo che le Alfa Romeo Giulietta Carabinieri si caratterizzeranno per la presenza della classica colorazione ‘Blu Lord 438′ per la carrozzeria e in bianco per il tetto, come nello stile dell’arma. Sul tetto della nuova Alfa Romeo Giulietta Carabinieri presenti due lampeggiatori a led di ultima generazione realizzati dalla Federal Signal e il faro comandato elettronicamente.



Quello di Alfa Romeo Giulietta Carabinieri e Polizia è un ritorno che in tanti aspettavano tra i fan della gloriosa casa automobilistica del Biscione che da sempre apprezzano il forte connubio esistente tra il noto brand automobilistico di Fiat Chrysler Automobiles e le forze dell’ordine del nostro paese. Grande clamore ha suscitato negli scorsi mesi la notizia del ritorno del Biscione dopo che negli scorsi anni Seat era riuscita a vincere la gara per fornire le nuove automobili a Polizia e Carabinieri.


http://www.clubalfa.it/15509-alfa-romeo-giulietta-carabinieri-polizia-spy.html
avatar
michele131cl
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1840
Punti : 2403
Reputazione : 193
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 34
Località : Barletta

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da michele131cl il Mer Ott 26, 2016 7:58 pm


Carabinieri passano alla Jeep Renegade
Primo fuoristrada consegnato dal gen. Mennitti a Parcines




(ANSA) - BOLZANO, 11 OTT - Il comandante della legione carabinieri Trentino Alto Adige, gen. Massimo Mennitti, ha consegnato alla stazione carabinieri di Parcines, la prima Jeep Renegade, configurata per i carabinieri della provincia di Bolzano.
Il fuoristrada, creato per il servizio istituzionale delle stazioni carabinieri, è moderno e tecnicamente adatto per le caratteristiche morfologiche del territorio dell'Alto Adige, completo per le specifiche attività di polizia. A breve verranno assegnati ulteriori mezzi, che consentiranno di meglio sviluppare i servizi giornalieri per l'ordine e la sicurezza pubblica nel territorio, soprattutto nelle numerose aree montane insistenti nella giurisdizione dei comandi della provincia di Bolzano.


http://www.ansa.it/trentino/notizie/2016/10/11/carabinieri-passano-alla-jeep-renegade_f62790ca-759b-4ef1-833e-c6d76edb49d7.html
avatar
rama
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschile Messaggi : 2855
Punti : 3014
Reputazione : 181
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 58
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da rama il Mer Ott 26, 2016 8:20 pm

Sempre sul pezzo il nostro Michele.Bravo e punto.
avatar
michele131cl
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1840
Punti : 2403
Reputazione : 193
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 34
Località : Barletta

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da michele131cl il Gio Nov 17, 2016 8:27 pm


Fiat Punto 1.3 JTDM 95 CV: entra a far parte del parco auto dei Carabinieri



Presto i Carabinieri avranno a disposizione nuove auto tra queste anche una Fiat Punto 1.3 JTDM da 95 cavalli, che dunque entra a far parte del parco veicoli dell’arma. Questo inserimento rientra in un vero e proprio programma messo in atto dalle forze dell’ordine ed in particolare dall’Arma dei carabinieri per ammodernare il proprio parco vetture. Ai Reparti dei Carabinieri presto verranno distribuite due nuove automobili cosi come rivelato dal Comandante Generale dell’Arma Tullio del Sette.

Fiat Punto 1.3 JTDM 95 CV, farà compagnia ad un’altra new entry Renault Zoe, auto totalmente elettrica che contribuirà a dare il suo contributo per modernizzare ulteriormente l’Arma. Questa ultima vettura sarà utilizzata in esclusiva nei centri urbani oppure in quelle aree in cui i normali veicoli a benzina non possono circolare. Entrambe le vetture ovviamente saranno consegnate ai reparti dei carabinieri nella tradizionale livrea blu dell’Arma, cosi come sempre accade in questi casi, come abbiamo potuto di recente vedere con Alfa Romeo Giulia e Giulietta.

Ovviamente le nuove Fiat Punto, come tutte le auto date in consegna alle forze dell’ordine del nostro paese, sono dotate delle più moderne tecnologie presenti attualmente in circolazione. A quanto pare questo rappresenta solo l’inizio di un nuovo programma di ammodernamento del parco veicoli dei militari. Si dovrebbe arrivare, anche grazie al noleggio a lungo termine, ad avere circa due mila nuove automobili l’anno, per le forze dell’ordine italiane. Questa decisione di sfruttare la nuova formula del noleggio a lungo termine, tra l’altro, dovrebbe portare anche a consistenti risparmi di spesa.

http://www.clubalfa.it/19258-fiat-punto-1-3-jtdm-95-cv-entra-far-parte-del-parco-auto-dei-carabinieri.html
avatar
bull62
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2339
Punti : 2609
Reputazione : 241
Data d'iscrizione : 28.11.09
Età : 55
Località : Biella

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da bull62 il Gio Nov 17, 2016 10:10 pm

Grazie Michele per i puntuali aggiornamenti che ci regali. Punto assegnato
avatar
Opera18
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Messaggi : 1161
Punti : 1334
Reputazione : 108
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da Opera18 il Ven Nov 18, 2016 11:42 am

bull62 ha scritto:Grazie Michele per i puntuali aggiornamenti che ci regali. Punto assegnato

Per chi avesse ancora qualche residuo dubbio (malgrado l'evidenza!) sul colore delle Giulia Super dei Carabinieri negli anni 60-70, il primo filmato ne mostra una accanto alla Giulia nuova. La risposta stava qui e nessuno l'aveva notata! Possibile???
avatar
spider
Team
Team

Maschile Messaggi : 2401
Punti : 2677
Reputazione : 260
Data d'iscrizione : 10.11.11
Età : 54

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da spider il Mer Nov 23, 2016 5:12 pm

Credo non vi siano dubbi sul colore delle auto in dotazione all'Arma : fino al 1971/2 verde oliva, a partire dal 1972/3 Blu pastello con tetto bianco. Questa colorazione fu introdotta per la prima volta con il modello Alfetta, ma vennero rapidamente riverniciate tutte le auto ancora operative.
avatar
Opera18
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Messaggi : 1161
Punti : 1334
Reputazione : 108
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da Opera18 il Mer Nov 23, 2016 9:59 pm

Ah si?? Mi spieghi allora come mai nelle foto del 1969 le auto erano blu e bianche? Matematicamente (e temporalmente pure) il numero 1969 (inteso anche come anno) viene PRIMA del numero 1972. E la matematica (come il tempo) non è un'opinione.
avatar
spider
Team
Team

Maschile Messaggi : 2401
Punti : 2677
Reputazione : 260
Data d'iscrizione : 10.11.11
Età : 54

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da spider il Mer Nov 23, 2016 10:42 pm

A quale foto fai riferimento?
avatar
Opera18
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Messaggi : 1161
Punti : 1334
Reputazione : 108
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da Opera18 il Gio Nov 24, 2016 7:41 am

spider ha scritto:A quale foto fai riferimento?
Alle foto dei quotidiani dell'epoca.
avatar
spider
Team
Team

Maschile Messaggi : 2401
Punti : 2677
Reputazione : 260
Data d'iscrizione : 10.11.11
Età : 54

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da spider il Gio Nov 24, 2016 11:43 am

Non ho fatto ricerche, ma mi sono fidato della memoria, comunque, per cerare di fare chiarezza, ho chiamato i Carabinieri, cercando chi si occupa della storia e del museo ed ho appurato quanto segue:
il decreto che stabilisce il cambiamento del colore dei veicoli in dotazione all'Arma è proprio del 1969 e stabilisce un periodo di transizione per l'adeguamento che doveva completarsi entro il 1971. Nel 1970 venne acquistata una partita di Giulia Super blu monocolore, sprovviste di faro brandeggiabile.A partire dal 1971 tutti i veicoli erano di colore blu, ad eccezione di quelli dedicati a servizi di Polizia Militare che sono rimasti verde oliva oppure verde opaco.
Ho fatto presente l'osservazione di Opera 18 ed egli non esclude, anche se non ne ha notizia certa, che già nel corso dell'anno 1969 vi fossero alcuni reparti dotati di Gazzella blu.
Nelle stazioni sicuramente durante il 1969 sono incominciate ad arrivare 600D, 850 ed 850 familiare di colore blu.
avatar
Opera18
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Messaggi : 1161
Punti : 1334
Reputazione : 108
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da Opera18 il Gio Nov 24, 2016 8:07 pm

Ottima ricerca, spider.
P.S.: avendo avuto familiari nei Carbinieri, un po' di cose le so, fidatevi! Magari sbaglierò di qualche mese...ma le cose le ricordo.
avatar
michele131cl
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1840
Punti : 2403
Reputazione : 193
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 34
Località : Barletta

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da michele131cl il Lun Dic 12, 2016 1:15 pm


Polizia di Stato: ecco la nuova flotta di Jeep e Alfa Romeo. VIDEO

Una nuova flotta di vetture Jeep e Alfa Romeo per la Polizia di Stato
nuovi mezzi polizia
Facebook6
Twitter
Google+
LinkedIn
Flipboard

Oggi, a Roma, presso la Scuola Superiore di Polizia, alla presenza del Capo della Polizia, Franco Gabrielli, e del Chief Operating Officer della Regione EMEA di FCA, Alfredo Altavilla, sono state consegnate le prime autovetture Jeep Renegade e Alfa Romeo Giulietta facenti parte di una flotta destinata ai Reparti di Prevenzione Crimine e ai Commissariati di P.S. Inoltre, è stata presentata la nuova “Giulia Veloce”, in allestimento Polizia Stradale, destinata ad essere la staffetta ufficiale delle Autorità Istituzionali. Questa cerimonia ha rinnovato lo storico sodalizio che lega, da quasi cento anni, FCA e la Polizia di Stato.

La Polizia di Stato ha validamente testato le straordinarie caratteristiche della Jeep Renegade 2.0 Multjet 4x4 120 CV Sport, il miglior SUV compatto della sua categoria sia per la guida stradale sia in quella off-road. Le sue doti dinamiche e le sue proporzioni lo rendono perfetto per le attività di sicurezza relative al presidio e controllo del territorio, dalle città sino alle aree rurali più impervie e difficili da raggiungere, anche in condizioni più estreme. L’Alfa Romeo Giulietta, nella sua versione 1,6 Multjet 120 CV, con le sue prestazioni e i suoi contenuti di prodotto, è l’automobile che meglio rappresenta le doti di rapidità d’azione e sicurezza proprie delle forze dell’ordine.




E da oggi con la presentazione della Giulia Veloce, in allestimento Polizia Stradale, il parco auto Alfa Romeo della Polizia di Stato si arricchisce di due unità 2.0 benzina turbo da 280 CV, in comodato d’uso, che saranno utilizzate come staffetta ufficiale delle Autorità Istituzionali. La nuova vettura del Biscione adotta un motore 2.0 benzina turbo da 280 CV a 5.250 giri/min ed è caratterizzata dall’innovativa tecnologia Q4, sviluppata per gestire la trazione del veicolo in tempo reale, al fine di garantire il massimo livello in termini di prestazioni, efficienza e sicurezza. Infatti garantisce tutti i vantaggi della trazione integrale e, allo stesso tempo, consumi ridotti, reattività e sensazioni di guida di un’auto a trazione posteriore. Oltre a una ricca dotazione in termini di comfort, la Giulia Veloce offre nuovi ed efficienti sistemi di sicurezza attiva quali il Forward Collision Warning (FCW) con Autonomous Emergency Brake (AEB) e riconoscimento pedone, il sistema frenante IBS (Integrated Brake System), il Lane Departure Warning (LDW) e il cruise control con limitatore di velocità.

Nel corso di quest’anno, il gruppo FCA ha fornito alla Polizia di Stato numerose vetture, a dimostrazione della versatilità della gamma, dell'eccellente know-how tecnologico e del migliore spirito creativo del nostro Paese: Fiat Tipo 5 porte per le Prefetture e le Questure, Fiat Panda 4x4 e Fiat Punto per i Commissariati, Scudo e Doblò per le Unità Cinofili, e Ducato, il best seller Fiat Professional, per il trasporto di uomini e merci.

Alfa Romeo e Polizia di Stato

È da oltre mezzo secolo che la Polizia di Stato utilizza automobili e motori Alfa Romeo per garantire la sicurezza dei cittadini. Fu l’Alfa Romeo 1900 T.I., agli inizi degli anni Cinquanta, ad aprire la strada al binomio “Polizia – Alfa Romeo” e a garantire, con i suoi 100 cavalli, potenza e sicurezza. Dal 1955 il testimone del ruolo di “Pantera” passò dalla 1900 alla scattante Giulietta T.I., per arrivare alla Giulia nella motorizzazione da 1600 centimetri cubi che sviluppava una potenza di 92 cavalli. Anche negli anni Sessanta le “Pantere” Alfa Romeo vennero affiancate da modelli coupé, come la 2600 Sprint carrozzata da Bertone, o furgoni come il Romeo II. Infine, sono state Pantere della Polizia altre vetture Alfa Romeo, entrate nell’immaginario collettivo del Paese, come l’Alfetta, la Nuova Giulietta, l’Alfasud, la 33, l’Alfa 90, l’Alfa 75, la 156 e la 159 anche in versione Sportwagon fino ad arrivare alle attuali Giulietta e alla Giulia Veloce.




http://www.affaritaliani.it/cronache/polizia-di-stato-le-nuove-alfa-romeo-giuletta-jeep-renegade-4x4-video-454120.html?refresh_ce
avatar
michele131cl
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1840
Punti : 2403
Reputazione : 193
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 34
Località : Barletta

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da michele131cl il Sab Ago 05, 2017 3:49 pm


Polizia, ecco la nuova Pantera: è l’Alfa Romeo Giulietta



Arrivano le Giulietta alla Polizia Stradale: presso il Compartimento Polizia Stradale di Roma sono state presentate dieci Alfa Romeo Giulietta, assegnate in questi giorni al Reparto Operativo della Polizia Stradale di Roma per i servizi di scorta.
Le nuove autovetture hanno sostituito altrettante Bmw che sono state dirottate nei servizi di controllo del territorio in un momento in cui l'emergenza incendi e l'esodo richiedono una maggiore presenza della specialità sulle strade.
Per fronteggiare le emergenze del periodo estivo il Compartimento ha messo in campo, oltre alle 110 pattuglie giornaliere, altre 90 pattuglie che complessivamente andranno ad integrare i dispositivi di controllo sulle autostrade e sulla viabilità ordinaria principale, nelle fasce orarie maggiormente a rischio, per vigilare, informare e all'occorrenza soccorrere i viaggiatori in transito. Sono state inoltre, predisposte circa 50 pattuglie delle squadre di polizia giudiziaria per svolgere specifiche attività di contrasto alla microcriminalità nelle aree di servizio e nei pressi dei caselli autostradali.

http://www.repubblica.it/motori/sezioni/attualita/2017/07/31/foto/polizia_ecco_la_nuova_pantera_e_l_alfa_romeo_giulietta-172059064/

Contenuto sponsorizzato

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Dom Ago 20, 2017 9:14 pm