Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Divise andranno in SEAT

Condividere
avatar
Herr Homar
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 472
Punti : 513
Reputazione : 26
Data d'iscrizione : 17.01.12
Età : 42
Località : Ancona
Umore : metereopatico

Divise andranno in SEAT

Messaggio Da Herr Homar il Mer Dic 31, 2014 8:37 am

Poichè la Fiat Bravo è uscita di produzione e quindi non è più fornibile alle forze dell'ordine, il Ministero è stato costretto ad indire una nuova gara di appalto, con procedura rapida, per vetture con motore Diesel tra 1950 e 2000 cc e potenza di almeno 110 Kw.

http://img.poliziadistato.it/docs/Ba...territorio.pdf

La gara d'appalto, per circa 2000 vetture, con opzione fino a 4000, è stata vinta da SEAT (Leon), che ha presentato una offerta inferiore di circa 80 Euro a vettura rispetto a FIAT (Giulietta). Inutile il ricorso di FIAT, il tribunale ha confermato la correttezza della gara, indetta nel rispetto della normativa, che permette a qualsiasi azienda con sede nell'Unione Europea di partecipare alle gare d'appalto governative.

http://www.alvolante.it/news/auto-vo...-ibiza-338629?


Mettiamola così:
80 Euro a macchina su 4000 macchine sono 320 mila Euro risparmiati per noi cittadini Rolling Eyes ...
avatar
bull62
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2339
Punti : 2609
Reputazione : 241
Data d'iscrizione : 28.11.09
Età : 55
Località : Biella

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da bull62 il Mer Dic 31, 2014 10:43 am

Per me cresciuto con l'icona delle ALFA della polizia è sempre tuffo al cuore incrociare le auto in divisa multimarche. Abbasso
avatar
rama
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschile Messaggi : 2855
Punti : 3014
Reputazione : 181
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 58
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da rama il Mer Dic 31, 2014 10:55 am

Bene il risparmio dei 320.000 € ma il costo sociale per l'Italia quanto è ?
avatar
bull62
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2339
Punti : 2609
Reputazione : 241
Data d'iscrizione : 28.11.09
Età : 55
Località : Biella

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da bull62 il Mer Dic 31, 2014 10:59 am

rama ha scritto:Bene il risparmio dei 320.000 € ma il costo sociale per l'Italia quanto è ?
Infatti 320000€ è un inezia rapportato a quanto ci costerà la cassa integrazione per queste auto non prodotte in Italia. Twisted Evil
avatar
Herr Homar
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 472
Punti : 513
Reputazione : 26
Data d'iscrizione : 17.01.12
Età : 42
Località : Ancona
Umore : metereopatico

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da Herr Homar il Mer Dic 31, 2014 3:24 pm

Tranquilli, non sarebbe stato vantaggioso (per la FIAT...), altrimenti il buon Marchionne non si srebbe fatto 'fregare'!

avatar
MrTurbo
1800cc : Adesso si che si ragiona!
1800cc : Adesso si che si ragiona!

Maschile Messaggi : 344
Punti : 416
Reputazione : 66
Data d'iscrizione : 12.08.13
Età : 44
Località : Poggio Rusco (Mantova)
Umore : frustrato

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da MrTurbo il Mer Dic 31, 2014 3:43 pm

bull62 ha scritto:
rama ha scritto:Bene il risparmio dei 320.000 € ma il costo sociale per l'Italia quanto è ?
Infatti 320000€ è un inezia rapportato a quanto ci costerà la cassa integrazione per queste auto non prodotte in Italia. Twisted Evil

Mi è capitato di viaggiare all'estero ed in nessun altro stato produttore di automobili ho visto auto straniere con le livree della Polizia, in Germania ho visto solo Bmw e Volkswagen, in Spagna solo Seat, in Francia le Peugeot, da noi invece le cose sono un po' diverse ed anche in questo caso si delinea una spiccata esterofilia tutta italiana  Neutral
Che bello che sarà vedere le Seat Leon in livrea bianco azzurra ma questo non è certo il primo caso Rolling Eyes
Le società autostrade già da anni utilizzano vetture straniere per le auto di pattuglia, Audi, Renault, Toyota, Seat, ecc
Anche alla Polizia Stradale qualche anno fa sono state fornite diverse Bmw serie 3 e91 al posto delle Alfa 159; peccato però che molte di queste vetture siano ferme da molti mesi per costose noie meccaniche...
Mi auguro che queste Seat durino un po' di più, anche se i diesel del gruppo Volkswagen recentemente non si sono certo distinti per qualità ed affidabilità...
Cito alcuni articoli recenti:
http://www.alvolante.it/news/affidabilita-motori-tedesche-sono-messe-male-333520
http://www.problemi-affidabilita-volkswagen.com/
http://forum.quattroruote.it/posts/list/28227.page

Secondo me la qualità ed i costi di gestione di un autoveicolo dovrebbero essere ben valutati in fase di acquisto, quegli 80€ risparmiati a macchina alla fine potrebbe costare parecchio, però siamo in Italia, quindi trattare questi argomenti è pura utopia... Mad
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21019
Punti : 22203
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da karme70 il Mer Dic 31, 2014 5:11 pm

Ragazzi , l'entrata dell'Italia in Europa alla pari è stata come la fusione di Fiat con crysler: la più debole doveva soccombere!!! Nello specifico loro ci hanno presi alla pari ad un patto: che noi diventassimo solo consumatori dei loro prodotti


_________________________

tiziano07081977
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 702
Punti : 987
Reputazione : 41
Data d'iscrizione : 12.10.11
Età : 40
Località : Casale Monferrato
Umore : curioso e pignolo

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da tiziano07081977 il Mer Dic 31, 2014 5:26 pm

Almeno nei paesi le forze dell'ordine usano ancora le Punto e le Panda (addirittura i Carabinieri del mio paese hanno la nuova Panda 4X4) non veloci ma sono Fiat.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21019
Punti : 22203
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da karme70 il Gio Gen 01, 2015 9:54 am

Considerate che negli anni che furono le forze dell'ordine erano dotate di Alfa ROmeo perchè Alfa aveva una forte partecipazione statale. Chiaro che per il bene del paese (e sicuramente dei soliti furbetti che riescono sempre a spremere nelle gare d'appalto) la differenza di prezzo non era un problema insuperabile .....sempre che ci fossero gare di appalto....perchè magari, in virtù della partecipazione statale , non venivano neanche bandite! La nostra Moto Guzzi vinceva gare d'appalto per la fornitura di moto alla polizia USA ...........adesso si è ribaltato tutto


_________________________
avatar
Herr Homar
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 472
Punti : 513
Reputazione : 26
Data d'iscrizione : 17.01.12
Età : 42
Località : Ancona
Umore : metereopatico

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da Herr Homar il Gio Gen 01, 2015 11:23 pm

MrTurbo ha scritto:
bull62 ha scritto:
rama ha scritto:Bene il risparmio dei 320.000 € ma il costo sociale per l'Italia quanto è ?
Infatti 320000€ è un inezia rapportato a quanto ci costerà la cassa integrazione per queste auto non prodotte in Italia. Twisted Evil

Mi è capitato di viaggiare all'estero ed in nessun altro stato produttore di automobili ho visto auto straniere con le livree della Polizia, in Germania ho visto solo Bmw e Volkswagen, in Spagna solo Seat, in Francia le Peugeot, da noi invece le cose sono un po' diverse ed anche in questo caso si delinea una spiccata esterofilia tutta italiana  Neutral
Che bello che sarà vedere le Seat Leon in livrea bianco azzurra ma questo non è certo il primo caso Rolling Eyes
Le società autostrade già da anni utilizzano vetture straniere per le auto di pattuglia, Audi, Renault, Toyota, Seat, ecc
Anche alla Polizia Stradale qualche anno fa sono state fornite diverse Bmw serie 3 e91 al posto delle Alfa 159; peccato però che molte di queste vetture siano ferme da molti mesi per costose noie meccaniche...
Mi auguro che queste Seat durino un po' di più, anche se i diesel del gruppo Volkswagen recentemente non si sono certo distinti per qualità ed affidabilità...
Cito alcuni articoli recenti:
http://www.alvolante.it/news/affidabilita-motori-tedesche-sono-messe-male-333520
http://www.problemi-affidabilita-volkswagen.com/
http://forum.quattroruote.it/posts/list/28227.page

Secondo me la qualità ed i costi di gestione di un autoveicolo dovrebbero essere ben valutati in fase di acquisto, quegli 80€ risparmiati a macchina alla fine potrebbe costare parecchio, però siamo in Italia, quindi trattare questi argomenti è pura utopia... Mad
...in Germania la Motorraden Polizei va in Guzzi.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21019
Punti : 22203
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da karme70 il Ven Gen 02, 2015 8:46 pm

E fanno bene!!! La Guzzi è molto più equilibrata delle BMW!!


_________________________
avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da VidiV il Gio Gen 08, 2015 2:12 pm

"i cittadini italiani devono rendersi conto della situazioni, ed ognuno dovrebbe fare i giusti sacrifici per il bene del paese".
Bene, per me, comprare 2000 vetture NON italiane equivale a non aver fatto un sacrificio per il nostro paese... Posso ritenermi ancora italiano, o siamo solo un paese in saldo?
Che tristezza.



_________________________
Deus ex machina


avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21019
Punti : 22203
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da karme70 il Ven Gen 09, 2015 2:15 pm

E' un paese in saldo, tenuto in Europa solo perché è un buon mercato !


_________________________
avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da VidiV il Ven Gen 09, 2015 3:03 pm

karme70 ha scritto:E' un paese in saldo, tenuto in Europa solo perché è un buon mercato !

E quando ci sono i saldi, arriva sempre qualcuno a comprare.
A buon intenditore...


_________________________
Deus ex machina


avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21019
Punti : 22203
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da karme70 il Ven Gen 09, 2015 3:20 pm

Il problema che oltre a chi compra le aziende in Italia .......c'è anche chi compra straniero in Italia! Se non fossimo così mammalucchi le cose sarebbero andate diversamente


_________________________
avatar
Herr Homar
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 472
Punti : 513
Reputazione : 26
Data d'iscrizione : 17.01.12
Età : 42
Località : Ancona
Umore : metereopatico

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da Herr Homar il Ven Gen 09, 2015 4:20 pm

Ragazzi, volevo dire che la Fiat non è azienda dedita a far star bene gli italiani.
La Fiat è una ditta, e come tale, deve produrre guadagni.
La Fiat è una ditta al cui timone, c'è un manager che probabilmente è il N°1 sulla piazza.
La Fiat ha ritenuto sconveniente 'ribassare l'offerta' perchè non sarebbe stato vantaggioso.
La Fiat investe dove guadagna.
La Fiat se ne frega di produrre in Italia. All'estero è più conveniente!
...e potrei continuare per pagine intere.

Detto questo:
Siete sicuri che tutta la storia sia sconveniente per noi cittadini?
Diversi anni fa il Comune per cui lavoro, acquistò tramite 'asta al ribasso' 4 Ape della Piaggio.
Se li aggiudicò una concessionaria di Verona...
Credete che nelle province di Ancona, Macerata, e Marche tutte nessuno abbia partecipato?

Bene dopo 2 mesi iniziarono le rogne: ribaltabili che non ribaltavano, frizioni che slittavano, impianti elettrici ballerini, fino a grosse bolle di ruggine pasaante sugli sportelli apparse dopo circa tre anni di servizio!
Quanti (nostri) soldi ha speso il comune per tenerli in ordine?
UN SACCO DI SOLDI!
Dov'era finita la proverbiale robustezza dei mezzi da lavoro Piaggio, che per anni hanno sgobbato in tutta l'Italia?
Si venne poi a sapere, dai concessionari locali, che quei mezzi facevano parte dei primi lotti di mezzi prodotti in Cina con specifiche di 'massima economia'...

Parallelamente, l'agricoltore che mi abita di fianco, acquistò un (orribile...) Nissan a quattro ruote, di dimensioni simili, motore diesel, solido come una roccia, pagandolo qualche soldo in più: lo sta ancora usando, e non c'ha speso che per la ordinaria manutenzione!
E non è che lo impieghi per andarci a spasso...

Questo per dire che se si compra estero, non è che ci si debba sentire in colpa, anzi: sarà motivo di confronto per far si che il made in Italy cresca e si porti al livello della concorrenza!
Fiat si riempe la bocca di Italia solo quando gli conviene.
Scusate.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21019
Punti : 22203
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da karme70 il Ven Gen 09, 2015 4:28 pm

Herr Homar ha scritto: Fiat si riempe la bocca di Italia solo quando gli conviene.
Scusate.

perfettamente d'accordo!!


_________________________
avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da VidiV il Ven Gen 09, 2015 5:07 pm

karme70 ha scritto:
Herr Homar ha scritto: Fiat si riempe la bocca di Italia solo quando gli conviene.
Scusate.
perfettamente d'accordo!!

Vero, ma ricordiamo che se non si re-innesca il meccanismo d'acquisto del prodotto Italiano da parte degli Italiani, qualsiasi tentativo di creare il confronto, non farà che inabissare il prodotto nazionale.
Produco, non vendo, produco peggio, non posso competere con la concorrenza, FINE DEI GIOCHI.


_________________________
Deus ex machina


avatar
Herr Homar
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 472
Punti : 513
Reputazione : 26
Data d'iscrizione : 17.01.12
Età : 42
Località : Ancona
Umore : metereopatico

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da Herr Homar il Ven Gen 09, 2015 8:35 pm

Io direi invece:
-produco scadente. Vendo
-continuo a produrre scadente. Vendo meno. Ma vendo.
-continuo a produrre scadente. La gente si rompe le palle e compra straniero!

Nel mentre la concorrenza sviluppa, aggiorna, ammoderna.
La gente si sveglia e compra estero!

E' una naturale legge di mercato.

Finchè il mercato nazionale veniva 'falsato' da incentivi e adesivi con la scritta 'Io viaggio Italiano', Fiat massimizzava i guadagni con prodotti... diciamo economici ma ben confezionati, mentre all'estero investivano in qualità & sviluppo!

Suonare la sveglia alla Fiat, non potrà che migliorare il prodotto!
Nel mentre lavoreranno concessionarie, officine e ricambisti italiani, di marche straniere...
avatar
MrTurbo
1800cc : Adesso si che si ragiona!
1800cc : Adesso si che si ragiona!

Maschile Messaggi : 344
Punti : 416
Reputazione : 66
Data d'iscrizione : 12.08.13
Età : 44
Località : Poggio Rusco (Mantova)
Umore : frustrato

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da MrTurbo il Ven Gen 09, 2015 9:52 pm

Non sono assolutamente d'accordo con il falso mito della superiore qualità e tecnologia del prodotto straniero. Io direi che spesso è l'esatto contrario, le automobili tedesche in particolare sono ben pubblicizzate e godono di una fama di affidabilità che oggi non c'è più; ma direi che vendono soprattutto perché sono di moda e fanno tendenza. Non sono 3 led nel fanale che fanno un'auto tecnologica e non è nemmeno un caso che, fuori dall'Italia, certi marchi tedeschi siano considerati, con merito, poco affidabili.
avatar
bull62
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2339
Punti : 2609
Reputazione : 241
Data d'iscrizione : 28.11.09
Età : 55
Località : Biella

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da bull62 il Ven Gen 09, 2015 10:31 pm

Per anni FIAT ha prodotto ottime meccaniche ma con carrozzerie che si arrugginivano a guardarle o interni che si smontavano dopo pochi mesi. Il cliente ha abboccato per diverso tempo memore di strade invase da auto di mamma FIAT, poi il cliente si è informato oppure si è fatto furbo e la quota di vendita è precipitata.
Da qualche anno l'azienda nazionale ha invertito la rotta ma ricostruire la fiducia persa è complicato.
Non dimentichiamo poi la naturale esterofilia di noi italiani che ci porta a criticare i nostri prodotti ma a chiudere un occhio se i problemi li da il prodotto estero. Basketball
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21019
Punti : 22203
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da karme70 il Sab Gen 10, 2015 7:44 am

Non è possibile che nei parcheggi interni delle industrie Fiat 3/4 delle auto siano straniere......va bene la libertà di scegliere......ma se non le compra neanche chi le le produce cosa devono pensare gli altri? E' chiaro che chi lavora in un luogo ne conosce anche gli aspetti meno onorabili ma l'orgoglio di produrre qualcosa di unico dovrebbe superare queste difficoltà. E' la mentalità che da noi proprio non va...ognuno guarda solo al proprio giardinetto e del bene comune non interessa niente a nessuno. Vale per tutti! Io dico sempre: commercianti , artigiani , libero professionisti che hanno comprato straniero negli ultimi 40 anni adesso non si lamentino del calo di lavoro....chi si serve di loro è anche chi riceve lo stipendio dalle industrie italiane, che andavano valorizzate e protette


_________________________
avatar
Herr Homar
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 472
Punti : 513
Reputazione : 26
Data d'iscrizione : 17.01.12
Età : 42
Località : Ancona
Umore : metereopatico

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da Herr Homar il Sab Gen 10, 2015 9:23 am

...infatti il proverbio dice: guarda il vino che beve l'oste!

Non si può parlare di orgoglio nazionale se una Lancia Y esce dall'autosalone con i paraurti di un'altro colore della carrozzeria, e quando lo si fa notare al venditore, questo fa 'spallucce' e dice che non può farci niente.

E' capitato sull'auto nuova di m ia madre.
Secondo voi, quando mio padre ha dovuto sostituire la sua Palio weekend, ha valutato l'idea di acquistare un prodotto nazionale?
Chiaro che no!
Ed è con questa realtà che si migliora il prodotto, non con il buonismo da un verso solo!

Un pò quello che accadde alla presentazione dell Punto:
dopo anni di lamierino con la scadenza ed interni 'flipper' (le varie Uno...), la gente stava migrando altrove...

Ci volle un deciso up-grade qualitativo (in effetti bastò poco, visto da dove si partiva...) e notevoli investimenti (sconti, agevolazioni a ditte e flotte aziendali...) per convincere i 'delusi'.
Credetemi, il compratore italiano non è affatto stupido: forse saremo esterofili, ma non possono continuare a fregarci per sempre!
Cominciamo a vendere prodotti di qualità e a prezzi corretti: i numeri torneranno a salire!
avatar
MrTurbo
1800cc : Adesso si che si ragiona!
1800cc : Adesso si che si ragiona!

Maschile Messaggi : 344
Punti : 416
Reputazione : 66
Data d'iscrizione : 12.08.13
Età : 44
Località : Poggio Rusco (Mantova)
Umore : frustrato

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da MrTurbo il Sab Gen 10, 2015 3:11 pm

Herr Homar ha scritto:...infatti il proverbio dice: guarda il vino che beve l'oste!

Non si può parlare di orgoglio nazionale se una Lancia Y esce dall'autosalone con i paraurti di un'altro colore della carrozzeria, e quando lo si fa notare al venditore, questo fa 'spallucce' e dice che non può farci niente.

E' capitato sull'auto nuova di m ia madre.
Secondo voi, quando mio padre ha dovuto sostituire la sua Palio weekend, ha valutato l'idea di acquistare un prodotto nazionale?
Chiaro che no!
Ed è con questa realtà che si migliora il prodotto, non con il buonismo da un verso solo!

Un pò quello che accadde alla presentazione dell Punto:
dopo anni di lamierino con la scadenza ed interni 'flipper' (le varie Uno...), la gente stava migrando altrove...

Ci volle un deciso up-grade qualitativo (in effetti bastò poco, visto da dove si partiva...) e notevoli investimenti (sconti, agevolazioni a ditte e flotte aziendali...)  per convincere i 'delusi'.
Credetemi, il compratore italiano non è affatto stupido: forse saremo esterofili, ma non possono continuare a fregarci per sempre!
Cominciamo a vendere prodotti di qualità e a prezzi corretti: i numeri torneranno a salire!

Diciamo che è questo modo di pensare spiccatamente esterofilo, come quello che espliciti, che ci ha portati a questa situazione di mercato dove la quota di auto straniere vendute da tempo supera quella del prodotto nazionale; quello di pensare che produttore italiano = rischio fregature , produttore straniero = affare sicuro. Io non credo che il prodotto italiano abbia mai avuto nulla da invidiare ai prodotti stranieri, i tedeschi della volkswagen hanno avuto bisogno di un designer italiano e di smontarsi una Fiat 128 per non fallire con le loro imbarazzanti Tipo 3 e Tipo 4, la Ford approntò i primi muletti della Fiesta utilizzando una Fiat 127 e potrei andare avanti ancora per molto.
La qualità del prodotto nazionale è da decenni allineata con quella degli altri produttori europei, ma questo agli italiani sembra non interessare, i motori fiat, diesel in particolare, sono i più affidabili sul mercato da molti anni, per non citare l'indistruttibile fire o i gloriosi motori serie 100 e 128; i trattamenti anticorrosione, punto debole della Fiat negli anni 60 e 70, sono stati rivoluzionati negli anni 80. Ci sono anche ricerche di mercato che addirittura piazzano i tanto blasonati tedeschi nelle posizioni di rincalzo quando si parla di qualità http://www.alvolante.it/news/affidabilita-motori-tedesche-sono-messe-male-333520 ma anche questo agli italiani interessa poco; è certamente vero che ci sono marchi che hanno un'attenzione per la qualità sicuramente superiore alla media, ma questi marchi sono pochi e sono tutti giapponesi, e non sono certo questi i marchi che rubano fette di mercato alla Fiat.
Poi se vogliamo in Italia, unici forse al mondo, abbiamo casi dove i dipendenti si imboscano, sabotano i prodotti, ecc... e restano impuniti; poi te lo dico che comprano auto straniere, avranno paura che gli capiti tra le mani una di quelle che hanno fatto loro Mad
La Fiat ha, probabilmente da sempre, una mediocre gestione della rete di vendita ed anche questo ha allontanato molti clienti; non mi meraviglierei se la Lancia Y con il paraurti di colore diverso, che ti ha convinto della scarsa qualità del prodotto nazionale, fosse stata danneggiata e poi raffazzonata dallo stesso venditore che ti ha fatto "spallucce"
Gli italiani sono un popolo strano, si imbufaliscono se alla Punto si stacca l'adesivo da 5€ dallo sportello, però poi prendono la Polo a cui scende la catena di distribuzione a 20.000 km, l'Audi a cui salta la pompa dell'olio a 100.000km, la Bmw a cui salta regolarmente la turbina ad 80.000, e così via, spendendo migliaia di euro per ripararle, senza batter ciglio... Neutral
avatar
Herr Homar
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 472
Punti : 513
Reputazione : 26
Data d'iscrizione : 17.01.12
Età : 42
Località : Ancona
Umore : metereopatico

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da Herr Homar il Sab Gen 10, 2015 7:13 pm

tu pensa pure quello che vuoi e compra pure quello che vuoi...

Potrei ribattere le tue motivazioni sui numeri, la qualità, la rete vendita, ecc... ma non ne ho voglia.

Io resto dell'idea che una Uno 45 Fire comprata nuova, diventi rosa, da rossa che era, dopo 2 anni, bruci la guarnizione della testa dopo 50.000 km, e si trovi con dei bei fori passanti sulle portiere dopo 4 anni, non sia sinonimo di qualtà...
Nel mentre ecco che esce la Uno restyling: prendiamo la Turbo D questa volta: interni unpò più lussuosi e curati, ma stessa ruggine passante sulle portiere...

Dopo queste due sonore inculate (non trovo un termine più elegante...), continuiamo a riporre fiducia nel prodotto nazionale, prendiamo una Punto: richiami per devio-luci, per malfunzionamento centralina, rumori continui da silent-block...

Arriva poi la Palio weekend: indovinate un pò perchè sia da buttare?
Una birra gelata a chi ha risposto che sta marcendo!

Sai ho visto la nuova Y, dice mia madre. Ok, ormai avranno fatto un prodotto all'altezza.
In effetti è molto carina, solo che entrambi i paraurti hanno colori differenti rispetto alla carrozzeria, che è già bi-colore...
Sfortuna? Mah...

Come vedi, in famiglia non siamo affatto esterofili come dici, e non so su cosa ti basi per dirlo...

Se permetti, ci siamo rotti un pò i coglioni di farci prendere per il culo dalla Fiat!

P.S. Parallelamente, abbiamo preso una Ford Focus TD nel 2000: ne ha ormai 350.000 e monta ancora la frizione, la marmitta, la turbina e molte altre parti di primo equipaggiamento. Ah, sempre stata all'aperto, e solo ora si sta opacizzando il tetto...
Mio fratello possiede una 320D del 2002:
la turbina è ancora quella che montarono in fabbrica, così come la frizione, i cuscinetti, i semiassi ecc...
Fortuna? Mah...

Tu prendi i dati da internet, io faccio i conti con la concreta realtà!




Contenuto sponsorizzato

Re: Divise andranno in SEAT

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Dom Ago 20, 2017 9:14 pm