Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Testimonianza dalla fabbrica

Condividere
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21094
Punti : 22274
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Testimonianza dalla fabbrica

Messaggio Da karme70 il Mer Set 10, 2014 7:45 pm

Oggi, come vi ho accennato ho conosciuto un signore che ha lavorato per 23 anni all'Autobianchi!!! Per la precisione dal 1969 al 1992! Visto che eravamo in spiaggia in completa tranquillità mi sono fermato a fargli tante domande.
Mi ha raccontato delle vetture che producevano. Mi ha parlato delle 500 assemblate a Desio e anche delle 600 nel primo periodo in cui ci lavorava. Poi ricorda la A111 (eliminata secondo lui perchè troppo costosa per lo stabilimento) e poi le A112. Inizialmente lui lavorava come jolly, vale a dire che  sostituiva varie figure assenti per vari motivi nello stabilimento (malattia, infortunio, etc) poi è stato destinato al montaggio sospensioni /barra stabilizzatrice sulla linea A112. Mi ha raccontato che funzionava già una catena lunga 3,5 Km e la vettura si alzava e abbassava nella catena a seconda del lavoro che veniva richiesto: per interni e arredi si abbassava a terra, poi veniva risollevata per montare le sospensioni e la meccanica.
Vicino a lu montavano il gruppo propulsore e funzionava già il sistema ad isole: cioè a fianco della catena c'erano delle giostre che portavano un tot di motori (9)o di gruppi sospensioni da cui loro prelevavano ciò che serviva.
La velocità era tale per cui se perdevi tempo a mettere un bullone rischiavi di mandare avanti l'auto incompleta. Allora in caso di difficoltà si faceva a meno di avvitare la parte e la vettura veniva segnata con un gesso apposito. A fine catena veniva trascinata da un lato e c'erano 3 livelli di controllo prima che arrivasse a fine catena.
In genere se ogni certo periodo facevano una pausa questa era calcolata non in tempi ma in auto: un operaio si assentava e subentrava un jolly per un totale di 3 auto, 5 auto e così via .
Mi ha detto che il lavoro era molto frenetico ma a lui non è mai dispiaciuto. Un lavoro come un altro . Certo mi ha detto che serviva abilità e velocità perchè ogni 3 minuti doveva uscire una A112. Alle volte qualcuno non ce la faceva allora o cambiava lavoro o cambiava mansione .
Ogni 5 A112 normali si allestiva un'Abarth.
Se avete domande io credo di rivederlo nei prossimi giorni


Ultima modifica di karme70 il Mer Giu 01, 2016 10:09 pm, modificato 1 volta


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
bull62
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2349
Punti : 2619
Reputazione : 241
Data d'iscrizione : 28.11.09
Età : 55
Località : Biella

Re: Testimonianza dalla fabbrica

Messaggio Da bull62 il Mer Set 10, 2014 10:01 pm

E' interessante poter far 4 chiacchere con chi ha lavorato sulle auto che ora noi curiamo come figli.
Ho scoperto leggendo sopra che pure la 600 è stata prodotta a Desio,questo mi ha riacceso la curiosità da quali stabilimenti usciva la 600,ma questa curiosità merita post apposito. Basketball
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21094
Punti : 22274
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Testimonianza dalla fabbrica

Messaggio Da karme70 il Gio Set 11, 2014 8:30 am

Il signore si ricordava che la fabbrica dava un grandissimo indotto nel circondario....da Muggiò arrivavano i cruscotti finiti mentre i sedili venivano fatti in un'altra fabbrica. Poi ricorda che arrivavano gli ammortizzatori da Torino (io credo way assauto) e i paraurti da un altro posto ancora (penso dalla Cromodora) . Mi ha detto che ora lo stabilimento di Desio è stato riconvertito ma produce cose completamente diverse


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21094
Punti : 22274
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Testimonianza dalla fabbrica

Messaggio Da karme70 il Ven Set 26, 2014 9:19 pm

Purtroppo nei 10 giorni di ferie io il signore non l'ho più rivisto.....ho dato per scontato che lo avrei reincontrato in spiaggia ed invece le cose sono andate diversamente. Un altra volta mi faccio furbo e mi prendo qualche informazione in più (indirizzo, abitudini, etc) . Sarebbe stato bello fargli altre domande. Nel frattempo mi sono venute in mente altre cose che mi ha detto. A parte il numero di abarth che venivano prodotte poi mi ha detto che esistevano delle varianti per i mercati esteri. H ocercato di capire meglio di cosa si trattava ma il signore , che lavorava prevalentemente al montaggio della sospensione anteriore della A112, si è ricordato che per il mercato scandinavo montavano delle pinze freno apposite, probabilmente costruite con materiali a prova di congelamento. Non mi ha parlato invece di ripari inferiori per il sottoscocca di tipo plastico


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21094
Punti : 22274
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Testimonianza dalla fabbrica

Messaggio Da karme70 il Dom Mar 20, 2016 4:37 pm

Purtroppo anche lo scorso anno non ho reincontrato il signore della Autobianchi.   Stupidamente non gli ho chiesto il nome e mi è impossibile rintracciarlo. Stavo però riflettendo su quello che ci ha detto Longjhon sui possibili errori che si commettono revisionando un motore.....e ho provato ad immaginare come dovessero essere le isole montaggio motori in una fabbrica..praticamente pulite come delle cliniche mediche! Che bello sarebbe trovare qualche altra testimonianza


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
rama
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschile Messaggi : 2890
Punti : 3051
Reputazione : 184
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 59
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Re: Testimonianza dalla fabbrica

Messaggio Da rama il Dom Mar 20, 2016 6:32 pm

Oggi sono come ospedali, in passato non credo. Come i meccanici, ci sono officine come laboratori di fisica e altri "alla vecchia" dove il meccanico apre un cassetto e infondo trova la guarnizione mancante. Nelle catene era senza dubbio organizzato ma molte situazioni venivano risolte seduta stante. Nella Vespa ci sono casi di motori della nuova serie su telai vecchi ma anche viceversa motori della serie precedente su telai del modello nuovo.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21094
Punti : 22274
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Testimonianza dalla fabbrica

Messaggio Da karme70 il Dom Mar 20, 2016 7:25 pm

Però credo che se è così importante la mancanza di detriti e di impurità i motori venissero lavati adeguatamente e poi montati senza toccare terra in modo da evitare che i condotti si intasassero al primo avviamento


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
rama
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschile Messaggi : 2890
Punti : 3051
Reputazione : 184
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 59
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Re: Testimonianza dalla fabbrica

Messaggio Da rama il Dom Mar 20, 2016 9:08 pm

karme70 ha scritto:Però credo che se è così importante la mancanza di detriti e di impurità i motori venissero lavati adeguatamente e poi montati senza toccare terra in modo da evitare che i condotti si intasassero al primo avviamento

Un minimo di organizzazione e pulizia senza dubbio c'era. Poi contribuiva la passione e non solo la paga a fine mese dell'operatore. Domani se ho tempo chiamo una signora che lavorava alla catena di montaggio della Simca.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21094
Punti : 22274
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Testimonianza dalla fabbrica

Messaggio Da karme70 il Mar Mar 22, 2016 9:08 am

Bravissimo!!!


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21094
Punti : 22274
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Testimonianza dalla fabbrica

Messaggio Da karme70 il Mer Giu 01, 2016 10:14 pm

Lo sapete che ci terrei tanto ad avere con noi dei testimoni della produzione Fiat degli anni 60 70. Stasera mi rileggevo le cose che mi ha raccontato nel 2014 questo signore , purtroppo sconosciuto, e mi sono detto "hai fatto proprio bene a scrivere tutto quello che ti ha detto...perchè oggi lo ricorderesti a malapena"! Ieri pomeriggio ho avuto la fortuna di conoscere un altro signore che ha lavorato tutta la vita a Rivalta e che è approdato a questo stabilimento proprio all'inizio degli anni 70 quando Rivalta era aperta da meno di un anno!!! M iha raccontato tante cose ma ho cercato di convincerlo ad iscriversi da noi e a narrarci direttamente qualche esperienza!!! Questa volta mi sono fatto lasciare nome cognome e numero di telefono !!!!


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
bull62
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2349
Punti : 2619
Reputazione : 241
Data d'iscrizione : 28.11.09
Età : 55
Località : Biella

Re: Testimonianza dalla fabbrica

Messaggio Da bull62 il Mer Giu 01, 2016 10:34 pm

Vedo che ieri a Torino città dell'auto non hai perso tempo ed hai trovato da conversare con uno dei numerosi ex operai FIAT.
Speriamo si iscriva e ci racconti qualche aneddoto.
Punto assegnato.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21094
Punti : 22274
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Testimonianza dalla fabbrica

Messaggio Da karme70 il Mer Giu 01, 2016 11:02 pm

Grazie !!!! SPero proprio che ci scriva......anche perchè ha visto nascere la 124 sport coupè II serie e la conosce a menadito!!! A dire il vero eravamo in una sala d'attesa tutti molto annoiati...fuori un gran temporale e dopo un pò abbiamo cominciato a chiacchierare con questo signore del più e del meno.....il tempo, le stagioni che non ci sono, l'estate che non arriva......poi il discorso è caduto si Mirafiori e miracolosamente il signore ha cominciato a parlare della sua vita lavorativa alla FIat......ed ecco la sopresona!!! Nei prossimi giorni proverò a sentirlo per vedere se ha problemi con l'iscrizione. Tra l'altro ieri ho saputo da Vincenzo che mentre parlava su facebook della nostra rubrica "carburatore mon amour" è arrivato un "mi piace" niente pò pò di meno che dalla ......DELL'ORTO CARBURATORI!!!!!


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
rama
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschile Messaggi : 2890
Punti : 3051
Reputazione : 184
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 59
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Re: Testimonianza dalla fabbrica

Messaggio Da rama il Gio Giu 02, 2016 9:35 am

Urka, bel riconoscimento

Ospite
Ospite

Re: Testimonianza dalla fabbrica

Messaggio Da Ospite il Sab Giu 04, 2016 3:54 pm

karme70 ha scritto:Tra l'altro ieri ho saputo da Vincenzo che mentre parlava su facebook della nostra rubrica "carburatore mon amour" è arrivato un "mi piace" niente pò pò di meno che dalla ......DELL'ORTO CARBURATORI!!!!!


Questa è una bella cosa!!!
Questo Vuol Dire che il vostro armeggiare sui Carburatori, vi ha resi parecchio competenti!!!!
Ci vorrebbe un Punticino ad entrambi.................ma io non lo so fare!!!
Rama pensaci Tu.................. Very Happy

Contenuto sponsorizzato

Re: Testimonianza dalla fabbrica

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Mar Nov 21, 2017 11:11 am