Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Ricordando chi ci ha preceduti

Condividi
avatar
karme70
Team
Team

Maschio Messaggi : 22008
Punti : 23218
Reputazione : 431
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 48
Località : Trento

Ricordando chi ci ha preceduti

Messaggio Da karme70 il Gio Ago 28, 2014 9:35 pm

In questi lunghi sabati del 2014 , passando a smontare e rimontare la mia Lambretta alle volte mi capita di fare un pensiero. Lo scooter l'ho smontato fino all'ultimo bullone e sono arrivato in posti dove non è arrivato nessuno a parte chi lo ha montato nel lontano 1955. Alle volte, mentre riposiziono un cavo o un accessorio, penso a chi lo ha montato originariamente in quegli anni, una persona che ripeteva quel gesto chissà quante volte in una giornata e magari ne aveva la nausea. Mi piace provare ad immedesimarmi e pensare a cosa dovesse provare questa persona. Magari era un ragazzo giovane, contento di avere trovato un lavoro, magari un quarantenne, tornato dopo anni di prigionia   che ora si trovava in questa grande fabbrica di motociclette. Una sera ho sentito che anche il cantante Albano ha lavorato in gioventù alla Innocenti  proprio sulla linea della Lambretta e mi ha colpito un episodio da lui raccontato: quando cantava lavorando capitava che  qualche settentrionale lo sfottesse e  lui diceva "sfottete, sfottete, un giorno pagherete per sentirmi cantare"


_________________________
avatar
bull62
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschio Messaggi : 2476
Punti : 2773
Reputazione : 272
Data d'iscrizione : 28.11.09
Età : 56
Località : Biella

Re: Ricordando chi ci ha preceduti

Messaggio Da bull62 il Ven Ago 29, 2014 9:51 pm

Leggendo la tua riflessione mi torna in mente il biglietto posato da mano anonima nel bagagliaio dell'ultima Aprilia prodotta.
Lo posto per coloro che non ne sono a conoscenza.
« Cara Aprilia, nel prendere commiato ti porgo un reverente saluto. Il tuo nome glorioso ha saputo imporsi nelle più grandi metropoli, merito di un Grande pioniere scomparso ma sempre vivo il suo nome in noi. Gli artefici di questo grande complesso augurano e aspettano che la sorella che sta per sorgere dia altra tanta gloria e maggior comprensione per il bene di tutti. » Basketball
avatar
karme70
Team
Team

Maschio Messaggi : 22008
Punti : 23218
Reputazione : 431
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 48
Località : Trento

Re: Ricordando chi ci ha preceduti

Messaggio Da karme70 il Sab Ago 30, 2014 8:50 am

Bella questa testimonianza!! E chissà quanti biglietti saranno finiti da qualche parte nelle vetture, quanti ricordi legati a questa o quella vettura, testimonianze dell'operosità umana


_________________________
avatar
rama
Utente Famoso: Livello 6
Utente Famoso: Livello 6

Maschio Messaggi : 3209
Punti : 3414
Reputazione : 226
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 60
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Re: Ricordando chi ci ha preceduti

Messaggio Da rama il Sab Ago 30, 2014 10:11 am

A Kragujevac (Zastava) qualcuno ha messo un biglietto che in italiano non rende come in serbo ma il senso è che : posso lavorare ancora meno di quanto poco mi paghino.
avatar
karme70
Team
Team

Maschio Messaggi : 22008
Punti : 23218
Reputazione : 431
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 48
Località : Trento

Re: Ricordando chi ci ha preceduti

Messaggio Da karme70 il Sab Ago 30, 2014 9:39 pm

Miracoli delle economie produttive. Lo schiavismo tornerà a dare i suoi frutti, che si mangerà e digerirà chi lo pratica. Gli anni 60 e 70 sono passati ma nessuno ha imparato nulla


_________________________

Contenuto sponsorizzato

Re: Ricordando chi ci ha preceduti

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Gio Dic 13, 2018 3:58 am