Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

L'aspetto estetico delle Vetture storiche Fiat e la loro evoluzione

Condividere

tiziano07081977
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 702
Punti : 987
Reputazione : 41
Data d'iscrizione : 12.10.11
Età : 40
Località : Casale Monferrato
Umore : curioso e pignolo

L'aspetto estetico delle Vetture storiche Fiat e la loro evoluzione

Messaggio Da tiziano07081977 il Sab Mar 22, 2014 12:24 am

Promemoria primo messaggio :

Con questo argomento volevo approfondire anche con altri modelli storici Fiat (e Gruppo Fiat), il discorso iniziato per esempio nel post "Famiglia 124" con i miei apprezzamenti sull'aspetto estetico di quel periodo (la 124 berlina è la prima , e il cambiamento dal design a code di rondine della 1100 o della 1800 (molto bello anche quello).
Ed ora leggiamo i vostri commenti... cheers


Ultima modifica di tiziano07081977 il Lun Mar 24, 2014 5:14 pm, modificato 1 volta

tiziano07081977
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 702
Punti : 987
Reputazione : 41
Data d'iscrizione : 12.10.11
Età : 40
Località : Casale Monferrato
Umore : curioso e pignolo

Re: L'aspetto estetico delle Vetture storiche Fiat e la loro evoluzione

Messaggio Da tiziano07081977 il Gio Mar 27, 2014 12:11 am

Adesso inserisco questi modelli per leggere i vostri commenti:

Fiat 127 1971:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Fiat 126 1972:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Fiat/ Seat 133 1974:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Ipermonkey
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 955
Punti : 1024
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 28.08.13
Età : 33
Località : Castel di Lama (AP)
Umore : Gioioso

Re: L'aspetto estetico delle Vetture storiche Fiat e la loro evoluzione

Messaggio Da Ipermonkey il Gio Mar 27, 2014 9:57 am

La 133 è un ibrido curioso, principalmente è una 850 vestita da 127 che per questioni tecniche (motore posteriore) ha il muso della 126.

tiziano07081977
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 702
Punti : 987
Reputazione : 41
Data d'iscrizione : 12.10.11
Età : 40
Località : Casale Monferrato
Umore : curioso e pignolo

Re: L'aspetto estetico delle Vetture storiche Fiat e la loro evoluzione

Messaggio Da tiziano07081977 il Gio Mar 27, 2014 10:14 am

Nel mio paese c'era un signore che cé l'aveva gialla ... :-)
avatar
Nelson Wilbury
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...

Maschile Messaggi : 150
Punti : 185
Reputazione : 13
Data d'iscrizione : 24.08.11
Età : 42
Località : Terra del Sole

Re: L'aspetto estetico delle Vetture storiche Fiat e la loro evoluzione

Messaggio Da Nelson Wilbury il Gio Mar 27, 2014 6:13 pm

Orny60 ha scritto:
La 130 nacque in un momento in cui Mercedes aveva linee ormai stantìe, superate, BMW era quello che era e Volkswagen lottava per sopravvivere. Auto Union cercava di farsi strada ma non aveva ammiraglie.
Messa a confronto la 130 con una Mercedes 300, si vedeva che c'era uno stacco generazionale tra la moderna 130 e una 300 ancora legata a stilemi anni 50.

Su questo sono d'accordo solo in parte, Orny: la BMW era già riemersa direi alla grande con la 2500-2800, che, non me ne vogliano gli amici del forum, pur da fiatista fino al midollo, non avrei dubbi a preferire ora come sempre alla 130, di cui è meno dotata (i crucchi hanno scoperto che si possono aggiungere marce dieci anni dopo di noi, gli è piaciuto troppo e non si sono più fermati  Laughing ) ma infinitamente più sensuale, oltre che tecnicamente non disdegnabile, visto che le ruote posteriori indipendenti ce le aveva anche lei e schizzava a 180-190 che era una bellezza.

La Mercedes aveva, è vero, ancora la vetusta configurazione frontale della W111, ma aveva già risolto in un colpo solo il problema delle pinne e della cintura con la W108, sfruttando certe rastremature imparate con la Pagoda; non solo: stava per sfornare la W114 che avrebbe sistemato anche la storica mascherina, da allora a sviluppo orizzontale.

Jaguar aveva tirato al limite la MK2/240-340/S-Type/420 e stava facendo la prima XJ, in alto aveva la 420G già MK X, che ancora oggi mi fa venire la tachicardia Laughing che sono macchine problematiche, che non stanno in strada, piene di ruggine e di problemi elettrici, tutto quello che vuoi, ma quando ti ci siedi sopra ancora puoi godere solo dell'odore che hanno.

Quindi direi che forse la 130 non va solo capita, ma anche un po' preferita aprioristicamente se si vuole "sposarla" lasciando agli altri le altre...


Orny60
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2002
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 20.09.09

Re: L'aspetto estetico delle Vetture storiche Fiat e la loro evoluzione

Messaggio Da Orny60 il Gio Mar 27, 2014 6:37 pm

Le BMW 2500 e 2800 furono presentate nel '68, quindi con la 130. Prima c'erano solo le berline medie, la BMW non aveva ammiraglie del tipo della 2300 Fiat.

tiziano07081977
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 702
Punti : 987
Reputazione : 41
Data d'iscrizione : 12.10.11
Età : 40
Località : Casale Monferrato
Umore : curioso e pignolo

Re: L'aspetto estetico delle Vetture storiche Fiat e la loro evoluzione

Messaggio Da tiziano07081977 il Gio Mar 27, 2014 7:01 pm

Orny60 ha scritto:Le BMW 2500 e 2800 furono presentate nel '68, quindi con la 130. Prima c'erano solo le berline medie, la BMW non aveva ammiraglie del tipo della 2300 Fiat.
Quando nel 1959 è stata presentata la 1800/2100 la Bmw produceva la 502 presentata nel 1954 (in Fiat nel 1954 produceva la 1900 A) e uscita di produzione del 1963 quindi 9 anni sono state costruite 7314 esemplari mentre le 1800/2100 (che sono la prima serie di questo modello (dal 1959 al 1961= 2 anni) sono state costruite 30.000 esemplari e tenete conto che dal 1961 ci ancora 1800 B e la 2300....

Orny60
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2002
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 20.09.09

Re: L'aspetto estetico delle Vetture storiche Fiat e la loro evoluzione

Messaggio Da Orny60 il Gio Mar 27, 2014 7:09 pm

Si, ma si tratava di vetture invendibili. La BMW era sull'orlo del collasso quando la Fiat vendeva alla grande le Neckar in Germania e le 1800-2100 in Italia e all'estero.
Se Michelotti non avesse azzeccato prima la 700 e poi la Neue Klasse (con la 1500 nel '61, della BMW oggi resterebbe il ricordo.

tiziano07081977
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 702
Punti : 987
Reputazione : 41
Data d'iscrizione : 12.10.11
Età : 40
Località : Casale Monferrato
Umore : curioso e pignolo

Re: L'aspetto estetico delle Vetture storiche Fiat e la loro evoluzione

Messaggio Da tiziano07081977 il Gio Mar 27, 2014 7:19 pm

Orny60 ha scritto:Si, ma si tratava di vetture invendibili. La BMW era sull'orlo del collasso quando la Fiat vendeva alla grande le Neckar in Germania e le 1800-2100 in Italia e all'estero.
Se Michelotti non avesse azzeccato prima la 700 e poi la Neue Klasse (con la 1500 nel '61, della BMW oggi resterebbe il ricordo.
Lo so l'ho letta su Wikipedia la storia della Bmw subito dopo la 2° guerra mondiale ha avuto molti problemi.... anzi non solo la 700 e la Neue Klasse hanno "salvato" la Bmw ma prima ancora è stata l'Isetta costruita su licenza dove in Italia ha avuto poco successo in Germania ha avuto un successo incredibile !!!

PS: Secondo il mio libro "Tutte le Fiat" le 1800 B e 2300 dal 1961 al 1968 sono state costruiti 155.000 esemplari + le 30.000 delle prime serie= 185.000 esemplari.

tiziano07081977
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 702
Punti : 987
Reputazione : 41
Data d'iscrizione : 12.10.11
Età : 40
Località : Casale Monferrato
Umore : curioso e pignolo

Re: L'aspetto estetico delle Vetture storiche Fiat e la loro evoluzione

Messaggio Da tiziano07081977 il Gio Mar 27, 2014 7:49 pm

Orny60 ha scritto:La somiglianza della Corvair con la 1300/1500 è evidente.

Guardandola dal frontale sì. Ma non ha nessuna calandra perché ha il motore posteriore. Ma guardandola dalla parte posteriore e la fanaleria posteriore mi ricorda la Prinz 1000 (quella lunga)....

Vedi:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Orny60
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2002
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 20.09.09

Re: L'aspetto estetico delle Vetture storiche Fiat e la loro evoluzione

Messaggio Da Orny60 il Gio Mar 27, 2014 8:07 pm

Difatti, anche la Prinz risentì, come altre, dell'influenza Corvair.
avatar
Nelson Wilbury
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...

Maschile Messaggi : 150
Punti : 185
Reputazione : 13
Data d'iscrizione : 24.08.11
Età : 42
Località : Terra del Sole

Re: L'aspetto estetico delle Vetture storiche Fiat e la loro evoluzione

Messaggio Da Nelson Wilbury il Gio Mar 27, 2014 8:33 pm

Orny60 ha scritto:Le BMW 2500 e 2800 furono presentate nel '68, quindi con la 130. Prima c'erano solo le berline medie, la BMW non aveva ammiraglie del tipo della 2300 Fiat.

Secondo me è uscita leggermente prima la BMW, verso autunno '68, mentre la 130 che io ricordi dovrebbe essere della primavera '69: fa un inverno netto per farci l'occhio, e benché entrambe non fossero macchine di larga diffusione secondo me la 130 ha comunque un po' patito la concorrenza della BMW, molto più dinamica.
Ti dirò, forse proprio in virtù di quell'immagine così spiccatamente "ministeriale" che l'ha bollata fin dall'inizio come macchina austera e decisamente poco d'azione: in poche parole una macchina "grigia" da far guidare all'autista.

Riguardo la questione BMW, è verissimo che era messa male, ma non bisogna dimenticare che dopo la guerra la Germania ha pagato un prezzo altissimo in termini di dispersione di risorse sia tecnologiche che umane; e in particolare la BMW aveva dovuto rifare tutto da capo perché la fabbrica di Monaco era quella che aveva fino ad allora fatto le moto, mentre la BMW vera e propria delle automobili era quella di Eisenach, rimasta quindi in Germania Est con tutto il suo carico di progetti, e divenuta in seguito EMW sotto il controllo sovietico.

Tutto ciò per la cronaca e non certo per santificare la BMW, sminuire la Fiat o supporre che tu non lo sapessi: è solo che ogni tanto fa bene rinfrescare la memoria a tutti Laughing


Orny60
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2002
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 20.09.09

Re: L'aspetto estetico delle Vetture storiche Fiat e la loro evoluzione

Messaggio Da Orny60 il Gio Mar 27, 2014 8:51 pm

La 130 aveva un ruolo diverso, molto più di immagine rispetto alla BMW. In Germania la macchina di rappresentanza era la Mercedes. BMW doveva ritagliarsi un ruolo più sportivo, più dinamico, altrimenti sarebbe rimasta schiacciata proprio dalla Mercedes. BMW 2800 e Fiat 130 non sono macchine paragonabili. Se prendiamo una Mercedes 280 e una 130, invece si.

tiziano07081977
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 702
Punti : 987
Reputazione : 41
Data d'iscrizione : 12.10.11
Età : 40
Località : Casale Monferrato
Umore : curioso e pignolo

Re: L'aspetto estetico delle Vetture storiche Fiat e la loro evoluzione

Messaggio Da tiziano07081977 il Gio Mar 27, 2014 9:58 pm

Orny60 ha scritto:La 130 aveva un ruolo diverso, molto più di immagine rispetto alla BMW. In Germania la macchina di rappresentanza era la Mercedes. BMW doveva ritagliarsi un ruolo più sportivo, più dinamico, altrimenti sarebbe rimasta schiacciata proprio dalla Mercedes. BMW 2800 e Fiat 130 non sono macchine paragonabili. Se prendiamo una Mercedes 280 e una 130, invece si.
Ricordiamoci anche che nel 1969 quando è entrata in produzione la 130, nelle altre Case Italiane: L'Alfa Romeo stava uscendo di produzione la 2600 e la Lancia Flaminia è uscita di produzione l'anno dopo (1970)...

Orny60
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2002
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 20.09.09

Re: L'aspetto estetico delle Vetture storiche Fiat e la loro evoluzione

Messaggio Da Orny60 il Gio Mar 27, 2014 10:12 pm

2600 Alfa e Flaminia erano ammiraglie che avevano chiuso il loro ciclo, esattamente come lo aveva chiuso la 2300.

tiziano07081977
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 702
Punti : 987
Reputazione : 41
Data d'iscrizione : 12.10.11
Età : 40
Località : Casale Monferrato
Umore : curioso e pignolo

Re: L'aspetto estetico delle Vetture storiche Fiat e la loro evoluzione

Messaggio Da tiziano07081977 il Gio Mar 27, 2014 10:17 pm

Orny60 ha scritto:2600 Alfa e Flaminia erano ammiraglie che avevano chiuso il loro ciclo, esattamente come lo aveva chiuso la 2300.
E la 130 secondo me ha dovuto prendere l'eredità dei 3 modelli sopra citati di auto di rappresentanza specialmente per i politici di quel periodo...

tiziano07081977
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 702
Punti : 987
Reputazione : 41
Data d'iscrizione : 12.10.11
Età : 40
Località : Casale Monferrato
Umore : curioso e pignolo

Re: L'aspetto estetico delle Vetture storiche Fiat e la loro evoluzione

Messaggio Da tiziano07081977 il Ven Apr 04, 2014 5:54 pm

Curiosando su Wikipedia sulla storia dei famosi modelli europei ho letto (non si finisce mai di imparare study ) sulla storia della 1° serie della BMW serie 5 la E12 questo articolo:
La vettura definitiva è stata presentata al Salone dell'automobile di Francoforte del 1972: realizzato da Paul Bracq, il disegno della carrozzeria era basato sul prototipo Bertone del 1970 "BMW Garmisch 2002ti" presentato al salone di Ginevra e ideato da Marcello Gandini. Sempre Gandini in quel periodo aveva disegnato anche altre vetture di successo come l'Alfa Romeo Montreal e soprattutto la Fiat 132 e l'Alfa Romeo Alfetta, due vetture che avevano uno styling molto simile a quello della nuova BMW, specie nel frontale. Anche altri modelli BMW che sarebbero nati di lì a pochi anni avrebbero adottato canoni stilistici analoghi.

E volevo chiedervi se del forum sapevate di questo aneddoto e la vostra opinione in particolare su quello che ho sottolineato... scratch 

Orny60
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2002
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 20.09.09

Re: L'aspetto estetico delle Vetture storiche Fiat e la loro evoluzione

Messaggio Da Orny60 il Ven Apr 04, 2014 7:53 pm

L'Alfetta non è di Gandini, bensì del Centro Stile Alfa Romeo. La Montreal invece è di Gandini per Bertone. La 132? Centro Stile Fiat.
Quanto alla BMW, lo stile delle serie 5 e 3 di Bracq è semplicemente l'aggiornamento di quello nato con la Neue Klasse nel 1961 di Michelotti e durato nell'impostazione fino all'arrivo di Chris Bangle.

tiziano07081977
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 702
Punti : 987
Reputazione : 41
Data d'iscrizione : 12.10.11
Età : 40
Località : Casale Monferrato
Umore : curioso e pignolo

Re: L'aspetto estetico delle Vetture storiche Fiat e la loro evoluzione

Messaggio Da tiziano07081977 il Ven Apr 04, 2014 9:55 pm

E che lo styling della dell'Affetta e della 132 è molto simile a quello della bmw nel frontale?

Ecco delle foto di Google Immagini per farsi un'idea:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
BMW Serie 5 E12 (1°serie) 1972

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Fiat 132 Special 1972

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Alfa Romeo Alfetta 1.8 1972

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Alfa Romeo Montreal 1970.
avatar
spitfire
1800cc : Adesso si che si ragiona!
1800cc : Adesso si che si ragiona!

Maschile Messaggi : 383
Punti : 435
Reputazione : 29
Data d'iscrizione : 15.01.13
Età : 66
Località : Tresivio

Re: L'aspetto estetico delle Vetture storiche Fiat e la loro evoluzione

Messaggio Da spitfire il Sab Apr 05, 2014 8:59 am

Secondo me ha ragione Orny.....al 100%
avatar
Nelson Wilbury
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...

Maschile Messaggi : 150
Punti : 185
Reputazione : 13
Data d'iscrizione : 24.08.11
Età : 42
Località : Terra del Sole

Re: L'aspetto estetico delle Vetture storiche Fiat e la loro evoluzione

Messaggio Da Nelson Wilbury il Sab Apr 05, 2014 6:21 pm

Per me Wikipedia vale per il due di coppe: con tutto il rispetto per i volenterosi che ci scrivono un sacco di cose giuste, è pur vero che chiunque ci può scrivere qualsiasi cosa...

Che vi siano degli stilemi che pediodicamente si uniformano nel corso di un periodo è fuor di dubbio, ciò non significa che necessariamente provengano dalla stessa matita; ecco, magari non è proprio come a scuola, che in linea di massima si sapeva chi era l'autore e chi il copiatore Laughing
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21052
Punti : 22236
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: L'aspetto estetico delle Vetture storiche Fiat e la loro evoluzione

Messaggio Da karme70 il Sab Apr 05, 2014 9:31 pm

Mah...in quel periodo era molto in voga dare al frontale un taglio un pò a "prua di Barca"...chiaramente non nella 132 ma nell'alfetta e nella BMW lo stemma fra da spartiacque fra le due metà del frontale! Nelle serie 3 e 5 di quel periodo poi la cosa è evidentissima.....per quanto riguarda la soluzione "4 fari" era una vera moda! 130, 132, 131, ALfetta (tranne la 16 primissima serie) BMW etc etc.....poi negli anni 80 hanno preso piede i proiettori rettangolari.....


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Contenuto sponsorizzato

Re: L'aspetto estetico delle Vetture storiche Fiat e la loro evoluzione

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Lun Set 25, 2017 6:33 am