Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

C.V.D. Bastava ragionare!!

Condividere

Orny60
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2002
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 20.09.09

C.V.D. Bastava ragionare!!

Messaggio Da Orny60 il Dom Feb 16, 2014 5:33 pm

Promemoria primo messaggio :

Metto il link, così ci credete che non sono balle!!
http://www.topfive.it/i-5-peggiori-flop-dellautomotive/?utm_source=outbrain&utm_medium=auto&utm_campaign=auto&epi=1

La Fiat Stilo è stata un buco nell'acqua, come ho sempre sostenuto. Ma chi la comperava con quella linea lì, solo parzialmente recuperata nel restyling?

La Mercedes classe A le fa buona compagnia, ma per questioni ben più gravi e pesanti della semplice estetica. Solo noi italiani siamo stati tanto beoti da acquistarla!! Se la Mercedes ha perso meno del previsto, il"merito" è SOLO nostro!

Phaeton? Perché crearsi la concorrenza in casa quando si ha Audi come marchio meglio collocato nelle auto segmento E? E i tedeschi, giustamente, l'hanno punita. Se sul tavolo delle riunioni manageriali di alto livello butti lì un portachiavi VW, e gli altri hanno BMW, Audi, Alfa Romeo, Maserati, Lexus , Jaguar e Mercedes, ma chi vuoi che ti .....?

Peugeot: io non so chi abbia curato il progetto di quela soluzione. Ma una portiera così pesante, messa a sbalzo (quando è aperta) su di una struttura così leggera, era logico che prima o poi deformasse i vincoli che la sostengono, pregiudicando la chiusura, e da lì si infiltrasse l'acqua piovana.

Sulla Smart for two stendiamo un velo pietoso.
avatar
sentrentu
Team
Team

Maschile Messaggi : 3479
Punti : 3576
Reputazione : 54
Data d'iscrizione : 25.09.09
Età : 41
Località : Bergamo
Umore : Felice quando sono di traverso

Re: C.V.D. Bastava ragionare!!

Messaggio Da sentrentu il Lun Feb 17, 2014 9:42 pm

Orny60 ha scritto:Per la classe A è semplice: baricentro esageratamente alto (a pieno carico) in rapporto al passo.

La tua considerazione è corretta in via ufficiale,ma non in via ufficiosa,perchè secondo il tuo giudizio consideri che le case Automobilistiche non testino prima le proprie vetture prima di metterle in mano al Consumatore?
Considera anche che non ho mai avuto una Mercedes Classe A(ne ho guidate solo un paio per brevi tragitti)e quindi non son qua a "difendere" tale modello,solo che per principio bisogna sapere la motivazione dell'accaduto  Wink 
Mi pare che i test in pista(sia bagnata,sia asciutta)svolta dai Collaudatori della Casa non hanno riscontrato particolari problemi,anche perché un Collaudatore la porta al limite nelle varie condizioni,quindi cosa è stato il problema e per lo più quando la guidavano i Giornalisti in quella fantomatica giornata di sole di fine estate........?
Il cappottamento infatti è avvenuto mentre erano alla guida i Giornalisti,senza casco e senza allacciarsi le cinture nella parte posteriore,mentre facevano la prova dell'alce o "S" secca(come fare un pendolo,per spostamento di carico tipico da posteriore)e alla fine si son ribaltati..........,ma nessuno ha parlato delle caratteristiche tecniche che aveva quel modello di serie,che Mercedes credeva di far bella figura per le qualità di tenuta della strada "truffando" l'ingenuità del Conducente medio,alla fine l'ha presa in quel posto  Sad
Con questo spero di averti "confutato"(non so manco cosa vuol dire)  Neutral 
avatar
andre
Team
Team

Maschile Messaggi : 639
Punti : 709
Reputazione : 37
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 30
Località : cavedine_trento_milano_sondrio

Re: C.V.D. Bastava ragionare!!

Messaggio Da andre il Lun Feb 17, 2014 9:49 pm

Orny60 ha scritto:Non è la stessa cosa. L'Alfa Romeo rossa fa parte dela tradizione essendo il rosso il colore nazionale attribuito agli sport motoristici, compreso il bob (i nostri bob alle olimpiadi sono rossi!!!) che, se pur non ha motore, è un ezzo votato alla velocità.
Quindi chi ha l'Alfa rossa tamarro non è! DIversamente lo sono tutti i piloti che hanno corso conl'Alfa Romeo nella storia. Paragone sballato, lo abbiamo chiarito! Trovatene un altro di più sensato per confutarmi!! Se ci riuscirete, vi dirò bravi, ma ne dubito fortemente.

Tranquillo, la mia era una battuta, ho anch'io un'Alfa rossa e mi sento tutto tranne che tamarro.

Era per dire che se parli per paragoni, questi sono spesso confutabili, anche se sei convinto di avere ragione. Io conosco più gente come Sentrentu che gente con quelle che definisci "strane tendenze" con la Smart.

Orny60
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2002
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 20.09.09

Re: C.V.D. Bastava ragionare!!

Messaggio Da Orny60 il Lun Feb 17, 2014 9:52 pm

Nessuno aveva fatto collaudi con cinque persone a bordo. Tutto qui. Superficialità? Senso di onnipotenza che gni tanto assale i tedeschi?
Quanto ai giornalisti, di solito non sono quattro pirla che guidano. Tra loro ci sono "manici" notevoli, gente che ha pilotato a livello professionale. Gente che se ci sali a bordo, scendi di macchina più bianco di un fantasma!


Orny60
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2002
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 20.09.09

Re: C.V.D. Bastava ragionare!!

Messaggio Da Orny60 il Lun Feb 17, 2014 9:56 pm

andre ha scritto:
Orny60 ha scritto:Non è la stessa cosa. L'Alfa Romeo rossa fa parte dela tradizione essendo il rosso il colore nazionale attribuito agli sport motoristici, compreso il bob (i nostri bob alle olimpiadi sono rossi!!!) che, se pur non ha motore, è un ezzo votato alla velocità.
Quindi chi ha l'Alfa rossa tamarro non è! DIversamente lo sono tutti i piloti che hanno corso conl'Alfa Romeo nella storia. Paragone sballato, lo abbiamo chiarito! Trovatene un altro di più sensato per confutarmi!! Se ci riuscirete, vi dirò bravi, ma ne dubito fortemente.

Tranquillo, la mia era una battuta, ho anch'io un'Alfa rossa e mi sento tutto tranne che tamarro.

Era per dire che se parli per paragoni, questi sono spesso confutabili, anche se sei convinto di avere ragione. Io conosco più gente come Sentrentu che gente con quelle che definisci "strane tendenze" con la Smart.

Adesso che la Smart, dopo 14 anni dalla presentazione, si è diffusa, magari sì. Ma andiano indietro di una dozzina d'anni e guardiamo bene in faccia chi c'era al volante della Smart. Roba da capelli dritti!
avatar
sentrentu
Team
Team

Maschile Messaggi : 3479
Punti : 3576
Reputazione : 54
Data d'iscrizione : 25.09.09
Età : 41
Località : Bergamo
Umore : Felice quando sono di traverso

Re: C.V.D. Bastava ragionare!!

Messaggio Da sentrentu il Lun Feb 17, 2014 10:12 pm

Mhà.......sarà come dici te,in quanto hai più anni di esperienza  Neutral 
Nel mio piccolo ho vissuto quel periodo(96-97)come semplice assistenza e il problema riscontrato della Classe A era il "codice" 038,mentre invece al riguardo della Lotus Elise ha fatto la differenza(almeno loro l'hanno dichiarato)  Cool 
L'Alfa rossa è tipica dell'Alfista Tamarro  Laughing 
avatar
Herr Homar
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 471
Punti : 512
Reputazione : 26
Data d'iscrizione : 17.01.12
Età : 42
Località : Ancona
Umore : metereopatico

Re: C.V.D. Bastava ragionare!!

Messaggio Da Herr Homar il Lun Feb 17, 2014 11:59 pm

Vorrei spezzare una Lancia a favore della Smart:
è pratica, economica, spaziosa (for two significa 'per due'...) simpatica (molto più di una 126...), veloce, agile, sicura (se usata con giudizio...), perfino divertente! Non capisco tutto sto accanimento... forse in città qualcuno vi ha seminato, mentre eravate al volante di una berlina? O perchè quelle 'maledette' riescono sempre a trovare il parcheggio?
No, saprebbe di uva e di volpe...

Non credo un venditore debba sentirsi in colpa perchè al momento di venderla, ha omesso di dirvi che non 'tiene' come una Golf GTI, o che non ha la capacità di carico di un furgone...
La mia signora ne ha una del '99: Ebbene, nonostante anch'io abbia avuto molto da ridire al momento dell'acquisto, posso dirvi che è un'auto eccezionale!
Chi l'ha fatta, ha centrato l'obiettivo alla grande: provare per credere! Eh se solo l'avesse fatta la Fiat...

Se proprio vogliamo trovarle un difetto, direi la ForFour, o peggio ancora la Roadster: quelli si, dei veri cessi  Laughing


Ultima modifica di Herr Homar il Mar Feb 18, 2014 12:05 am, modificato 2 volte
avatar
Herr Homar
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 471
Punti : 512
Reputazione : 26
Data d'iscrizione : 17.01.12
Età : 42
Località : Ancona
Umore : metereopatico

Re: C.V.D. Bastava ragionare!!

Messaggio Da Herr Homar il Mar Feb 18, 2014 12:01 am

Dimenticavo.
Per il discorso sicurezza/morti al volante: vogliamo parlare dell'epoca Uno/5 Turbo, Peugeot GTI e compagnia?
avatar
Ipermonkey
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 951
Punti : 1020
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 28.08.13
Età : 33
Località : Castel di Lama (AP)
Umore : Gioioso

Re: C.V.D. Bastava ragionare!!

Messaggio Da Ipermonkey il Mar Feb 18, 2014 12:50 am

karme70 ha scritto:Io INVIDIO il nazionalismo dei francesi e dei tedeschi e faccio loro i complimenti perchè è gente che ama il proprio paese!!!! dovremmo imparare da loro....ma non farcelo inculcare, essere noi stessi a sentirlo!!! Da noi il 90% se no sbattono del PIL nazionale ..e se gli parli di prodotto italiano e nazionalismo ti danno del fascista!
Siamo un popolo di autolesionisti schiavi del marketing e dell'opinione che gli altri hanno di noi.
Credo che in nessun altro paese ci si senta arrivati solo perché si è appena comprata una grossa berlina tedesca, magari digiunando pure per pagare le rate.

Tornando in topic, quella classifica è stata fatta solo analizzando le perdite create dai singoli modelli.
La classe A è una macchina con tanti difetti, interni di qualità scadente rispetto al prezzo, molto meno affidabile delle altre Mercedes e senza elettronica non sta neanche in strada.
Se una roba del genere l'avesse fatta una casa italiana l'avrebbero fatta a pezzi ma è una Mercedes e quindi la si compra e si sopporta.
La 1007 è una buona idea realizzata male, le porte dovevano pesare la metà per rendere il tutto resistente nel tempo.
Nei dintorni ne vedo girare una sola e so che il proprietario sta anche cercando di venderla (in un paesino di 8000 abitanti ci si conosce un po' tutti e si sa tutto di tutti) ma non trova un compratore.
La Phaeton è una gran macchina che ha sofferto la concorrenza interna di un marchio più blasonato.
È come se la Fiat facesse uscire contemporaneamente alla Giulia un modello con pianale e meccanica in comune col suo marchio, venderebbe pochissimo.
Della Stilo ho già parlato, secondo me è una segmento C eccellente con un posteriore osceno.
La Smart ha un suo perché come auto da città, avrà i suoi grossi difetti ma per l'uso che se ne fa va benissimo.

Orny60
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2002
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 20.09.09

Re: C.V.D. Bastava ragionare!!

Messaggio Da Orny60 il Mar Feb 18, 2014 7:47 am

Herr Homar ha scritto:Vorrei spezzare una Lancia a favore della Smart:
è pratica, economica, spaziosa (for two significa 'per due'...) simpatica (molto più di una 126...), veloce, agile, sicura (se usata con giudizio...), perfino divertente! Non capisco tutto sto accanimento... forse in città qualcuno vi ha seminato, mentre eravate al volante di una berlina? O perchè quelle 'maledette' riescono sempre a trovare il parcheggio?
No, saprebbe di uva e di volpe...

Non credo un venditore debba sentirsi in colpa perchè al momento di venderla, ha omesso di dirvi che non 'tiene' come una Golf GTI, o che non ha la capacità di carico di un furgone...
La mia signora ne ha una del '99: Ebbene, nonostante anch'io abbia avuto molto da ridire al momento dell'acquisto, posso dirvi che è un'auto eccezionale!
Chi l'ha fatta, ha centrato l'obiettivo alla grande: provare per credere! Eh se solo l'avesse fatta la Fiat...

Se proprio vogliamo trovarle un difetto, direi la ForFour, o peggio ancora la Roadster: quelli si, dei veri cessi  Laughing

I morti al volante dell Uno turbo R5 turbo ecc, non hanno nulla a che vedere con quelli a bordo della Smart.
Perché?
1) perché era gente che spingeva la vettura di elvate prestazioni senza saper correre.
2) perché quelle macchine, al contrario della Smart, stavano in strada e non si ribaltavano. La Uno turbo, che ho avuto il piacere di testare su strada e in pista, posso dirvi che ci vuole tutta l'mprontitidine del neo patentato negato alla guida per andare a farsi male!! E di una maneggevolezza fantastica!! La Smart nonlo è!
E questo, pe rme, chiude ogni discorso.

Quanto al fatto che se guidata tranquillamente a 50 in città possa andare bene, è un discorso che lascia il tempo che trova, perché QUALSIASI auto guidata così va bene!
Ma non è così che si prova un'auto per scovarne i difetti e i pregi.

P.S. a mio parere lo stile e la personalità di una 126, che è proporzionata, supera di gran lunga quello della sproporzionata Smart. Un antico greco, che dell'armonia era maestro, (sezione aurea ecc...) oggi vomiterebbe di fronte alla Smart (e non solo!!).
avatar
sentrentu
Team
Team

Maschile Messaggi : 3479
Punti : 3576
Reputazione : 54
Data d'iscrizione : 25.09.09
Età : 41
Località : Bergamo
Umore : Felice quando sono di traverso

Re: C.V.D. Bastava ragionare!!

Messaggio Da sentrentu il Mar Feb 18, 2014 10:11 am

Orny60 ha scritto:
Herr Homar ha scritto: Non capisco tutto sto accanimento... forse in città qualcuno vi ha seminato, mentre eravate al volante di una berlina? O perchè quelle 'maledette' riescono sempre a trovare il parcheggio?

Quanto al fatto che se guidata tranquillamente a 50 in città possa andare bene, è un discorso che lascia il tempo che trova, perché QUALSIASI auto guidata così va bene!
Ma non è così che si prova un'auto per scovarne i difetti e i pregi.

P.S. a mio parere lo stile e la personalità di una 126, che è proporzionata, supera di gran lunga quello della sproporzionata Smart.  Un antico greco, che dell'armonia era maestro, (sezione aurea ecc...) oggi vomiterebbe di fronte alla Smart (e non solo!!).

Quando era uscita la Smart Fortwo come tanti altri ho pensato che fosse una vettura per handicappati,però è anche vero che fin quando non la provi semplicemente in città non puoi apprezzare le sue doti nei parcheggi,in quanto puoi benissimo parcheggiare al contrario che comunque sia non fuoriesci dalla sagoma parcheggio,inoltre permetti ad un altra Smart di parcheggiare a fianco e pagando unica sosta  Very Happy 
Non sto qua tutte le volte a ricordarti le mie dimensioni fisiche,ma avendola provata una volta,mi sono innamorato subito per la sua comodità,che a confronto di un Fiat 126 non centra proprio nulla,anzi il 26 è estremamente scomoda per persone di una certa statura  Evil or Very Mad  considera anche che nella Smart ci stanno persone da 150kg x 205cm di altezza  Twisted Evil 
La Smart è nata come Citycar e non Sportcar,quindi le prestazioni sono anche fin troppe per il modello che è,unico problema in città sono le manovre nei parcheggi,in quanto non ha il servosterzo e con le gomme Brabus diviene un po' pesante,mentre se lasci quelle stradali o di serie,non ci sono problemi  Rolling Eyes
avatar
Ipermonkey
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 951
Punti : 1020
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 28.08.13
Età : 33
Località : Castel di Lama (AP)
Umore : Gioioso

Re: C.V.D. Bastava ragionare!!

Messaggio Da Ipermonkey il Mar Feb 18, 2014 10:41 am

Finché si rimane in città e si fa al massimo qualche strada extraurbana la smart fa egregiamente il suo dovere, pur non essendo priva di difetti.
Il cambio in manuale è disastroso, sul bagnato tende a girarsi facilmente ed è molto secca sulle buche.
Sentrentu la tua quanti chilometri ha e di che anno è?
Perché leggo un po' ovunque che i motori 600cc. iniziano a dare seri problemi intorno ai 50-60.000 chilometri, i 700 sono un po' più affidabili.
Problemi che vanno dal consumo eccessivo d'olio addirittura all'intero motore da rifare.
avatar
andre
Team
Team

Maschile Messaggi : 639
Punti : 709
Reputazione : 37
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 30
Località : cavedine_trento_milano_sondrio

Re: C.V.D. Bastava ragionare!!

Messaggio Da andre il Mar Feb 18, 2014 10:45 am

Ipermonkey ha scritto:Finché si rimane in città e si fa al massimo qualche strada extraurbana la smart fa egregiamente il suo dovere, pur non essendo priva di difetti.
Il cambio in manuale è disastroso, sul bagnato tende a girarsi facilmente ed è molto secca sulle buche.
Sentrentu la tua quanti chilometri ha e di che anno è?
Perché leggo un po' ovunque che i motori 600cc. iniziano a dare seri problemi intorno ai 50-60.000 chilometri, i 700 sono un po' più affidabili.
Problemi che vanno dal consumo eccessivo d'olio addirittura all'intero motore da rifare.

ecco, quello del motore da rifare è un problema noto. Quello si che è un problema di cui parlare!
avatar
Nelson Wilbury
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...

Maschile Messaggi : 150
Punti : 185
Reputazione : 13
Data d'iscrizione : 24.08.11
Età : 42
Località : Terra del Sole

Re: C.V.D. Bastava ragionare!!

Messaggio Da Nelson Wilbury il Mar Feb 18, 2014 12:54 pm

Dalle mie parti girava voce che all'inizio, non avendo calcolato questo rischio, in Mercedes ti sostuissero il gruppo pompante intero durante la notte senza dire niente ai proprietari: forse la perdita fu quella, di costruire una macchina ma due motori per ogni acquirente! Laughing

Comunque sì, è un problema vero e conosciuto, ed è quello che sta portando alla demolizione di molte macchine dalle mie parti.
avatar
Tuccio
1800cc : Adesso si che si ragiona!
1800cc : Adesso si che si ragiona!

Messaggi : 204
Punti : 231
Reputazione : 19
Data d'iscrizione : 16.12.09

Re: C.V.D. Bastava ragionare!!

Messaggio Da Tuccio il Mar Feb 18, 2014 1:08 pm

il fratello del mio collega ha fatto 145000 km e la macchina andava benissimo. Ne conosco altri.

Anche qui il conosciuto lascia il tempo che trova.

La Smart in città disastrate (viabilità) come Roma è santa, parlando di ingombri, come confort, viste le voragini sulle strade vi lascio immaginare.
avatar
sentrentu
Team
Team

Maschile Messaggi : 3479
Punti : 3576
Reputazione : 54
Data d'iscrizione : 25.09.09
Età : 41
Località : Bergamo
Umore : Felice quando sono di traverso

Re: C.V.D. Bastava ragionare!!

Messaggio Da sentrentu il Mar Feb 18, 2014 3:03 pm

La mia è un Giunio 2006,praticamente l'ultima versione denominata Grandstyle ancora a passo corto,poi usci quella attuale con motore di 1.000cc,ma con passo allungato di 20cm,la quale risultava molto più stabile,ma allo stesso tempo non era più cosi maneggevole,ossia non ti permetteva i famosi parcheggi "assurdi"  Laughing 
Attualmente ha 60.000km e non mi ha mai dato alcun tipo di noia,di recente ho solo notato uno strano rumore quando si mette il cambio in retro per lo spegnimento,dovuto al pistoncino di selezione,che dopo vari anni,tende a seccare le guarnizioni,il problema è che non trovo il kit di riparazione e ti obbligano a sostituire tutto il gruppo  Evil or Very Mad 
Per quanto riguarda il consumo di olio devo ammettere che anziché mangiarlo,lo "produce"  Shocked  ,insomma è difficile da comprendere,ma dopo l'ultimo tagliando e dopo circa 7.000km è aumentato di circa mezzo kg,il problema è dovuto all'impianto di iniezione,che quando è spenta uno o più iniettori fanno la goccia di benzina,la quale passa fra le fasce e arriva nel carter motore,aumentando il livello dell'olio  Shocked 
Per ora mi limito ogni 5.000km a togliere l'olio e rimettere il nuovo(senza sostituzione filtro)e ogni 10.000km il tagliando normale  Very Happy 
Confermo anche il mancato confort quando si prendono le buche,ma non è mai quando(le prime volte che la usi)i dossi di asfalto,che complice il passo corto,se non li fai adagio,rischi di dare una testata al tetto  Sad 
Questa vettura è adatta ad una Famiglia dinamica,a patto che venga utilizzata per quello che è nata,quindi come una seconda vettura,più che ottima a fare anche la spesa settimanale  Wink
avatar
Herr Homar
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 471
Punti : 512
Reputazione : 26
Data d'iscrizione : 17.01.12
Età : 42
Località : Ancona
Umore : metereopatico

Re: C.V.D. Bastava ragionare!!

Messaggio Da Herr Homar il Mar Feb 18, 2014 3:44 pm

Ipermonkey ha scritto:
karme70 ha scritto:Io INVIDIO il nazionalismo dei francesi e dei tedeschi e faccio loro i complimenti perchè è gente che ama il proprio paese!!!! dovremmo imparare da loro....ma non farcelo inculcare, essere noi stessi a sentirlo!!! Da noi il 90% se no sbattono del PIL nazionale ..e se gli parli di prodotto italiano e nazionalismo ti danno del fascista!
Siamo un popolo di autolesionisti schiavi del marketing e dell'opinione che gli altri hanno di noi.
Credo che in nessun altro paese ci si senta arrivati solo perché si è appena comprata una grossa berlina tedesca, magari digiunando pure per pagare le rate.

Tornando in topic, quella classifica è stata fatta solo analizzando le perdite create dai singoli modelli.
La classe A è una macchina con tanti difetti, interni di qualità scadente rispetto al prezzo, molto meno affidabile delle altre Mercedes e senza elettronica non sta neanche in strada.
Se una roba del genere l'avesse fatta una casa italiana l'avrebbero fatta a pezzi ma è una Mercedes e quindi la si compra e si sopporta.
La 1007 è una buona idea realizzata male, le porte dovevano pesare la metà per rendere il tutto resistente nel tempo.
Nei dintorni ne vedo girare una sola e so che il proprietario sta anche cercando di venderla (in un paesino di 8000 abitanti ci si conosce un po' tutti e si sa tutto di tutti) ma non trova un compratore.
La Phaeton è una gran macchina che ha sofferto la concorrenza interna di un marchio più blasonato.
È come se la Fiat facesse uscire contemporaneamente alla Giulia un modello con pianale e meccanica in comune col suo marchio, venderebbe pochissimo.
Della Stilo ho già parlato, secondo me è una segmento C eccellente con un posteriore osceno.
La Smart ha un suo perché come auto da città, avrà i suoi grossi difetti ma per l'uso che se ne fa va benissimo.

Secondo me invece, il Popolo Italiano è il più libero che esista, altro che marketing-dipendente o nazional-addicted.
Ci piace la Smart perchè è pratica? Ce la compriamo.
Ci piace l'Alfa, magari rossa, perchè fa sportivo/tamarro? Ce la compriamo.
Ci piace la Golf perchè è solida? Ce la compriamo.
Ci piace la Audi perchè fa imprenditore? Ce la compriamo.
Ecc... Ecc...

Ecchissenefrega se:
la Smart si ribalta (mica devo farci le corse...)
l'Alfa si smonta dopo 50.000 Km (tanto oggi si rompono tutte...)
la Golf ha l'appeal di un'edicola (tanto io sto dentro, mica fuori...)
Devo mangiare mortadella a pranzo und cena per pagare le rate (però sembro Berlusconi...)

Hai voglia gli esperti di marketing a studiare le abitudini degli Italiani, per poterci vendere quello che credono!

In Germany comprano i loro prodotti perchè sono veramente fatti da loro.
Perchè io dovrei comprare un'auto che mi spacciano per italiana, ma viene prodotta in Polonia?
Magari sarà fatta anche bene (se non meglio...) ma non mi pare una buona ragione per comprarla, a parità di prezzo/caratteristiche...
Dovrei sentirmi "non patriota" perchè guidando una Ford, non incremento il conto corrente (in Svizzera...) di Marchionne?
Se un'auto mi piace la compro, anche se la fanno in Bangladesh, e nessun uomo di marketing o altro può inculcarmi che sia migliore o peggiore di un'altra.
Si chiama libertà di scelta. Questa ha un gran valore.
avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Re: C.V.D. Bastava ragionare!!

Messaggio Da VidiV il Mar Feb 18, 2014 4:02 pm

Oltre alla smart ed alla classe A, vi siete visti i video su youtube della nuova Gran Cherokee al test dell'alce (in inglese moose test)?... Non è molto rassicurante vedere quello che succede,  e parliamo di un bestione, non di una citycar...
Lo stesso vale per il Toyota Hilux...
Va detto che non si possono fare auto perfette ogni salta volta. Anche il Cubo della Fiat, senza ESP è una mina vagante (vedere sempre i test dell'Alce, dove fanno vedere il cugino ciotren Nemo che cappotta).
Tecnicamente, ogni auto dal baricentro troppo alto (suv, MPV, 4x4, citycar sproporzionate) diventano pericolose.
Esistono alcuni furgoncini Nissan, di vecchia data, che solo a guardarli ci si domanda come facciano a stare in curva ai 30 all'ora!


_________________________
Deus ex machina



Orny60
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2002
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 20.09.09

Re: C.V.D. Bastava ragionare!!

Messaggio Da Orny60 il Mar Feb 18, 2014 6:43 pm

Herr Homar ha scritto:
Ipermonkey ha scritto:
karme70 ha scritto:Io INVIDIO il nazionalismo dei francesi e dei tedeschi e faccio loro i complimenti perchè è gente che ama il proprio paese!!!! dovremmo imparare da loro....ma non farcelo inculcare, essere noi stessi a sentirlo!!! Da noi il 90% se no sbattono del PIL nazionale ..e se gli parli di prodotto italiano e nazionalismo ti danno del fascista!
Siamo un popolo di autolesionisti schiavi del marketing e dell'opinione che gli altri hanno di noi.
Credo che in nessun altro paese ci si senta arrivati solo perché si è appena comprata una grossa berlina tedesca, magari digiunando pure per pagare le rate.

Tornando in topic, quella classifica è stata fatta solo analizzando le perdite create dai singoli modelli.
La classe A è una macchina con tanti difetti, interni di qualità scadente rispetto al prezzo, molto meno affidabile delle altre Mercedes e senza elettronica non sta neanche in strada.
Se una roba del genere l'avesse fatta una casa italiana l'avrebbero fatta a pezzi ma è una Mercedes e quindi la si compra e si sopporta.
La 1007 è una buona idea realizzata male, le porte dovevano pesare la metà per rendere il tutto resistente nel tempo.
Nei dintorni ne vedo girare una sola e so che il proprietario sta anche cercando di venderla (in un paesino di 8000 abitanti ci si conosce un po' tutti e si sa tutto di tutti) ma non trova un compratore.
La Phaeton è una gran macchina che ha sofferto la concorrenza interna di un marchio più blasonato.
È come se la Fiat facesse uscire contemporaneamente alla Giulia un modello con pianale e meccanica in comune col suo marchio, venderebbe pochissimo.
Della Stilo ho già parlato, secondo me è una segmento C eccellente con un posteriore osceno.
La Smart ha un suo perché come auto da città, avrà i suoi grossi difetti ma per l'uso che se ne fa va benissimo.

Secondo me invece, il Popolo Italiano è il più libero che esista, altro che marketing-dipendente o nazional-addicted.
Ci piace la Smart perchè è pratica? Ce la compriamo.
Ci piace l'Alfa, magari rossa, perchè fa sportivo/tamarro? Ce la compriamo.
Ci piace la Golf perchè è solida? Ce la compriamo.
Ci piace la Audi perchè fa imprenditore? Ce la compriamo.
Ecc... Ecc...

Ecchissenefrega se:
la Smart si ribalta (mica devo farci le corse...)
l'Alfa si smonta dopo 50.000 Km (tanto oggi si rompono tutte...)
la Golf ha l'appeal di un'edicola (tanto io sto dentro, mica fuori...)
Devo mangiare mortadella a pranzo und cena per pagare le rate (però sembro Berlusconi...)

Hai voglia gli esperti di marketing a studiare le abitudini degli Italiani, per poterci vendere quello che credono!

In Germany comprano i loro prodotti perchè sono veramente fatti da loro.
Perchè io dovrei comprare un'auto che mi spacciano per italiana, ma viene prodotta in Polonia?
Magari sarà fatta anche bene (se non meglio...) ma non mi pare una buona ragione per comprarla, a parità di prezzo/caratteristiche...
Dovrei sentirmi "non patriota" perchè guidando una Ford, non incremento il conto corrente (in Svizzera...) di Marchionne?
Se un'auto mi piace la compro, anche se la fanno in Bangladesh, e nessun uomo di marketing o altro può inculcarmi che sia migliore o peggiore di un'altra.
Si chiama libertà di scelta. Questa ha un gran valore.

Neeuno nega la libertà di scelta, ne abbiamo anche troppa a cominciare dai nostri politici che tutto comperano meno che quello che viene prodotto da chi li vota , da chi li paga e da chi essi rappresentano.
Ma dire che i tedeschi comperano tedesco perchè è prodotto in casa loro, scusa, ma chi più di loro decentra? Turchia, Estremo oriente, Brasile, Spagna.......sapessi quante BMW si producono in Turchia. Però e tedesca, vuoi mettere?
avatar
sentrentu
Team
Team

Maschile Messaggi : 3479
Punti : 3576
Reputazione : 54
Data d'iscrizione : 25.09.09
Età : 41
Località : Bergamo
Umore : Felice quando sono di traverso

Re: C.V.D. Bastava ragionare!!

Messaggio Da sentrentu il Mar Feb 18, 2014 7:30 pm

Il Boss ha scritto:Oltre alla smart ed alla classe A, vi siete visti i video su youtube della nuova Gran Cherokee al test dell'alce (in inglese moose test)?

Pensate se a tali vetture gli misero "l'errore 038" come alla Classe A,altro che ribaltamento,per mè facevano due giri completi  Sad 
avatar
Nelson Wilbury
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...

Maschile Messaggi : 150
Punti : 185
Reputazione : 13
Data d'iscrizione : 24.08.11
Età : 42
Località : Terra del Sole

Re: C.V.D. Bastava ragionare!!

Messaggio Da Nelson Wilbury il Mar Feb 18, 2014 7:33 pm

(Aggiungerei che molte moto BMW sono prodotte dalla Kymko)

La libertà di scelta è una cosa; quella di pensiero è un'altra: se dietro una scelta libera non c'è un pensiero libero, necessariamente non lo potrà essere neanche la scelta che ne consegue.

Ci sono milioni di ragioni di ogni genere per scegliere il prodotto di casa propria, o in questo caso il prodotto italiano: non è lo stesso.

E questa è la prima cosa importante da valutare: generalizzando al massimo, quando compri la Ducati ti dicono "stai comprando una moto italiana".
Che non vuol dire che stai dando da mangiare ai tuoi fratelli in casa tua, ma che stai comprando un prodotto esclusivo, che ha un'immagine di prestigio; e dietro alla quale ci sono stati e ci sono capitali stranieri.
Come è logico che sia per una SPA.

Se invece compri la Punto, comprare italiano significa fare l'elemosiana ai tuoi fratelli che hanno fame.

Se compri la Punto non ti aspetti niente ma non avrai vergogna di dire in giro che è una cagata, che si guasta questo, e si guasta quello... E poco importa se si guasta una elettoguida che i tedeschi ci hanno messo dodici anni a copiarla, e che quando noi facevamo la Punto II loro facevano macchine molto meno moderne sotto l'aspetto della tecnologia.

Se compri la Golf difficilmente andrai in giro a dire che ha dato problemi, perchè l'acquirente Golf è quello che non ammetterà mai di aver preso una macchina che si guasta come le altre. Laughing

Per non dire dell'acquirente BMW, che ultimamente macinano anche componenti molto costose (turbine, collettori, pompe gasolio) hanno il vellutino che si scolla dai pannelli e il volante che si spella esattamente come nelle NON-BMW: un acquirente BMW non ammetterà mai di aver preso una sonora toppata. Laughing

Questo tipo di acquirenti-tipo dalla libera scelta facile fanno impazzire il marketing perché mediamente dicono la metà delle cose, o dicono fesserie per non ammettere che hanno una macchina che è una cagata, e fanno scelte inspiegabili, tipo comprare la terza BMW dopo averne fuso altre due e averci rimesso decine di migliaia di euro.
Perché la BMW ti liquida e ti dice che sei tu che non l'hai portata a fare la manutenzione in BMW e quindi ti attacchi e non ti regalano niente. Laughing

E tu fai il drago solo alla Fiat, perché in BMW fai l'agnellino.

Queste sono alcune delle ragioni per le quali il marketing impazzisce e canna un bel po' di pronostici in terriotorio italiano.


Tutto questo è riferito a un "tu" generico e ad altrettanto generici clienti-tipo che dipingo con un po' di ironia, ma vedrete che metà buona di questi estremi idealizzati esistono veramente.

Poi c'è la scelta "didattica": non compro italiano perché gli italiani non c'hanno voglia di fare un cavolo.
Ed è vero anche questo: purtroppo gli italiani non si comprano il proprio prodotto per nazionalismo semplicemente perché NON C'E' FIDUCIA, non ce n'è più: ormai se uno mi chiede che ore sono per strada io penso che voglia vedere che orologio scopro dal polsino o che telefono tiro fuori dalla tasca per fregarmelo, tanto sono malfidato; però bisogna dire che al giorno d'oggi è veramente difficile che uno non sappia che ore sono: ecco perché è incredibile che qualcuno te lo chieda. Laughing

I tedeschi lavorano perchè è gente che sa che se c'è da fare una cosa bisogna mettersi lì e farla.
E siccome le cose se le fanno bene se le comprano anche; e se le fanno bene PERCHE' se le comprano loro.

Come i francesi: sciovinisti fino all'eccesso, hanno capito che conviene fare bene le cose perchè così se le possono comprare; se poi le fanno tutte bene, forse le comprano anche gli italiani, per esempio... Laughing

In Italia abbiamo sempre fatto le macchine per l'esportazione meglio di quelle per il mercato interno, e credo che almeno qui dentro siamo tutti d'accordo.

Non pensando che forse era più incasinato lavorare facendo le cose bene per gli altri e male per noi: magari per risparmiare un etto di catramina c'era un operaio che sudava più a ricordarsi di quando metterla e quando no...

Noi non pensiamo che spesso è più facile lavorare bene che lavorare male.

Ho avuto di vedere più di un aeroporto in giorno di partita: sembrava un giorno di sciopero.
Aerei a terra perché mancavano equipaggi, sportelli di check-in e informazioni chiusi... Io a Malpensa ci ho lavorato e vi assicuro che appena c'era una partita si paralizzava, ma Fiumicino non è diverso.

Con queste premesse è molto difficile essere sciovinisti.

Poi ci sono i ripieghi: ci sono settori in cui oggi ambiamo il Made in Italy mentre vent'anni fa lo snobbavamo, perchè c'era solo il Made in USA: le biciclette per esempio: "ah questo è un telaio italiano!", però nel 91 quando c'erano delle ottime Bianchi le chiamavamo ferri da stiro, e se non era Trek, Cannondale o Specialized era sempre una cagata.

Noi siamo il popolo più plasmabile per gli opinion leaders: siamo l'unico popolo del mondo che considera lavoro nei call center un mezzo lavoretto da ragazzini, mentre ci sono paesi dove è pagato molto bene e considerato usurante e indennizzato adeguatamente.

Ma non è colpa loro: è colpa nostra.

E' colpa nostra ché preferiamo avere che essere.

Noi non siamo liberi: siamo schiavi della libertà.
avatar
sentrentu
Team
Team

Maschile Messaggi : 3479
Punti : 3576
Reputazione : 54
Data d'iscrizione : 25.09.09
Età : 41
Località : Bergamo
Umore : Felice quando sono di traverso

Re: C.V.D. Bastava ragionare!!

Messaggio Da sentrentu il Mar Feb 18, 2014 8:01 pm

Nelson Wilbury ha scritto:In Italia abbiamo sempre fatto le macchine per l'esportazione meglio di quelle per il mercato interno, e credo che almeno qui dentro siamo tutti d'accordo........
Noi non siamo liberi: siamo schiavi della libertà.

Perfettamente d'accordo e lo vediamo pure con gli amici esteri,che spesso sanno molto di più di noi,perchè tanti particolari non li abbiamo manco visti  Crying or Very sad 

Orny60
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2002
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 20.09.09

Re: C.V.D. Bastava ragionare!!

Messaggio Da Orny60 il Mar Feb 18, 2014 8:21 pm

D'accordissimo con Nelson!
avatar
Nelson Wilbury
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...

Maschile Messaggi : 150
Punti : 185
Reputazione : 13
Data d'iscrizione : 24.08.11
Età : 42
Località : Terra del Sole

Re: C.V.D. Bastava ragionare!!

Messaggio Da Nelson Wilbury il Mar Feb 18, 2014 8:42 pm

Beh secondo te chi ha fatto i migliori itinerari turistici in moto della Sardegna? I crucchi!
E i più bei percorsi in mountain bike? I crucchi!

Poi noi sardi siamo il caso proprio più irrimediabile: mentre passiamo la vita a litigare tra noi arriva uno da fuori e ci incula tutti Laughing
avatar
Herr Homar
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 471
Punti : 512
Reputazione : 26
Data d'iscrizione : 17.01.12
Età : 42
Località : Ancona
Umore : metereopatico

Re: C.V.D. Bastava ragionare!!

Messaggio Da Herr Homar il Mar Feb 18, 2014 9:08 pm

Sul fatto che la BMW decentra potrei anche essere daccordo, però se vi capitasse di passare in Bavaria, provate a chiedere a qualsiasi personaggio locale, che sia una cameriera ventenne o un rude boscaiolo pieno di birra, cosa significa per loro BMW: ve lo dico io.
Significa una fabbrica profondamente legata al loro territorio, circondata da laghi con acqua praticamente potabile, una fabbrica tecnologicamente all'avanguardia, in cui lavora almeno un parente stretto, se non di più, un museo che fa impressione (per come è fatto bene e per quello che c'è dentro!) la possibilità di visitare il 'vierzylinder' (il quattro cilindri è come chiamano la parte centrale della fabbrica...) in qualsiasi giorno della settimana (e i minori entrano gratis...), condizioni vantaggiose sul nuovo, e un piacere di guida che viene da lontano.

Poi penso ai torinesi, agli abitanti di Melfi, o Arese...
A loro semmai chiederei perchè hanno comprato Fiat!
avatar
MrTurbo
1800cc : Adesso si che si ragiona!
1800cc : Adesso si che si ragiona!

Maschile Messaggi : 344
Punti : 416
Reputazione : 66
Data d'iscrizione : 12.08.13
Età : 44
Località : Poggio Rusco (Mantova)
Umore : frustrato

Re: C.V.D. Bastava ragionare!!

Messaggio Da MrTurbo il Mar Feb 18, 2014 9:10 pm

Nelson Wilbury ha scritto:(Aggiungerei che molte moto BMW sono prodotte dalla Kymko)

La libertà di scelta è una cosa; quella di pensiero è un'altra: se dietro una scelta libera non c'è un pensiero libero, necessariamente non lo potrà essere neanche la scelta che ne consegue.

Ci sono milioni di ragioni di ogni genere per scegliere il prodotto di casa propria, o in questo caso il prodotto italiano: non è lo stesso.

E questa è la prima cosa importante da valutare: generalizzando al massimo, quando compri la Ducati ti dicono "stai comprando una moto italiana".
Che non vuol dire che stai dando da mangiare ai tuoi fratelli in casa tua, ma che stai comprando un prodotto esclusivo, che ha un'immagine di prestigio; e dietro alla quale ci sono stati e ci sono capitali stranieri.
Come è logico che sia per una SPA.

Se invece compri la Punto, comprare italiano significa fare l'elemosiana ai tuoi fratelli che hanno fame.

Se compri la Punto non ti aspetti niente ma non avrai vergogna di dire in giro che è una cagata, che si guasta questo, e si guasta quello... E poco importa se si guasta una elettoguida che i tedeschi ci hanno messo dodici anni a copiarla, e che quando noi facevamo la Punto II loro facevano macchine molto meno moderne sotto l'aspetto della tecnologia.

Se compri la Golf difficilmente andrai in giro a dire che ha dato problemi, perchè l'acquirente Golf è quello che non ammetterà mai di aver preso una macchina che si guasta come le altre. Laughing

Per non dire dell'acquirente BMW, che ultimamente macinano anche componenti molto costose (turbine, collettori, pompe gasolio) hanno il vellutino che si scolla dai pannelli e il volante che si spella esattamente come nelle NON-BMW: un acquirente BMW non ammetterà mai di aver preso una sonora toppata. Laughing

Questo tipo di acquirenti-tipo dalla libera scelta facile fanno impazzire il marketing perché mediamente dicono la metà delle cose, o dicono fesserie per non ammettere che hanno una macchina che è una cagata, e fanno scelte inspiegabili, tipo comprare la terza BMW dopo averne fuso altre due e averci rimesso decine di migliaia di euro.
Perché la BMW ti liquida e ti dice che sei tu che non l'hai portata a fare la manutenzione in BMW e quindi ti attacchi e non ti regalano niente. Laughing

E tu fai il drago solo alla Fiat, perché in BMW fai l'agnellino.

Queste sono alcune delle ragioni per le quali il marketing impazzisce e canna un bel po' di pronostici in terriotorio italiano.


Tutto questo è riferito a un "tu" generico e ad altrettanto generici clienti-tipo che dipingo con un po' di ironia, ma vedrete che metà buona di questi estremi idealizzati esistono veramente.

Poi c'è la scelta "didattica": non compro italiano perché gli italiani non c'hanno voglia di fare un cavolo.
Ed è vero anche questo: purtroppo gli italiani non si comprano il proprio prodotto per nazionalismo semplicemente perché NON C'E' FIDUCIA, non ce n'è più: ormai se uno mi chiede che ore sono per strada io penso che voglia vedere che orologio scopro dal polsino o che telefono tiro fuori dalla tasca per fregarmelo, tanto sono malfidato; però bisogna dire che al giorno d'oggi è veramente difficile che uno non sappia che ore sono: ecco perché è incredibile che qualcuno te lo chieda. Laughing

I tedeschi lavorano perchè è gente che sa che se c'è da fare una cosa bisogna mettersi lì e farla.
E siccome le cose se le fanno bene se le comprano anche; e se le fanno bene PERCHE' se le comprano loro.

Come i francesi: sciovinisti fino all'eccesso, hanno capito che conviene fare bene le cose perchè così se le possono comprare; se poi le fanno tutte bene, forse le comprano anche gli italiani, per esempio... Laughing

In Italia abbiamo sempre fatto le macchine per l'esportazione meglio di quelle per il mercato interno, e credo che almeno qui dentro siamo tutti d'accordo.

Non pensando che forse era più incasinato lavorare facendo le cose bene per gli altri e male per noi: magari per risparmiare un etto di catramina c'era un operaio che sudava più a ricordarsi di quando metterla e quando no...

Noi non pensiamo che spesso è più facile lavorare bene che lavorare male.

Ho avuto di vedere più di un aeroporto in giorno di partita: sembrava un giorno di sciopero.
Aerei a terra perché mancavano equipaggi, sportelli di check-in e informazioni chiusi... Io a Malpensa ci ho lavorato e vi assicuro che appena c'era una partita si paralizzava, ma Fiumicino non è diverso.

Con queste premesse è molto difficile essere sciovinisti.

Poi ci sono i ripieghi: ci sono settori in cui oggi ambiamo il Made in Italy mentre vent'anni fa lo snobbavamo, perchè c'era solo il Made in USA: le biciclette per esempio: "ah questo è un telaio italiano!", però nel 91 quando c'erano delle ottime Bianchi le chiamavamo ferri da stiro, e se non era Trek, Cannondale o Specialized era sempre una cagata.

Noi siamo il popolo più plasmabile per gli opinion leaders: siamo l'unico popolo del mondo che considera lavoro nei call center un mezzo lavoretto da ragazzini, mentre ci sono paesi dove è pagato molto bene e considerato usurante e indennizzato adeguatamente.

Ma non è colpa loro: è colpa nostra.

E' colpa nostra ché preferiamo avere che essere.

Noi non siamo liberi: siamo schiavi della libertà.

Sottoscrivo ogni parola  Wink 

E rileggendo le tue parole sono ancora più fiero di avere sempre acquistato italiano.

Mi ricordo qualche anno fa quando, salendo a bordo della Golf 4 di un'amico (fedele sostenitore dei marchi tedeschi e accanito denigratore di quelli italiani), gli feci notare la serie di scricchiolii provenienti dalle portiere e lui minimizzò... Certo se fosse stata un'auto italiana sarebbe stata messa alla gogna, ma ad una costosissima Golf si perdona tutto. Comunque lo scricchiolio non era il problema più grave di quell'auto.

A dire il vero un'esperienza tedesca l'ho fatta anch'io, perché volevo una berlina a trazione posteriore, quindi ho acquistato qualche anno fa una Bmw serie 3 e91. Ebbene è stata l'auto più deludente che abbia mai posseduto, svenduta dalla disperazione dopo 6 mesi... Altro che marchio premium, in 1500km ho avuto più soste in officina che con il milione (o forse più) di km fatti con le mie Fiat.
Tralascio le vicissitudini con il concessionario (ufficiale) e Bmw italia perché è un capitolo che mi sono messo alle spalle. E poi li chiamano marchi premium...  Mad 

La realtà credo la si possa spiegare facilmente con le ultime frasi di Nelson.

Aggiungo anche che siamo un popolo che bada molto di più all'apparire che all'essere, schiavi della moda e forse un po' complessati dalla mediocrità. Neutral

Contenuto sponsorizzato

Re: C.V.D. Bastava ragionare!!

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Gio Lug 27, 2017 10:44 pm