Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Guidando una vettura storica...

Condividere

Orny60
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2002
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 20.09.09

Guidando una vettura storica...

Messaggio Da Orny60 il Dom Gen 12, 2014 8:49 pm

Promemoria primo messaggio :

....è necessario astrarsi dalla realtà presente e tuffarsi con la memoria nel passato.
Richiede un momento di riflessione preventiva, richiede di rivedere il presente con gli occhi della memoria rivolti al passato, che significa riprovare le sensazioni, immaginare di essere nella macchina quand'era NUOVA, rivivere, ricordare come era la realtà. Solo DOPO questo training mentale ci si mette al volante. La prova diventa tutt'altra cosa, diventa un tuffo nel passato. Occhio, bisogna tararsi mentalmente sullo stato dell'arte dell'epoca, se si vuole capire a fondo la vettura che si sta provando. Non è facile!! Ma se mai si comincia....Ci vuole molta concentrazione e nessun rompiballe attorno.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21094
Punti : 22274
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Guidando una vettura storica...

Messaggio Da karme70 il Ven Gen 17, 2014 10:04 am

Il bello è quando si rientra da qualche raduno nelle sere d'estate


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Nelson Wilbury
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...

Maschile Messaggi : 150
Punti : 185
Reputazione : 13
Data d'iscrizione : 24.08.11
Età : 42
Località : Terra del Sole

Re: Guidando una vettura storica...

Messaggio Da Nelson Wilbury il Dom Apr 06, 2014 9:08 am

Io ho fatto Milano-Venezia con la Ritmo, praticamente a cannone da Brescia a Verona. Ho sorpassato uno con un 300 CE a 165 di tachimetro che mi ha salutato con i fari e ridacchiava Laughing
Appena ho passato la coda di Bergamo, dove ovviamente mi guardavano tutti ridendo, ho messo a tavoletta e ho levato il piede a Mestre Laughing

Poi io non sono abituato alla trappola dell'autostrada: da noi in Sardegna se c'è una coda su statale, se proprio non ce la fai più ti butti in qualche stradina laterale, o lasci la macchina a bordo strada e ti vai a fare una passeggiata nei campi, un tuffo in mare se è una litoranea Laughing
Io ero l'unico con i vetri aperti alle undici, con l'asciugamano sul sedile e il sacchetto portafortuna appeso allo specchietto, un vero burino anni ottanta tipo Pasquale Amitrano Laughing

Sono tornato sulla Padana Superiore fermandomi a mangiare con i camionisti Laughing

avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21094
Punti : 22274
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Guidando una vettura storica...

Messaggio Da karme70 il Dom Apr 06, 2014 11:44 am

Nelson Wilbury ha scritto:

Poi io non sono abituato alla trappola dell'autostrada: da noi in Sardegna se c'è una coda su statale, se proprio non ce la fai più ti butti in qualche stradina laterale, o lasci la macchina a bordo strada e ti vai a fare una passeggiata nei campi, un tuffo in mare se è una litoranea Laughing



Fenomenale!


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Nelson Wilbury
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...

Maschile Messaggi : 150
Punti : 185
Reputazione : 13
Data d'iscrizione : 24.08.11
Età : 42
Località : Terra del Sole

Re: Guidando una vettura storica...

Messaggio Da Nelson Wilbury il Dom Apr 06, 2014 6:56 pm

Eh beh bisogna arrangiarsi!
Ti dico solo che è uno dei motivi per i quali non sono mai andato via: non manca mai una via d'uscita.
In autostrada mi sentivo in trappola. In coda, imprigionato per chilometri senza la possibilità di evadere... Per carità!
Qui a tutto mal andare puoi cambiare programma: se stai andando in un posto e c'è un imprevisto, un incidente, un incendio, fai il giro da un altro paese: inversione a U piratesca e si cambia strada; se sai che stai andando al mare in un posto, non devi mai escludere di poterti fermare prima lungo la costa: se c'è troppo traffico ti fermi prima e ti butti in acqua.
Tanto per cominciare devi sempre avere in macchina un costume e un asciugamano, poi una bottiglia d'acqua, una felpa di emergenza e un ombrellone: così equipaggiato puoi far fronte a quasi ogni tipo di imprevisto.

Contenuto sponsorizzato

Re: Guidando una vettura storica...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Mar Nov 21, 2017 11:10 am