Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

DMAX, apre le porte alle Storiche Italiane

Condividere
avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

DMAX, apre le porte alle Storiche Italiane

Messaggio Da VidiV il Lun Nov 04, 2013 5:59 pm

Era ora!!

Finalmente un format Italiano, ennesima copia di format inglesi e statunitensi... ma questa volta, tutto Made In Italy (come piace a me!!).
Per chi fosse curioso, intanto vi lascio il promo della serie, promo davvero ben studiato Wink

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Non vedo l'ora che mandino in onda queste benedette puntate!

Da u lato, però, esiste il però....

Sono quasi sicuro, che ogni puntata, andrà a finire nella sezione dedicata ai nostri "amati squali" mr. Green.... Chissà perchè ma sono convinto che le vetture le venderanno sono a prezzi fuori mercato!!!!


_________________________
Deus ex machina


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
sentrentu
Team
Team

Maschile Messaggi : 3479
Punti : 3576
Reputazione : 54
Data d'iscrizione : 25.09.09
Età : 41
Località : Bergamo
Umore : Felice quando sono di traverso

Re: DMAX, apre le porte alle Storiche Italiane

Messaggio Da sentrentu il Mar Nov 05, 2013 5:32 am

Primo episodio è in onda il 19/11/2013 Very Happy 
avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Re: DMAX, apre le porte alle Storiche Italiane

Messaggio Da VidiV il Mar Nov 05, 2013 8:35 am

Ancora un paio di settimane, lo so, ma spero davvero che non deluda le aspettative!!


_________________________
Deus ex machina


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
rama
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschile Messaggi : 2855
Punti : 3014
Reputazione : 181
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 58
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Re: DMAX, apre le porte alle Storiche Italiane

Messaggio Da rama il Mar Nov 05, 2013 9:33 am

Ho visto il promo, speriamo bene. Non vorrei che puntino più sullo spettacolo che sul "documentario" Dovrebbe essere un programma per appassionati che di automobili hanno una certa conoscenza.
Ho visto in passato traformazioni in stile "pachistano" o qualche "americanata". Vedremo.
avatar
Herr Homar
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 472
Punti : 513
Reputazione : 26
Data d'iscrizione : 17.01.12
Età : 42
Località : Ancona
Umore : metereopatico

Re: DMAX, apre le porte alle Storiche Italiane

Messaggio Da Herr Homar il Mar Nov 05, 2013 11:14 am

Non so perchè ma qualcosa mi dice che sarà un prodotto prettamente televisivo, quindi dovrà per forza essere d'effetto.

Proprio ieri sera stavo guardando DMax ed ho visto gente che compra, arrabatta, e rivende... Guadagnando!
Dico, che mi prendano per il culo ok, sto sempre guardando un programma per il grande pubblico, ed ho imparato a fare la 'tara', ma mi sono sentito trattato come gli albanesi che 20 anni fa guardavano la TV Italiana, con le pubblicità di prelibati pasti per cani e gatti, e pensavano: sai come si sta bene in Italia, se danno agli animali quelle squisitezze!

Sono subito tornato in garage a carteggiare i cerchi della '24...
avatar
MrTurbo
1800cc : Adesso si che si ragiona!
1800cc : Adesso si che si ragiona!

Maschile Messaggi : 344
Punti : 416
Reputazione : 66
Data d'iscrizione : 12.08.13
Età : 44
Località : Poggio Rusco (Mantova)
Umore : frustrato

Re: DMAX, apre le porte alle Storiche Italiane

Messaggio Da MrTurbo il Mar Nov 05, 2013 11:42 am

Speriamo sia ben fatto. Cool 
Io sono un grande estimatore della versione anglosassone, non ne ho perso una puntata...
al di la degli improbabili "affari" che fanno acquistando e vendendo trovo molto interessante la parte prettamente tecnica del restauro Smile
avatar
Herr Homar
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 472
Punti : 513
Reputazione : 26
Data d'iscrizione : 17.01.12
Età : 42
Località : Ancona
Umore : metereopatico

Re: DMAX, apre le porte alle Storiche Italiane

Messaggio Da Herr Homar il Mar Nov 05, 2013 12:03 pm

Beh, se guardi attentamente potrai renderti conto che lavorano piuttosto 'superficialmente'...
Tempi strettissimi, trattamenti praticamente nulli...

Per non parlare del tipo che alla fine verifica il risultato! Nemmeno ci sale per provarla!

M'è capitato di assistere un giorno ad una verifica fatta da un compratore olandese su una Toyota Celica di un amico, praticamente perfetta.
Ebbene, ha trovato difetti ai tamponi sospensioni posteriori, ingranando la marcia e cercando di farla muovere col freno a mano tirato, ha verificato il gioco turbina muovendo la girante (la tolleranza minima ammessa non è avvertibile 'a mano'...), ha 'capito' la riverniciatura (perfetta...) di un parafango, ha diagnosticato un problema (che s'è puntualmente verificato nei tempi descritti...) al ripartitore di frenata, e diverse altre cosine...
Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked 

Il tutto con modi estremamente gentili e per nulla invasivi.
Ha stilato una lista della spesa, sottraendola al valore richiesto, ed ha fatto la sua offerta: prendere o lasciare!
Quello è valutare un'auto.
avatar
rama
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschile Messaggi : 2855
Punti : 3014
Reputazione : 181
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 58
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Re: DMAX, apre le porte alle Storiche Italiane

Messaggio Da rama il Mar Nov 05, 2013 12:19 pm

Indubbiamente è necessario distinguere tra commercianti ed appassionati. Altrettanto naturale è che il programma televisivo alla fine è uno spettacolo, con budget da rispettare e tutto ciò che ne consegue. In certi casi anche le traduzioni, specialmente in programmi "tecnici" lasciano a desiderare, speriamo che in italiano siano più precisi. Confermo comunque iniziativa positiva.
avatar
luca X
1100cc : Un giorno anche io sarò grande!
1100cc : Un giorno anche io sarò grande!

Maschile Messaggi : 66
Punti : 93
Reputazione : 11
Data d'iscrizione : 23.09.13
Età : 45
Località : Torino
Umore : contento in montagna nella mia X1/9

Re: DMAX, apre le porte alle Storiche Italiane

Messaggio Da luca X il Mar Nov 05, 2013 12:34 pm

sono d'accordo con quello che dite.
in effetti il programma inglese in onda su Dmax lascia molto a desiderare dal punto di vista del restauro.
ho visto una puntata in cui mettevano insieme un Porsche 911 addirittura con pezzi di epoche diverse!
lo reputo inammissibile.
e il valutatore manco se ne è accorto.

comunque, speriamo che al di là dello spettacolo nella versione italiana facciano vedere qualche bella macchina e qualche bel restauro!

ciao
Luca

P.S.
a che ora lo faranno?
avatar
Ipermonkey
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 952
Punti : 1021
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 28.08.13
Età : 33
Località : Castel di Lama (AP)
Umore : Gioioso

Re: DMAX, apre le porte alle Storiche Italiane

Messaggio Da Ipermonkey il Mar Nov 05, 2013 5:51 pm

Nel programma inglese e in quello americano fanno vedere tanti squali che comprano a poco, fanno restauri al risparmio e rivendono a peso d'oro.
Spero che quello italiano sia fatto maglio ma finché non vedo non credo.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21019
Punti : 22203
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: DMAX, apre le porte alle Storiche Italiane

Messaggio Da karme70 il Mar Nov 05, 2013 6:06 pm

Sì, ho notato anch'io che in questi programmi l'attenzione è più concentrata sul "tirare fuori" da dei rottami merce da cui fare tanti soldi. Di farabutti che mettono in giro porcherie ne avevamo già tanti...ci manca solo che diventi sport da programma televisivo e siamo fregati! In generale sono contrario a questi programmi ...preferisco coltivarmi le mie passioni in silenzio, c'è già troppa gente che crede di avere a casa il tesoro dei pirati solo perchè ha in cortile una uno marcia


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
rama
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschile Messaggi : 2855
Punti : 3014
Reputazione : 181
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 58
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Re: DMAX, apre le porte alle Storiche Italiane

Messaggio Da rama il Mar Nov 05, 2013 6:16 pm

...il tesoro dei pirati....
Bellissima.Laughing
avatar
Ipermonkey
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 952
Punti : 1021
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 28.08.13
Età : 33
Località : Castel di Lama (AP)
Umore : Gioioso

Re: DMAX, apre le porte alle Storiche Italiane

Messaggio Da Ipermonkey il Mar Nov 05, 2013 6:22 pm

Tra squali e pirati ci manca solo un'amaca e un bel mojito per sentirsi ai tropici Laughing 
avatar
nico131
Utente Famoso: Livello 6
Utente Famoso: Livello 6

Maschile Messaggi : 3410
Punti : 3700
Reputazione : 166
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 43
Località : Vigliano Bilellese
Umore : Altalenante

Re: DMAX, apre le porte alle Storiche Italiane

Messaggio Da nico131 il Mar Nov 05, 2013 7:51 pm

Io propongo di fare un' investimento e produrre un documentario sul restauro che sta eseguendo GIAMBO.... Quelli se li mangia in un boccone!!!
avatar
sentrentu
Team
Team

Maschile Messaggi : 3479
Punti : 3576
Reputazione : 54
Data d'iscrizione : 25.09.09
Età : 41
Località : Bergamo
Umore : Felice quando sono di traverso

Re: DMAX, apre le porte alle Storiche Italiane

Messaggio Da sentrentu il Mar Nov 05, 2013 10:19 pm

Questa è veramente un ottima idea,bravo Nico131 Very Happy 
avatar
Herr Homar
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 472
Punti : 513
Reputazione : 26
Data d'iscrizione : 17.01.12
Età : 42
Località : Ancona
Umore : metereopatico

Re: DMAX, apre le porte alle Storiche Italiane

Messaggio Da Herr Homar il Mar Nov 05, 2013 10:58 pm

karme70 ha scritto:Sì, ho notato anch'io che in questi programmi l'attenzione è più concentrata sul "tirare fuori" da dei rottami merce da cui fare tanti soldi. Di farabutti che mettono in giro porcherie ne avevamo già tanti...ci manca solo che diventi sport da programma televisivo e siamo fregati! In generale sono contrario a questi programmi ...preferisco coltivarmi le mie passioni in silenzio, c'è già troppa gente che crede di avere a casa il tesoro dei pirati solo perchè ha in cortile una uno marcia
Quello che da fastidio poi, è che a pigliarlo nel culo è sempre 'l'utente finale'.
-uno vende il rottame: e guadagna.
-uno compra il rottame, lo raffazzona alla meglio, e lo vende: e guadagna.
-uno ri-compra il bidone, che nel mentre ha un bel coperchio di cioccolata, convinto di aver fatto l'affare del secolo, e si trova tra le mani un mezzo ribassato con le molle segate, cui non hanno manco sostituito gli ammortizzatori! Quando si renderà conto che sarà inguidabile, i 'Maghi' staranno già mettendo le mani su un'altro bidone...
Elo spettacolo va avanti Laughing .

Spero che chi guarda questi programmi riesca a far 'la tara', un pò come quando si guarda il Wrestling...
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21019
Punti : 22203
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: DMAX, apre le porte alle Storiche Italiane

Messaggio Da karme70 il Mer Nov 06, 2013 9:13 am

anche se fai la tara però ...intanto hanno messo ijn circolazione un altro migliaio di bidoni ...che poi gira e gira a chi tornano in mano ?


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Re: DMAX, apre le porte alle Storiche Italiane

Messaggio Da VidiV il Gio Nov 07, 2013 1:17 pm

Io sono d'accordo sul fattore dei "Bidoni".
Cioè, spesso i programmi che manda in onda DMAX ultimamente in questo stile, cioè "Fast 'n Loud", ed "I maghi delle Auto", si vedono veri e propri SQUALI, anzi, SCUALI (perchè è vergognoso il sistema di vita di questi individui).
L'esempio di Luca X per la Porsche è perfetto, lo stesso vale per il discorso del taglio molle suggerito da Herr Homar, e io ve ne aggiungo un'altro: le scocche o il telaio verniciati in nero A BOMBOLETTA!!!
Dal punto di vista della correttezza di certi lavoro, si potrebbe disquisire anni ed anni, quello che apprezzo, è comunque vedere delle vetture interessanti o ben personalizzate, qualche gomma che fuma, qualche bestemmione per problemi di ruggine, ecc..
In un certo qual modo, loro fanno quello che, in maniera più precisa, faremmo noi sulle vetture che amiamo!
Critico il come, ma non posso criticare del tutto il soggetto.

Spero, comunque, che la futura versione italiana, riprenda solo "a tratti" questi programmi, perchè, già vedere che i soggetti saranno 3 individui (quindi 3 tasche da riempire con la vendita di un modello solo), qualche potentissimo dubbio mi viene....


_________________________
Deus ex machina


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Herr Homar
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 472
Punti : 513
Reputazione : 26
Data d'iscrizione : 17.01.12
Età : 42
Località : Ancona
Umore : metereopatico

Re: DMAX, apre le porte alle Storiche Italiane

Messaggio Da Herr Homar il Gio Nov 07, 2013 2:02 pm

Intanto, le milf della pubblicità sò tanta robba!
Cool Laughing 
avatar
MrTurbo
1800cc : Adesso si che si ragiona!
1800cc : Adesso si che si ragiona!

Maschile Messaggi : 344
Punti : 416
Reputazione : 66
Data d'iscrizione : 12.08.13
Età : 44
Località : Poggio Rusco (Mantova)
Umore : frustrato

Re: DMAX, apre le porte alle Storiche Italiane

Messaggio Da MrTurbo il Gio Nov 07, 2013 5:10 pm

Il Boss ha scritto:Io sono d'accordo sul fattore dei "Bidoni".
Cioè, spesso i programmi che manda in onda DMAX ultimamente in questo stile, cioè "Fast 'n Loud", ed "I maghi delle Auto", si vedono veri e propri SQUALI, anzi, SCUALI (perchè è vergognoso il sistema di vita di questi individui).
L'esempio di Luca X per la Porsche è perfetto, lo stesso vale per il discorso del taglio molle suggerito da Herr Homar, e io ve ne aggiungo un'altro: le scocche o il telaio verniciati in nero A BOMBOLETTA!!!
Dal punto di vista della correttezza di certi lavoro, si potrebbe disquisire anni ed anni, quello che apprezzo, è comunque vedere delle vetture interessanti o ben personalizzate, qualche gomma che fuma, qualche bestemmione per problemi di  ruggine, ecc..
In un certo qual modo, loro fanno quello che, in maniera più precisa, faremmo noi sulle vetture che amiamo!
Critico il come, ma non posso criticare del tutto il soggetto.

Spero, comunque, che la futura versione italiana, riprenda solo "a tratti" questi programmi, perchè, già vedere che i soggetti saranno 3 individui (quindi 3 tasche da riempire con la vendita di un modello solo), qualche potentissimo dubbio mi viene....
Io credo/spero che il format riprenderà a grandi linee quello della versione inglese "Affari a quattro ruote" (Wheeler dealers in lingua originale) trasmesso su Discovery Channel; rispetto a Fast'N'Loud o i Maghi delle auto è un'altra cosa, sia come stile del programma che come qualità/quantità di informazioni del restauro eseguito. Certo ci sarebbe comunque parecchio da disquisire su diversi interventi fatti in modo approssimativo ma si raccolgono spesso anche informazioni interessanti Wink
avatar
nico131
Utente Famoso: Livello 6
Utente Famoso: Livello 6

Maschile Messaggi : 3410
Punti : 3700
Reputazione : 166
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 43
Località : Vigliano Bilellese
Umore : Altalenante

Re: DMAX, apre le porte alle Storiche Italiane

Messaggio Da nico131 il Gio Nov 07, 2013 6:56 pm

Bisogna tenere anche conto della cultura motoristica di quei paesi, che è ben diversa che in Italia, sia in Inghilterra che negli States l' auto depoca è vissuta in maniera diversa rispetto ai canoni nostrani.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21019
Punti : 22203
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: DMAX, apre le porte alle Storiche Italiane

Messaggio Da karme70 il Gio Nov 07, 2013 8:44 pm

nico131 ha scritto:Bisogna tenere anche conto della cultura motoristica di quei paesi, che è ben diversa che in Italia, sia in Inghilterra che negli States l' auto depoca è vissuta in maniera diversa rispetto ai canoni nostrani.
Da questo punto di vista non saprei che dire....sicuramente negli Usa l'automobile è diventata un semplice "motordomestico" già una ventina di anni or sono.....da noi questa mentalità sta prendendo piede con le utlime generazioni..già per qualcuno della nostra..sicuramente quella più recente. Non certo per i nostri padri...ma molti di loro ormai hanno un'età per cui si disinteressano delle automobili.


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
luca X
1100cc : Un giorno anche io sarò grande!
1100cc : Un giorno anche io sarò grande!

Maschile Messaggi : 66
Punti : 93
Reputazione : 11
Data d'iscrizione : 23.09.13
Età : 45
Località : Torino
Umore : contento in montagna nella mia X1/9

Re: DMAX, apre le porte alle Storiche Italiane

Messaggio Da luca X il Ven Nov 08, 2013 10:54 am

mi permetto di riprendere le parole del Boss dove parla di telai verniciati a bomboletta.
a prescindere dalle giornate passate sdraiato per terra a mangiare polvere, terra e ruggine provenienti dai telai che ho grattato a ferro per poi riverniciare a epoxi mi chiedo una cosa:
quanto può durare un lavoro fatto a bomboletta?
tranquilli, mi do anche la risposta: da Natale a Santo Stefano!

allora, dico io, visto che vogliono parlare di restauri e di auto d'epoca dovrebbero per lo meno dare un'informazione un po' più degna di tale nome.
altrimenti non si fa che alimentare il mercato del giornale stuccato dentro ai buchi delle lamiere ...

a cagione di certi programmi poi, quando tenti di rivendere un'auto d'epoca (rivendere a prezzo, non calcolando le giornate steso a terra e le ore a smadonnare con il pezzettino che non vuole andare al suo posto come si deve) trovi sempre il sapientino di turno che ti svaluta il mezzo perché pensa - avendo visto sti programmacci - di sapere tutto sul restauro di un'auto d'epoca.
che, di veri intenditori, se ne trovano sempre meno.
Badate bene, per vero intenditore io intendo l'amante dell'auto d'epoca che si appassiona al restauro di un mezzo d'epoca a prescindere da che cosa esso sia (ho visto personalmente gente che ha auto o moto di un certo lignaggio appassionarsi al restauro di un motozzappa Guzzi degli anni '50) ...
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21019
Punti : 22203
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: DMAX, apre le porte alle Storiche Italiane

Messaggio Da karme70 il Ven Nov 08, 2013 8:44 pm

Ti quoto al 1000%!!! Infatti, come dicevo in qualche post precedente , sono contrario quando dellla passione vien fatto "show per tutti" !!! Prefersico che resti una cosa per pochi. Non so se vi ricordate qualche anno fa quando la e bay era ancora agli albori....avevano fatto una pubblicità con un tizio con l'espressione ebete con la scritta "lui è più appassionato di te"...facendo intendere che per tutti gli appassionati e bay poteva essere una grande occasione . Beh, da quella pubblicità e bay è stata una "grande occasione " ancora per poco .....dopo è cominciata l'era dei prezzi "folli" e delle aste "pilotate"


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
MrTurbo
1800cc : Adesso si che si ragiona!
1800cc : Adesso si che si ragiona!

Maschile Messaggi : 344
Punti : 416
Reputazione : 66
Data d'iscrizione : 12.08.13
Età : 44
Località : Poggio Rusco (Mantova)
Umore : frustrato

Re: DMAX, apre le porte alle Storiche Italiane

Messaggio Da MrTurbo il Mar Nov 19, 2013 11:00 pm

Dopo aver visto le prime 2 puntate che dire... pessimo è un complimento Crying or Very sad 

Tralasciando la mediocrità dei presentatori è chiaro come il sole che è tutto fasullo, nessun restauro, nessuna vera riparazione, si vedeva benissimo che le auto erano state sporcate e smontate di proposito per poi simulare un finto restauro...
Uno squallore incredibile. Mad 
Peccato perché le auto presentate meritavano, la Gt Veloce 1750 in particolare era favolosa, tra l'altro con una targa che a me piace tanto... Smile

Sinceramente non ho parole, non credo avrò la forza di guardarlo ancora, sempre che ci siano altre puntate...

Contenuto sponsorizzato

Re: DMAX, apre le porte alle Storiche Italiane

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Sab Ago 19, 2017 10:42 pm