Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

1 1 8

Condividere
avatar
gianpietro
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...

Maschile Messaggi : 100
Punti : 164
Reputazione : 22
Data d'iscrizione : 03.08.13
Località : bassano del grappa

1 1 8

Messaggio Da gianpietro il Dom Ott 27, 2013 7:42 pm

cari ragazzi, convinto da alcuni amici del forum, ho pensato di aprire questo nuovo argomento su cui far convergere e specialmente dare delle risposte utili in tema di emergenza sanitaria. Questo tema è da sempre, temuto e tenuto da tutti in un luogo segreto della nostra mente. Ma purtroppo bisogna farne i conti quotidianamente. Nei posti di lavoro come nei momenti di svago. In casa come al bar. Bene, spero, prima di tutto di potermi rendere utile nel dare risposte ad eventuali vostre domande. Se poi tra noi ci sono professionisti del settore (medici, infermieri), prego loro di dare il loro contributo. Ovviamente il tema è molto vasto, e proprio perchè lo è, bisogna stare molto circostanziati. Qui, non daremo mai risposte su cosa fare in tema di cure su patologie varie, sia ben chiaro. Ma, come detto sopra, l'emergenza sanitaria è tale quando c'è pericolo di vita. Quindi ci atterremo alle manovre cosiddette 'salvavita' in caso di arresto cardiaco improvviso. Così chiamato BLS/D, rianimazione cardiopolmonare. Cosa fare e sopratutto cosa non fare, secondo le linee guida che valgono in tutto il mondo. Il nostro riferimento in Italia è IRC di cui per il momento vi invio il link di riferimento Laughing 
http://www.irc-com.org/
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21080
Punti : 22260
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: 1 1 8

Messaggio Da karme70 il Dom Ott 27, 2013 7:52 pm

Bravissimo Giampietro, come tu dicevi ogni giorno siamo a contatto con persone e può accadere a tutti di trovarsi di fronte al classico arresto cardiaco, qualsiasi sia la causa , infarto, aritmia o altro. Specie quando ci troviamo a raduni, fiere dove ci sono molti appassionati che magari hanno fatto tanta strada in auto, non sono più giovanotti, mangiano e bevono volentieri , qualche disguido è sempre in agguato ....e anche se non si tratta di un arresto cardiaco ma di un solo "malessere" (chiamiamolo intanto così) è bene sapere cosa fare , cosa non fare , come assistere la persona in attesa di un soccorso più incisivo!
Mi ricordo la festa degli alpini a Padova nel 98: quella notte entrarono in PS 14 infarti del miocardio!!! Quindi ragazzi prestiamo attenzione a quello che ci dirà Giampietro e se ci capita l'occasione un corso cerchiamo di farlo!!! E' chiaro che il ruolo di questo post è quello di sensibilizzare ...per una buona preparazione blsd è fondamentale seguire un corso pratico !


_________________________
avatar
gianpietro
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...

Maschile Messaggi : 100
Punti : 164
Reputazione : 22
Data d'iscrizione : 03.08.13
Località : bassano del grappa

Re: 1 1 8

Messaggio Da gianpietro il Ven Nov 01, 2013 12:39 pm

In aggiunta a ciò che ho scritto sopra, vi comunico che è entrata a far parte di questo Forum, anche una mia carissima amica, la quale è a disposizione per dare, in modo professionale, consigli e quant'altro possa interessare l'argomento da me iniziato. Si chiama miki7m3, è dipendente ULSS e fa parte di un'equipe in Struttura complessa dedicata all’attività diagnostica e terapeutica d’emergenza e d’urgenza, in poche parole... SUEM 118. L'unica cosa che dobbiamo fare noi... è convincerla che i mezzi storici Fiat sono unici e specialmente bellissimi!!!!
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21080
Punti : 22260
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: 1 1 8

Messaggio Da karme70 il Ven Nov 01, 2013 5:28 pm

Faremo del nostro meglio!


_________________________
avatar
spitfire
1800cc : Adesso si che si ragiona!
1800cc : Adesso si che si ragiona!

Maschile Messaggi : 383
Punti : 435
Reputazione : 29
Data d'iscrizione : 15.01.13
Età : 66
Località : Tresivio

Re: 1 1 8

Messaggio Da spitfire il Ven Nov 01, 2013 9:44 pm

Così, d'esperienza, direi che, di fronte ad una persona colpita da infarto o arresto cardiaco o similaria, non ci sono molte persone in grado di effettuare un corretto soccorso.
E' risaputo che, a volte, se non si è esperti o, peggio ancora, pseudo esperti si rischia di combinare guai ancora peggiori...!!!!Crying or Very sad Crying or Very sad 

Sono rimasto sorpreso quando, alcuni giorni or sono, mentre ero in vacanza in Liguria (non ricordo con esattezza il paese), ho notato che, sul lungomare, sono presenti delle colonnine con all'interno un defibrillatore......Shocked  Bella e lodevole iniziativa, ma chi è capace di usare un'apparecchiatura del genere con cognizione di causa???

Vi immaginate......apro la cassetta, tolgo il defibrillatore, apro le istruzioni e leggo...........................
l'infartuato è morto!!!!!Evil or Very Mad Evil or Very Mad 
avatar
gianpietro
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...

Maschile Messaggi : 100
Punti : 164
Reputazione : 22
Data d'iscrizione : 03.08.13
Località : bassano del grappa

Re: 1 1 8

Messaggio Da gianpietro il Ven Nov 01, 2013 9:56 pm

ciao Spitfire, allora, il 'totem' che tu hai visto, altro non è che la parte avanzata di un sistema integrato che in altri paesi d'europa è un oggetto diffusissimo. Il DAE, o defribillatore semi automatico esterno. Ovviamente, come tu dici, non può una persona non istruita usare un defribillatore. Ed è per questo che noi siamo qui e formiamo circa (in Italia) 10000 allievi all'anno che avranno l'attestato di idoneità all'uso di questo apparecchio, oltre ovviamente ad essere formati, sempre da noi, nel RCP, cosiddetta rianimazione cardio polmonare
avatar
spitfire
1800cc : Adesso si che si ragiona!
1800cc : Adesso si che si ragiona!

Maschile Messaggi : 383
Punti : 435
Reputazione : 29
Data d'iscrizione : 15.01.13
Età : 66
Località : Tresivio

Re: 1 1 8

Messaggio Da spitfire il Ven Nov 01, 2013 10:00 pm

C'è un programma, relativamente ai corsi di istruzione?
Mi spiego, sono corsi destinati solo ad operatori sanitari oppure sono aperti anche a chi vuole imparare qualcosa di nuovo ed importante?
avatar
gianpietro
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...

Maschile Messaggi : 100
Punti : 164
Reputazione : 22
Data d'iscrizione : 03.08.13
Località : bassano del grappa

Re: 1 1 8

Messaggio Da gianpietro il Ven Nov 01, 2013 10:07 pm

abbiamo appena terminato la settimana Europea dedicata alla rianimazione cardipolmonare, con moltissimi corsi eseguiti in tutto il territorio nazionale, personalmente ho avuto l'onore di formare gli amici Spyder e Karme70. Comunque in ogni ambito provinciale del 118, esistono centri di formazione come quello che io faccio parte che settimanalmente o mensilmente organizzano questi corsi, che durano 6 ore
avatar
spitfire
1800cc : Adesso si che si ragiona!
1800cc : Adesso si che si ragiona!

Maschile Messaggi : 383
Punti : 435
Reputazione : 29
Data d'iscrizione : 15.01.13
Età : 66
Località : Tresivio

Re: 1 1 8

Messaggio Da spitfire il Ven Nov 01, 2013 10:24 pm

Iniziativa interessantissima, ma assolutamente poco pubblicizzata......Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad 
avatar
gianpietro
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...

Maschile Messaggi : 100
Punti : 164
Reputazione : 22
Data d'iscrizione : 03.08.13
Località : bassano del grappa

Re: 1 1 8

Messaggio Da gianpietro il Ven Nov 01, 2013 10:28 pm

su questo posso solo darti ragione. Purtroppo la nostra migliore pubblicità, purtroppo, è quando scuoti la sensibilità della popolazione. E questo accade, ripeto, purtroppo quando capita un AC in qualche luogo di lavoro, in un centro commerciale, o comunque in un luogo affollato. Allora le informazioni volano.....
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21080
Punti : 22260
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: 1 1 8

Messaggio Da karme70 il Sab Nov 02, 2013 8:37 am

Intanto ringrazio Giampietro per la sua gentilezza!
Confermo l'affermazione di Spitfire: evento PER NULLA pubblicizzato, almeno in alcune regioni! Vi dico come è andata a me. Ho saputo da Giampietro, ma perchè casualmente ci siamo conosciuti in questo periodo, che c'era quest'iniziativa. Mi sono informato e ho saputo che in trentino questi corsi per la popolazione non vengono abitualmente tenuti perchè i sanitari del 118 e della CRI si "autoformano" fra loro...quindi fanno tutto fra loro ....e durante le mie telefonate non è trapelato NULLA di relativo alla "settimana viva". La sede centrale a Bologna mi ha consigliato di rivolgermi in Veneto , cosa per me abituale , visti i miei impegni formativi, ma improponibile per qualsiasi trentino interessato all'argomento.
Mentre io sabato 19 ero a Bassano a seguire il corso mia moglie mi ha detto che ha visto a Trento in centro , sempre casualmente, uno stand della CRI dove distribuivano volantini e avevano messo un manichino a disposizione dei passanti!!!! Tutto questo l'ultimo giorno della settimana viva. In Veneto invece non solo l'evento era stato pubblicizzato da tempo (per arrivare persino al mio orecchio a 100 km di distanza) ma hanno FORMATO 190 utenti durante la settimana nella sola Bassano!!!
Direi che le cose si commentano da sole.

Vorei rassicurare Spitfire: quando hai seguito un corso blsd e hai intenzione di prenderti cura di qualche sfortunato devi solo ordinare che ti portino il defibrillatore, l'uso è veramente semplice ed intuitivo e tu devi solo "applicarlo" poi fa tutto da solo ...e ti consiglia anche sul come proseguire!


_________________________
avatar
rama
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschile Messaggi : 2882
Punti : 3043
Reputazione : 184
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 59
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Re: 1 1 8

Messaggio Da rama il Sab Nov 02, 2013 9:33 am

La scorsa settimana anche mia moglie ha seguito il corso, credo di "primo soccorso". Il corso di è svolto presso, la CRI di Gorizia, tenuto da una crocerossina. Mia moglie ha partecipato in quanto appartenente alla Protezione Civile. Ha potuto anche scaricarsi sulla chiavetta il programma e le procedure. Alla fine compare il nome dell'istruttrice che comincia con s.lla xxx xxxx risulta sposata con figli. Qualcuno ne sa di più su questo "titolo" ?
avatar
gianpietro
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...

Maschile Messaggi : 100
Punti : 164
Reputazione : 22
Data d'iscrizione : 03.08.13
Località : bassano del grappa

Re: 1 1 8

Messaggio Da gianpietro il Sab Nov 02, 2013 9:55 am

allora, per quanto riguarda il programma dei corsi di primo soccorso, ogni ente segue un suo iter. Si spazia dalla parte internistica a quella traumatologica, con cenni di sicurezza e protezione personale. Io non faccio parte della Croce Rossa Italiana ma dell'Associazione Italiana Soccorritori che, come altri enti, a livello nazionale fa formazione verso la comunità, inoltre noi, prestiamo servizio presso il pronto soccorso dell'ospedale di zona. Per quanto riguarda ciò che mi chiede Rama, a riguardo dell'istruttrice CRI, so che questo ente, ha una forma gerarchica equiparata all'esercito, e le cosiddette crocerossine firmano con il nome di S.lla. Ovviamente non sono religiose... e questo spiega la sua situazione familiare... Very Happy 
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21080
Punti : 22260
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: 1 1 8

Messaggio Da karme70 il Sab Nov 02, 2013 2:06 pm

Confermo.


_________________________
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21080
Punti : 22260
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: 1 1 8

Messaggio Da karme70 il Sab Nov 02, 2013 10:26 pm

Sconsiglio la visione di questo video a chi è particolarmente sensibile....ma è un video che è su you tube.
Qui potete vedere degli eventi cardiaci, del tutto inaspettati e "cardiaci puri", qui non ci sono traumi, lesioni violente, ma solo l'arresto ....questa è la situazione ideale per mettere in atto dell pratiche blsd....purtroppo nessuno le ha praticate con le inevitabili conseguenze


da notare che ci troviamo di fronte a soggetti giovani, sani, idonei all'attività sportiva agonistica. Quindi se succede in questi casi può accadere ovunque. Una delle cose che abbiamo imparato con Giampietro è che ogni minuto che si perde si riduce del 10% la probabilità di salvare un paziente in queste condizioni....è chiaro che dopo 10 minuti la probabilità si riduce a 0 senza nessun tentativo di rianimazione. QUindi in certi casi bisogna lasciare da parte l'emotività e darci dentro di brutto. Può andare bene, magari non va ....ma almeno ci abbiamo provato:D 


Ultima modifica di karme70 il Sab Nov 02, 2013 10:32 pm, modificato 1 volta


_________________________
avatar
gianpietro
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...

Maschile Messaggi : 100
Punti : 164
Reputazione : 22
Data d'iscrizione : 03.08.13
Località : bassano del grappa

Re: 1 1 8

Messaggio Da gianpietro il Sab Nov 02, 2013 10:31 pm

grande Karme.. questo rende perfettamente l'idea.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21080
Punti : 22260
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: 1 1 8

Messaggio Da karme70 il Sab Nov 02, 2013 10:33 pm

gianpietro ha scritto:grande Karme.. questo rende perfettamente l'idea.
stavo per mandarti un messaggio sms.......ho aggiunto altre 4 righe sotto al video!


Aggiungo il racconto di un'esperienza personale, una di alcune , non so se per sfiga, ma è quella che mi ha toccato più da vicino. Nei primi anni 90 , avevo poco più di 20 anni, mi trovo una sera a mangiare da solo con mio papà; quella sera c'era dello spezzatino per cena con la polenta. Mio papà fino al 95 ha fumato e gli capitava spesso di avere qualche colpo di tosse come tutti i fumatori. Quel colpo di tosse gli è capitato mentre mangiava un pezzo di carne ed ovviamente dopo l'espirazione prodotta dalla tosse ha automaticamente inspirato tirandosi giù per le vie aeree anche il boccone di spezzatino. Situazione critica perchè poi per quanto ti sforzi non hai aria nei po,moni per espellere con la tosse il corpo estraneo. Lo vedo che si porta le mani alla gola, si alza di scatto dalla sedia e comincia a diventare paonazzo.....io conoscevo la manovra di Heimlich ma non l'avevo mai praticata su un essere umano ....la situazione peggiorava ogni secondo .
Ho preso il coraggio a due mani mi sono messo in posizione e al secondo colpo ho sentito il rumore di qualche costola che si rompeva ma il pezzo di spezzatino è partito come un proiettile. Mio papà mi ha stramaledetto per il dolore delle costole per qualche mese...ma senza quella manovra, considerando i tempi dell'ambulanza di allora, adesso sarei orfano di padre !


_________________________

Contenuto sponsorizzato

Re: 1 1 8

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Gio Ott 19, 2017 3:44 am