Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Che tristezza

Condividere
avatar
bull62
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2339
Punti : 2609
Reputazione : 241
Data d'iscrizione : 28.11.09
Età : 55
Località : Biella

Che tristezza

Messaggio Da bull62 il Mer Set 18, 2013 7:58 pm

Oggi ascoltando una radio regionale mi ha colpito la pubblicità di una concessionaria Renault che si è installata nei locali che erano dell'Abarth in corso Marche a Torino.
Che tristezza pensare che qualche anno fa ci sono passato davanti praticamente a passo d'uomo curiosando se scovavo qualcosa di interessante di quella che ai quei tempi era la sede dove si preparavano i modelli sportivi del gruppo FIAT.
Anni prima uscivano le vetture dello scorpione ora sventolano le bandiere della concorrenza transalpina.
Ribadisco che profonda e amara tristezza.Embarassed 
avatar
rama
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschile Messaggi : 2855
Punti : 3014
Reputazione : 181
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 58
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Re: Che tristezza

Messaggio Da rama il Gio Set 19, 2013 8:51 am

Ti capisco, come ho già avuto modo di scrivere in passato , vedo a vari raduni esteri che la buona parte di auto e moto è italiana, ancora non so come siamo caduti così in basso.


Ultima modifica di rama il Gio Set 19, 2013 11:00 am, modificato 1 volta
avatar
Ipermonkey
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 952
Punti : 1021
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 28.08.13
Età : 33
Località : Castel di Lama (AP)
Umore : Gioioso

Re: Che tristezza

Messaggio Da Ipermonkey il Gio Set 19, 2013 10:39 am

Purtroppo pare che la Fiat attuale si sia totalmente scordata del suo passato e che sia proiettata solo a fare millemila versioni di Panda e 500 e a rilanciare i marchi americani Crying or Very sad 
Questo mi mette addosso una tristezza impressionante, se solo penso che da bambino vedevo quasi solo macchine italiane e che il loro posto sia stato preso dalle coreane e dalle rumene Crying or Very sad 
avatar
bull62
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2339
Punti : 2609
Reputazione : 241
Data d'iscrizione : 28.11.09
Età : 55
Località : Biella

Re: Che tristezza

Messaggio Da bull62 il Gio Set 19, 2013 7:04 pm

Ieri la tristezza mi ha ovattato le orecchie perché in realtà la concessionaria che si è installata alle ex officine Abarth è del marchio Nissan.Basketball 

Orny60
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2002
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 20.09.09

Re: Che tristezza

Messaggio Da Orny60 il Gio Set 19, 2013 7:10 pm

Siamo caduti in basso come Nazione, incapaci perfino di produrre una classe politica degna di tal nome. Tutto il resto, caduta dell'auto compresa, è la conseguenza di trent'anni di scelte sciagurate a tutti i livelli. E di incapacità, per tornaconto elettorale, di guardare oltre la punta del naso o del piccolo interesse particolare.
avatar
Herr Homar
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 472
Punti : 513
Reputazione : 26
Data d'iscrizione : 17.01.12
Età : 42
Località : Ancona
Umore : metereopatico

Re: Che tristezza

Messaggio Da Herr Homar il Sab Set 21, 2013 12:38 am

Io direi più che è lo specchio di noi stessi:
volere tutto, con poco, e lamentarsi di tutto il resto.

Non me ne vogliate, ma, come disse qualcuno: o sei parte della soluzione, o sei parte del problema...
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21019
Punti : 22203
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Che tristezza

Messaggio Da karme70 il Sab Set 21, 2013 7:31 pm

Herr Homar ha scritto:Io direi più che è lo specchio di noi stessi:
volere tutto, con poco, e lamentarsi di tutto il resto.

Non me ne vogliate, ma, come disse qualcuno: o sei parte della soluzione, o sei parte del problema...
a me piace l'adagio "ogni popolo ha il governo che si merita". L'italiano medio è interessato solo, scusatemi, ai cazzazzi suoi.....non ha alcun senso civico. Oggi mia moglie ha pulito le scale e lo zotico che abita di fronte è rientrato con le scarpe infangate e le ha sporcate immediatamente. A voglia di lamentarsi e di mettere fuori cartelli. Poi prima di entrare in casa se le toglie. Certo casa sua pulita ma le scale , di tutti , appena pulite si possono sporcare di escremento. Non c'è educazione, sensibilità , rispetto per chi lavora, buon senso..........solo i cazzazzi propi


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
emilio palmieri
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...

Maschile Messaggi : 175
Punti : 208
Reputazione : 6
Data d'iscrizione : 31.08.12
Età : 46
Località : TERMOLI (CB)
Umore : Simpatico - lunatico

Re: Che tristezza

Messaggio Da emilio palmieri il Lun Ott 28, 2013 9:59 pm

Very Happy la Fiat ha una storia che manco lei stessa lo sa .... Cool  ....
... poveri imprenditori ignoranti (perché tali sono Evil or Very Mad ) ....
.... hanno distrutto un pezzo di storia della Fiat, delle auto che hanno fatto da esempio alla concorrenza straniera del tempo, dalle quali hanno preso esempio per lo stile la tecnica e la meccanicca .... (vedi Golf .... creata da una 128 smontata a pezzi nelle officine Volkswagen, fortemente voluta dai tedeschi simile, ma nella variante 2 volumi _ riprendendo la 127, e messo il tutto nelle mani di Giugiaro ..... ) ..... e oggi Question  .....
.... non dico altro, "altrimenti ci arrabbiamo" .... Mad 

Orny60
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2002
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 20.09.09

Re: Che tristezza

Messaggio Da Orny60 il Lun Ott 28, 2013 10:11 pm

Fu in Fiat che vollero nelgi anni '90 l'annichilimento della Lancia. Furono loro a decidere per il ritiro definitivo dai rally. Perché? Perchè pensavano (sic!) che la Lancia fosse macchina per pensionati.
avatar
luca X
1100cc : Un giorno anche io sarò grande!
1100cc : Un giorno anche io sarò grande!

Maschile Messaggi : 66
Punti : 93
Reputazione : 11
Data d'iscrizione : 23.09.13
Età : 45
Località : Torino
Umore : contento in montagna nella mia X1/9

Re: Che tristezza

Messaggio Da luca X il Mar Ott 29, 2013 9:01 am

mi permetto di intervenire.

sono passato da Corso Marche solo ieri.

fa veramente male vedere che al posto delle gloriose Officine Abarth ora c'è un concessionario Renault - Nissan (non chiedetemi che joint venture sia), che vende le Dacia!

sia chiaro non ho nulla contro le Dacia ma è come se al MOMA a New York esponessero i miei disegni ...

ciao
Luca
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21019
Punti : 22203
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Che tristezza

Messaggio Da karme70 il Mar Ott 29, 2013 9:49 am

Orny60 ha scritto:Fu in Fiat che vollero nelgi anni '90 l'annichilimento della Lancia. Furono loro a decidere per il ritiro definitivo dai rally. Perché? Perchè pensavano (sic!) che la Lancia fosse macchina per pensionati.
forse quello era il pretesto iniziale.....ma viste le vendite attuali di Fiat il progetto er a di affondare TUTTO e non solo Lancia . Ormai tutti i marchi italiani importanti sono spariti o venduti all'estero


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Contenuto sponsorizzato

Re: Che tristezza

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Sab Ago 19, 2017 3:33 am