Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Jeep Cherokee

Condividere
avatar
michele131cl
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1836
Punti : 2397
Reputazione : 193
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 34
Località : Barletta

Jeep Cherokee

Messaggio Da michele131cl il Mer Mar 27, 2013 11:25 pm

Jeep Cherokee: nuove immagini ufficiali

Immagini ed informazioni sulla nuova Jeep Cherokee. Mike Manley, Presidente e CEO del marchio Jeep, commenta il nuovo motivo stilistico.



La nuova Jeep Cherokee verrà esposta al salone di New York (29 marzo-7 aprile) ed è qui anticipata da nuove immagini ufficiali, utili per valutare l’andamento del posteriore e della versione Trailhawk. La Jeep Cherokee utilizza la piattaforma a trazione anteriore/integrale destinata a tutte le automobili medie del gruppo Chrysler. Sarà un’evoluzione del pianale C-Evo, denominato Compact U.S. Wide (CUS-wide) e realizzato per il 65% grazie all’uso di acciai ad alta resistenza, con sospensioni anteriori MacPherson e posteriori multi-link. Il sistema di trazione integrale è declinato in tre versioni. Il Jeep Active Drive I non richiede alcun intervento del conducente e gestisce la distribuzione della coppia fra i due assi in modo automatico; il Jeep Active Drive II prevede l’assetto rialzato di 1.6 centimetri ed un più sofisticato sistema di gestione; il Jeep Active Drive Lock rappresenta un evoluzione del Jeep Active Drive II a cui integra un differenziale posteriore bloccabile.

I tre sistemi permettono di scegliere fra le modalità di guida Auto, Snow, Sport, Sand/Mud e Rock. La Jeep Cherokee Trailhawk è sviluppata per garantire la massima mobilità in fuoristrada. Utilizza paraurti ridisegnati (migliorano gli angoli d’attacco e d’uscita), assetto rialzato, pannelli nel sottoscocca e due ganci traino di colore rosso. La Jeep Cherokee consumerà fino al 45% in meno della generazione uscente. Merito di tecnologie più raffinate e dei nuovi motori benzina, fra cui il 2.4 MultiAir ed il V6 3.2 appartenente alla famiglia Pentastar. Di serie per entrambe il cambio automatico ZF a nove rapporti. Il 2.4 Tigershark MultiAir 2 eroga 184 CV/232 Nm e consuma 7.6 l/100 km, mentre il V6 3.2 Pentastar sviluppa 271 CV e 324 Nm.

Quattro gli allestimenti disponibili (Sport, Latitude, Limited e Trailhawk) ed undici le colorazioni. Il sistema di navigazione e d’intrattenimento Uconnect prevede uno schermo ampio fino ad 8.4 pollici, mentre il quadro strumenti è rimpiazzato da un pannello configurabile con diagonale di 7 pollici. Non mancano poi numerosi sistemi di aiuto ed assistenza alla guida. Veniamo ora all’aspetto stilistico, elemento incapace di non suscitare reazioni. I giudizi sono per ora molto polarizzati – ci ha confidato Mike Manley, Presidente e CEO di Jeep brand –. Alcune persone dicono che è troppo aggressiva, altre riconoscono il coraggio nell’adottare questa impronta. Più in generale stiamo riscontrando un aumento dei feedback positivi. Specie negli Stati Uniti, dove numerosi potenziali acquirenti modificano il giudizio quanto più a lungo osservano l’auto.




Questi riscontri ci portano ad intuire che la Jeep Cherokee produce e produrrà emozioni, elemento per noi di fondamentale interesse – prosegue Manley – Complessivamente ci riteniamo soddisfati dalle recensioni ricevute.

Manley tiene poi a precisare che la Liberty/Cherokee si è finora rivelata un prodotto di nicchia, sfumatura ormai non più sostenibile. Oggigiorno i SUV compatti dedicano maggiori attenzioni alla guida su strada ed all’economia d’utilizzo. Con il nuovo Cherokee riusciremo a soddisfare anche queste istanze, pur senza dimenticare la considerazione dei nostri acquirenti più interessati alla guida in off-road.

Il manager ha poi dedicato un’ultima battuta alla B-SUV, ovvero la proposta di segmento inferiore realizzata con il supporto di Fiat. La mini-Jeep avrà punti di contatto con la Cherokee ed altri con la Wrangler. Questi discorsi sono comunque prematuri, ha concluso Manley.

La Jeep Cherokee verrà lanciata dall’autunno e sarà prodotta nello stabilimento di Toledo (Ohio).







http://www.autoblog.it/post/140005/jeep-cherokee-nuove-immagini-ufficiali

è la prima Jeep su base Fiat che farà da base per il Suv Alfa Romeo

    La data/ora di oggi è Gio Lug 27, 2017 6:34 am