Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

GASOGENO

Condividere
avatar
beppe.cardetti
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...

Maschile Messaggi : 108
Punti : 156
Reputazione : 11
Data d'iscrizione : 13.11.10
Età : 53
Località : racconigi cn
Umore : stabile

GASOGENO

Messaggio Da beppe.cardetti il Ven Gen 25, 2013 5:32 pm

Cerco informazioni, per costruire un prototipo di gasogeno per alimentare il motore del mio fiat 124 familiare , come si usava in tempo di scarsa reperibilita dei carburanti a cavallo della seconda guerra mondiale.
Gasogeno, uguale : produzione di gas dal legno o dal carbone
avatar
spider
Team
Team

Maschile Messaggi : 2418
Punti : 2696
Reputazione : 262
Data d'iscrizione : 10.11.11
Età : 54

Re: GASOGENO

Messaggio Da spider il Ven Gen 25, 2013 5:54 pm

Puoi provare a rivolgerti all'Officina Garruti Giovanni di Garruti Giuliano e C. telefono 051.910044, alla fine degli anni sessanta aveva trasformato proprio una 124 a gasogeno
avatar
sentrentu
Team
Team

Maschile Messaggi : 3479
Punti : 3576
Reputazione : 54
Data d'iscrizione : 25.09.09
Età : 42
Località : Bergamo
Umore : Felice quando sono di traverso

Re: GASOGENO

Messaggio Da sentrentu il Ven Gen 25, 2013 8:08 pm

Anche questo discorso è molto interessante,quindi se qualcuno ne sà di più,siamo anche interessati Shocked
Magari non ha nulla a che vedere,ma se chiudiamo in un contenitore si plastica da un metro cubo e all'interno ci poniamo la semplice erba tagliata da giardino la mattina e lo chiudiamo ermeticamente lasciandolo in battuta del sole,alla sera il contenitore si è dilatato o magari anche forato Suspect
Poi non sò se è a causa della formazione di gas o di evaporazione dell'acqua all'interno dell'erba,ma comunque anche se mettiamo l'erba in un montoncino all'aperto e lo muoviamo il giorno dopo,anche alla mattina,noteremo che esce il vapore e toccando l'interno risulta molto caldo Suspect
Ok,di gas ci sono diversi sistemi per "costruirli",il problema si pone poi a stoccarli o per meglio dire come fare a inserirli a pressione all'interno di una bombola,come può essere quella del gpl Suspect cyclops
avatar
beppe.cardetti
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...

Maschile Messaggi : 108
Punti : 156
Reputazione : 11
Data d'iscrizione : 13.11.10
Età : 53
Località : racconigi cn
Umore : stabile

GASOGENO

Messaggio Da beppe.cardetti il Sab Gen 26, 2013 5:20 am

Provate a cercare sul web , l'auto a carbonella vedrete una Renault 5 modificata da un meccanico di 82 anni , e un trattore fiat "la piccola" con gasogeno , oltretutto ha fatto delle leggere migliorie rispetto ai gasogeni
dell'epoca.
Il secondo articolo lo troverete cercando Cedecolo Brescia l'auto a gasogeno
vedrete una opel corsa con gasogeno Imbert piazzato a sbalzo dietro la vettura, il funzionamento del gasogeno , e la vettura stessa che tiene in funzione il gasogeno per depressione del motore
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21086
Punti : 22266
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: GASOGENO

Messaggio Da karme70 il Sab Gen 26, 2013 9:33 am

Io devo avere degli schemi da vecchi manuali .....appena ho tempo te li scannerizzo


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
beppe.cardetti
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...

Maschile Messaggi : 108
Punti : 156
Reputazione : 11
Data d'iscrizione : 13.11.10
Età : 53
Località : racconigi cn
Umore : stabile

Re: GASOGENO

Messaggio Da beppe.cardetti il Sab Gen 26, 2013 12:07 pm

ti ringrazio gentilissimo
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
beppe.cardetti
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...

Maschile Messaggi : 108
Punti : 156
Reputazione : 11
Data d'iscrizione : 13.11.10
Età : 53
Località : racconigi cn
Umore : stabile

Re: GASOGENO

Messaggio Da beppe.cardetti il Sab Gen 26, 2013 2:56 pm

grazie a spider, per l'iformazione ho contattato il sig Garruti Giuliano e sig moglie
persone squisite
dalla patria dell Cisitalia un saluto
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21086
Punti : 22266
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: GASOGENO

Messaggio Da karme70 il Sab Gen 26, 2013 5:12 pm

Tra l'altro penso che il sig Garruti si sia iscritto oggi al forum......
Mi ricordo sempre che un mio zio, fratello di mia nonna , guidava una vettura a gasogeno durante la guerra e mi raccontava sempre che partiva ed arrivava in città con tutta la faccia nera e quando si levava gli occhialoni gli rimaneva lo stampo


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
sentrentu
Team
Team

Maschile Messaggi : 3479
Punti : 3576
Reputazione : 54
Data d'iscrizione : 25.09.09
Età : 42
Località : Bergamo
Umore : Felice quando sono di traverso

Re: GASOGENO

Messaggio Da sentrentu il Sab Gen 26, 2013 6:29 pm

beppe.cardetti ha scritto:grazie a spider, per l'iformazione ho contattato il sig Garruti Giuliano e sig moglie
persone squisite
dalla patria dell Cisitalia un saluto

No,no,rendici partecipi anche noi Wink
Visto che oggi giorno bisogna ritornare alla vecchia maniera per sopravvivere,tanto vale valutare i sistemi dei nostri Nonni Twisted Evil
Qui alcuni video storici,delle auto vetture a gassogeno,legna o carbone che sia Laughing
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Poi questo della famosa Opel Corsa,che se confrontiamo il sistema di utilizzo e l'eventuale omologazione su strada,non credo che sia realmente comoda,anche se in effetti meritano tutta la stima per aver ricreato una vecchia invenzione Very Happy
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21086
Punti : 22266
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: GASOGENO

Messaggio Da karme70 il Sab Gen 26, 2013 6:39 pm

qualche schema di gassogeno a carbone
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21086
Punti : 22266
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: GASOGENO

Messaggio Da karme70 il Sab Gen 26, 2013 6:41 pm

e uno a legna
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
sentrentu
Team
Team

Maschile Messaggi : 3479
Punti : 3576
Reputazione : 54
Data d'iscrizione : 25.09.09
Età : 42
Località : Bergamo
Umore : Felice quando sono di traverso

Re: GASOGENO

Messaggio Da sentrentu il Sab Gen 26, 2013 6:48 pm

karme70 ha scritto:e uno a legna
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

L'hai posto al contrario Shocked
Comunque,bravo spettacolari questi disegni Shocked ,mi avete suscitato interesse,non quanto magari per un utilizzo stradale,ma una sorta di doping nelle corse o nelle gare Twisted Evil
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21086
Punti : 22266
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: GASOGENO

Messaggio Da karme70 il Sab Gen 26, 2013 6:58 pm

lo so me ne sono accorto tardi...li ho tratti da un manuale di scuola guida degli anni 40...credo di averne altri

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
sentrentu
Team
Team

Maschile Messaggi : 3479
Punti : 3576
Reputazione : 54
Data d'iscrizione : 25.09.09
Età : 42
Località : Bergamo
Umore : Felice quando sono di traverso

Re: GASOGENO

Messaggio Da sentrentu il Sab Gen 26, 2013 8:23 pm

Sei troppo un MITO Very Happy ,hai pure i manuali di scuola guida ante guerra Shocked
Guardando il disegnino,lo scarico fumi non è altro che il gas vero e proprio,in sottoforma di fumo e ceneri,che raffreddandosi nei radiatori ed pulendo le sole impurità che poi vengono separate nel filtro,il restante gas viene poi iniettato per inerzia nell'aspirazione del motore Shocked ,giusto Question
Poi,la legna è chiusa all'interno del serbatoio e pian piano brucia come una sorta di fiamma rovesciata Shocked ,giusto Question
Se tutto quanto sopra è corretto,volendo,dall'alto del contenitore(in proporzione alle dimensioni)si butta tipo due litri di acqua distillata per fagli compiere la gassifficazione in sottovuoto per l'umidità assorbita dal legno superiore Suspect
Secondo Voi,sarà una cosa possibile Suspect Question silent
avatar
beppe.cardetti
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...

Maschile Messaggi : 108
Punti : 156
Reputazione : 11
Data d'iscrizione : 13.11.10
Età : 53
Località : racconigi cn
Umore : stabile

Re: GASOGENO

Messaggio Da beppe.cardetti il Sab Gen 26, 2013 8:50 pm

il funzionamento del gasogeno e semplicemente una combustione soffocata , con un rapporto stecchiometrico sfavorevole tra aria e combustibile , in una combustione incompleta i prodotti della combustione sono degli incombusti che vengono usati come combustibile nel motore, la partenza del gasogeno e attivata da un aspiratore che mantiene la caldaia in depressione o in presione a seconda dove e istallato l'aspiratore , se usato come aspiratore fumi oppure usato come ventilatore di un bruciatore di una normale caldaia, questa trasformazione si chiama pirolisi, il mio esperimento e poi quello di avere un sistema non invasivo nella vettura ma una cosa che non si nota quasi, e usare PELLET
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21086
Punti : 22266
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: GASOGENO

Messaggio Da karme70 il Dom Gen 27, 2013 8:41 am

Splendida spiegazione Beppe! Interessante poi l'idea di usare il pellet....unico dubbio è: il pellet, che di fatto è già un lavorato (trucioli compattati con un legante) , riuscirà a bruciare con quella modalità di combustione soffocata? Per la legna in cippato o per il carbone è facile pensarlo perchè, per la loro composizione e per densità , hanno la tendenza a bruciare in modo lento in alcune condizioni ma ho l'impressione che il pellet non si presti a questo tipo di combustione......Per carità, è una mia impressione eh?!?! Very Happy


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
sentrentu
Team
Team

Maschile Messaggi : 3479
Punti : 3576
Reputazione : 54
Data d'iscrizione : 25.09.09
Età : 42
Località : Bergamo
Umore : Felice quando sono di traverso

Re: GASOGENO

Messaggio Da sentrentu il Dom Gen 27, 2013 8:56 am

Bene,bene,sempre più interessante Laughing
Se non sbaglio,la pirolisi ha un sistema di bruciatura o combustione verticale a vaso aperto,ossia la legna posta all'interno di una caldaia verticale(tipo un cilindro,ma con intercapedine di passaggio aria),viene riempita al colmo con della legna e l'accensione viene posta nel lato superiore,che poi grazie ad un ventilatore che immette aria fresca nei lati dell'intercapedine,favorisce la continuità della fiamma come se fosse una candela,molto simile al sistema del fornellino a gas Rolling Eyes
Però in questo caso brucia e basta,quindi come si può fare ad estrarre il gas che si forma in depressione all'interno del cilindro della caldaia Question Suspect
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21086
Punti : 22266
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: GASOGENO

Messaggio Da karme70 il Dom Gen 27, 2013 9:45 am

Di fatto tu recuperi tutti i prodotti di combustione che poi passano una serpentina (a pressione negativa, creata da un altro ventilatore ) e da questa estrai il gas comburente

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
andre
Team
Team

Maschile Messaggi : 639
Punti : 709
Reputazione : 37
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 30
Località : cavedine_trento_milano_sondrio

Re: GASOGENO

Messaggio Da andre il Dom Gen 27, 2013 10:07 am

C'è giusto un articolo sull'argomento su epocauto di questa settimana!

Cito

"...Come avviene che legno o carbone bruciati si trasformino in gas combustibile, in pratica una sorta di gassificazione? Il processo prevede reazioni chimiche di incompleta combustione del carbonio (C) e degli idrocarburi (CnHm), con produzione di ossido di carbonio (CO), di biossido di carbonio (CO2), di idrogeno (H2) e di metano (CH4). L'alimentazione del dispositivo produttore di gas puó variare dal carbone di legna all'antracite, dal carbone fossile alla semplice legna, ma -ovviamente- il rendimento cambia in base al combustibile impiegato. L'elemento principale dell'apparecchio, le cui caratteristiche differiscono lievemente nel caso in cui sia progettato per il carbone o per la legna, è costituito dal gasogeno vero e proprio, cioè dal produttore di gas di distillazione formato da un forno, rivestito in materiale refrattario, dotato di una griglia sotto alla quale si deposita la cenere, e da un contenitore per l'acqua (vaporizzatore) posto sul fornello. Il gas si ottiene facendo attraversare la zona, dove bruciano la legna o il carbone, da piccole portate d'aria, ad alta velocità, mischiate a vapore acqueo. La miscela che si genera (composta da ossidi di carbonio, azoto, idrogeno e metano) va al carburatore attraverso una serie di apparecchi secondari: depuratore, refrigeratore, essiccatore e separatore. L'inconveniente è dato tuttavia dalla necessità di dover scaldare preventivamente il motore, prima di passare al gasogeno, perché è necessario che le camere di scoppio raggiungano una temperatura elevata per accettare tale tipo di miscela. Il potere calorico di questo combustibile, caldo e gassoso, è piuttosto povero e varia dalle 950 alle 1200 kcal al metro cubo, mentre la carburazione si rivela assai approssimativa. I gas emessi non sono molto dissimili da quelli che la biomassa produce nella naturale bruciatura, anzi, il potente gas serra metano così non si crea, ma forse numerosi metalli e inquinanti del legno, che in natura si ossidano, alle alte temperature (allo stesso modo di quanto avviene in un caminetto o in una stufa) possono creare gas nocivi. ... "

Alla mille miglia del 1933 prese parte un' Alfa Romeo 6C 1750 Gran Sport dotata di gasogeno e sempre in questo articolo è scritto che il pilota e il navigatore "...corsero in tuta bianca, proprio per dimostrare che il gasogeno non provoca fumo e sporco, come i detrattori del sistema sostenevano. ..."


Ultima modifica di andre il Dom Gen 27, 2013 10:46 am, modificato 1 volta
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21086
Punti : 22266
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: GASOGENO

Messaggio Da karme70 il Dom Gen 27, 2013 10:10 am

questa è la foto di un impianto montato su camion Fiat trovato su una rivista dell'epoca sponsorizzata da Fiat
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
beppe.cardetti
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...

Maschile Messaggi : 108
Punti : 156
Reputazione : 11
Data d'iscrizione : 13.11.10
Età : 53
Località : racconigi cn
Umore : stabile

Re: GASOGENO

Messaggio Da beppe.cardetti il Dom Gen 27, 2013 10:33 am

il mister che a modificato la r5 ,l'aspirazione del gas povero viene aspirata dall'alto del generatore, secondo me questo fa da piccola filtrazione iniziale, passa tramite un filtro con all'interno trucioli di tornitura inox, questo fa da filtrante e dissipatore di calore, poi filtro finale nel vano motore che potrebbe essere benissimo palline di argilla come nel sistema imbert usato dall'opel corsa ,condotta diametro 40 , il gasogeno a il ventilatore tipo bruciatore a gasolio, a tre velocita se riesco vi allego due foto
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21086
Punti : 22266
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: GASOGENO

Messaggio Da karme70 il Dom Gen 27, 2013 11:32 am

sarebbe interessante!!!


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
beppe.cardetti
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...

Maschile Messaggi : 108
Punti : 156
Reputazione : 11
Data d'iscrizione : 13.11.10
Età : 53
Località : racconigi cn
Umore : stabile

Re: GASOGENO

Messaggio Da beppe.cardetti il Dom Gen 27, 2013 5:35 pm

gentilmente qualcuno mi puo insegnare la sequenza per allegare le foto grazie
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21086
Punti : 22266
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: GASOGENO

Messaggio Da karme70 il Dom Gen 27, 2013 6:29 pm

guarda qui Beppe
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
beppe.cardetti
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...

Maschile Messaggi : 108
Punti : 156
Reputazione : 11
Data d'iscrizione : 13.11.10
Età : 53
Località : racconigi cn
Umore : stabile

Re: GASOGENO

Messaggio Da beppe.cardetti il Dom Gen 27, 2013 7:00 pm

se puoi dammi il tuo indirizzo mail che ti spedisco le foto il mio e

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Contenuto sponsorizzato

Re: GASOGENO

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Lun Ott 23, 2017 11:51 am