Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

IL FUTURO DELLA LANCIA

Condividere

tiziano07081977
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 702
Punti : 987
Reputazione : 41
Data d'iscrizione : 12.10.11
Età : 40
Località : Casale Monferrato
Umore : curioso e pignolo

IL FUTURO DELLA LANCIA

Messaggio Da tiziano07081977 il Sab Gen 12, 2013 2:59 pm

Avete letto su "Ruoteclassiche" di dicembre 2012 a pagina 4 nell'editoriale intitolato "DE PROFUNDIS" sulle dichiarazioni di Sergio Marchonne futuro incerto del marchio Lancia (che potrebbe anche sparire).
Volevo leggere i commenti di voi forumisti sul futuro di questo glorioso marchio italiano.
avatar
nico131
Utente Famoso: Livello 6
Utente Famoso: Livello 6

Maschile Messaggi : 3409
Punti : 3699
Reputazione : 166
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 43
Località : Vigliano Bilellese
Umore : Altalenante

Re: IL FUTURO DELLA LANCIA

Messaggio Da nico131 il Sab Gen 12, 2013 3:15 pm

Penso che non ci sia molto da commentare se non questo... argh!
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21019
Punti : 22203
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: IL FUTURO DELLA LANCIA

Messaggio Da karme70 il Sab Gen 12, 2013 5:36 pm

Caro Tiziano, come dice Nic c'è poco da commentare........il progetto del rilancio "di classe" del marchio Lancia riciclando linee d'oltre oceano ha fatto un flop colossale, epico direi. La cosa potrebbe fare riflettere chi l'ha messa in cantiere .....ma non sarà così,visto che era tutta una manovra premeditata per seppellire definitivamente il marchio Lancia e levarsi dalle palle un pò di telai Crysler di troppo . Come la splendida idea di saturare il mercato con panda tipo vecchio fatte in Polonia e poi mettersi a costruire quella nuova in Italia per poi dire che il modello non va e chiudere un altro pò di stabilimenti in patria. I modelli che potrebbero tirare invece vengono dalla Serbia! Ce ne stanno buttando fumo negli occhi........e a sentire dall'odore non è neanche fumo


_________________________

tiziano07081977
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 702
Punti : 987
Reputazione : 41
Data d'iscrizione : 12.10.11
Età : 40
Località : Casale Monferrato
Umore : curioso e pignolo

Re: IL FUTURO DELLA LANCIA

Messaggio Da tiziano07081977 il Sab Gen 12, 2013 6:43 pm

karme70 ha scritto:Caro Tiziano, come dice Nic c'è poco da commentare........il progetto del rilancio "di classe" del marchio Lancia riciclando linee d'oltre oceano ha fatto un flop colossale, epico direi. La cosa potrebbe fare riflettere chi l'ha messa in cantiere .....ma non sarà così,visto che era tutta una manovra premeditata per seppellire definitivamente il marchio Lancia e levarsi dalle palle un pò di telai Crysler di troppo . Come la splendida idea di saturare il mercato con panda tipo vecchio fatte in Polonia e poi mettersi a costruire quella nuova in Italia per poi dire che il modello non va e chiudere un altro pò di stabilimenti in patria. I modelli che potrebbero tirare invece vengono dalla Serbia! Ce ne stanno buttando fumo negli occhi........e a sentire dall'odore non è neanche fumo
Anche l'Alfa Romeo (dice l'articolo su Ruoteclassiche) non è si messa meglio della Lancia e ho la sensazione che farà la stessa fine...
avatar
michele131cl
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1840
Punti : 2403
Reputazione : 193
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 34
Località : Barletta

Re: IL FUTURO DELLA LANCIA

Messaggio Da michele131cl il Sab Gen 12, 2013 6:49 pm

è vero che la carta stampata è più lenta rispetto a internet ma si era già detto che Lancia non chiude

Marchionne: l’erede della Flavia pronta il prossimo anno, la nuova Delta in fase di approvazione

In un’intervista di questa settimana, il sito web Automotive News ha avuto il piacere di parlare con Sergio Marchionne, l’Amministratore Delegato di Fiat-Chrysler e molte sono le anticipazioni che ha lanciato riguardo ai futuri modelli Lancia-Chrysler.
Anzitutto è stato confermato il debutto della Chrysler 200 (la futura Lancia Flavia) al Salone di Detroit che si terrà nel gennaio 2013. Da questo modello, Marchionne si aspetta un successo che gli permetterà di prendere una notevole fetta di mercato in un segmento molto redditizio negli Stati Uniti.
Riguardo alla Chrysler 100 (che qui prenderà il nome di Lancia Delta), l’AD sembra interessato ad una sua approvazione, spinto dal successo della Ford Focus e dalla mancanza di una versione compatta hatchback negli Stati Uniti (ricordiamo che in USA viene venduta come segmento ‘C’ solo la Dodge Dart, una 3 volumi), le quali sembrano essere sempre più apprezzate dalla clientela americana rispetto a molti anni fa.
Alla domanda se verrà esportata in Europa con il marchio Lancia, Marchionne ha risposto con un sì.

Riguardo alle scarse vendite fatte registrare da tutte le Chrysler marchiate Lancia in Europa, il manager italo-canadese ha risposto così:

A meno che non sei veramente premium, vendere una berlina dalle grandi dimensioni nel mercato Europeo, ma più specialmente in quello italiano, sembra davvero un’impresa. Con le condizioni economiche che stiamo affrontando, questo è un mercato piccolo. Ma non solo per noi, per tutti. Detto questo la Thema – indipendentemente dai suoi risultati commerciali – è imbattibile nel rapporto qualità-prezzo.

http://www.lanciaitaliablog.com/2012/11/lerede-della-flavia-pronta-il-prossimo-anno-la-nuova-delta-fase-di-approvazione/


Lancia non chiude. Anche Brown Scott ne dà la conferma

Seppur la notizia che Lancia non chiude qui sul nostro Blog sia data come certa, in tutto il web si crede ancora il contrario.
Noi non ci stiamo e, dopo la conferma da parte di Marchionne, dal Reponsabile di Comunicazione di Lancia EMEA e dalla pagina ufficiale Facebook di Lancia, ecco arrivarne un’altra dal portavoce di Chrysler, Brown Scott. Quest’oggi infatti, ai microfoni di Motor Trend, ha dichiarato:

“Ciò che Marchionne aveva detto è che l’unica vettura che Lancia produrrà sarà la Ypsilon, il resto della gamma sarà sviluppato in collaborazione con Chrysler e prodotto in Nord America (come già previsto nei piani di prodotto del 2010 ndr). Ne è dunque stato annunciato lo sviluppo di nuovi modelli, NON la fine della Lancia”.

Dunque non è la fine di Lancia, anzi, con i prossimi modelli si parla anche di collaborazione tra i due Brand. Ciò fa presagire che nelle prossime Chrysler 200C e 100C, modelli vitali per il Brand di Chivasso, ci sarà anche “un’impronta” torinese.

http://www.lanciaitaliablog.com/2012/11/lancia-chiude-anche-brown-scott-ne-da-la-conferma/
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21019
Punti : 22203
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: IL FUTURO DELLA LANCIA

Messaggio Da karme70 il Sab Gen 12, 2013 8:02 pm

Interessante questa marchionnata:

A meno che non sei veramente premium, vendere una berlina dalle grandi dimensioni nel mercato Europeo, ma più specialmente in quello italiano, sembra davvero un’impresa. Con le condizioni economiche che stiamo affrontando, questo è un mercato piccolo. Ma non solo per noi, per tutti. Detto questo la Thema – indipendentemente dai suoi risultati commerciali – è imbattibile nel rapporto qualità-pre

Marchionne si ricorda quando le auto più vendute erano thema, 164 e Croma??? Forse era già in Canada ...........beh, allora glielo diciamo noi QUANDO IN ITALIA SI FACEVANO AUTO FATTE BENE SI VENDEVANO ALLA GRANDE!!!!!! Chissà perchè ormai sinonimo di auto di lusso è solo Mercedes, Audi , Bmw.................i marchi italiani ormai è luogo comune, sono marchi da utilitarie o auito da pezzenti! ma per arrivare a questo c'è stato tutto un "lavoro" molto intenso di scadimento che è durato 20 anni


_________________________
avatar
mark_67
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 736
Punti : 829
Reputazione : 63
Data d'iscrizione : 02.12.11
Età : 50
Località : Rovigo
Umore : Tendenzialmente rabbioso

Re: IL FUTURO DELLA LANCIA

Messaggio Da mark_67 il Sab Gen 12, 2013 8:27 pm

Quando gli amministratori delegati si mettono a far finanza per guadagnare soldi invece che produrre seriamente i risultati sono questi.
La Germania è il primo paese in Europa e sembra che la crisi, i tedeschi, neanche la sentano e, guarda caso, le auto premium sono tutte tedesche.
La Golf è prima in classifica da anni, l' ultima auto Fiat che le ha tenuto testa è stata la Ritmo, dopo di che il vuoto..
avatar
131A000
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2495
Punti : 2724
Reputazione : 105
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Normandia - Francia

Re: IL FUTURO DELLA LANCIA

Messaggio Da 131A000 il Sab Gen 12, 2013 10:58 pm

Mi sembra che la prima Punto nel 96 o 97 abbia superato in vendite la Golf...

Per il resto, la Marchionnata è eccezionale: Dare del cretino ai clienti perché non comprano il suo "geniale" prodotto è il massimo! Quando ti fai assistere da un sacco di gente del cosidetto "markettng" per fare cose del genere, meglio stare umile e farsi dimenticare. Oltre a rimettere le risorse e i soldi dove servono...
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21019
Punti : 22203
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: IL FUTURO DELLA LANCIA

Messaggio Da karme70 il Dom Gen 13, 2013 11:10 am

Ma poi cosa credeva: che proporre in Italia, la culla dell'automobilismo , una macchina americana travestita da Lancia avrebbe portato un grande successo????????? Ma sto Marchionne è veramente nato in Italia????? Secondo me dell'Italia non sa proprio un cappero! Purtroppo da noi ci si crogiola sempre sui successi passati. Negli anni 80 si vendeva spazzatura forti dei successi commerciali in regime di monopolio degli anni 60-70......poi dopo il boom del trio thema, croma, 164 qualcuno ha creduto che qualsiasi cosa andasse bene. Una rinfrescata alla croma (che l'ha imbruttita) e arrivano la K e la 166 che non hanno minimamente l'appeal delle loro madri. Appena si sono accorti che le vendite non andavano dovevano subito fare retromarcia e modificare il prodotto....invece hanno lasciato spazio alle ammiraglie d'oltre frontiera.....che nel frattempo hanno raggiunto livelli di qualità e di finitura invidiabili

Adesso poi l'ultima stupidata: ma puoi lasciare un buco proprio nel segmento della 159???????? Cribbio, o proponi la sostituta o non puoi fermare la produzione e lasciare la gente ad aspettare i modelli del 2014!!!!! Piuttosto continuate a produrla in versione arricchita e a regime ridotto........cosa aspettano che i clienti alfa si dimentichino delle soddisfazione della loro 159 e che passino a audi o VW?????? Che intanto continuano a proporre sempre modelli nuovi ed ulteriori restyling sempre più accattivanti


_________________________
avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Re: IL FUTURO DELLA LANCIA

Messaggio Da VidiV il Lun Feb 18, 2013 1:34 pm

SP B32
UNA ONE-OFF CHE OMAGGIA L'AURELIA B20


Gli appassionati non si rassegnano al declino del marchio torinese. E qualcuno si è pure inventato la "sua" berlinetta. Ispirata alla Lancia Aurelia B20. Ecco la storia di un originale incrocio tra la passione per le sportive italiane e gli organi meccanici di una BMW Z3 M Coupé...


http://tv.quattroruote.it/mondo-auto/video/bmw-fai-da-te/ il video

Fonte: www.quattroruote.it


_________________________
Deus ex machina


avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21019
Punti : 22203
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: IL FUTURO DELLA LANCIA

Messaggio Da karme70 il Lun Feb 18, 2013 3:33 pm

siamo alla follia.......gli appassionati rinverdiscono i fasti della lancia e la fiat non ci pensa


_________________________
avatar
michele131cl
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1840
Punti : 2403
Reputazione : 193
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 34
Località : Barletta

Re: IL FUTURO DELLA LANCIA

Messaggio Da michele131cl il Ven Feb 27, 2015 5:46 pm


Evoluzione GT: nel 2016 il primo esemplare della Delta Concept


Angelo Granata ci ha confermato l'arrivo di una prima Evoluzione GT, vettura ispirata alla Delta e con piattaforma ibrida ad alte prestazioni. La vedremo nel 2016.

Ci eravamo salutati con l’augurio di trovare un investitore, un appassionato disposto a realizzarla per se o per metterla a disposizione di altri collezionisti. Nel giugno scorso la Evoluzione GT era ancora un progetto di supercar. “Vorrei che l’auto fosse facilmente traducibile in serie – ci raccontava Angelo Granata, 25enne designer emiliano –. Ho continuato ad aggiornarla e modificarla, tenendo conto di tutti quegli aspetti che sarebbero stati determinanti in fase di un'ipotetica produzione”. Per questo motivo Angelo ha introdotto il restyling del 2014, aggiustando il corpo vettura e riducendo l’altezza complessiva.




Sarà proprio quest’ultima versione ad essere trasformata in modello reale. Accadrà nel 2016, quando un’azienda brindisina terminerà il prototipo e renderà la GT una vettura marciante. Angelo ci ha raccontato gli ultimi sviluppi. “Ho avuto la fortuna di conoscere le persone giuste – esordisce –. Fra queste c’è Enrico Cerfeda, meccanico specializzato ed autore di tutti gli studi relativi alla parte tecnica. Dobbiamo ancora superare mille difficoltà, ma tutti insieme stiamo cercando di portare a termine questa piccola grande avventura”. Il risultato sarà una vettura che Angelo definisce “innovativa dal punto di vista stilistico e molto performante sotto l'aspetto tecnico”, come una vera Lancia Delta dev’essere.


Il motore ad esempio sarà un cinque cilindri di produzione Fiat, potenziato fino a circa 350 CV. Lavorerà in simbiosi con due motori elettrici, da 100 CV l’uno, collocati al posteriore ed utili per scegliere in quale maniera ripartire la coppia. Il telaio sarà anch’esso di provenienza Fiat, mentre la trasmissione dev’essere ancora scelta: ad oggi non è ancora certo se avrà cinque o sei rapporti. “La Evoluzione GT sarà pressoché identica alle ricostruzioni. Cambieranno solo i fanali ed i cerchi – conclude Angelo –. Abbiamo raggiunto un accordo per costruirne un esemplare, non omologato su strada. C’è la possibilità di costruire una serie speciale, ma solo qualora le richieste siano sufficienti”.

http://www.autoblog.it/post/349507/lancia-delta-concept-laggiornamento-raccontato-dal-suo-autore
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21019
Punti : 22203
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: IL FUTURO DELLA LANCIA

Messaggio Da karme70 il Dom Mar 01, 2015 4:50 pm

Sarebbe una bellissima cosa.....certo, di Lancia c'è veramente poco se non il ricordo della linea. Se la produce un privato non potrà neanche fregiarla del marchio lancia


_________________________
avatar
michele131cl
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1840
Punti : 2403
Reputazione : 193
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 34
Località : Barletta

Re: IL FUTURO DELLA LANCIA

Messaggio Da michele131cl il Dom Dic 04, 2016 7:26 pm

Il 25 novembre Lancia ha festeggiato 110 anni, Auguri! Very Happy
avatar
spider
Team
Team

Maschile Messaggi : 2401
Punti : 2677
Reputazione : 260
Data d'iscrizione : 10.11.11
Età : 54

Re: IL FUTURO DELLA LANCIA

Messaggio Da spider il Dom Dic 04, 2016 9:39 pm

Giusto evidenziarlo, Michele.
Ho appena acquistato una Beta ed una Kappa coupè, per onorare il marchio Very Happy
avatar
rama
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschile Messaggi : 2855
Punti : 3014
Reputazione : 181
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 58
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Re: IL FUTURO DELLA LANCIA

Messaggio Da rama il Lun Dic 05, 2016 9:44 am

Almeno noi lo ricordiamo, cheers

Contenuto sponsorizzato

Re: IL FUTURO DELLA LANCIA

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Sab Ago 19, 2017 3:41 am