Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

I diversi caratteri della 124 sport

Condividere
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21052
Punti : 22236
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

I diversi caratteri della 124 sport

Messaggio Da karme70 il Mar Ott 16, 2012 7:03 am

Promemoria primo messaggio :

Dato che in questi giorni è stata argomento di discussione ho pensato di fare due chiacchiere su questa interessante, longeva e amata vettura. Secondo me fra tutti i modelli Fiat la 124 sport è quella che, per una serie di motivi, ha avuto un evoluzione un pò meno "lineare" rispetto agli altri modelli. Mi spiego meglio. Nata come vettura sportiva con abitabilità per 4 ha goduto subito di un ottimo motore bialbero , generoso e vivace e di una carrozzeria molto pulita e filante anche se ancora un pò troppo ancorata a quei canoni tipici degli anni 60 (vedi i fari anteriori in rilievo sulla linea del cofano). Con la seconda serie ha raggiunto una maggiore maturità disponendo dei motori BC , in particolare i 1600 e 1800 con due carburatori , anche se la linea ha perso un pochino quell'appeal della prima serie ed è diventata un pò più anonima. La tanto temuta crisi petrolifera ha invece "tarpato " le ali alla terza serie....dove il bialbero due doppio corpo è tornato tranquillo e si è uniformato con le unità che muovevano la nuova 132. La linea della terza serie è tuttora motivo di accesi dibattiti: per alcuni troppo pasticciata e barocca per altri molto più personale della seconda serie. I livelli di finitura mi risultano siano semrpe stati all'altezza delle aspettative in tutti e tre i modelli


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21052
Punti : 22236
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: I diversi caratteri della 124 sport

Messaggio Da karme70 il Ven Ott 19, 2012 1:20 pm

AlessioDF ha scritto:
Ciao!!
Il mio motore è siglato 132AB1 A0!

allora vedi che mi ricordavo bene?? 132A......ascolta ma quando la chiamate CC1 .....quella sigla da dove la recuperate??? è sulla targhetta riassuntiva? o è una sigla convenzionale ??

OK!!!!!!!!!!!!!!!!! ho già trovato la risposta
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
presumo si tratti della targhetta riassuntiva


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
238ista
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 721
Punti : 762
Reputazione : 13
Data d'iscrizione : 30.08.11
Età : 30
Località : arezzo
Umore : sereno....o poco nuvoloso

Re: I diversi caratteri della 124 sport

Messaggio Da 238ista il Ven Ott 19, 2012 1:27 pm

238ista ha scritto:ciè volevo capire se qualche motore, oltre essere codificato con AZ131 000 ci grosse anche la denominazione AZ131 0C0 .....giusto per capire quali sono le differenze (se ci sono) Wink
ma la differenza quindi non si sa qual'è?? magari si tratta dello stesso motore, è possibile??
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21052
Punti : 22236
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: I diversi caratteri della 124 sport

Messaggio Da karme70 il Ven Ott 19, 2012 1:32 pm

possibilissimo.....parlo per esperienza su altre vetture...sulle alfa 33, ad esempio, c'è una miriade d denominazioni per lo stesso motore solo per i diversi mercati d'esportazione (che so Svizzera anzichè Australia o altro) . L'unità motrice è la stessa..magari cambiano solo le tarature dei carburatori o semplicemente sono montati accessori che servono a monitorare le emissioni in modo più preciso. Mi ricordo che un caro amico aveva un gtv 2000 prodotto inizialmente per esportazione e sui carburatori aveva 4 strane torrette nella fusione , probabilmente prese per vacuometri o qualche altro accessorio che sui carburatori weber italiani non c'erano


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
AlessioDF
900cc: Trattatemi bene, sono nuovo!
900cc: Trattatemi bene, sono nuovo!

Maschile Messaggi : 35
Punti : 46
Reputazione : 1
Data d'iscrizione : 17.10.12
Età : 38
Località : Sardegna

Re: I diversi caratteri della 124 sport

Messaggio Da AlessioDF il Ven Ott 19, 2012 3:36 pm

karme70 ha scritto:Dato che in questi giorni è stata argomento di discussione ho pensato di fare due chiacchiere su questa interessante, longeva e amata vettura. Secondo me fra tutti i modelli Fiat la 124 sport è quella che, per una serie di motivi, ha avuto un evoluzione un pò meno "lineare" rispetto agli altri modelli. Mi spiego meglio. Nata come vettura sportiva con abitabilità per 4 ha goduto subito di un ottimo motore bialbero , generoso e vivace e di una carrozzeria molto pulita e filante anche se ancora un pò troppo ancorata a quei canoni tipici degli anni 60 (vedi i fari anteriori in rilievo sulla linea del cofano). Con la seconda serie ha raggiunto una maggiore maturità disponendo dei motori BC , in particolare i 1600 e 1800 con due carburatori , anche se la linea ha perso un pochino quell'appeal della prima serie ed è diventata un pò più anonima. La tanto temuta crisi petrolifera ha invece "tarpato " le ali alla terza serie....dove il bialbero due doppio corpo è tornato tranquillo e si è uniformato con le unità che muovevano la nuova 132. La linea della terza serie è tuttora motivo di accesi dibattiti: per alcuni troppo pasticciata e barocca per altri molto più personale della seconda serie. I livelli di finitura mi risultano siano semrpe stati all'altezza delle aspettative in tutti e tre i modelli

Ciao! Per dovere di completezza, ricordo che il 124 coupè sport, nella motorizzazione 1800 della terza serie (detta anche CC=1600 e CC1=1800), contrassegnata dal motore tipo 132ABxx xx, non ha mai ospitato 2 carburatori doppio corpo ma sempre e solo uno doppio corpo. Nel caso specifico si trattava di un Weber 34 Dms, già visto su altri modelli, collettore specifico e spinterogeno sul basamento.
L'alimentazione di cui parlavi tu, tipica, invece, della seconda serie (detta anche BC=1400 e BC1=1600) era contraddistinta dall'impiego di due carburatori weber doppio corpo (i famosi 40IDF, montati anche sulla spider fino al 1973) con collettore 125BC e spinterogeno in testa.
Gli interni di cui parli, specie cruscotto e volante, sono cambiati dalla BC (quindi II serie) alla CC (quindi terza serie) solo nel materiale impiegato per la maschera della strumentazione, alluminio spazzolato nel caso della CC, nella geometria dei bocchettoni dell'aria all'abitacolo, nel volante (corona in legno per BC e in pelle per CC) e nel logo del pulsante claxon. Infine sono cambiati i vetri a compasso ai sedili posteriori, che nel caso della CC ospitano una graziosa presa d'aria all'angolo basso posterioire..Riguardo i consumi dichiarati dalla casa, il BC1 (seconda serie 1600 con 2*weber 40 IDF) ed il CC1 (terza serie 1800 con 1*weber 34 Dms) consumavano più o meno lo stesso, anche se quest'ultima era leggeremente più parca: circa 10,1-10,3Km/l nell'extraurbano.
avatar
AlessioDF
900cc: Trattatemi bene, sono nuovo!
900cc: Trattatemi bene, sono nuovo!

Maschile Messaggi : 35
Punti : 46
Reputazione : 1
Data d'iscrizione : 17.10.12
Età : 38
Località : Sardegna

Re: I diversi caratteri della 124 sport

Messaggio Da AlessioDF il Ven Ott 19, 2012 3:39 pm

karme70 ha scritto:
AlessioDF ha scritto:
Ciao!!
Il mio motore è siglato 132AB1 A0!

allora vedi che mi ricordavo bene?? 132A......ascolta ma quando la chiamate CC1 .....quella sigla da dove la recuperate??? è sulla targhetta riassuntiva? o è una sigla convenzionale ??

OK!!!!!!!!!!!!!!!!! ho già trovato la risposta
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
presumo si tratti della targhetta riassuntiva


La sigla 124CC (1600cc seconda serie) oppure 124CC1 (1800cc terza serie) la trovi nella targhetta vano cofano saldata al longherone trasversale sopra la paratia che delimita vano motore da abitacolo, insieme al numero di telaio.
avatar
131A000
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2495
Punti : 2724
Reputazione : 105
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Normandia - Francia

Re: I diversi caratteri della 124 sport

Messaggio Da 131A000 il Ven Ott 19, 2012 10:52 pm

La seconda serie 1600 è BC1, con la sigla CC parlavi sicuramente della 3a serie 1600

Per le spider devi sostituire la seconda C con la S

Per la cronoca, è uscito in Francia l'anno scorso un libro eccezionale su 124 spider e coupé, molto documentato. Anche se non sono appasionnatissimo di prodotti derivati, questo non me lo sono fatto scappare!!!
avatar
AlessioDF
900cc: Trattatemi bene, sono nuovo!
900cc: Trattatemi bene, sono nuovo!

Maschile Messaggi : 35
Punti : 46
Reputazione : 1
Data d'iscrizione : 17.10.12
Età : 38
Località : Sardegna

Re: I diversi caratteri della 124 sport

Messaggio Da AlessioDF il Ven Ott 19, 2012 11:47 pm

131A000 ha scritto:La seconda serie 1600 è BC1, con la sigla CC parlavi sicuramente della 3a serie 1600

Per le spider devi sostituire la seconda C con la S

Per la cronoca, è uscito in Francia l'anno scorso un libro eccezionale su 124 spider e coupé, molto documentato. Anche se non sono appasionnatissimo di prodotti derivati, questo non me lo sono fatto scappare!!!

Perfettamente ragione! Errore mio: intendevo CC e non BC! Grazie! Very Happy

Contenuto sponsorizzato

Re: I diversi caratteri della 124 sport

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Lun Set 25, 2017 10:35 pm