Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Motore elettrico sulle storiche?

sentrentu
sentrentu
Team
Team

Maschio Messaggi : 3479
Punti : 3577
Reputazione : 55
Data d'iscrizione : 25.09.09
Età : 44
Località : Bergamo
Umore : Felice quando sono di traverso

Motore elettrico sulle storiche? - Pagina 3 Empty Motore elettrico sulle storiche?

Messaggio Da sentrentu il Gio Set 06, 2012 5:05 pm

Promemoria primo messaggio :

Cosi nel navigare in rete,alla ricerca della "coppia"(coppia motore,si intende Laughing ),mi sono imbattuto in questo portale,che se poi andiamo a vedere le domande e risposte(mi son soffermato maggiormente sulla 13 e la 23 Suspect ),sembra tutto oro che luccica,ma come al solito,non è tutto oro ciò che luccica Shocked
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Opera18
Opera18
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Femmina Messaggi : 1914
Punti : 2357
Reputazione : 256
Data d'iscrizione : 01.03.15

Motore elettrico sulle storiche? - Pagina 3 Empty Re: Motore elettrico sulle storiche?

Messaggio Da Opera18 il Mer Nov 14, 2018 8:42 pm

"della Opera18" - scrive rama.
Di Opera 18, rama, non "della". Non sono una cosa, un oggetto inanimato, ma un essere umano.
Ah, rama, ma che voto avevi in italiano? Confessa, ti hanno promosso per disperazione, eh?
bull62
bull62
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschio Messaggi : 2585
Punti : 2896
Reputazione : 296
Data d'iscrizione : 28.11.09
Età : 57
Località : Biella

Motore elettrico sulle storiche? - Pagina 3 Empty Re: Motore elettrico sulle storiche?

Messaggio Da bull62 il Mer Nov 14, 2018 9:29 pm


Ah, rama, ma che voto avevi in italiano? Confessa, ti hanno promosso per disperazione, eh?[/quote]

Questo genere di battutine infantili non arricchiscono il forum.
rama
rama
Utente Famoso: Livello 6
Utente Famoso: Livello 6

Maschio Messaggi : 3342
Punti : 3566
Reputazione : 253
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 61
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Motore elettrico sulle storiche? - Pagina 3 Empty Re: Motore elettrico sulle storiche?

Messaggio Da rama il Mer Nov 14, 2018 9:42 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


Scorpacciata di Treccani oggi, Opera 18.
rama
rama
Utente Famoso: Livello 6
Utente Famoso: Livello 6

Maschio Messaggi : 3342
Punti : 3566
Reputazione : 253
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 61
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Motore elettrico sulle storiche? - Pagina 3 Empty Re: Motore elettrico sulle storiche?

Messaggio Da rama il Mer Nov 14, 2018 9:47 pm

Appunto,se non interessa la multipla (Min) o il dipinto che anche se OT è sempre un bel vedere ci trasferiamo in un forum diverso.
124 spider
124 spider
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...

Maschio Messaggi : 121
Punti : 162
Reputazione : 29
Data d'iscrizione : 30.01.16
Età : 60
Località : Mantova
Umore : buono

Motore elettrico sulle storiche? - Pagina 3 Empty Re: Motore elettrico sulle storiche?

Messaggio Da 124 spider il Gio Nov 15, 2018 12:16 am

Il forum e' molto interessante per l'argomenti "tecnici" trattati in modo anche tranquillo,poi non capisco perchè tutto si incricca e se ne esce solo con la Treccani (con wikipedia no!)
Opera18
Opera18
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Femmina Messaggi : 1914
Punti : 2357
Reputazione : 256
Data d'iscrizione : 01.03.15

Motore elettrico sulle storiche? - Pagina 3 Empty Re: Motore elettrico sulle storiche?

Messaggio Da Opera18 il Gio Nov 15, 2018 7:25 am

124 spider ha scritto:Il forum e' molto interessante per l'argomenti "tecnici" trattati in modo anche tranquillo,poi non  capisco perchè tutto si incricca e se ne esce solo con la Treccani (con wikipedia no!)
Perché ogni volta che faccio una motivata osservazione, qualcuno salta fuori con la Treccani, il più delle volte citata senza nemmeno leggere bene ciò che riporta. Difatti ci sono citazioni a sproposito, come quella del soggetto e dell'oggetto che non entra per nulla con quanto avevo fatto notare. Ma bisogna avere la capacità di capire...cosa che qui dentro in qualcuno latita assai. Salvo poi rispondere piccati, tipo i sostenitori della terra piatta che quando l'astronauta fa loro notare che è rotonda (un geoide per l'esattezza) mettono il link di un testo medievale con la figura della terra piatta. Siamo a questo livello!
Meglio concentrarsi sulle auto Fiat, come giustamente hai fatto notare. Almeno saprò se con il Blu 456 Fiat ci sta o no la tappezzeria rossa in vinilpelle in una 124.
karme70
karme70
Team
Team

Maschio Messaggi : 22488
Punti : 23687
Reputazione : 466
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 48
Località : Trento

Motore elettrico sulle storiche? - Pagina 3 Empty Re: Motore elettrico sulle storiche?

Messaggio Da karme70 il Sab Nov 17, 2018 1:02 pm

[quote="Opera18"]
124 spider ha scritto:
Meglio concentrarsi sulle auto Fiat, come giustamente hai fatto notare. Almeno saprò se con il Blu 456 Fiat ci sta o no la tappezzeria rossa in vinilpelle in una 124.

Forse questo era proprio quello che voleva dire 124 spider..........


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
michele131cl
michele131cl
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschio Messaggi : 2038
Punti : 2724
Reputazione : 282
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 36
Località : Barletta

Motore elettrico sulle storiche? - Pagina 3 Empty Re: Motore elettrico sulle storiche?

Messaggio Da michele131cl il Lun Feb 11, 2019 3:14 pm




La FIAT 600 Elettra rimessa in strada da Riccardo: 70 mila km in 6 anni


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Riccardo Urciuoli ha convertito la Lambretta degli anni ’50, ma senza omologazione non può andare in strada, allora acquista una rara FIAT 600 Elettra del 2000. Ci mette le mani, compra la nuova batteria e dal 2013 percorre 70 mila chilometri: mai un problema e 800 euro di carburante risparmiato ogni anno.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]Riccardo Urcioli sulla Lambretta con Andrea Poggio, il responsabile nazionale di Legambiente per la mobilità sostenibile.
Riccardo Urciuoli si definisce un  hobbysta maniaco-compulsivo, ma più probabilmente è uno che arriva sul pezzo prima degli altri e con le sue mani. Nel senso letterale del termine: grazie alle sue capacità ha convertito da solo una Lambretta degli anni 50. Lavoro perfetto. Il mito del boom economico viene esposto nei raduni e nelle manifestazioni, ma a causa dei costi alti dell’omologazione  Riccardo la deve tenere chiusa in garage. “Non c’è un kit per questo modello. Serve un’omologazione che costa migliaia di euro. Senza dimenticare che alcune parti meccaniche non rispondono alle norme di oggi”. Si rischia, secondo Riccardo, di non avere l’omologazione.

Nel 2013 compra la 600 Elettra del 2000

Ma il nostro uomo vuole viaggiare a emissioni zero. E ci riesce. A inizio 2013 “divento felice possessore della mia stupenda Eli” ovvero “una 600 Elettra del 2000 che sono riuscito a trovare dopo aver scritto a decine di enti pubblici. L’occasione arriva dal Comune di Arcore, mi hanno risposto che effettivamente avevano il modello in ottime condizioni”. A questo punto tanti lettori si chiederanno come mai la Fiat nel 1998 iniziò l’avventura elettrica per poi lasciar perdere questo mercato…
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]Si legge Comune di Arcore

Un fallimento per prezzo e tecnologia prematura

Riccardo spiega: “La Seicento Elettra è rimasta praticamente un prototipo sconosciuto ai più. Il primo motivo era il costo, veramente notevole per l’epoca, così è diventata un’auto fondamentalmente riservata agli enti pubblici – primo punto di analisi di Riccardo-. Altro grave handicap erano le batterie al piombo, con la relativa scarsissima autonomia e affidabilità. Era previsto un controllo in fabbrica ogni 1000 km“.

Troppa elettronica di controllo

Ma non è finita qui: “Una serie di problemi dovuti all’impiego esteso di elettronica di controllo e gestione che provocava numerosi fermi delle vetture: se si trascurava la ricarica per troppo tempo, se un connettore andava in dispersione, mille altri motivi… tutto provocava l’attivazione del relativo allarme, spesso non compreso o non risolvibile dagli sfortunati dipendenti comunali“. Insomma un disastro.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]Immagine dalla tesi di Maria Gentile
Un fallimento nonostante i buoni presupposti sottolineati dal nostro uomo: ”La Seicento vanta una maggior efficienza, ma soprattutto un progetto più razionale, che ha permesso di ottimizzare la distribuzione della massa batterie, di avere 4 posti, di contare su prestazioni soddisfacenti per un uso prevalentemente cittadino”.

La 600 di Riccardo: “Nessun problema”

Questa la spiegazione storica, ma è molto interessante il bilancio dei sei anni della seconda vita di Eli. Un vero affare perché i lavori di adeguamento sono stati fatti direttamente dal proprietario: “Ho sostituito le batterie al piombo con quelle al ferro litio fosfato”. Il bilancio? “Per essere una Fiat di 20 anni crea meno problemi di altre coetanee termiche, diciamo che non ho avuto problemi. Ho fatto 70 mila chilometri in sei anni e ho cambiato solo un supporto elastico da 5 euro. Naturalmente io sono avvantaggiato perché so fare da me, ma non ho cambiato niente. In un confronto che ho fatto con una coetanea termica ho calcolato ad un risparmio intorno al 70% su carburante e manutenzione. Con la termica si spendono sui 1000/1100 euro contro i 300 della versione elettrica”.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]Riccardo fa notare gli ampi spazi interni della 600 Elettra

Tecnico, ma pure divulgatore

Riccardo oltre a sistemarsi la moto e l’auto e scrivere analisi sui forum dedicati è un vero proprio divulgatore. La settimana scorsa ha organizzato nel Comune di Pessano con Bornago un incontro sulla mobilità pubblica con Legambiente. Volete conoscere Lambretta e 600 Eureka? Il 17 febbraio Riccardo le mette in vetrina durante la Sagra del Firùn, sempre a Pessano con Bornago.



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Opera18
Opera18
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Femmina Messaggi : 1914
Punti : 2357
Reputazione : 256
Data d'iscrizione : 01.03.15

Motore elettrico sulle storiche? - Pagina 3 Empty Re: Motore elettrico sulle storiche?

Messaggio Da Opera18 il Lun Feb 11, 2019 8:11 pm

Cosa vuol dire "prestazioni soddisfacenti per un uso cittadino?" Che fa i 50 orari e poi si ferma lì?
michele131cl
michele131cl
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschio Messaggi : 2038
Punti : 2724
Reputazione : 282
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 36
Località : Barletta

Motore elettrico sulle storiche? - Pagina 3 Empty Re: Motore elettrico sulle storiche?

Messaggio Da michele131cl il Mer Mag 22, 2019 1:05 pm


Fiat 500 Jolly Icon-e Con Garage Italia la spiaggina diventa elettrica



L'elettrificazione arriva anche nell'atelier di personalizzazione creato da Lapo Elkann, [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link], che presenta Icon-e, un nuovo progetto che punta a restaurare modelli del passato trasformandoli in elettrici. Il primo modello della nuova serie di vetture a emissioni zero è basato su una Fiat 500 Jolly, una spiaggina costruita a partire dalla fine degli anni cinquanta dalla carrozzeria Ghia.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il bicilindrico lascia spazio all'elettrico. Pensata per coniugare il passato con il presente, la Fiat 500 Jolly Icon-e è spinta da un motore elettrico posizionato al posto del bicilindrico originale e collegato direttamente al cambio. L'unità elettrica è alimentata da una batteria ricaricabile dalle colonnine rapide in quattro ore: per fare il pieno con le prese domestiche serve il doppio del tempo. Per il momento l'atelier milanese non ha diramato ulteriori informazioni tecniche, limitandosi a descrivere alcune delle particolarità di questo restomod (il restauro di una vettura con componenti moderne, ndr). Il piccolo quadro strumenti del cinquino, per esempio, è stato sostituito da un display digitale da 5" che riporta lo stato di carica della batteria, la velocità e altre informazioni, mentre i sedili, interamente realizzati a mano, sono stati creati intrecciando una corda naturale specifica per l'impiego all'aria aperta.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
20
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Fiat 500 Jolly Icon-e Garage Italia (2019)

Look vintage, dettagli moderni. L'estetica è rimasta quella della 500 Jolly del secolo scorso, fatta eccezione per alcuni particolari. I fari sono gli stessi del modello originale ma impiegano un sistema d'illuminazione a Led, mentre la calandra anteriore ora nasconde la presa di ricarica del sistema elettrico. Tra le altre modifiche i carrozzieri della Garage Italia hanno modificato con una struttura di rinforzo la cornice del parabrezza, così da garantire una maggiore sicurezza: anche la rigidità del telaio è stata aumentata con l'inserimento di una cellula di rinforzo. La 500 Jolly è solo il primo esempio del nuovo progetto Icon-e: presto l'atelier di Lapo Elkann svelerà nuove vetture elettriche basate su modelli del passato.



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
michele131cl
michele131cl
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschio Messaggi : 2038
Punti : 2724
Reputazione : 282
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 36
Località : Barletta

Motore elettrico sulle storiche? - Pagina 3 Empty Re: Motore elettrico sulle storiche?

Messaggio Da michele131cl il Mer Mag 22, 2019 1:06 pm

Opera18 ha scritto:Cosa vuol dire "prestazioni soddisfacenti per un uso cittadino?" Che fa i 50 orari e poi si ferma lì?


Alla fine la 600 anni 90 è l'auto ideale per fare la spesa Very Happy
michele131cl
michele131cl
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschio Messaggi : 2038
Punti : 2724
Reputazione : 282
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 36
Località : Barletta

Motore elettrico sulle storiche? - Pagina 3 Empty Re: Motore elettrico sulle storiche?

Messaggio Da michele131cl il Gio Giu 20, 2019 4:13 pm



La Fiat 1100 Musone diventa elettrica con Garage Italia


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

La Fiat 1100 Musone è stata scelta dal Garage Italia di Lapo Elkann per un nuovo progetto di trasformazione in elettrico di una vecchia icona dell’automobile. Con trasformazione in un’opera d’arte viaggiante in uno degli scorci più suggestivi della Toscana.

Nella  campagna toscana senza rumore né emissioni

Gli splendidi paesaggi che circondano Belmond Villa San Michele e Belmond Castello di Casole da oggi possono essere vissuti a bordo di questa vettura unica al mondo. La berlina, introdotta da FIAT nel 1937, vanta l’inconfondibile cofano con griglia frontale che ricorda un muso, da qui il nome Musone. Belmond fa un passo in più, personalizzandola negli interni a cura di Garage Italia. E con le decorazioni esterne firmate da Lucamaleontestreet artist romano che trae ispirazione dall’arte classica e dalla natura.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
In linea con le nuove tendenze che privilegiano mobilità sostenibile e filosofia slow travel, la Fiat 1100 Musone è inoltre 100% elettrica. Per garantire una guida silenziosa, discreta e senza emissioni.

Per 25 anni abbandonata in un fienile

La vettura originale è un esemplare acquistato negli anni ’50 per uso dei servizi di Stato in Sicilia. L’auto fu poi venduta e abbandonata in un fienile per 25 anni, fino al recupero e restyling da parte di Garage Italia. All’assemblaggio della nuova macchina ha lavorato, per oltre 800 ore, un team di 14 persone tra ingegneri, telaisti, carrozzieri, meccatronici, tappezzieri, grafici e personale specializzato nel trattamento dei materiali. I pneumatici sono della gamma Vintage Michelin. Sulle fiancate della vettura, Lucamaleonte ha realizzato un’opera d’arte dal sapore neoclassico, un inno alla natura bucolica e all’art Nouveau, reinterpretando il Liberty floreale italiano.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
“È davvero un onore aver lavorato a fianco di Belmond su questo progetto. Progetto che racchiude tutti gli elementi che caratterizzano il nuovo approccio di Garage Italia nei confronti dell’auto. In quest’ottica abbiamo voluto reinterpretare con il nostro spirito un modello iconico come la Fiat Musone, in una nuova veste, contemporanea, elegante e soprattutto ecosostenibile attraverso il sistema di riqualificazione elettrica”, ha commentato Enrico Vitali, Ceo di Garage Italia.



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
rama
rama
Utente Famoso: Livello 6
Utente Famoso: Livello 6

Maschio Messaggi : 3342
Punti : 3566
Reputazione : 253
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 61
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Motore elettrico sulle storiche? - Pagina 3 Empty Re: Motore elettrico sulle storiche?

Messaggio Da rama il Gio Giu 20, 2019 7:46 pm

😭
Opera18
Opera18
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Femmina Messaggi : 1914
Punti : 2357
Reputazione : 256
Data d'iscrizione : 01.03.15

Motore elettrico sulle storiche? - Pagina 3 Empty Re: Motore elettrico sulle storiche?

Messaggio Da Opera18 il Gio Giu 20, 2019 11:41 pm

Come rovinare una testimonianza del passato. Ma quale riqualificazione elettrica!!! Ma per favore, dai....
rama
rama
Utente Famoso: Livello 6
Utente Famoso: Livello 6

Maschio Messaggi : 3342
Punti : 3566
Reputazione : 253
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 61
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Motore elettrico sulle storiche? - Pagina 3 Empty Re: Motore elettrico sulle storiche?

Messaggio Da rama il Ven Giu 21, 2019 7:42 pm

Brava Opera18 io non ho trovato parole. Ho espresso con la faccina la tristezza
karme70
karme70
Team
Team

Maschio Messaggi : 22488
Punti : 23687
Reputazione : 466
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 48
Località : Trento

Motore elettrico sulle storiche? - Pagina 3 Empty Re: Motore elettrico sulle storiche?

Messaggio Da karme70 il Mer Giu 26, 2019 7:40 am

Concordo......purtroppo per quanto dannosi ed inquinanti possano essere i motori a combustione interna sono una meraviglia di tecnica e chi ha la passione brama di metterci le mani.....non esiste appassionato che dopo aver osservato la vettura amata non apra il cofano per vedere il "cuore" della vettura, che è pezzo forte al pari di tutto il resto. Anche il 1100 musone ha il suo cuore a bielle e pistoni e pensare di aprire il cofano e nella scatola di lamiere trovare un rotore elettrico e 4 fili mia fa ribrezzo......è come trovare nel letto una modella stupenda .....avvicinarsi e scoprire che è una bambola gonfiabile Laughing


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
michele131cl
michele131cl
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschio Messaggi : 2038
Punti : 2724
Reputazione : 282
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 36
Località : Barletta

Motore elettrico sulle storiche? - Pagina 3 Empty Re: Motore elettrico sulle storiche?

Messaggio Da michele131cl il Mer Lug 24, 2019 2:18 pm



Renault e-Plein Air: omaggio alla 4


La Renault Classic presenta la e-Plein Air concept, versione elettrica della “spiaggina” realizzata nel 1968 sulla base della Renault 4.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
UNA CLASSICA, MA ELETTRIFICATA - Ormai è una vera e propria moda quella prendere una vettura classica nella quale trapiantare un motore elettrico. Anche la Renault non sfugge a questa tendenza e presenta la e-Plein Air una concept a motore elettrico ispirata alla Plein Air, una rara versione cabriolet da spiaggia realizzata dal carrozziere francese Sinpar nel 1968 sulla base della [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link].
TOCCO DI MODERNITÀ - La Renault e-Plein Air utilizza il motore e la batteria della della piccola elettrica Renault Twizy, mentre esteticamente differisce solo leggermente rispetto all’originale. Rivisti gli interni, con nuovi sedili e un cestino da picnic nella parte posteriore. Manca la capotte, che nella vettura degli Anni 60 era presente. Il display collocato al centro della plancia, anch’esso derivato dalla Twizy, è un tocco di modernità, che permette al guidatore di monitorare velocità e autonomia. Non sono state diffuse informazioni circa l’eventuale commercializzazione della vettura.




[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Silvano Maiolatesi
1100cc : Un giorno anche io sarò grande!
1100cc : Un giorno anche io sarò grande!

Messaggi : 91
Punti : 144
Reputazione : 45
Data d'iscrizione : 02.06.19

Motore elettrico sulle storiche? - Pagina 3 Empty Re: Motore elettrico sulle storiche?

Messaggio Da Silvano Maiolatesi il Mer Lug 24, 2019 7:05 pm

Più belle le nostre "spiaggine" che gli altri ci hanno copiato, sia quelle d'epoca sia quella su base 500 attuale che in futuro sarà anche elettrica...

Contenuto sponsorizzato

Motore elettrico sulle storiche? - Pagina 3 Empty Re: Motore elettrico sulle storiche?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Dom Set 22, 2019 5:15 pm