Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Fiat mai arrivate da noi

Condividere
avatar
michele131cl
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1846
Punti : 2414
Reputazione : 196
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 34
Località : Barletta

Fiat mai arrivate da noi

Messaggio Da michele131cl il Sab Mag 05, 2012 4:26 pm

Promemoria primo messaggio :

Le Fiat 125 fabbricate all'estero

Polonia : la Polski Fiat FSO che la produsse fino al 1991 come Polski Fiat 125p, in 1 445 699 esemplari, sia in versione berlina che in quella familiare. La carrozzeria è semplificata rispetto al modello italiano: i quattro fari anteriori sono tondi, vi sono meno finiture cromate e le maniglie delle portiere inizialmente sono a pulsante anziché incassate. La meccanica è quella della vecchia Fiat "1500 C", inclusi la leva cambio al volante e il ponte rigido posteriore senza biellette, ma con i freni a disco sulle quattro ruote. anche le motorizzazioni principali furono derivate dalle vecchie Fiat "1300/1500". Successivamente, per alcune versioni speciali furono montati motori bialbero sempre Fiat ("125p Montecarlo", 1600 cc; "125p Acropolis", 1800 cc; "125p GTJ", 2000 cm³). Venne pure prodotta, in piccolissima serie, una versione diesel equipaggiata con il motore di 1588 cm³ da 54 CV della Volkswagen "Golf". La vettura servì come base meccanica anche per la FSO Polonez in produzione ancora nel 2002.
Argentina : la "125" venne costruita dal 1972 al 1982 dalla locale "Fiat-Concord" sulla base della "125 Special" appena uscita di produzione in Italia. Uniche modifiche di rilievo il serbatoio spostato sul fondo del bagagliaio, come la "1500 C", e il cambio a sole quattro velocità. Oltre alla berlina, era disponibile nelle versione giardinetta denominata "Familiar" e coupé denominata "Sport". Dal medesimo modello fu derivato anche un pick-up, il "1600 multicarga", poi ribattezzato "125 Multicarga" dal 1974, distinguibile per il frontale con due soli fari. Ne furono fabbricate 188 971 esemplari. Dal 1978 venne commercializzata una versione ristilizzata ribattezzata "125 Mirafiori" che riprendeva alcuni aspetti stilistici della "131": fu tra l'altro l'unica serie delle "125" argentine col cambio a 5 rapporti. Il motore di 1608 cm³ era disponibile, secondo le versioni, con potenze di 100, 110 e 125 CV DIN (versione "125 Potenciado"). Da citare il curioso modello precedente, costruito sempre dalla Fiat-Concord, la "1600". In pratica era una "125" normale, con la scocca del modello base ormai non più prodotto in Italia, il frontale della "125p" polacca e la meccanica elaborata in loco della "1500 C", con leva cambio sul pavimento anziché al volante. Cilindrata maggiorata da 1481 a 1625 cm³. e potenze da 88 a 92 CV DIN.
Jugoslavia: la Zastava produsse la Zastava 125 identica al modello originale Fiat e disponibile anche in versione Giardinetta. Le versioni disponibili erano denominate "125 PZ" con motori di 1295 oppure 1481 cm³.
Colombia : vennero fabbricate pochi esemplari della 125 italiana che fu rapidamente sostituita dalla 125p polacca meglio adatta al mercato locale.
Cile : venne fabbricata una vettura praticamente uguale alla Fiat "125 Special" restyling del 1970.

Interessante il fatto che la station wagon argentina e quella polacca siano differenti tra loro nel taglio delle portiere posteriori e nella coda, pur derivando dalle rispettive berline che invece condividono il pianale e il giro-porte.

Occorre precisare che la Fiat "125" non è mai stata prodotta né in Russia né in Spagna. Questo è un equivoco: In Russia è stata prodotta la Vaz "Lada" in varie versioni, derivate dalla Fiat 124, con motori monoalbero a camme in testa da 1300 a 1600 cm³. La versione di punta è la "Lada 2107". Questo modello non è una "125": col modello italiano condivide come tutte le "124" solo alcune parti di carrozzeria come tetto, portiere e giro-porte.

In Spagna venne prodotta negli anni settanta la SEAT 1430 seconda serie: il frontale era equipaggiato con gli stessi fari quadrati alogeni delle "125 Special", come alcune parti della carrozzeria e i fanali posteriori. Anch'essa però non era una derivata della "125" bensì della "124". Unica vera similitudine meccanica era il motore bialbero Fiat di 1592 cm³, evoluzione del precedente 1608 cm³ , poi affiancato dal 1756 da 118 CV, origine della Fiat 132.

Entrambe queste vetture, la "2107" e la "1430", hanno il pianale della "124" e non della "125", diversi tra loro. Differenti rispetto alla stessa "125" erano anche sospensioni, sterzo e freni.

Degne di nota, benché prodotte in pochi esemplari, le seguenti versioni preparate:

Sudafrica : venne allestita dal preparatore locale Alconi Scorpion di Pretoria la Fiat "125 OTS Scorpion" (nessun legame ufficiale con la Abarth), sulla scocca della berlina italiana modello base. Montava il 1608 cm³ con potenza elevata a 125 CV DIN (a 6300 giri/min) grazie a nuovi alberi a camme, alimentazione con due carburatori doppio corpo Weber 40 DCOE e nuovi collettori di aspirazione e scarico. Velocità massima dichiarata di 172 km/h e accelerazione da fermo sui 400 m in 16,1 sec. Cambio a sole 4 marce. Venne anche abbassato il piantone dello sterzo per un posto guida più sportivo. La ditta dava la possibilità di disporre di ulteriori modifiche per raggiungere potenze fino a 190 CV DIN per l'utilizzo in pista.
Nuova Zelanda : venne allestita dall'importatore della casa torinese Torino Motors la "Fiat 125 T", identica esteriormente alla "125" base italiana, in meno di un centinaio di esemplari. Motore di 1608 cm³ portato a 128 CV DIN grazie a valvole maggiorate, nuovi alberi a camme, aumento del rapporto di compressione e alimentazione con due carburatori doppio corpo Weber 40 DHLA (disponibili anche i Dell'Orto per uso in circuito). Prodotta con assetto ribassato e irrigidito, serbatoio carburante maggiorato e con impianto di scarico più libero, venne impiegata principalmente per partecipare alle più importanti competizioni neozelandesi in pista per automobili derivate di serie. Anche in questo caso, cambio a 4 marce. Le prestazioni dichiarate erano velocità massima di 179 km/h e accelerazione da fermo sui 400 m in 16,3 sec.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Fiat 125 Mirafiori

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
238ista
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 721
Punti : 762
Reputazione : 13
Data d'iscrizione : 30.08.11
Età : 30
Località : arezzo
Umore : sereno....o poco nuvoloso

Re: Fiat mai arrivate da noi

Messaggio Da 238ista il Mar Mag 08, 2012 11:25 am

[img][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][/img]
avatar
238ista
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 721
Punti : 762
Reputazione : 13
Data d'iscrizione : 30.08.11
Età : 30
Località : arezzo
Umore : sereno....o poco nuvoloso

Re: Fiat mai arrivate da noi

Messaggio Da 238ista il Mar Mag 08, 2012 11:29 am

guardate cosa si vende fino in Argentina! [img][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][/img]

qui il sito ufficiale Fiat Argentina
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21052
Punti : 22236
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Fiat mai arrivate da noi

Messaggio Da karme70 il Mar Mag 08, 2012 12:14 pm

238ista ha scritto:[img][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][/img]

STUPENDA!!!


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
spider
Team
Team

Maschile Messaggi : 2410
Punti : 2687
Reputazione : 261
Data d'iscrizione : 10.11.11
Età : 54

Re: Fiat mai arrivate da noi

Messaggio Da spider il Mar Mag 08, 2012 3:56 pm

FIAT oppure SEAT non ha importanza, ma una 850 Special 4 porte, me la comprerei proprio

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Orny60
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2002
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 20.09.09

Re: Fiat mai arrivate da noi

Messaggio Da Orny60 il Mar Mag 08, 2012 7:55 pm

Però, bravi a trovare tutto questo materiale!!! E chi l'aveva mai vista questa???
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21052
Punti : 22236
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Fiat mai arrivate da noi

Messaggio Da karme70 il Mar Mag 08, 2012 9:55 pm

spider ha scritto:FIAT oppure SEAT non ha importanza, ma una 850 Special 4 porte, me la comprerei proprio

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


bellissima anche questa! Magri in Spagna la trovi


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
andre
Team
Team

Maschile Messaggi : 639
Punti : 709
Reputazione : 37
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 30
Località : cavedine_trento_milano_sondrio

Re: Fiat mai arrivate da noi

Messaggio Da andre il Mar Mag 08, 2012 10:10 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
neanch'io ne avevo mai sentito parlare ma si trovano!
avatar
michele131cl
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1846
Punti : 2414
Reputazione : 196
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 34
Località : Barletta

Re: Fiat mai arrivate da noi

Messaggio Da michele131cl il Mar Mag 08, 2012 11:24 pm

spider ha scritto:FIAT oppure SEAT non ha importanza, ma una 850 Special 4 porte, me la comprerei proprio

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Ma sono arrivate anche da noi con il nome Fiat 850 Lucciola "Francis Lombardi"

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
131A000
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2495
Punti : 2724
Reputazione : 105
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Normandia - Francia

Re: Fiat mai arrivate da noi

Messaggio Da 131A000 il Mar Mag 08, 2012 11:27 pm

C'era anche la 600 a 4 porte... diventava 800. era l'antenata di questa 850...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Ne facevano anche un furgoncino...
avatar
spider
Team
Team

Maschile Messaggi : 2410
Punti : 2687
Reputazione : 261
Data d'iscrizione : 10.11.11
Età : 54

Re: Fiat mai arrivate da noi

Messaggio Da spider il Mer Mag 09, 2012 7:53 am

FRancis Lombardi Lucciola era un progetto diverso, nulla a che vedere con le 4 porte spagnole
avatar
Maurizio1600tc
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Maschile Messaggi : 1158
Punti : 1235
Reputazione : 41
Data d'iscrizione : 01.11.09
Età : 44
Località : Toscana

Re: Fiat mai arrivate da noi

Messaggio Da Maurizio1600tc il Sab Mag 19, 2012 12:08 am

Bella la 125 da carico.... prima di lei c'era la 1500 con il cassone...a me piace...
avatar
cabrio100s
1100cc : Un giorno anche io sarò grande!
1100cc : Un giorno anche io sarò grande!

Maschile Messaggi : 54
Punti : 75
Reputazione : 1
Data d'iscrizione : 21.05.12
Età : 48
Località : Bergamo - Sulmona

Re: Fiat mai arrivate da noi

Messaggio Da cabrio100s il Mar Mag 22, 2012 12:51 am

Si in effetti la lucciola era molto simile ma no la stessa della SEAT
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
comunque ero convinto fermamente che la 125 fosse una 124 "rivestita, non ricordo dove ma ho letto che il progetto 125 fù buttato giù in fretta e furia perchè non terminato ancora il progetto 132, venne così preso l'autotelaio della 124 e modificato nel frontale e nel posteriore, per la meccanica fu preso il bialbero Lampredi (non ricordo se avesse già raggiunto la cilindrata di 1600 centimetri cubici) e ovviamente rivisto e impreziosito l'arredo interno, sostanzialmente la 125 dovrebbe essere una 124 "tunningzata".

Orny60
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2002
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 20.09.09

Re: Fiat mai arrivate da noi

Messaggio Da Orny60 il Mar Mag 22, 2012 6:20 pm

No, non fu preso l'autotelaio della 124. La 125 non ha niente a che fare con la 124. La 125 nacque sulla base del pianale della 1500 C. Sono due macchine radicalmente diverse a cui fu data una linea simile per continuità di design, visto che la 124 era piaciuta.
Per sottolineare quanto NON siano parenti:
1) sospensioni posteriori, tutt'altra cosa
2) motore bialbero della prima 124 Sport (che era 1400) portato a 1600.
3) scocca NON a struttura differenziata contro la struttura differenziata della 124.
Ecc. ecc.. eccetera.....
avatar
cabrio100s
1100cc : Un giorno anche io sarò grande!
1100cc : Un giorno anche io sarò grande!

Maschile Messaggi : 54
Punti : 75
Reputazione : 1
Data d'iscrizione : 21.05.12
Età : 48
Località : Bergamo - Sulmona

Re: Fiat mai arrivate da noi

Messaggio Da cabrio100s il Mar Mag 22, 2012 10:55 pm

Hai ragione,
Ruoteclassiche recita in sintesi che all'Ing. Giacosa fu commissionata questa nuova vettura con il compito di sostituire la 1500 e la 1800, ebbe l'idea di prendere il pianale della 1500C, la carrozzeria della 124 ed il motore bialbero della 124 aumentandone la cilindrata.
Belli questi raffronti.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21052
Punti : 22236
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Fiat mai arrivate da noi

Messaggio Da karme70 il Mar Mag 22, 2012 10:58 pm

a qui di questi raffronti ne troverai a iosa!!!! Hai appena cominciato la navigazione Wink


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
toivonen83
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 712
Punti : 731
Reputazione : 2
Data d'iscrizione : 20.05.11
Località : GENOVESATO EST
Umore : SERENO VARIABILE

Re: Fiat mai arrivate da noi

Messaggio Da toivonen83 il Dom Lug 01, 2012 10:05 am

Ma che bell'argomentino!!!!!Da cosmopolita e trevolumista stiloso quoto la siena...altro che Sandero e compagne (salvo solo la Duster...mi piace quel frontale "sfrontato" semplice e importante allo stesso tempo)!!!La Siena 4 p ha una bella linea "a cuneo" tipo (vagamente Alfa 75....dio non mi strafulmi!!!) che da l'idea di un centometrista pronto a scattare!!! Sie ist schon!!

P.S: scusate a tempo perso mi diletto di cruccofono Razz
avatar
toivonen83
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 712
Punti : 731
Reputazione : 2
Data d'iscrizione : 20.05.11
Località : GENOVESATO EST
Umore : SERENO VARIABILE

Re: Fiat mai arrivate da noi

Messaggio Da toivonen83 il Dom Lug 01, 2012 10:09 am

A proposito di "contaminazioni cosmopolite" la 125 mirafiori non vi sembra che abbia i cerchi della BMW Serie 3 E21 o di un tipo che non ricordo di innocenti MINITRE????

Belle ste 125 shekerte...e non mescolate!
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21052
Punti : 22236
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Fiat mai arrivate da noi

Messaggio Da karme70 il Dom Lug 01, 2012 10:16 am

in effetti...la 125 familiare è veramente stupenda....non so però se avrebbe incontrato il favore del pubblico all'epoca....se ci pensi anche la giulia ci aveva provato ma con scarso successo


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
toivonen83
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 712
Punti : 731
Reputazione : 2
Data d'iscrizione : 20.05.11
Località : GENOVESATO EST
Umore : SERENO VARIABILE

Re: Fiat mai arrivate da noi

Messaggio Da toivonen83 il Dom Lug 01, 2012 10:19 am

E' vero ma Colli era un carrozziere semi-artigianale, forse grandi numeri non li avrebbe mai potuti gestire???Anche Fissore (altro grande dell'auto a mio parere-rovitnato nella reputazione da quel masnadiero di GIuliano MalvinO che ne rilevò parte dell'attività) fece una bellissima 75 wagon in poche decine di pezzi...sportiva ed una vera "bocca" per accogliere bagagli...l'ennesima occasione persa
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21052
Punti : 22236
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Fiat mai arrivate da noi

Messaggio Da karme70 il Dom Lug 01, 2012 10:39 am

Tien iconto che i pezzi non erano tanti ..ma la SW era ancora la macchina del fruttivendolo.......guarda invece il successo che ti hanno avuto la 33SW, la 131, la regata e la bmw 3 SW


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
michele131cl
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1846
Punti : 2414
Reputazione : 196
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 34
Località : Barletta

Re: Fiat mai arrivate da noi

Messaggio Da michele131cl il Mer Lug 25, 2012 4:38 pm

La "500 America"

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Dal dicembre del 1957 le 500 vennero anche importate negli Stati Uniti via mare con l'Italterra suscitando molta curiosità e forte simpatia presso il pubblico americano, per le loro minime dimensioni e per il rumore del piccolo motore bicilindrico raffreddato ad aria. Rispetto alle versioni destinate al mercato interno e più in generale europeo, le Nuova 500 Normale, Sport, D e Jolly esportate negli Stati Uniti avevano grossi fanali anteriori, che davano ai loro musetti una simpatica aria da ranocchia, che in realtà servivano per rispettare l'altezza minima del fascio luminoso imposta dalle leggi sulla circolazione negli USA. Un'altra caratteristica dei fari americani era la costruzione cosiddetta "sealed beam", cioè la classica lampadina sfilabile alla quale siamo abituati in Europa, ma con il corpo stesso del faro, ovviamente del tipo sigillato, che fungeva da ampolla con il filamento annegato direttamente nella parabola. Cambiarono anche le luci posteriori, che inizialmente furono dotate di un supporto per alloggiare i fanaletti inglesi Lucas omologati per gli USA, quindi fanaletti italiani appositamente costruiti e omologati. Diversi e più grandi erano pure gli indicatori di direzione. Quelli davanti tondi e disposti sopra le griglie della ventilazione interna, erano realizzati anch'essi secondo le norme americane, tuttavia qualche anno dopo apparvero pure sui modelli italiani con disegno molto simile, ma in posizione diversa. Oltre la fanaleria, le Fiat 500 "tipo America" avevano altre modifiche richieste dall'utenza americana, come la scala del tachimetro-contachilometri in miglia, le scritte delle spie in inglese e i paraurti di dimensioni maggiori e dotati di rostri, per resistere a piccoli urti, dato che già allora gli automobilisti d'oltre Oceano avevano l'abitudine di manovrare "a spinta" nei parcheggi. Comunque l'interesse svanì presto e le importazioni cessarono nel 1961.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]



Il modello americano

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

In seguito al grande successo del modello la Fiat, grazie ad un accordo stipulato con la Chrysler che ne prevedeva l’acquisizione pari al 20% della casa americana, ha avuto modo di poter produrre la 500 anche nell’impianto di Toluca in Messico per poterla vendere in tutto il continente americano attraverso i principali distributori e concessionari della Chrysler[21]. La 500 infatti, secondo la Fiat e la stessa Chrysler, è l’auto ideale che abbraccia la politica ecologista del presidente Barack Obama che prevede di tagliare le emissioni inquinanti degli autoveicoli americani ed è stato deciso di produrla anche in Messico in modo da poter garantire un futuro produttivo allo stabilimento di Toluca che da tempo giaceva in uno stato di crisi in seguito al calo di vendite del gruppo Chrysler.

La 500 americana è stata presentata al Salone di Los Angeles nel novembre del 2010[22], rispetto al modello di produzione polacca presenta alcune modifiche sia a livello meccanico che estetico: in particolare il modello di punta Sport dispone di un paraurti anteriore specifico con nuove prese d’aria maggiorate e inserti cromati eliminati per rendere l’aspetto più grintoso, le versioni standard invece sono uguali a quelle vendute in Europa. Nuovi componenti meccanici sono stati introdotti per ridurre la rumorosità, rendere l’auto più rigida e allo stesso tempo garantire minori vibrazioni inoltre l’assetto delle sospensioni è specifico e rispetto l’europea la 500 americana possiede una taratura degli ammortizzatori più morbida. Aumentata anche la sensibilità dello sterzo per rendere più efficiente la guida autostradale, nuovi rivestimenti interni, porta bicchieri di taglia maxi per potersi adattare agli standard americani, serbatoio maggiorato e portellone posteriore inedito che presenta uno specifico vano porta targa adatto alle vetture americane.

Il motore della 500 americana è il 1.4 sedici valvole Multiair prodotto in Michigan accoppiato sia al cambio manuale a cinque rapporti (perché, a causa delle modifiche strutturali, il cambio a sei rapporti non aveva sufficiente spazio per essere installato) che al cambio automatico sequenziale a sei rapporti con convertitore. In Europa questo tipo di trasmissione e motore non sono venduti. Con la 500 la Fiat è ritornata nel mercato degli Stati Uniti dopo 27 anni di assenza. In America la 500 viene venduta nella sola versione tre porte.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Re: Fiat mai arrivate da noi

Messaggio Da VidiV il Mer Lug 25, 2012 4:54 pm

Michele, hai cancellato il precedente intervento sulle Coriasco!!! Shocked


_________________________
Deus ex machina


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
michele131cl
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1846
Punti : 2414
Reputazione : 196
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 34
Località : Barletta

Re: Fiat mai arrivate da noi

Messaggio Da michele131cl il Mer Lug 25, 2012 7:07 pm

Il Boss ha scritto:Michele, hai cancellato il precedente intervento sulle Coriasco!!! Shocked

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

What a Face

avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Re: Fiat mai arrivate da noi

Messaggio Da VidiV il Mer Lug 25, 2012 7:18 pm

Acc... Hemm, come non detto :-) . Sorry.


_________________________
Deus ex machina


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
michele131cl
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1846
Punti : 2414
Reputazione : 196
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 34
Località : Barletta

Re: Fiat mai arrivate da noi

Messaggio Da michele131cl il Mer Ago 22, 2012 5:18 pm

Un qusi Fiat, l' Iveco Leoncino costruito in Cina e Brasile

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


Kia il costruttore coreano è nato come assemblatore di vari marchi



Bisognerà aspettare ancora nove anni, e cioè il 1970 per la produzione della prima autovettura ovvero il modello 124 assemblato su licenza Fiat presso gli stabilimenti sud coreani della casa costruttrice. La Kia-Fiat 124 è stata prodotta fino al 1973 in 6.775 esemplari equipaggiati con un motore 1.2 a benzina di origini italiane erogante 65 cavalli. Il 30% dei componenti meccanici della 124 era stato riprogettato dagli ingengeri coreani per soddisfare maggiormente le esigenze della clientela coreana.

Nel 1973 venne realizzato il primo motore a benzina per automobili mentre nel 1974 venne realizzata la prima grande berlina con la quale Kia incominciò a varcare i confini coreani nel 1975. Tre anni dopo venne presentato il suo primo motore diesel e l'anno successivo, su licenza di Peugeot e di Fiat, vennero prodotti rispettivamente i modelli Peugeot 604 e Fiat 132.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Di foto della Fiat Kia 132 non di trovano in rete

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Contenuto sponsorizzato

Re: Fiat mai arrivate da noi

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Sab Set 23, 2017 10:09 pm