Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

IMPRESSIONI SU MIRAFIORI

Condividere
avatar
nico131
Utente Famoso: Livello 6
Utente Famoso: Livello 6

Maschile Messaggi : 3409
Punti : 3699
Reputazione : 166
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 43
Località : Vigliano Bilellese
Umore : Altalenante

IMPRESSIONI SU MIRAFIORI

Messaggio Da nico131 il Dom Apr 22, 2012 6:00 pm

Questa settimana per lavoro ho frequentato molto la zona di Mirafiori, corso Traiano, Corso Unione Sovietica, ecc. ecc. La prima cosa che salta all' occhio o per megli dire all' orecchio di un "forestiero" come me è quanto l' immigrazione abbia influito sulla città di Torino, infatti in ogni Bar o negozio in cui entri tutti o quasi parlano con uno spiccato accento del Sud, anche i giovani, poi ti rendi anche conto di come paesi e quartieri siano stati costruiti negli anni '60 e '70 dalla Fiat per i suoi dipendenti, paesi come Moncallieri basavano la loro economia principalmente sul colosso Torinese e ogni quartiere era un mini-paese dove ci trovavi ambulatori scuole, asili, associazioni ricreative e circoli di immigrati originari ognuno di una determinata zona d' Italia, c'erano Bar, Bocciofile, dopolavoro, chiese e molte altre attività... Oggi come oggi però è DESOLANTE vedere come tutto questo si sia ridimensionato drasticamente, molte delle attività che ho menzionato sono chiuse e abbandonate, girando per le vie minori trovi le ex sedi di molti circoli chiuse da molto tempo con vetri sporchi e polvere stantia sui davanzali delle finestre, persiane rotte e stortate dalle intemperie, l' immigrazione dai paesi extracomunitari la fa da padrone e non essendoci più lavoro molti di questi immigrati gironzolano per strada tutto il giorno cercando di tirare avanti... I palazzi Popolari ormai risentono del peso degli anni e se mancano i soldi manca anche la manutenzione, insomma il quadro non è dei più "allegri". Inoltre la gente sembra ormai rassegnata, entrando in un Bar ho letto su di un giornale Torinese che la Fiat in Europa negli ultimi 6 mesi ha perso il 26% del mercato, e questo è il risultato della gamma RIDICOLA di modelli che ha rispetto alle concorrenti, insomma non si può mantenere posti di vertice nel mercato automobilistico basandosi su 2 o 3 modelli di utilitarie se pur di successo, e un cliente del Bar parlava che per il momento lavorava (in Fiat..)ma che comunque a breve avrebbe dovuto fare non si sa quante settimane di Cassa integrazione, con una tranquillità disarmante... Crying or Very sad Lo trovo molto triste ed è difficile pensare che la nostra industria possa ritornare ad essere florida come un tempo se le cose non cambiano, soprattutto partendo dalle decisione al vertice... le Potenzialità secondo me ci sarebbero, peccato che manche la voglia, ma probabilmente ci sono altri interessi più importanti del futuro di migliaia di famiglie... Evil or Very Mad
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21019
Punti : 22203
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: IMPRESSIONI SU MIRAFIORI

Messaggio Da karme70 il Dom Apr 22, 2012 8:10 pm

Hai proprio ragione. COnsidera che negli anni d'oro le braccia facevano comodo alla Fiat considerando che l'offerta di lavoro superava la domanda spesso riuscivano a mettere questo "capestro" al collo dei dipendenti : "o lavori a queste condizioni o ce ne sono altri 10 che possono fare la tua mansione" .....purtroppo così erano le cose. E quelli che allora e oggi vengono visti come i "diversi" , i meridionali o definiti in modo ancora più spregevole da tanti benpensanti del nord , allora erano un'arma vincente per fare andare avanti la baracca.
Per questo non mi piace quest'aura che spesso circonda la Fiat e i suoi fondatori che si vorrebbero beatificare a tutti i costi come santi della ricostruzione. La Fiat ha dato tanto lavoro ma ha anche sfruttato tanta gente spesso a scapito della loro salute. E adesso? visto che mamma Italia non paga più le migliaia di miliardi per parare il sedere a chi ha fatto scelte avventate allora vanno a costruire in Serbia perchè si vogliono beccare gli incentivi con la scusa che possono esportare nei nuovi mercati della ex unione sovietica. E se i nostri governanti avessero un pò di dignità e di palle dovrebbero imporre l'aut aut: o ci rifondete i soldi investiti o non andate a produrre all'estero.......ma figurati!
Vorrei fare un distinguo: amo le Fiat come auto ma non amo la Fiat come industria per le scelte che ha fatto in passato e per gli errori che continua a fare oggi

e aggiungo: ci hanno massacrato le balle con la bravura di questo Marchionne che ha promesso subito modelli nuovi e competitivi......RAGA' !!! la fiat si sta ancora reggendo grazie alla grande punto. alla 500 e alla panda, modelli economici e poco competitivi!!! Da un anno si parla, si parla , si parla di nuovi modelli (flavia, thema, giulia) ma dove cappero sono?????


_________________________
avatar
nico131
Utente Famoso: Livello 6
Utente Famoso: Livello 6

Maschile Messaggi : 3409
Punti : 3699
Reputazione : 166
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 43
Località : Vigliano Bilellese
Umore : Altalenante

Re: IMPRESSIONI SU MIRAFIORI

Messaggio Da nico131 il Dom Apr 22, 2012 9:36 pm

E' vero che gli operai venivano in parte sfruttati ma comunque fino ad un aventina di anni fa la vita era più facile e il futuro più certo di oggi, ed in quei quartieri si respirava una certa serenità... oggi è tutto incerto e le previsioni non sono delle più rosee...
avatar
sentrentu
Team
Team

Maschile Messaggi : 3479
Punti : 3576
Reputazione : 54
Data d'iscrizione : 25.09.09
Età : 41
Località : Bergamo
Umore : Felice quando sono di traverso

Re: IMPRESSIONI SU MIRAFIORI

Messaggio Da sentrentu il Dom Apr 22, 2012 10:08 pm

Noto con piacere e con rammarico allo stesso tempo,che avete i miei stessi pensieri e noto che non solo Voi cominciate a respirare un aria strana Sad
Cissà se ci sarà la fine del mondo(dicembre 2012),certo che lo stato in primis c'è la sta mettendo tutta per aggravare le cose Sad
Forse è meglio ritornare a fare i Contadini,almeno non muoriamo di fame e sappiamo cosa stiamo mangiando Shocked
avatar
131A000
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2495
Punti : 2724
Reputazione : 105
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Normandia - Francia

Re: IMPRESSIONI SU MIRAFIORI

Messaggio Da 131A000 il Dom Apr 22, 2012 10:48 pm

karme70 ha scritto:... amo le Fiat come auto ma non amo la Fiat come industria per le scelte che ha fatto in passato e per gli errori che continua a fare oggi...

A 100% d'accordo. L'ho dovuto scoprire a lavorarci "dall'interno"

Confermo tutto quanto ha detto Nic, per più di 15 anni che ci vado regolarmente, ho visto la situazione peggiorarsi. Ho sempre apprezzato a Torino proprio questa possibilità di parlare a gente di tutte le regioni d'Italia a seguente degli interlocutori.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21019
Punti : 22203
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: IMPRESSIONI SU MIRAFIORI

Messaggio Da karme70 il Dom Apr 22, 2012 11:10 pm

Tempo fa mi sono fermato in un comune in provincia di Alessandria dove c'era una grossa fabbrica che produceva carrozzerie industriali e per mezzi di trasporto. La fabbrica è chiusa da qualche anno ed è in uno stato di fatiscenza che sembra chiusa da 30 anni. Inoltre solo facendo 4 chiacchiere in un bar si sentiva tutta la rabbia della gente che ha visto sè e familiari buttati su una strada e senza certezze per il futuro. Veramente una tristezza infinite.

In merito al discorso di Sentrentù.......lo stanno facendo in molti questo ragionamento. Le due carte che si deve giocare questo paese sono l'agricoltura (qualcuno negli anni 30 parlava di Italia come "giardino d'Europa" e aveva visto bene )e il turismo.


_________________________
avatar
Pluto127
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Maschile Messaggi : 1171
Punti : 1248
Reputazione : 11
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 29
Località : Torino

Re: IMPRESSIONI SU MIRAFIORI

Messaggio Da Pluto127 il Lun Apr 23, 2012 3:01 pm

E' brutto da dire, ma è proprio così. Torino è una città che sta morendo... Hanno sbagliato ad investire tutto sull'industria automobilistica e ora che sta affondando, anche la città la sta seguendo a ruota. Non c'è lavoro, siamo pieni di extracomunitari (non sono razzista, ma l'80% vive ormai solo di delinquenza) e si ha paura a girare a piedi la sera.
Non sono neanche stati in grado di cogliere il vantaggio economico e turistico portato dalle olimpiadi invernali del 2006. Sono stati effettuati lavori di manutenzione straordinari in tutta la città per la programmazione dell'evento: pulizia dei muri, ristrutturazioni e/o costruzioni di strutture, retate per eliminare episodi di delinquenza, spaccio di droga, furti, stupri e chi più ne ha più ne metta. Sì viveva veramente un'aria diversa. Non mi è mai piaciuta così tanto la mia città come in quel periodo.
E una volta finito l'evento? E' tornato tutto com'era prima, se non peggio. Lo schifo per strada è tornato con furore (in un quartiere poco lontano, le retate le facevano gli abitanti, con le mazze da baseball alla mano per scacciare gli spacciatori), le strutture sono state abbandonate senza nemmeno il pensiero di convertirle in attività utili (addirittura in una delle piazze più belle della città, sono state abbandonate due strutture per diversi anni, poi cedute ad altri comuni italiani di recente) e non si è investito per niente nel turismo. Speravamo che ci fosse una ripresa del concetto in occasione del 150° anniversario dell'Unità d'Italia, ma anche in quel caso è andato tutto in fumo.
avatar
mark_67
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 736
Punti : 829
Reputazione : 63
Data d'iscrizione : 02.12.11
Età : 50
Località : Rovigo
Umore : Tendenzialmente rabbioso

Re: IMPRESSIONI SU MIRAFIORI

Messaggio Da mark_67 il Lun Apr 23, 2012 8:28 pm

Che tristezza a leggere queste vostre parole, sopratutto quelle del post di Pluto, io a Torino ci sono nato e ci ho vissuto per un pò e in passato andavo spesso a farci un giro; in questi ultimi anni però, complice la famiglia e il lavoro, ho disertato e nella mia mente era rimasto il ricordo di una citta efficiente e pulita.
Avevo in programma una scappatina per quest' estate, ma mi sa che mi tengo i ricordi...
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21019
Punti : 22203
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: IMPRESSIONI SU MIRAFIORI

Messaggio Da karme70 il Lun Apr 23, 2012 8:47 pm

Purtroppo quando queste grosse città industriali perdono il componente primario della loro economia il disastro è certo! Anche perchè quando erano in vita hanno richiamato decine di migliaia di persone a vivere e lavorare al loro interno e con loro tutta la "corte dei miracoli" di quelle migliaia di persone che si buttano in città nella speranza di vivacchiare in modo più o meno legale. Chi si organizza con furti, chi con spaccio, prostituzione (vi ricordate i personaggi del film "al bar dello sport" con Lino Banfi cosa si inventavano per vivere?) ....finchè però il tessuto sociale sano si mantiene in buona salute le due facce della medaglia coesistono abbastanza bene anche perchè in una città molto operosa c'è anche un buon controllo del territorio e servizi all'altezza. Quando cessa di vivere il tessuto sano ecco che calano i controlli, si riducono i servizi e la parte marcia pervade qualsiasi spazio disponibile. E' impensabile riconvertirsi ad altre attività.......la campagna ormai è ridotta ai minimi termini e per il turismo non credo basti il museo egizio......aggiungici che più poi la città si degrada e meno è ambita dai turisti e il gioco è fatto.


_________________________
avatar
sentrentu
Team
Team

Maschile Messaggi : 3479
Punti : 3576
Reputazione : 54
Data d'iscrizione : 25.09.09
Età : 41
Località : Bergamo
Umore : Felice quando sono di traverso

Re: IMPRESSIONI SU MIRAFIORI

Messaggio Da sentrentu il Mar Apr 24, 2012 9:24 am

Condivido l'angoscia di Pluto127 e mi inchino d'innanzi alle sue espressioni,molto più profonde di una persona del doppio della sua età.
Ciò che non riesco a capacitarmi è il rispetto delle forze dell'ordine(stato in generale)che hanno verso i propri contribuenti,che in poche parole li lasciano andare verso il loro destino con una mazza di legno in mano.............
Probabilmente ci guadagnerà di più lo stato con la droga e i furti,almeno questo spiegherebbe la motivazione del problema Shocked
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21019
Punti : 22203
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: IMPRESSIONI SU MIRAFIORI

Messaggio Da karme70 il Mar Apr 24, 2012 12:00 pm

Finchè avremo gente che senza fare un c.....si becca 15000 euro netti di pensione e poi danno 1200 euro a poliziotti e carabinieri ...ragazzi per fare il tutore dell'ordine ci vuole pelo sullo stomaco e sprezzo del pericolo. io diversi amici nel settore e mi raccontano cose che farebbero accapponare la pelle a indiana jones...ma rischiare la vita per 1200 euro al mese ..chi lo farebbe?
Quelle stesse persone hce si beccano 15000 euro al mese sono quelle che hanno affossato la nostra industria e adesso lasciano le città nelle peste


_________________________
avatar
sentrentu
Team
Team

Maschile Messaggi : 3479
Punti : 3576
Reputazione : 54
Data d'iscrizione : 25.09.09
Età : 41
Località : Bergamo
Umore : Felice quando sono di traverso

Re: IMPRESSIONI SU MIRAFIORI

Messaggio Da sentrentu il Mar Apr 24, 2012 1:34 pm

Senza discriminare la persona umana che sia un poliziotto o un carabiniere,ma discriminando solo il suo operato,in quanto tali soldini di stipendio(oltre all'abbigliamento,il mangiare in caserma,i contributi per la pensione,il porto d'armi a casa da civile,ecc),li prendono comunque,anche girando semplicemente per la città e magari fermare qualche ragazza carina,oppure dare qualche multa Shocked
Ma che lavoro è Question
Con quale criterio hai voluto fare tale mestiere,per l'ordine e il rispetto del contribuente per dargli la possibilità di vivere una vita serena e difenderlo dai malviventi,oppure solo ed esclusivamente per portarsi a casa soldi "sicuri" e pretendere comunque la stima dei contribuenti Question
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21019
Punti : 22203
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: IMPRESSIONI SU MIRAFIORI

Messaggio Da karme70 il Mar Apr 24, 2012 6:10 pm

e' comunque un lavoro ad elevato rischio. le multe sono una cazzata...ma quando ti trovi a fronteggiare rapinatori senza scrupoli, bande di malviventi che sparano senza pensarci tanto, malavitosi che si sentono toccati su interessi milionari e non guardano in faccia a nessuno, terroristi dal grilletto facile ....beh, ecco ...1200 euro sono pochi per la pellaccia


_________________________
avatar
rama
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschile Messaggi : 2855
Punti : 3014
Reputazione : 181
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 58
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Re: IMPRESSIONI SU MIRAFIORI

Messaggio Da rama il Mer Apr 25, 2012 8:52 am

Sono stato a Torino ai tempi d'oro della Fiat, ma frequentavo solo periferie e stabilimenti. In occasione dell'assemblea dell'ASI sono stato due anni di seguito a Torino e ho potuto visitare il centro. Devo dire che ne sono rimasto piacevolmente sorpreso. Bella, Torino è una bella città.
avatar
sentrentu
Team
Team

Maschile Messaggi : 3479
Punti : 3576
Reputazione : 54
Data d'iscrizione : 25.09.09
Età : 41
Località : Bergamo
Umore : Felice quando sono di traverso

Re: IMPRESSIONI SU MIRAFIORI

Messaggio Da sentrentu il Mer Apr 25, 2012 8:17 pm

Ancora adesso Torino è una bella città,ma parliamo di bellezza estetica e non bella città vivibile,poi bisogna starci da turista almeno 3-4 giorni,per vedere che aria tira alla sera,semplicemente uscendo a mangiarsi una pizza e a farsi un giro in centro a piedi.......................meglio uscire armati Shocked
Poi "giustamente",le forze dell'ordine se ne stanno in caserma e si fanno vedere in giro solo di giorno Shocked
avatar
nico131
Utente Famoso: Livello 6
Utente Famoso: Livello 6

Maschile Messaggi : 3409
Punti : 3699
Reputazione : 166
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 43
Località : Vigliano Bilellese
Umore : Altalenante

Re: IMPRESSIONI SU MIRAFIORI

Messaggio Da nico131 il Mer Apr 25, 2012 8:38 pm

Come in tutte le grandi città dipende dalle zone... diciamo che la maggior parte della città di notte non è proprio il massimo da frequentare però ci sono anche molte zone caratteristiche e piene di locali rispettabili. Comunque Torino è una delle città Italiane più ricche di storia e ha una quantità di palazzi e teatri che ci andrebbe 2 mesi a visitarli tutti...

Contenuto sponsorizzato

Re: IMPRESSIONI SU MIRAFIORI

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Gio Ago 17, 2017 11:48 am