Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

I paradossi dell'usato

Condividere
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21094
Punti : 22274
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

I paradossi dell'usato

Messaggio Da karme70 il Mer Apr 04, 2012 10:45 am

viaggiando parecchio osservo il traffico veicolare e i tipi di veicoli che circolano sulle strade. Mi sto rendendo conto che c isono in circolazione una valanga di auto di prestigio di fine anni 90 e 2000 , bmw, audi, mercedes......spesso però mi capita di vedere che non sono in buone condizioni...le vedi ammaccate, con i fanalini rotti, specchietti aggiustati con lo scotch. Ovviamente rappresentano un'occasione appetibile perchè magari ad un buon prezzo porti a casa una macchina di livello superiore ...poi però, molto probabilmente, ci si rende conto presto che i costi di gestione non sono propri economici e che i pezzi sono molto costosi e difficili da trovare al mercato dell'usato ....almeno, questa è la spiegazione che ho dato io per questo fenomeno di "trascuratezza"


_________________________
avatar
Rox81
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 586
Punti : 659
Reputazione : 4
Data d'iscrizione : 19.11.10
Età : 36
Località : Aci Catena (CT)

Re: I paradossi dell'usato

Messaggio Da Rox81 il Ven Apr 06, 2012 8:14 pm

eh già Carmelo, anche da me è pieno di macchinoni e non interessanti. Purtroppo sono tenuti davvero male, oppure hanno delle modifiche, del "lifting" che farebbe rabbrividire il truccatore piu bravo di Holliwood!!! Io per esempio sono innamorato delle vecchie Thema, Croma e 164 ....spesso mi vedo gli annunci su internet e rabbrividisco!!!! Non cen'è una originale da nessuna parte! E spesso si trovano ridotte a rottami o in vendita per ricambi...pAh... che tristezza....
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21094
Punti : 22274
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: I paradossi dell'usato

Messaggio Da karme70 il Sab Apr 07, 2012 12:39 am

Recentemente in Sicilia ho visto circolare più grosse cilindrate prestigiose che in centro a Trento.......va molto il mercedes con uno , due anni importato dal nord Italia, di solito dal bresciano (chissà perchè?).....poi di mega audi e bmw dai 5 ai 10 anni non ne parliamo


_________________________
avatar
Rox81
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 586
Punti : 659
Reputazione : 4
Data d'iscrizione : 19.11.10
Età : 36
Località : Aci Catena (CT)

Re: I paradossi dell'usato

Messaggio Da Rox81 il Sab Apr 07, 2012 9:16 am

è vero, quì dove sono adesso per lavoro per esempio, la cultura BMW è ben radicata nei giovani e non solo!!! E' pieno di bmw serie del 98 e a salire, e guardacaso poi in molti che hanno ste macchine non hanno i soldi per campare le famiglie....ma l'auto si, mah!!!
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21094
Punti : 22274
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: I paradossi dell'usato

Messaggio Da karme70 il Sab Apr 07, 2012 9:23 am

Infatti....è quello che penso io......se guardi le statistiche sembra che il sud sia in recessione nera, niente occupazione, niente infrastrutture, niente di niente ...però le stradine dei paesini sono ingombrate da sti carrozzoni di mercedes e bmw.......o sono tutti dipendenti pubblici o la comprano con la pensione di invalidità del nonno. Per fortuna che i nuovi redditometri faranno un pò di chiarezza in proposito


_________________________
avatar
Rox81
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 586
Punti : 659
Reputazione : 4
Data d'iscrizione : 19.11.10
Età : 36
Località : Aci Catena (CT)

Re: I paradossi dell'usato

Messaggio Da Rox81 il Sab Apr 07, 2012 9:41 am

quel che vedo io è che sti mezzi si comprano a poco perchè già da nuovi, appena acquistati svalutano in maniera pazzesca. Ma alla gente interessa apparire quindi....invece di acquistare un'utilitaria, con costi di gestione contenuti si butta sul macchinone. Ma....tralascia che gestirlo non è come acquistarlo. Io sento gente che dice "i motori bmw, mercedes, fanno anche 300.000 km, non si guastano mai". Si ma.....tutto il resto?????????? E poi li vedi andare in giro con le turbine scassate, per non parlare di quando poi si ha qualche incidentucolo: non vengono piu riparate, o perlomeno restano incidentate per mooooolto tempo!
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21094
Punti : 22274
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: I paradossi dell'usato

Messaggio Da karme70 il Sab Apr 07, 2012 9:48 am

Proprio quello che ti dicevo!!!! Intanto è da sfatare il mito che non si rompano mai.....chiedelo a chi ha una classe A!!! Va bene i primi 30000 km e poi cominici a fare la spola dal meccanico!Buona parte della componentistica non è prodotta in casa e da operai non sicuramente tedeschi!
Proprio due giorni fa sentivo un signore che si lamentava per un guasto alla turbina della sua alfa gt.....però è stato onesto e ha detto che la turbina della sua precedente golf era durata di meno!!!! Confrontate poi i conti dell' officina mercedes e quelli dell'officina alfa romeo! Diverso il discorso per un'opel o una VW........ma audi, bmw , mercedes ti fanno sputare sangue.
Ovviamente chi compra il vetturone solo per apparire è meglio che faccia bene i suoi conti. Se lo tira fuori 4 volte l'anno va bene ma se crede di usarlo per andare al lavoro è meglio che vada molto piano e che freni poco perchè la primo cambio di pastiglie o di dischi gli lascia lo stipendio! Non parliamo di fanalini, finiture, parti elettroniche!


_________________________
avatar
Rox81
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 586
Punti : 659
Reputazione : 4
Data d'iscrizione : 19.11.10
Età : 36
Località : Aci Catena (CT)

Re: I paradossi dell'usato

Messaggio Da Rox81 il Sab Apr 07, 2012 10:06 am

il discorso sta proprio li!!! Mai nessuno (perlomeno qui da me) si sognerebbe mai di cambiare i dischi! O di far riparare per interno fiancate e/o parti elettroniche!! Gli basta farle funzionare finchè funzionano!
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21094
Punti : 22274
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: I paradossi dell'usato

Messaggio Da karme70 il Sab Apr 07, 2012 12:18 pm

Ed ecco spiegato il perchè di questi carrozzoni malconci che si vedono in giro. Un amico carrozziere ha portato a casa un bell'audi del 2004 di grossa cilindrata...aveva diversi danni su una fiancata e il precedente proprietario non lo voleva più sistemare ......lui lo ha fatto a tempo perso e ne è uscita una bella vettura, più che dignitosa! Ma vista com'era faceva pena


_________________________
avatar
Rox81
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 586
Punti : 659
Reputazione : 4
Data d'iscrizione : 19.11.10
Età : 36
Località : Aci Catena (CT)

Re: I paradossi dell'usato

Messaggio Da Rox81 il Sab Apr 07, 2012 1:00 pm

e lui ci avrà messo la manodopera gratis ed avrà pagato i pezzi ed il colore. Immagina se lo stesso lavoro l'avesse fatto l'ex proprietario....
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21094
Punti : 22274
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: I paradossi dell'usato

Messaggio Da karme70 il Sab Apr 07, 2012 1:26 pm

E ti dirò di più: ha fatto una faticaccia a trovare sul mercato dei demolitori la portiera e il parafango e altre parti che serivano! Questo perchè anche da distrutte sono sempre vetture appetibili per i paesi dell'est e vengono prelevate intere


_________________________
avatar
Rox81
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 586
Punti : 659
Reputazione : 4
Data d'iscrizione : 19.11.10
Età : 36
Località : Aci Catena (CT)

Re: I paradossi dell'usato

Messaggio Da Rox81 il Sab Apr 07, 2012 3:51 pm

esatto, quì per esempio di pezzi per gli E190 non se ne trovano +. Un tizio che conosco che l'ha incidentato ha cercato per oltre 1 anno il frontale e quando l'ha trovato lo sfasciacarrozze gli ha detto che stava per impacchettare sta 190 insieme a non so quanti motorini per spedirli in Africa!!!!

Contenuto sponsorizzato

Re: I paradossi dell'usato

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Mer Nov 22, 2017 9:14 pm