Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Nun te regghe più

Condividere
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21094
Punti : 22274
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Nun te regghe più

Messaggio Da karme70 il Gio Dic 01, 2011 11:00 pm

Promemoria primo messaggio :

Una buona notizia! COme nella canzone di Rino Gaetano adesso possiamo fare qualcosa anche noi per dire ai nostri politici che è ora di smettere di imporre sacrifici e percepire stipendi da 1000 e una notte. Io andrò a firmare appena ho un minuto
http://nunteregghepiu.altervista.org/comuni.htm
Per tutti gli amici che ci seguono dall'estero ....documentatevi anche Voi!!! E guardate quanto percepiscono i politici nel nostro paese...il doppio di quello che percepiscono in Austria e quasi 4 volte rispetto alla media europea...e considerate che percepiscono già stipendi favolosi per le loro professioni e sono gli unici che possono cumulare emolumenti e pensioni di ogni genere

ho conosciuto questa iniziativa grazie ad un ascoltatore di "prima pagina" che va in onda ogni mattina su radio 3...sui giornali nessuna notizia
evviva l'Italia

PS passate parola a tutti


_________________________

Ospite
Ospite

Re: Nun te regghe più

Messaggio Da Ospite il Mar Mag 29, 2012 12:29 am

Il problema è che oramai il "fenomeno Cina" è impossibile arrestarlo.
I cinesi, quelli arricchiti grazie a queste politiche, si stanno comprando tutto.
Comprano soprattutto società di trasporti, logistica, società che gestiscono i traffici commerciali nei porti...

La Cina oramai è un colosso della logistica e dei trasporti: e quando hai in mano la logistica hai tutte le porte aperte per far circolare liberamente la merce prodotta nel tuo paese...

La più grande compagnia di trasporto marittimo del mondo è la Hutchison Whampoa di Li Ka-shing ed è cinese...

In Cina si tiene addirittura una fiera della logistica, la China International Logistics Fair...

Quando il nemico è troppo forte e risulta impossibile sconfiggerlo che si fa? Ci si allea no!
La società di trasporto marittimo dei Fratelli Cosulich, ad esempio, è una delle più antiche e attive aziende del settore in Italia.
Originaria di Trieste, ha spostato il suo quartier generale a Genova.
Detiene il 50% della joint-venture con il colosso dello shipping cinese COSCO, operativa nelle rotte che collegano l’Estremo Oriente al Mediterraneo.

Inutile girarci attorno: la Cina è la nuova superpotenza mondiale.
E come tutte le superpotenze ha i suoi scheletri nell'armadio. Smile

Ospite
Ospite

Re: Nun te regghe più

Messaggio Da Ospite il Mar Mag 29, 2012 12:39 am

karme70 ha scritto:Da noi per produrre un pezzo di cacca ti richiedono 23 certificazioni di conformità!!!!! Lì ci possono buttare anche i cadaveri e poi ce le vendono per roba buona......cosa aspetta l'Europa a chiudere le porte a sto immondezzaio? HO I CINESI ESIBISCONO LA STESSA DOCUMENTAZIONE DI CONFORMITA' O NON VENDONO IN EUROPA....OPPURE NON LA RICHIEDONO A NOI! mi pare che non ci voglia tanto per capire una cosa del genere

Karme il problema è che la roba prodotta in Cina è quasi tutta in regola con le certificazioni.
Perchè sono produttori europei ad andare a produrre laggiù.
Le carte e le certificazioni le fanno in Europa, la produzione in Cina.

Prendi gli elettrodomestici Imetec...
I progetti li fanno fare ai laureandi del Politecnico di Milano (tra l'altro pure a gratis), la produzione è completamente realizzata in Cina!
Ma le certificazoni le ha richieste la Imetec che ha sede ad Azzano San Paolo in provincia di Bergamo, mica la Chung-tai-la di Pechino che è solo chi realmente assembla i prodotti.

Così abbiamo prodotti realizzati in Cina con qualità discutibile, "griffati" però con tutti i marchi e i loghi dei maggiori istituti di conformità, nel caso degli elettrodomestici due su tutti il marchio IMQ e il marchio CEI (Comitato Elettrotecnico Italiano).

E il fatto è che non c'è niente di niente di illecito o illegale.

Ho parlato della Imetec per citarne una a titolo di esempio... non perchè ce l'abbia su in modo particolare con quell'azienda.

Potrei parlare a lungo su questa storia relativa al mondo degli elettrodomestici...
La Folletto (Vorwerk) fa assemblare le schede elettroniche in Tunisia!
E sappiamo tutti quanto costa un Folletto...
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21094
Punti : 22274
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Nun te regghe più

Messaggio Da karme70 il Mar Mag 29, 2012 8:32 am

Tempo fa però hanno preso una serie di caschi da motocicletta venduti sottocosto e fabbricati in cina che apparentemente erano a posto con le certificazioni ma poi non ce n'era uno che superava le prove del TUV perchè erano fatti di pasta frolla!!! A me non interessano le certificazioni....ma che controllino che i prodotti soddisfino la certificazione ! Tutti i prodotti cinesi hanno il CE ma è china export ...non certificazione europea! solo per una contraffazione del genere chiuderei loro le porte per 20 anni


_________________________

Ospite
Ospite

Re: Nun te regghe più

Messaggio Da Ospite il Mar Mag 29, 2012 9:50 am

Il problema è che non siamo ne io ne te a controllare che i prodotti cinesi soddisfino le normative.
Non si potrebbe nemmeno pensare di farlo, se non a campione al massimo.
Controllare singolarmente tutto quello che entra è impossibile!
Non so nemmeno se sia previsto un controllo a campione, credo di no.
Una volta che il prodotto ha ottenuto la certificazione a priori è idoneo.
Punto e basta.
Poi anche se fosse obbligatorio un controllo del genere, non mi stupirei che il controllo fosse delegato ad una società esterna e che guarda caso fa capo ad una holding cinese... eh eh eh

Oramai è tutto fabbricato in Cina.
Tutto!
Tanto il prodotti a basso prezzo quanto i prodotti di alta gamma.
Il problema è che la qualità nel 99% dei casi è la stessa sia che si acquisti un prodotto di fascia bassa sia che si acquisti un prodotto di alta gamma.
Cambia oramai solo chi ci specula sopra e quanto ci guadagna.

E' un processo dal quale oramai non si torna più indietro.
La Cina doveva essere la nuova frontiera per produrre a basso costo che sostituiva le tante altre zone del mondo sfruttate ignobilmente in questo modo fino a pochi anni fa, come Taiwan, Thailandia, Sud Africa, Vietnam, Corea...
Solo che sta volta ai grandi speculatori europei e americani è andata male.
Perchè hanno fatto male i conti.
La Cina si sta dimostrando non essere solo un popolo da spremere come un limone finchè c'è succo e poi da gettare via come invece erano gli altri paesi prima di lei.
Prima era l'occidcente che bastonava l'oriente per piegarlio ai suoi comodi.
Ora si è invertita la tendenza.
La Cina ha alzato la testa e ha iniziato a bastonare i propri sfruttatori occidentali.
E sta tirando bastonate che iniziano a far male.
E siamo solo all'inizio.
Perchè fino ad ora hanno picchiato col bastone di legno.
Tra poco poseranno il legno e tireranno fuori la spranga di ferro.

E sapete dove sta la differenza della Cina rispetto agli altri paesi sfruttati dall'occidente?
I cinesi si sanno organizzare.
Qualche cinese è riuscito ad alzare la testa e svincolarsi dagli sfruttatori occidentali. Peccato che l'ha fatto solo per proprio tornaconto personale, perchè si è messo solo in mezzo tra gli sfruttatori occidentali e il popolo operaio, facendo profitti sfruttando i lavoratori.
Il fatto è che questo modello l'abbiamo esportato noi occidentali laggiù.
Perchè l'abbiamo fatto noi per decenni.
Solo che finchè lo facevamo noi andava bene, ora che lo fanno direttamente loro ci sentiamo come il cane a cui hanno levato l'osso e quindi gridiamo allo scandalo.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21094
Punti : 22274
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Nun te regghe più

Messaggio Da karme70 il Mar Mag 29, 2012 11:06 am

...e per fortuna che è un paese comunista dico io! Certi principi di equità dovrebbero insegnarceli loro! Ma ho paura che di fronte alla puzza del dio denaro non c'è comunismo che tenga!


_________________________

Ospite
Ospite

Re: Nun te regghe più

Messaggio Da Ospite il Mar Mag 29, 2012 12:02 pm

Bravo!
La Cina è comunista solo sulla carta secondo me.
Bisogna tenere presente che la malavita cinese è una delle meglio organizzate al mondo, meglio della nostra...
E soprattutto rispetto alla nostra è più spietata e spregiusdicata.
Non escluderei che buona parte dei magnati cinesi dell'economia siano legati alla criminalità organizzata.
Anzi ne sono quasi sicuro.
Se no non si spiega da dove provenga il fiume di denaro che hanno in mano i cinesi...
Qua da me stanno comprando capannoni interi, robe da 3/4 milioni di euro alla volta...
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21094
Punti : 22274
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Nun te regghe più

Messaggio Da karme70 il Mar Mag 29, 2012 3:32 pm

ovviamente movimenti di denaro di cui la nostra guardia di finanza non si occupa mai!!!!! figurati...metti mai dovessero imparare anche il cinese! Questa è la vergogna del nostro paese: agli italiani devi contare tutti i peli sul sedere...se sono cinesi, sudamericani, tunisini....va tutto benone! da che mondo e mondo gli stranieri dovrebbero essere i primi ad essere controllati, come facevano gli svizzeri con noi quando andavamo a lavorare da loro


_________________________

Ospite
Ospite

Re: Nun te regghe più

Messaggio Da Ospite il Mar Mag 29, 2012 4:34 pm

Hai ragione, ma bisogna fare un paio di considerazioni.

La GdF controlla e monitora certamente alcuni di questi movimenti di denaro, peccato che le risorse a sua disposizione sono quelle che sono e il volume di affari da controllare e ciclopico!
Per rendere l'idea è come se la guardia di finanza fosse un piccolo imbutino e il volume di affare fosse un oceano.
Va da se che per quanto siano intensi i controlli non basta mai, la mole di affari e trasnazioni con la Cina è immenso quanto la Cina stessa.

Altra considerazione, forse più significativa.
Per dirla alla Carlo Lucarelli, è possibile che quel qualcuno non venga controllato perchè qualcun'altro che sta più in alto ha dato disposizione che sia così.
Quindi se la GdF non controlla certi movimenti non vuol dire che sia perchè non li vuole controllare o non li vede, ma più semplicemente perchè gli è stato ordinato da "quel qualcuno che sta più in alto" di non farlo.
Molte volte chi riceve certi ordini strani "dall'alto" sta zitto e per timore obbedisce, altre volte per eccesso di zelo, per senso del dovere e per etica trasgredisce all'ordine, sposando la causa della giustizia e della legalità.
E il più delle vote ne paga il prezzo.

La nostra storia contemporanea è piena di questi episodi, di storie di funzionari pubblici zelanti che non si sono piegati a questo genere di "richieste" e che sono stati fatti uscire di scena nei modi più vari, ma quasi sempre con lo stesso esito: morti ammazzati perchè scomodi per "quel qualcuno".
Boris Giuliano, Giorgio Ambrosoli, Pasquale Juliano sono solo 3 nomi della lunga lista... ce li ho in mente perchè ieri sera ho visto uno speciale di Carlo Lucarelli dedicato proprio a questi tre personaggi.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21094
Punti : 22274
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Nun te regghe più

Messaggio Da karme70 il Mar Mag 29, 2012 6:06 pm

potrebbe essere..consideriamo che se anche avviassero un'indagine nei confronti di questi "nomadi" alla fine arriverebbero al nulla ..perchè fra omertà, incomprensioni, fughe ..loro esistono solo quando ci sono affari da portare a termine


_________________________
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21094
Punti : 22274
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Nun te regghe più

Messaggio Da karme70 il Mer Mag 30, 2012 8:37 am

karme70 ha scritto:Attenti adesso a dove prenderanno i soldi per il terremoto!!! altri 10 cent sulla benzina?? Perchè non si tagliano gli stipendi del 30% come hanno fatto i colleghi francesi? Basterebbe e avanzerebbe ...con quello che prendono ce ne sarebbe per il terremoto in Emilia e per le esondazioni in Liguria. TEniamoci aggiornati

che vi dicevo??? arrivata stamane la notizia...stanno pensando ad un aumento delle accise "temporaneo"....come quello della guerra d'Africa??? Io son operfettamente d'accordo che gli amici emiliani vadano aiutati ...ma guardate sti pezzi di cacca come pensano di aiutarli: sempre coi soldi nostri! Tanto loro la benzina mica la pagano!Ma guarda un pò ...chi naviga nell'oro i sacrifici non li fa mai!
Io farei alcune proposte visto che il presidente de consiglio a detto che dobbiamo suggerire noi le soluzioni
- rinuncia immediata all'aumento che si sono appena confermati all'unanimitò di 1390 euro, oppure
-rinuncia al 50 % dei rimborsi elettorali milionari, oppure
- rinuncia "temporanea" per 80 anni al 30 % dello stipendio (in Francia lo hanno fatto senza terremoto), oppure
- rinuncia a TUTTI i privilegi e coinciano a pagarsi mutui , telefono, spese sanitarie , viaggi

VEDI COME NE ESCONO DI SOLDI PER L'EMILIA ........ma siccome i nostri politici , dal vertice all'ultimo, sono de pusillanimi credo che non faranno neanche il minimo sacrificio

in quanto a noi, visto che non siamo come i nostri politici, proporrei uan settimana di ferie dedicata all'Emilia: mettiamo le mani nei calcinacci e nella malta e la rifacciamo più bella di prima

in tempi migliori il popolo scendeva a farsi un giro a roma


_________________________

Ospite
Ospite

Re: Nun te regghe più

Messaggio Da Ospite il Mer Mag 30, 2012 10:02 am

Bastardo.
Anzi bastardi.
Scusate ma quando ci vuole ci vuole.

Qui servono di nuovo un po' di anni di piombo...
Solo che sta volta deve essere il popolo a imbracciare i fucili e gambizzare queste merde umane che ci governano.

Tanto così va a finire, se non cambia registro Monti secondo me finisce con un buco in testa.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21094
Punti : 22274
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Nun te regghe più

Messaggio Da karme70 il Mer Mag 30, 2012 10:22 am

ormai sono troppo prevedibili...se c'è da pagare paghiamo sempre e comunque noi...se ci sono privilegi se li tengono sempre e comunque lòro
E' ormai evidente che il loro atteggiamento è di chi pensa che il popolo è bestia: continuate a tartassare, continuate a salassare, a vessare ...tanti nessuno dice o fa nulla ...tutto continua come prima anzi meglio di prima ...per loro!


_________________________

Ospite
Ospite

Re: Nun te regghe più

Messaggio Da Ospite il Mer Mag 30, 2012 11:59 am

Io mi sono stufato da tempo di mantenerli tutti quei buffoni...
Ci credono bestie? Te lo faccio vedere io la bestia cosa fa...
Ci andrebbe così poco: bisognerebbe solo tirare fuori i coglioni TUTTI e una volta tanto dire un secco NO!
Aumenti la benzina? Io vado a farla all'estero o lascio l'auto ferma in garage.
Canone Rai? Non si paga.
Bollo auto? Non si paga.
IMU? Non si paga.
Se non fosse che non si può perchè a chi è dipendente sono trattenute alla fonte nemmeno l'IRPEF si dovrebbe pagare!
E via discorrendo...

E con i soldi che si risparmiano non pagando tutti i loro inutili balzelli si monta sul treno e si va TUTTI a Roma e si fa piazza pulita!
Ovvio ci si deve sporcare le manine...
Serve la rivoluzione.
Non c'è altra via d'uscita.
Devono saltare le teste se vogliamo tornare padroni a casa nostra.

La mia opinione è questa.
Però finchè resterò da solo non risolverò mai niente.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21094
Punti : 22274
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Nun te regghe più

Messaggio Da karme70 il Mer Mag 30, 2012 1:24 pm

FAtto! è aumentata!!! Non c'era nessun dubbio
Il caro napolitano ha detto "ce la dobbiamo fare e ce la faremo!" ....A parte che "vincere e vinceremo" lo ha già detto qualcun'altro quindi non è nemmeno originale ...ma doveva dire "ce la dobbiamo fare e ce la farete" perchè lui l'aumento della benzina non lo paga...visto che non paga benzina...gliela regaliamo noi, dato che prende gli stessi emolumenti del presidente degli stati uniti d'america.


_________________________
avatar
sentrentu
Team
Team

Maschile Messaggi : 3479
Punti : 3576
Reputazione : 54
Data d'iscrizione : 25.09.09
Età : 42
Località : Bergamo
Umore : Felice quando sono di traverso

Re: Nun te regghe più

Messaggio Da sentrentu il Mer Mag 30, 2012 1:51 pm

Complimenti Karme,ti si addice proprio "occhio alla gufata" Very Happy
In questo mondo politico,non riesco ancora a capire se le decisioni istituzionali le prende il presidente della repubblica(scritto tutto in minuscolo,perchè dalla mia Persona non ho alcuna stima Evil or Very Mad ),oppure il presidente del consiglio,detto anche il vice clown ,che comunque sia entrambi non sono stati votati dal Popolo,quindi che senso ha continuare a pagare delle tasse da "strozzini" Evil or Very Mad
Sarebbe da imparare davvero da quelli che le evadono le tasse,anche perchè hanno tutto il diritto di evaderle,visto anche come sono gestite Sad
Rimanendo in tema dei terremotati,non tollero che i giornalisti dicano "ma era proprio neccessario ritornare a lavorare?"(naturalmente con tutto il rispetto per i Deceduti) e personalmente a questi "giornalisti" mi viene spontaneo domandargli se era proprio neccessario sparare delle cagate simili,visto che anche loro stanno "lavorando",per quale motivo invece non se ne sono stati a casa a grattarsi la pancia Evil or Very Mad
Perdonate lo sfogo di un piccolo imprenditore,ma mi immedesimo in quei imprenditori che credono ancora che lavorare serva ancora per la collettività Sad

Ospite
Ospite

Re: Nun te regghe più

Messaggio Da Ospite il Mer Mag 30, 2012 4:12 pm

Per dare i soldi ai terremotati aumentano la benzina perchè non ci sono soldi.
Per fare la parata del 2 giugno a Romaladrona i 4.000.000 di euro da spendere ci sono però...

Buffoni.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21094
Punti : 22274
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Nun te regghe più

Messaggio Da karme70 il Mer Mag 30, 2012 6:16 pm

sentrentu ha scritto:
Rimanendo in tema dei terremotati,non tollero che i giornalisti dicano "ma era proprio neccessario ritornare a lavorare?"(naturalmente con tutto il rispetto per i Deceduti) e personalmente a questi "giornalisti" mi viene spontaneo domandargli se era proprio neccessario sparare delle cagate simili, (

La gufata quando si parla di aumenti dei carburanti a fini umanitari non è nemmeno gufata....ormai ad ogni evento l'aumento è una certezza!
In merito al tuo ragionamento condivido pienamente.....in un periodo come questo figuriamoci se non è necessario tornare a lavorare......chi è tornato ha fatto bene. La cosa che non si capisce è come mai proprio i capannoni siano crollati: costruiti recentemente e per di più edifici ad uso lavorativo! L'antisismicità doveva essere una garanzia! Se per costruire due garage prefabbricati mi hanno tirato le balle come un dirigibile e mi hanno spillato 4000 euro di permessi e controlli non voglio immaginare che attenzione dovrebbe essere destinata ad edifici ad uso lavorativo!!!!!! Quindi sicuramente c'è il dolo di qualcuno che ha lucrato sui materiali da costruzione dei capannoni
Fa provare un dolore immenso sapere che proprio chi si è comportato in modo esemplare, tornando a servire la propria impresa, ha perso la vita così tragicamente! Spero che il/i responsabili vengano stanati e puniti in modo esemplare

La sapete invece l'ultima? pare che come hanno fatto per l'RC auto lo stato obbligherà i cittadini ad avere gli immobili assicurati per gli eventi catastrofici ! Quindi, come l'RC auto , se prima si pagava una bazzecola adesso chissà cosa ci spilleranno le assicurazioni OBBLIGATORIAMENTE per assicurare gli immobili! Oltre all'IMU anche qualche migliaio di euro di assicuraizione .Ovviamente in caso di calamità chi è assicurato è a posto e chi non lo è (specie chi è proprietario di edifici abusivi) se la prenderà in quel posto. COme ragionamento non sarebbe male ...se poi alla fine non si traducesse nel soilito business per assicurazioni!


_________________________

Manolete
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 652
Punti : 655
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 08.12.10

Re: Nun te regghe più

Messaggio Da Manolete il Gio Mag 31, 2012 3:05 am

Non commento l'ormai prevedibile tassa sulla disgrazia che hanno recentemente decretato.
Ma vi racconto un episodio accaduto ieri che vi spiega perché non siamo in grado di andare in quel di Roma a farci sentire. Ieri, appunto, nella mia città (funestata recentemente da gravi problemi di ordine pubblico) c'era un corteo di estrema destra che ha subito attirato le attenzioni di quelli di estrema sinistra e solo grazie all'arrivo di copiose volanti della Polizia non è sfociato in una mega rissa.
Ora, dico io, invece di urlarsi contro "fascista" o "comunista di m****" non è forse meglio unirsi e manifestare il nostro dissenzo al fatto che al governo ci sono lobbisti vicini alle banche che ci hanno cacciato in questa crisi?

Gli antichi romani avevano coniato il concetto del divide et impera. Migliaia di anni dopo, il cosidetto "popolo italiano", quello unito non da Garibaldi ma dalla nazionale di calcio e da Mediaset, non sembra cambiato poi tanto. Anzi, è rimasto vittima dello schema che i romani stessi avevano creato...
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21094
Punti : 22274
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Nun te regghe più

Messaggio Da karme70 il Gio Mag 31, 2012 8:42 am

condivido in pieno il tuo punto di vista...il problema di noi italiani è che cerchiamo l'interesse personale in ogni situazione , non c'è il senso del collettivo e della collettività. Dividendo in fazioni c'è sempre il modo per mettersi a capo di una di queste e in un modo o nell'altro trovarsi una "poltroncina " da qualche parte. Più fazioni ci sono più opportunità per gli aspiranti "capi". in fondo tutti i nostri attuali "governanti" sono partiti i nquesto modo


_________________________
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21094
Punti : 22274
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Nun te regghe più

Messaggio Da karme70 il Mer Giu 06, 2012 8:34 am

Ragazzi ormai è sicuro: siamo in mano ad una banda di dementi cerebrolesi!!!!

oggi hanno pubblicato le stime relative all'aumento di introito fiscale derivante dal recente inasprimento di balzelli del governo monti.

i dementi si aspettavano 4,5 miliardi di euro di gettito aggiuntivo......ma ....sorpresa! ne hanno trovati solo 1,5!!!!!! Perchè? Perchè all'aumento delle tasse i consumatori hanno risposto riducendo i consumi!! Ovvio!

Ma i dementi hanno già la manovra correttiva! Aumentano ancora l'IVA!!!!!!AVETE CAPITO BENE......LA GALLINA FA MENO UOVA PERCHE' LE TIRANO TROPPO IL COLLO E LORO COSA FANNO? UN ALTRO GIRO DI CORDA!!!!!! DI QUESTO PASSO SIAMO DESTINATI ALLA ROVINA!!!!!!

io dovevo cambiare l'auto e per il momento non lo faccio ....ma non solo ...per il momento ho fermato anche la costruzione di casa e spero che lo facciano tutti!!!! RAgazzi è arrivato il momento di fare due passi a Roma


_________________________
avatar
sentrentu
Team
Team

Maschile Messaggi : 3479
Punti : 3576
Reputazione : 54
Data d'iscrizione : 25.09.09
Età : 42
Località : Bergamo
Umore : Felice quando sono di traverso

Re: Nun te regghe più

Messaggio Da sentrentu il Mer Giu 06, 2012 9:17 am

Ormai è un pò di tempo che ho ridotto i consumi o taglio delle spese in generale,ma sto monti che ha pure "studiato" alla Bocconi,probabilmente non ha mai rischiato col proprio denaro in determinati investimenti lavorativi,quindi non ha assaporato sulla propria pelle cosa vuol dire e credendo di aumentare i costi,crede che la Gente si addegui Evil or Very Mad
Te lo dice un pirla qualunque e con la metà dei tuoi anni,ogni tanto fai delle promozioni politiche,ossia ad esempio per una settimana togli iva e accise alla benzina,cosi facendo allenti un pochino la cinghia dei Cittadini,ma allo stesso tempo aumenti le vendite,perchè essendo una "promozione",il Cittadino anzichè farsi 20euro di benzina,sicuramente si farà il pieno e magari qualche tanica di scorta Wink
Oppure se davvero ci tieni a guadagnare uno sproposito,metti in condizione il Cittadino di poter scaricare l'iva su qualsiasi acquisto ed essere totalmente rimborsato sulle spese mediche e te lo dice uno che ha solo la terza media inferiore,non serve essere poi cosi intelligente o lauerato per entrarci sù nelle cose clown
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21094
Punti : 22274
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Nun te regghe più

Messaggio Da karme70 il Mer Giu 06, 2012 9:27 am

E' poco ma sicuro! Ma te l'avrebbe detto anche mia nonna!! Come puoi promuovere la crescita dei consumi imponendo balzelli che li riducono????? I casi sono due , anzi tre

- o il governo NON HA ALCUNA INTENZIONE DI PROMUOVERE LA CRESCITA e allora è sulla strada giusta

- O VUOLE PROMUOVERE LA CRESCITA e allora deve tagliare tasse, accise , iva e combattere l'evasione

- o il governo E' AFFETTO DA DEMENZA SENILE perchè solo questo può spiegare comportamenti simili


_________________________

Ospite
Ospite

Re: Nun te regghe più

Messaggio Da Ospite il Mer Giu 06, 2012 9:30 am

karme70 ha scritto:Ragazzi ormai è sicuro: siamo in mano ad una banda di dementi cerebrolesi!!!!

oggi hanno pubblicato le stime relative all'aumento di introito fiscale derivante dal recente inasprimento di balzelli del governo monti.

i dementi si aspettavano 4,5 miliardi di euro di gettito aggiuntivo......ma ....sorpresa! ne hanno trovati solo 1,5!!!!!! Perchè? Perchè all'aumento delle tasse i consumatori hanno risposto riducendo i consumi!! Ovvio!

Ma i dementi hanno già la manovra correttiva! Aumentano ancora l'IVA!!!!!!AVETE CAPITO BENE......LA GALLINA FA MENO UOVA PERCHE' LE TIRANO TROPPO IL COLLO E LORO COSA FANNO? UN ALTRO GIRO DI CORDA!!!!!! DI QUESTO PASSO SIAMO DESTINATI ALLA ROVINA!!!!!!

io dovevo cambiare l'auto e per il momento non lo faccio ....ma non solo ...per il momento ho fermato anche la costruzione di casa e spero che lo facciano tutti!!!! RAgazzi è arrivato il momento di fare due passi a Roma

Cambiare l'auto?
Ma se è nuova!
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21094
Punti : 22274
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Nun te regghe più

Messaggio Da karme70 il Mer Giu 06, 2012 10:12 am

Ma ha già 80000 km e a me serve sempre un'auto efficiente e in garanzia....se la cambiassi ora potrei ancora approfittare di una buona valutazione ....da qui in avanti andrò solo a perderci ma a questo punto la porto a sfinimento e mi comprerò un buon usato


_________________________

Ospite
Ospite

Re: Nun te regghe più

Messaggio Da Ospite il Mer Giu 06, 2012 10:50 am

karme70 ha scritto:E' poco ma sicuro! Ma te l'avrebbe detto anche mia nonna!! Come puoi promuovere la crescita dei consumi imponendo balzelli che li riducono????? I casi sono due , anzi tre

- o il governo NON HA ALCUNA INTENZIONE DI PROMUOVERE LA CRESCITA e allora è sulla strada giusta

- O VUOLE PROMUOVERE LA CRESCITA e allora deve tagliare tasse, accise , iva e combattere l'evasione

- o il governo E' AFFETTO DA DEMENZA SENILE perchè solo questo può spiegare comportamenti simili

Secondo me nessuna delle tre.
Il governo si sta semplicemente comportando come un sovrano nel suo regno.
Ovvero salvaguarda il proprio agio e i proprio privilegi sulle spalle dei suoi sudditi.
Se i sudditi muoiono di miseria al Re importa una sega, tanto morto uno ce ne sono altri 100 nati con il solo scopo di lavorare per mantenerlo.
L'unica cosa che conta è che lui e i suoi abbiano la panza piena e che a palazzo tutto funzioni come sempre ha funzionato.

Definirili dementi è un erroro grossolano.
Se fossero dementi non sarebbero nemmeno in grado di pagarsi l'acqua con cui si lavano il .... (non fatemi diventare volgare).
E invece vivono come nababbi a spese nostre.
Sono tutt'altro che dementi...

I dementi siamo noi che continuiamo a mantenerli.
Io nel mio piccolo sto cercando di tirarmi fuori da questo ammasso di dementi che li mantiene...

Contenuto sponsorizzato

Re: Nun te regghe più

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Mer Nov 22, 2017 11:44 am