Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Fiat 132 VS Alfa Romeo Alfetta

Condividere

Sondaggio

Fiat 132 VS Alfa Romeo Alfetta

[ 7 ]
26% [26%] 
[ 14 ]
52% [52%] 
[ 6 ]
22% [22%] 

Totale dei voti: 27

tiziano07081977
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 702
Punti : 987
Reputazione : 41
Data d'iscrizione : 12.10.11
Età : 40
Località : Casale Monferrato
Umore : curioso e pignolo

Fiat 132 VS Alfa Romeo Alfetta

Messaggio Da tiziano07081977 il Mar Nov 01, 2011 12:05 pm

Promemoria primo messaggio :

Quale preferite tra la 132 e l'Alfetta? O preferite tutte 2 ? Wink
avatar
Ghibliks
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Maschile Messaggi : 1098
Punti : 1213
Reputazione : 16
Data d'iscrizione : 22.10.09
Età : 37
Località : Pinerolo (TO)
Umore : Sempre allegro!

Re: Fiat 132 VS Alfa Romeo Alfetta

Messaggio Da Ghibliks il Sab Nov 05, 2011 1:36 pm

Alla fine le auto che ci piacciono di piu sono sempre quelle che ci hanno fatto tribolare. Come dire... Se bello vuoi apparire un po' devi soffrire!! Nonostante i difetti, l'alfetta piaceva lo stesso e molto anche, tant'è che mio padre la tenne 10 anni!!

Anche le Maserati BITURBO , ne hanno detto di tutti i colori, e poi? E' stata la Maserati piu venduta fino ad oggi, ed e' stata un fenomeno di costume dei benestanti dell'Italia anni 80!! Ancora oggi sento dire ma la BITURBO che avevi prima ( avevo un 2.24v, da 250 hp) non ti ha mai dato problemi?? Mai uno ... Se non fosse l'assetto troppo turistico, e la gommatura poco generosa in relazione alla macchina! Ma problemi zero! Eppure nonostante le BITURBO prima serie 82, avessero si in qualche caso qualche problema, poi risolto con l'introduzione del. MABC, si portarono sempre dietro questa nomea di innaffidabilita'. Poi realmente smentita, da gente che ce l'ha oggi con solo la manutenzione programmata e 250000 sulla groppa senza problemi!! E nonostante le dicerie e' stata un successo, ed un'icona degli anni 80!!
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21080
Punti : 22260
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Fiat 132 VS Alfa Romeo Alfetta

Messaggio Da karme70 il Sab Nov 05, 2011 1:40 pm

Concordo al 100% con Claudio!!!(e già questo merita un applauso e suono di campane a festa ...visto che spesso ci troviamo in disaccordo!!! Laughing ) In fondo donne e motori=gioie e dolori!
Orny anche tu avrai fatto pazzie per qualche bella signorina scoprendo solo poi che qualche difettuccio, in fondo in fondo, ce l'aveva. Però magari la rimpiangi ancora o la ricordi con piacere! Solo Dio sa le pene che ha patito mio papà per la scelta dell'alfasud nel 73: ruggine a non finire...però era una bella vettura e io la ricordo con grande affetto ed ammirazione. Mi piacerebbe trovare una prima serie azzurro le mans con interni rossi come quella del depliant


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Manolete
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 652
Punti : 655
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 08.12.10

Re: Fiat 132 VS Alfa Romeo Alfetta

Messaggio Da Manolete il Dom Nov 06, 2011 4:24 am

Orny60 ha scritto:Le ALfa Romeo manifestavano nè più nè meno che i difetti presentati da tanti altri. Solo che all'epoca i difetti Alfa venivano enfatizzati oltremisura da Quattroruote, che l'Alfa non l'ha mai potuta sopportare

Veramente io lessi di tali fatti su Gente Motori e non erano prove su strada ma la rubrica "le grane" ove gente inviperita per aver speso all'epoca una ventina di milioni si lemantava della pochezza della rete assistenziale dell'Alfa e della discutibile qualità di come tali vetture erano assemblate.

Come mai le vecchie Alfa sono rimpiante? Perché avevano una tecnica eccezionale ed erano anche belle ieri come oggi. Ciò basta ed avanza a far tacere la criticità dell'appassionato, non certo quella di chi l'auto l'utilizzava per lavoro magari percorrendo 30/40000 km all'anno.
Lo stesso si può dire per le auto britanniche d'annata: arrugginiscono facilmente, l'impianto elettrico è del tutto inaffidabile, sono assemblate per la maggor parte male, si rompono spesso eppure tutti vorrebbero una Jaguar od una MG o ancora un Triumph.


avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21080
Punti : 22260
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Fiat 132 VS Alfa Romeo Alfetta

Messaggio Da karme70 il Dom Nov 06, 2011 8:58 am

Quoto Manolete! Sono auto che si apprezzano molto più da storiche che da moderne. Perchè io conservo ancora la mia 131? Quando era quasi nuova però la 131 me ne ha fatte vedere di tutti i colori! Fra testine di sterzo, cielo che si scollava, alternatori me ne ha fatto perdere di tempo ....e non parliamo della ruggine! Ero terrorizzato! Ogni volta che mi cadeva l'occhio da qualche parte e intravedevo un'imperfezione il pensiero andava sempre alla bollicina di ruggine.....e spesso era proprio quella. Ma no ruggine superficiale, era sempre quella bella ruggine che togli la vernice, poi scavi, scavi, scavi e continui a trovare metallo fradicio finchè sei fuori dall'altra parte. La 500, se non avessi avuto la fortuna /disponibilità di poterla rimessare col cavolo che arrivava all'omologazione asi nel 2009...sarebbe già demolita da un pezzo.
Adesso invece sono lì belle tranquille nel loro garage tiepido, lontano dall'acqua, usate poco e con cura e siamo all'ordinaria manutenzione. Chi li ricorda più i difetti?


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Orny60
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2002
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 20.09.09

Re: Fiat 132 VS Alfa Romeo Alfetta

Messaggio Da Orny60 il Dom Nov 06, 2011 10:09 am

Dite quello che volete, ma in famiglia abbiamo apprezzato le Alfa da MODERNE! Tant'è vero che abbiamo contiunuato a comperare ALFA ROMEO e da lì non ci schiodiamo.
Affidabili, longeve, rogne ZERO, e non sono il solo a dirlo. C'è chi ha avuto molte più rogne con le Ford e con le Lancia. Non dico che non ci sia stata gente insoddisfatta, ma, a parte che FA FIGO dire che con un'auto blasonata e costosa ci si lamenta (qualifica indirettamente chi afferma queste cose come "intenditore", se le dico avendo una KIA o una Dacia mi ridono dietro), ho conosciuto gente che ad una prima Alfetta o Giulietta ne ha fatta seguire una seconda e poi una terza. Sul finire degli anni 70 l'Alfetta 2000 era la più venduta in Europa. Tutti insoddisfatti o in cerca di rogne?

Orny60
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2002
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 20.09.09

Re: Fiat 132 VS Alfa Romeo Alfetta

Messaggio Da Orny60 il Dom Nov 06, 2011 10:10 am

"Più venduta nel suo segmento", mi pareva implicito ma lo preciso a scanso di equivoci.

Manolete
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 652
Punti : 655
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 08.12.10

Re: Fiat 132 VS Alfa Romeo Alfetta

Messaggio Da Manolete il Lun Nov 07, 2011 4:05 am

Guarda che di Alfa ne ho avute e ne ho tutto'ora. Per lungo tempo per me sono esistite solo loro. Tutte loro hanno avuto i loro piccoli o grandi difetti, nonsotante le tenessi con estema cura. L'unica che ho tenuto è tuttavia la più "rognosa": una 164 T.S. del 1989 con la quale ho percorso poco più di 100000 km.
Era l'auto di mio padre (che usava solo la domenica, se non pioveva) ed è stata la mia auto principale per circa un anno e mezzo (tra il 2003 ed il 2004). In quel periodo me ne ha fatte vedere di tutti i colori: marmitte che si bucavano spesso, climatizzatore automatico che funziona a tutt'oggi come e quando vuole lui, vaso di espansione rotto, termostato rotto, alternatore rotto, ammortizzatori anteriori finiti e ciliegina sulla torta ingranaggio della terza marcia rotto. Il tutto, lo ripeto, in meno di 100000 km ed un uso scrupolosissimo. La gente mi chiede: ma perché la tieni? Semplicissimo: mi piace da morire e la musica del suo 4 cilindri mi fa diventare cieco e sordo rispetto una verità palese, ossia che non è certo un modello d'affidabilità.
Le altre Alfa che abbiamo avuto in famiglia erano senz'altro migliori dal quel punto di vista, erano belle auto che invecchiavano tuttavia precocemente a causa di finiture non all'altezza e scelte di materiali discutibili. La concorrenza spesso non era messa meglio messa, ma non nascondiamoci dietro un dito, c'era anche di meglio ed è al meglio che una casa gloriosa come l'Alfa avrebbe dovuto e dovrebbe tutt'ora puntare.
Insomma, se mi dicono "Alfa Romeo" la prima cosa che mi viene in mente è un'auto capace di emozionarmi e di farmi innamorare con la sua linea, non penso certo ad un'auto indistruttibile. Del resto la perfezione non esiste.

PS: la peggiore auto che abbiamo avuto in famiglia dal punto di vista dell'affidabilità è una BMW 520i della serie E39. Indovinate perché ce la teniamo? Laughing
avatar
nickalfa
900cc: Trattatemi bene, sono nuovo!
900cc: Trattatemi bene, sono nuovo!

Messaggi : 45
Punti : 66
Reputazione : 2
Data d'iscrizione : 01.03.12

Re: Fiat 132 VS Alfa Romeo Alfetta

Messaggio Da nickalfa il Gio Mar 01, 2012 10:17 am

Ragazzi, vi rispondo e poi vado a presentarmi. Scusatemi, ma essendo alfista sono un po' grezzone jocolor jocolor . C'è del vero in tutto quello che dite. Resta che essendo proprietario di una GTV del 77, che qualcuno qua dentro ha anche visto, e non di una 132 ho evidentemente delle preferenze. In casa si è sempre usato FIAT e non perchè fossero più curate esteticamente. Le alfa erano oggettivamente più belle ( anche perchè in casa non ne avevamo) e il disegno seguiva la filosofia della sportività e doveva essere al servizio di quest'ultima. Il disegno delle FIAT dopo l' 850 e la 500, dall'avvento dello spigolo in poi ha seguito molto il razionalismo della scatoletta (di tonno) ma ha saputo fornire uno strumento di lavoro efficente. La FIAT non ha mai osato, neanche in quello che chiamava 131 rally, figuriamoci ( il reparto corse è un'altra cosa). Le alfa osavano e devono essere usate bene, riscaldate prima di tirare, mai darle in mano a un meccanico che non sia obbiettivamene bravo ( i draghi spesso sputano solo fuoco e sentenze ma ti scarburano la macchina se ti va bene). Le croma CHT non facevano urlare ma le usano ancora a Bologna i Taxisti. Le FIAT sono oneste, le Lancia FIAT e le Alfa made in FIAT sono FIAT col vestito di carnevale a confronto di ciò che tentano di essere, ma gli originali purtroppo non esistono più, sono ormai nel mito. La FIAT è sempre stata la FIAT, ha sempre accontentato il maggior numero di clienti. Macchine che costano poco, ottime ingegnerizzazioni, realizzazioni economiche e migliorabili, ma pur sempre affidabili. Io amo la 500, la 850 e il 124 sportcoupè ( di mio padre) e ovviamente il 124 spider rally, perchè erano ancora auto romantiche e qualcosa pagavano in termini razionali all'essere belle, sportive e un po' scomode. Però sotto la tettoia è lì che mi strizza l'occhio una GTV che coi suoi 4 cilindri proletari e il suo muso affilato incuteva rispetto ai tedeschi. Poi per lavorare non andava mica bene. Quindi dico FIAT 132 come socia in affari e ALFETTA per divertirsi e smanettare.

ciao a tutti

Nick(doubletree)Alfa
avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Re: Fiat 132 VS Alfa Romeo Alfetta

Messaggio Da VidiV il Gio Mar 01, 2012 10:58 am

Penso che un cultore di automobili, la pensi alla stessa tua maniera. Fiat-Famiglia, Alfa-Sport, Lancia-Vettura di classe Wink .


_________________________
Deus ex machina


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
toivonen83
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 712
Punti : 731
Reputazione : 2
Data d'iscrizione : 20.05.11
Località : GENOVESATO EST
Umore : SERENO VARIABILE

Re: Fiat 132 VS Alfa Romeo Alfetta

Messaggio Da toivonen83 il Gio Mar 01, 2012 8:59 pm

Quoto Boss.....rappresentano entrambe il massimo splendore nella categoria berline superiori. Il massimo ed il meglio ovviamente secondo due diverse chiavi di lettura e differenti necessità. A me la 132 è forse (irrazionalemnte!!!) più simpatica e (come sapete bene) ogni tanto non mi faccio mancare un giretto sulla gls 1600 del mio amico (chissà che non possa averla per pasqua???). Sui diesel dell'epoca non mi esprimo...sicuramente lì il progresso è stato infinitamente più rapido!
avatar
Ghibliks
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Maschile Messaggi : 1098
Punti : 1213
Reputazione : 16
Data d'iscrizione : 22.10.09
Età : 37
Località : Pinerolo (TO)
Umore : Sempre allegro!

Re: Fiat 132 VS Alfa Romeo Alfetta

Messaggio Da Ghibliks il Ven Mar 02, 2012 3:40 am

Boss, generalizzando, quello che dice è pur vero... ma la fiat, come la lancia ha saputo fare anche auto che uscivano da quei canoni:

Citiamo una a caso la 124 Coupè... da famiglia ha ben poco, e di spazio ha si il sedile posteriore, ma è tanto comodo quanto quello del gtv... e per quel che riguarda le prestazioni dava del filo da torcere alle alfa di quei tempi, anzi gliele suonava pure... e Nick può confermare, che il 1600 Bialbero dello Sport Coupè, doveva almeno paragonarsi al 1800 o 2000 alfa....
Ma anche la 124 Special T, aveva birra da vendere, e dave dei decimi in accelerazione sulla Giulia 1600... Anche la Fulvia HF 1600, andava ben di piu' di un 1600 alfa... perciò anche la lancia e la fiat quando hanno voluto pungere, hanno tirato fuori modelli di tutto rispetto, e potrei citarne ancora.
avatar
nickalfa
900cc: Trattatemi bene, sono nuovo!
900cc: Trattatemi bene, sono nuovo!

Messaggi : 45
Punti : 66
Reputazione : 2
Data d'iscrizione : 01.03.12

Re: Fiat 132 VS Alfa Romeo Alfetta

Messaggio Da nickalfa il Ven Mar 02, 2012 11:25 am

Il 1600 alfa non è un motore riuscito. Il bialbero alfa era nato 1800 ( 1750 in realtà) ed è evoluto nel 2000 come motore dalla grande coppia e dall'allungo limitato, in particolare nelle alfetta con cambio al posteriore e dove l'albero motore girava a velocità talmente alte da rovinare i parastrappi sopra ai 7.000 giri.
Il bialbero Lampredi è un quadro 1600, gira veloce e sale tanto. Non di rado nelle preparazioni si arrivava a 9.000 !!! Il suo problema è la coppia in basso. Infatti lo spider rally salì di cilindrata e mise su l'iniezione meccanica e i vari turbo volumex etc. L'alfetta ( in particolare il GTV) è più veloce in assoluto, anche per una questione di rapportatura e CV, paga sullo scatto ( anche a causa dei ben noti problemi di cambio delle alfa), ma sul misto in salita ( e anche su certi tornanti) quello che io faccio in seconda il mio buon fratellino col 124 gli tocca farlo in prima, sennò si pianta, anche se ha i rapporti più corti. I rapporti corti sono dovuti, più che per lo scatto bruciante, a supplire il vuoto di coppia e diventa fondamentale potere allungare dopra i 6.000 giri preparando il motore. Anche perchè il cambio delle alfa sarà lento, ma se per arrivare a fare gli 80 km/h con la fiat si deve cambiare due volte...
Il bello del 124, come della GTV ( si sta più comodi dietro nel GTV e c'è più bagagliaio, non per niente è eccessivamente lunga) è che erano auto dalla vocazione spigliata, dalla caratteristica forte. FIAT ha smesso di fare questo genere di auto, un po' perchè ha acquisito altri marchi da potere connotare e un po' perchè, non dimentichiamocelo, c'era la crisi petrolifera. Il 1600 lampredi con i bicorpo girava alto e consumava tanto, per questo fu addomesticato nel 1800 che non andava per niente e nei vari 2000 CHT e seguenti con iniezione, mai più così performanti. L'ottica ALFA che aveva investito più nella coppia che nei cavalli permise di mantenere un po' più coerente il progetto iniziale, ma anche la mia GTV del 77 aveva degli alberi a camme che la limitavano a 5.500 giri e a 122 cv e ti invitavano a cambiare già a 4500. Messe le camme della giulia, più vecchie di quasi dieci anni, l'auto acquista 10 CV e una spinta insperata. ( Adesso poi devo montare delle cosine e poi ne riparliamo). La giulia GTV ( 1750 o 2000) è a mio avviso la diretta concorrente della FIAT 124. Per filosofia e anni etc.
Relativamente ai due blocchi motori bialbero è interessante la direzione diversa:

Il FIAT 1600 è piccolissimo, ma in ghisa. L'ALFA 1600/1800/2000 è più ingombrante, ma totalmente in alluminio. L'Alfa era più delicato e dimensionato per berline sportive e pesanti, il 1600 era più robusto, ma sarebbe dovuto diventare un 2.000, ingrandendo anche un po' il blocco per questioni di raffreddamento, per potere essere collocato senza doti sportive sulle varie 132, croma etc.

Comunque W gli anni 70, quando la TV era in bianco e nero e i pensieri a colori.

Nick(coppiabassa)alfa
avatar
Ghibliks
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Maschile Messaggi : 1098
Punti : 1213
Reputazione : 16
Data d'iscrizione : 22.10.09
Età : 37
Località : Pinerolo (TO)
Umore : Sempre allegro!

Re: Fiat 132 VS Alfa Romeo Alfetta

Messaggio Da Ghibliks il Ven Mar 02, 2012 1:35 pm

Ti quoto in toto NICK, pero' ocio... Guarda che il 24 1600 e 1800 terza serie andava come una spia... Anche il 24 II serie se lo lasci originale, con il suo scarico da 45 fa pietà. E poi il 1800 ha una ottima coppia.
Indubbiamente gia di serie i bialberi Fiat montati sulle versioni sport raggiungono tranquillamente i 7000 giri, le alfa si fermano a 5500 come dici tu.

Pensa che ho un amico che ha una 75 1800 iniezione, con lo scarico e non riesce a prendermi ne in accelerazione e ne in lungo. Un'altro amico con la 2000 Twin spark invece riesce a passarmi sulla quarta marcia.

Mi ricordo mio padre che la compro' nuova nel 73, e poi nell' 80 compro' l'alfetta 2000 L da 130 hp. Diceva che l'alfetta per visggiare era molto piu comoda, ed il motore anche a velocità sostenute girava basso di giri, ed aveva una notevole coppia che le permetteva agevoli sorpassi, pero' per il divertimento puro preferiva il rombo del 24 coupe', con la sua rapidità nel salire di giri, e la sua maneggevolezza... Inoltre a essere sempre di traverso!!
avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Re: Fiat 132 VS Alfa Romeo Alfetta

Messaggio Da VidiV il Ven Mar 02, 2012 2:58 pm

Ghibliks ha scritto:Boss, generalizzando, quello che dice è pur vero... ma la fiat, come la lancia ha saputo fare anche auto che uscivano da quei canoni:

Citiamo una a caso la 124 Coupè... da famiglia ha ben poco, e di spazio ha si il sedile posteriore, ma è tanto comodo quanto quello del gtv... e per quel che riguarda le prestazioni dava del filo da torcere alle alfa di quei tempi, anzi gliele suonava pure... e Nick può confermare, che il 1600 Bialbero dello Sport Coupè, doveva almeno paragonarsi al 1800 o 2000 alfa....
Ma anche la 124 Special T, aveva birra da vendere, e dave dei decimi in accelerazione sulla Giulia 1600... Anche la Fulvia HF 1600, andava ben di piu' di un 1600 alfa... perciò anche la lancia e la fiat quando hanno voluto pungere, hanno tirato fuori modelli di tutto rispetto, e potrei citarne ancora.
Siamo d'accordissimo! Dico solo che, come ricordi bene tu, in GENERALE, sì, si distinguievano in queste tre categoria una ciascuna, ma confermo anche che in Fiat, come in Lancia, ci sono stati alcuni approcci con il genere più sportivo , sempre come dici tu, con ottimi risultati, direi! Smile
Forse Fiat, in questo caso, fu più versatile, quindi, vista la versatilità, non poteva certo primeggiare in tutto! Very Happy .


_________________________
Deus ex machina


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Ghibliks
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Maschile Messaggi : 1098
Punti : 1213
Reputazione : 16
Data d'iscrizione : 22.10.09
Età : 37
Località : Pinerolo (TO)
Umore : Sempre allegro!

Re: Fiat 132 VS Alfa Romeo Alfetta

Messaggio Da Ghibliks il Ven Mar 02, 2012 3:12 pm

Infatti non poteva sempre primeggiare, pero' La Fiat ha primeggiato in molte occasioni... Vedi la Fiat 2300, la 2300s coupe un vero missile, le 124 e 850 sport, le 124 special t, l'abarth era superlativa... E poi aveva tante vetturette medio piccole sfiziose, appunto come la 128 sport, la x1/9. Inoltre poi e' stata a primeggiare con le 130 berlina e coupe, con le Dino... La 131 abarth, la ritmo abarth... Auto di tutto rispetto! Poi dopo la Fiat coupe turbo 20, la Fiat e' caduta nel baratro... Peccato!
avatar
nickalfa
900cc: Trattatemi bene, sono nuovo!
900cc: Trattatemi bene, sono nuovo!

Messaggi : 45
Punti : 66
Reputazione : 2
Data d'iscrizione : 01.03.12

Re: Fiat 132 VS Alfa Romeo Alfetta

Messaggio Da nickalfa il Ven Mar 02, 2012 7:31 pm

A me già la coupè, che tra l'altro voleva recuperare il nome 124 ( glissato per pudore) non è che mi abbia fatto impazzire. Sono di quelli che una coupè la vorrebbero vedere solo a trazione posteriore. Quindi boccio anche la le ALFA GTV e spider moderne, mentre reputo più interessanti operazioni tipo la MIATA giapponese ( ODDIO!!!). Gli anni 80 hanno visto un forte recupero dei tedeschi, mentre la fiat ha spartito il suo carattere con i tre marchi, diluendo iniziativa, carattere e capacità. Hai voglia a fare economie di scala, si è fatto economia e basta. Negli anni 70 c'era ancora battaglia vera tra quei marchi. Dopo si faceva la tempra e la si marcava anche Dedra e 155. Se non è vino annacquato poco ci manca. A quei tempi non so se ricordate cosa offriva il BMW 320. Se per rinnovo l'alfa intese passare dall'alfetta alla 75 ( senza rinnovare il coupè GTV) quando estrasse dal cilindro la 155 si capì che ormai il marchio era pura virtualità.
Basta vendere marchi, non ci si approria della storia e si insultano le radici con queste opperazioni del ca... volo.
avatar
Ghibliks
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Maschile Messaggi : 1098
Punti : 1213
Reputazione : 16
Data d'iscrizione : 22.10.09
Età : 37
Località : Pinerolo (TO)
Umore : Sempre allegro!

Re: Fiat 132 VS Alfa Romeo Alfetta

Messaggio Da Ghibliks il Sab Mar 03, 2012 2:43 am

In parte concordo, però negli anni 80 si sono fatte ancora belle auto... ricordate la Croma, la thema e la 164... quest'ultima quando uscì fece invecchiare di colpo le altre 2.

3 Ottime ammiraglie, e apprezzatissime, rappresentavano il punto di arrivo del benestante.

Poi la lancia Delta? Tralasciamo le integrali... che sono bellissime, ma anche le normali erano molto belle e personali, così come è stata vendutissima la rombante alfa 33.
Le ultime 2 vere Alfa sono state la 75 e la 164(concepita ancora totalmente in alfa romeo)

Poi ovvio la 155... ed insieme la dedra e la tempra, da bruciare.
Ma io avrei già bruciato la regata che era penosa!!
La ritmo tanto quanto era innovativa, ed era una buona alternativa alla delta.

Ma io però sul coupè e sulla barchetta spezzo una lancia a favore, sono ancora auto emozionanti, e abbstanza curate... e con una linea veramente spettacolare.
La GTV mi piace, ma sinceramente preferisco la linea della coupè fiat.
avatar
emilio palmieri
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...
1300cc : Pronti per viaggi impegnativi...

Maschile Messaggi : 175
Punti : 208
Reputazione : 6
Data d'iscrizione : 31.08.12
Età : 46
Località : TERMOLI (CB)
Umore : Simpatico - lunatico

Re: Fiat 132 VS Alfa Romeo Alfetta

Messaggio Da emilio palmieri il Lun Feb 18, 2013 10:28 pm

Very Happy beh Exclamation ...
e' vero, preferisco le auto "passionali", cioe' stile sportivo_design elegante, ma .... l' Alfetta, pur bellissima, e mi piace, era un po' tozza, la 132 era piu' slanciata ...
Fiat 132 Cool

tiziano07081977
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 702
Punti : 987
Reputazione : 41
Data d'iscrizione : 12.10.11
Età : 40
Località : Casale Monferrato
Umore : curioso e pignolo

Re: Fiat 132 VS Alfa Romeo Alfetta

Messaggio Da tiziano07081977 il Sab Mar 01, 2014 12:19 am

Altre 2 autovetture straordinarie che rimpiangiamo....

Contenuto sponsorizzato

Re: Fiat 132 VS Alfa Romeo Alfetta

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Mer Ott 18, 2017 12:09 am