Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Alfa Romeo Alfetta pregi e difetti secondo la nostra opinione.

Condividere

tiziano07081977
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 702
Punti : 987
Reputazione : 41
Data d'iscrizione : 12.10.11
Età : 40
Località : Casale Monferrato
Umore : curioso e pignolo

Alfa Romeo Alfetta pregi e difetti secondo la nostra opinione.

Messaggio Da tiziano07081977 il Sab Ott 22, 2011 1:50 pm

Parliamo dell' Alfetta sia berlina e GTV dei suoi pregi, difetti e ricordi di chi cè l'ha o chi cè l'aveva.
avatar
Ghibliks
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Maschile Messaggi : 1098
Punti : 1213
Reputazione : 16
Data d'iscrizione : 22.10.09
Età : 37
Località : Pinerolo (TO)
Umore : Sempre allegro!

Re: Alfa Romeo Alfetta pregi e difetti secondo la nostra opinione.

Messaggio Da Ghibliks il Sab Ott 22, 2011 6:30 pm

Per me l'alfetta berlina e' stata la berlina piu bella degli anni 70! Era proprio bella come linea, aveva una tenuta eccezionale, ed era veloce. I difetti come per la 75 e la nuova Giulietta, stavano nel cambio delicato, dalle marce lunghe e dalla lentezza ed impuntamento del comando. Le rifiniture lasciavano a desiderare, migliorate solo dopo l'avvento della 2000L!!

Dall'alfetta ne derivo' il termine alfettaro, ovvero colui che sfanalava per chiedere strada. L 'alfetta era una berlina, ma era molto sportiva, e' una delle alfa che meglio incarna lo spirito Alfa Romeo. E poi era veramente spaziosA e confortevole!

tiziano07081977
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 702
Punti : 987
Reputazione : 41
Data d'iscrizione : 12.10.11
Età : 40
Località : Casale Monferrato
Umore : curioso e pignolo

Re: Alfa Romeo Alfetta pregi e difetti secondo la nostra opinione.

Messaggio Da tiziano07081977 il Sab Ott 22, 2011 11:34 pm

Ghibliks ha scritto:Per me l'alfetta berlina e' stata la berlina piu bella degli anni 70! Era proprio bella come linea, aveva una tenuta eccezionale, ed era veloce. I difetti come per la 75 e la nuova Giulietta, stavano nel cambio delicato, dalle marce lunghe e dalla lentezza ed impuntamento del comando. Le rifiniture lasciavano a desiderare, migliorate solo dopo l'avvento della 2000L!!

Dall'alfetta ne derivo' il termine alfettaro, ovvero colui che sfanalava per chiedere strada. L 'alfetta era una berlina, ma era molto sportiva, e' una delle alfa che meglio incarna lo spirito Alfa Romeo. E poi era veramente spaziosA e confortevole!
A Casale monferrato in un'autorimessa c'è un'alfetta gtv 2.000 rossa alfa elaborata ha detto il proprietario che raggiunge i 230 km/h. bella macchina sportiva!
avatar
Ghibliks
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Maschile Messaggi : 1098
Punti : 1213
Reputazione : 16
Data d'iscrizione : 22.10.09
Età : 37
Località : Pinerolo (TO)
Umore : Sempre allegro!

Re: Alfa Romeo Alfetta pregi e difetti secondo la nostra opinione.

Messaggio Da Ghibliks il Dom Ott 23, 2011 2:46 am

Ti dirò, preferisco ancora la 124 Coupè alla Alfetta GTV, la alfetta per me è solo berlina. Quella linea a 2 volumi di girgietto giugiaro del gtv poco mi convince!! Vorrei ancora vederlo un GTv fare i 230 km/h !!!! In piu il 2000, la gente ne spara tante.... arrivava a toccare i 205 lm/h il GTV6 2500, con 160 hp... il 2000 con i suoi 130 hp, era dato per i 190 km/h e nulla di piu!

Anche con una elaborazione estrema, acquisti piu potenza ed accelerazione, metti che possa arrivare a 200/210.... ma a dire tanto!!!

Orny60
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2002
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 20.09.09

Re: Alfa Romeo Alfetta pregi e difetti secondo la nostra opinione.

Messaggio Da Orny60 il Dom Ott 23, 2011 11:55 am

Con la mia Alfetta GTV 2000 L del 1979 ho preso più di una volta i 205-207 di tachimetro e ai 200 (di tachimetro) arriva in fretta. Certo il tachimetro ha uno scarto in positivo, per la legge di allora era ammesso fino ad un max del 10%, l'Alfetta si collocava attorno al 4-5%, come risulta dalle prove di Quattroruote.
Autosprint provò la 2000 e la Turbodelta, rilevando velocità attono ai 194-195 per l'aspirata e di 215 per la turbo. Parlo di velocità effettive, spazio diviso tempo.
Che erano valori di vertice per l'epoca. Gli scostamenti che si rilevano da prove diverse (Quattrouote 1979, 187 km/h, Quattroruote 1981, 193) o di riviste straniere, variano da 191 a 195, sono dovute al clima di fabbrica o alle condizioni climatiche della prova. Erano anni di sabotaggi e ci si "divertiva" a far passare materiale scarto quando non a provocare volutamente danni. Arrivavano auto anche scarburate e chiaramente le prestazioni non erano quelle di altre perfettamente messe a punto.
La linea? È di Giugiaro, può piacere o no, ma ha fatto scuola. La Porsche 924 e la Renault Fuego sono copiate dalla Alfetta Gt.
È singolare come la prima serie (gt 1800 del 1974) abbia fatto segnare 194 orari, ma non erano ancora entrate in vigore le norme anti inquinamento del 1975 che ridussero le prestazioni. Dopo la crisi energetica, inoltre, le Case cercavano la riduzione dei consumi, NON l'aumento di velocità e ripresa.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21097
Punti : 22277
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Alfa Romeo Alfetta pregi e difetti secondo la nostra opinione.

Messaggio Da karme70 il Dom Ott 23, 2011 11:56 am

L'alfetta è stata una grande berlina per la bellezza, il contenuto tecnico e le caratteristiche di guidabilità. Giustamente andava migliorato il comando del cambio che non era all'altezza della vettura. La versione GT sulla carta era una grande coupè ma per finiture non si avvicinava nemmeno a quelle che l'hanno preceduta. Comunque si fa perdonare un sacco di difetti e si gode molto di più da storica che da contemporanea


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Ghibliks
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Maschile Messaggi : 1098
Punti : 1213
Reputazione : 16
Data d'iscrizione : 22.10.09
Età : 37
Località : Pinerolo (TO)
Umore : Sempre allegro!

Re: Alfa Romeo Alfetta pregi e difetti secondo la nostra opinione.

Messaggio Da Ghibliks il Dom Ott 23, 2011 2:39 pm

Orny, al tachimetro lo scarto c'è.. Anche l'alfetta 2000L di mio padre faceva segnare 200 e oltre al tachimetro, ma poi come dici tu, a seconda delle riviste spaziavano dai 186 ai 192 per la L, ma arrivare ai 230 e' davvero ottimistico.
Un ruoteclassiche di anni fa che provava le "coupe' all'italiana" nel 74, provando l'alfetta Gt, aveva fatto segnare 188 km/h, mentre la 124 coupe' 184 km/h, e la beta Hpe un Po meno.

Contando che le prove sono state fatte pochi anni fa, le auto avevano gia 30 anni, perciò sicuramente non in forma come nuove!

Hai ragione, infatti i gusti sono gusti, la 924 e la fuego, sono orribili per i miei gusti, avrà fatto scuola, ma preferisco sempre l'alfetta.

Orny60
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2002
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 20.09.09

Re: Alfa Romeo Alfetta pregi e difetti secondo la nostra opinione.

Messaggio Da Orny60 il Dom Ott 23, 2011 2:50 pm

Chi vedeva 230 in realtà leggeva 210, guardando dall'alto la lancetta sembrava che segnasse 220 e ...si riferiva agli amici 230! Ma se prendi una buona scia.....o la strada è in leggero falsopiano in discesa...la velocità aumenta!
avatar
sentrentu
Team
Team

Maschile Messaggi : 3479
Punti : 3576
Reputazione : 54
Data d'iscrizione : 25.09.09
Età : 42
Località : Bergamo
Umore : Felice quando sono di traverso

Re: Alfa Romeo Alfetta pregi e difetti secondo la nostra opinione.

Messaggio Da sentrentu il Dom Ott 23, 2011 9:43 pm

Non sono un esperto dell'Alfetta,ma ne ho viste diverse di versioni GTV 2.0 e ho riscontrato un analogo difetto di fabbrica per vetture esposte ad interperie o viaggi su bagnato,in quanto marciscono velocemente e principalmente nei lati anteriori,prima dei duomi,dico questo perchè quella che stò restaurando è stata richiamata dalla Casa e gli hanno messo una specie di paratia metallica ai vani ruota anteriori,per evitare l'infiltraggio dell'acqua o salsedine che sia nei meandri dei scatolati,infatti non è marcia in quei punti,come del resto lo sono tante altre ante 79 Shocked
Non l'ho ancora finita e quindi non sò dirvi i pregi,un altro difetto(magari solo personale per stile di guida da rally)è l'inclinazione del vetro anteriore,che deduco darà alcuni problemi di riflesso del sole nelle gare in montagna Neutral

Orny60
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2002
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 20.09.09

Re: Alfa Romeo Alfetta pregi e difetti secondo la nostra opinione.

Messaggio Da Orny60 il Dom Ott 23, 2011 9:55 pm

Il problema delle Alfetta era semmai la ruggine lungo gli angoli delle sedi del parabrezza e del lunotto. La causa era la scarsa cura nel montaggio. Veniva utilizzata una colla che, al montaggio del vetro, sbordava.
Si doveva rimuoverla usando un solvente e un panno. Per svogliataggine, invece, gli operai tenevano panno e flacone del solvente in tasca e fregavano con una spatoletta metallica. Più facile, certo, ma la conseguenza era la ruggine in quel punto.
Per il resto le Alfetta non manifestano problemi, tranne nel sistema di recupero del gioco del freno a mano che è poco efficace. Ruggine sui duomi? Questa mi giunge nuova. Può essere, tutto può succedere, ma nella mia lunga vita di alfista non ho mai visto Alfette o GTV arrigginite sui duomi. E ne ho viste a decine, credetemi.
avatar
sentrentu
Team
Team

Maschile Messaggi : 3479
Punti : 3576
Reputazione : 54
Data d'iscrizione : 25.09.09
Età : 42
Località : Bergamo
Umore : Felice quando sono di traverso

Re: Alfa Romeo Alfetta pregi e difetti secondo la nostra opinione.

Messaggio Da sentrentu il Dom Ott 23, 2011 10:10 pm

Mia Culpa Embarassed
Certo,"duomi",non sapevo come chiamarli Embarassed ,comunque dalla parte dei ammortizzatori anteriori,in verticale verso la battuta cofano,praticamente da quella zona poi verso il parabrezza anteriore............insomma in quella zona,diversi modelli del GTV hanno lo stesso problema di ruggine Shocked
La mia non lo aveva questo problema,anche perchè aveva queste paratie "metalliche"(praticamente orrizzontali e non passaruota a mezza luna plastici),poi quelle che ho visionato(prima di prendermi questa)erano tutte da restaurare e quindi ti balza all'occhio subito i difetti di corrosione Wink

tiziano07081977
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 702
Punti : 987
Reputazione : 41
Data d'iscrizione : 12.10.11
Età : 40
Località : Casale Monferrato
Umore : curioso e pignolo

Re: Alfa Romeo Alfetta pregi e difetti secondo la nostra opinione.

Messaggio Da tiziano07081977 il Sab Nov 05, 2011 12:05 pm

Ieri sera a "I migliori anni" su rai 1 c'era l'alfetta 1.6. L'avete vista?
PS: Comunque era il 1.8 del 72 e non il 1.6 del 75. Perché il 1.6 si riconosce dai i soli 2 fari rotondi anteriori mentre quella ne aveva 4.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21097
Punti : 22277
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Alfa Romeo Alfetta pregi e difetti secondo la nostra opinione.

Messaggio Da karme70 il Sab Nov 05, 2011 1:32 pm

Vista!!! Comunque il 16 si trovava anche 4 fari. SOlo fino al 75 (ma forse neanche per tutto l'anno) il 16 ha avuto 2 fari, un solo listello e lo scudetto stretto della 1800 prima serie in metallo. Poi anche il 1600 ha montato i 4 gemellati, nessun listello cromato e lo scudo largo della 1800 post 75 (in plastica)

Adesso mi arriva subito una legnata di Ornello........ tongue


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Orny60
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2002
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 20.09.09

Re: Alfa Romeo Alfetta pregi e difetti secondo la nostra opinione.

Messaggio Da Orny60 il Sab Nov 05, 2011 1:52 pm

karme70 ha scritto:Vista!!! Comunque il 16 si trovava anche 4 fari. SOlo fino al 75 (ma forse neanche per tutto l'anno) il 16 ha avuto 2 fari, un solo listello e lo scudetto stretto della 1800 prima serie in metallo. Poi anche il 1600 ha montato i 4 gemellati, nessun listello cromato e lo scudo largo della 1800 post 75 (in plastica)

Adesso mi arriva subito una legnata di Ornello........ tongue

Tutto giusto!!! Complimenti, altro che legnate!
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21097
Punti : 22277
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Alfa Romeo Alfetta pregi e difetti secondo la nostra opinione.

Messaggio Da karme70 il Sab Nov 05, 2011 3:22 pm

Orny60 ha scritto:

Tutto giusto!!! Complimenti, altro che legnate!

EVVIVA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Cin cin Applaudire Applaudire Applaudire Applaudire Applaudire
photo


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

tiziano07081977
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 702
Punti : 987
Reputazione : 41
Data d'iscrizione : 12.10.11
Età : 40
Località : Casale Monferrato
Umore : curioso e pignolo

Re: Alfa Romeo Alfetta pregi e difetti secondo la nostra opinione.

Messaggio Da tiziano07081977 il Sab Nov 05, 2011 3:37 pm

Orny60 ha scritto:
karme70 ha scritto:Vista!!! Comunque il 16 si trovava anche 4 fari. SOlo fino al 75 (ma forse neanche per tutto l'anno) il 16 ha avuto 2 fari, un solo listello e lo scudetto stretto della 1800 prima serie in metallo. Poi anche il 1600 ha montato i 4 gemellati, nessun listello cromato e lo scudo largo della 1800 post 75 (in plastica)

Adesso mi arriva subito una legnata di Ornello........ tongue

Tutto giusto!!! Complimenti, altro che legnate!
Comunque secondo me quella che era lì era un 1.8 prima serie.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21097
Punti : 22277
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Alfa Romeo Alfetta pregi e difetti secondo la nostra opinione.

Messaggio Da karme70 il Sab Nov 05, 2011 4:13 pm

Infatti! Era un 1800 prima serie, hai ragione! Solo il 1800 prima serie ha i "baffi" cioè quelle tre stanghette per parte dai fari alla mascherina, solo il 1800 prima serie porta lo scudetto stretto sui 4 fari ed inoltre ha i due filetti cromati sui respingenti del paraurti. Tutte le altre dal 1975 perdono le cromature sulla mascherina e sui respingenti e poi non troverai più una 4 fari con lo scudetto stretto per una semplice ragione: cambiavano le due plastiche che portano i fari e sono inclinate con un pezzettino di plastica che si attacca in alto dietro allo scudetto e lo scudetto stretto per la sua forma non copre quelle due prolunghette
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

se guardi questa immagine vedi la lamiera dietro allo scudo dove si appoggiava lo scudetto stretto e puoi capire che non poteva coprire gli attacchi delle mascherine post 75
E visto che siamo in tema.....

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Orny60
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2002
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 20.09.09

Re: Alfa Romeo Alfetta pregi e difetti secondo la nostra opinione.

Messaggio Da Orny60 il Sab Nov 05, 2011 6:52 pm

Si, solo che quando allargarono lo scudetto, il supporto di quello vecchio fu verniciato in nero opaco perchè non si vedesse dall'esterno. Di solito i carrozzieri, quando restaurano un'Alfetta, trascurano quessto particolare che fa capire immediatamente se la macchina è stata riverniciata o no.
Altro particolare:: sotto lo scudetto ci deve essere un sottile profilo in gomma nera per impedire che la plastica cromata appoggi direttamente sulla lamiera verniciata. È un altro particolare che i carrozzieri dimenticano di ripristinare.
Non occorre ordinarlo come ricambio. È un normalissimo profilo normalizzato di gomma morbida che si taglia a misura. Ed ha una scanalatura per l'accoppiamento con il bordo dietro dello scudetto.

Orny60
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2002
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 20.09.09

Re: Alfa Romeo Alfetta pregi e difetti secondo la nostra opinione.

Messaggio Da Orny60 il Sab Nov 05, 2011 6:55 pm

Karme, sul tuo musetto (bella idea però il musetto sul muro!!!!) mancano entrambe queste cose.

Orny60
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2002
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 20.09.09

Re: Alfa Romeo Alfetta pregi e difetti secondo la nostra opinione.

Messaggio Da Orny60 il Sab Nov 05, 2011 7:03 pm

La 1800 1^ serie è diversa dalla 1.8 del 1975.
Interno a parte, esternamente si riconosce per lo scudeto stretto, per le tre righe cromate sulla calandra, per il disegno della calandra stessa (a righe sottili), per i rostri dei paraurti con profilo centrale cromato, per la scritta identificativa senza indicazione della cilindrata e per il logo del Centro Stile Alfa Romeo alla base del parafango destro.
Era di moda camuffare le prime 1.6 da 1800. Interno diverso a parte, si sostituivano i paraurti, le griglie sui montanti dietro e il musetto. Ma ci si dimenticava del logo del Centro Stile che tradiva il rimaneggiamento.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21097
Punti : 22277
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Alfa Romeo Alfetta pregi e difetti secondo la nostra opinione.

Messaggio Da karme70 il Dom Nov 06, 2011 12:14 am

Orny60 ha scritto: ......... per i rostri dei paraurti con profilo centrale cromato.....

Orny non è il profilo centrale cromato....hanno, ognuno, due profili cromati ai lati e sono neri al centro Very Happy


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Contenuto sponsorizzato

Re: Alfa Romeo Alfetta pregi e difetti secondo la nostra opinione.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Ven Dic 15, 2017 7:14 am