Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Pneumatici invernali M+S ricostruiti Winter Tact

Condividere

Ospite
Ospite

Pneumatici invernali M+S ricostruiti Winter Tact

Messaggio Da Ospite il Mar Ott 04, 2011 6:41 pm

Promemoria primo messaggio :

Salve ragazzi,
mi sto decidendo ad acquistare un treno di pneumatici M+S per la Panda 100HP.
Girovagando su un noto sito di vendita on-line di pneumatici l'occhio mi è caduto su un tipo di pneumatici ricostruiti prodotti da una marca tedesca dal nome Winter Tact.
Il prezzo è davvero concorrenziale, circa la metà di quanto costerebbe uno pneumatico nuovo di marca media.
Che ne dite?
Io ho sempre sentito parlare bene dei ricostruiti, ma non mi è mai capitato di provarli...
Voi avete esperienze dirette in merito?

Ospite
Ospite

Re: Pneumatici invernali M+S ricostruiti Winter Tact

Messaggio Da Ospite il Gio Ott 06, 2011 11:32 am

rama ha scritto:Si decisamente meglio del verde.

Non è detto che se mi gira ci appiccino il bordino verde acido sulla circonferenza, come si fa sui cerchi delle moto... Smile
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21093
Punti : 22273
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Pneumatici invernali M+S ricostruiti Winter Tact

Messaggio Da karme70 il Gio Ott 06, 2011 11:40 am

Ma perchè non li lasci neri? Tra l'altro hanno anche un disegno diverso gli anteriori dai posteriori....così non si nota


_________________________

Ospite
Ospite

Re: Pneumatici invernali M+S ricostruiti Winter Tact

Messaggio Da Ospite il Gio Ott 06, 2011 11:56 am

Li faccio bianchi perchè ho trovato in offerta delle bombolette di bianco elettrodomestici... Smile
Me le tiravano dietro a 2 euro l'una! Smile
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21093
Punti : 22273
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Pneumatici invernali M+S ricostruiti Winter Tact

Messaggio Da karme70 il Gio Ott 06, 2011 12:31 pm

però così poi si noterà che sono diversi


_________________________
avatar
131A000
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2495
Punti : 2724
Reputazione : 105
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Normandia - Francia

Re: Pneumatici invernali M+S ricostruiti Winter Tact

Messaggio Da 131A000 il Gio Ott 06, 2011 2:20 pm

Allora bisogna metterne 2 a destra diversi di quelli 2 a sinistra. Difficilmente vedi i 4 cerchi insieme...
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21093
Punti : 22273
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Pneumatici invernali M+S ricostruiti Winter Tact

Messaggio Da karme70 il Gio Ott 06, 2011 2:28 pm

potrebbe essere una buona idea. Sicuramente le gomme che ci sono su sono troppo vecchie però, fai bene a cambiarle dade


_________________________
avatar
sentrentu
Team
Team

Maschile Messaggi : 3479
Punti : 3576
Reputazione : 54
Data d'iscrizione : 25.09.09
Età : 42
Località : Bergamo
Umore : Felice quando sono di traverso

Re: Pneumatici invernali M+S ricostruiti Winter Tact

Messaggio Da sentrentu il Gio Ott 06, 2011 2:38 pm

131A000 ha scritto:Allora bisogna metterne 2 a destra diversi di quelli 2 a sinistra. Difficilmente vedi i 4 cerchi insieme...
Vero anche questo Laughing
Se vi può essere d'aiuto,utilizzando dei ruotini di scorta da 14(quelli rossi dal canale stretto),verniciandoli in alluminio sono anche carini e danno relativamente poco nell'occhio,visto anche il tipo di pneumatici leggermente chiodati Twisted Evil


Ospite
Ospite

Re: Pneumatici invernali M+S ricostruiti Winter Tact

Messaggio Da Ospite il Gio Ott 06, 2011 3:09 pm

Io pensavo di montare quelli con più fori davanti, in modo da favorire la ventilazione ai freni anteriori, e gli altri dietro.

Smile

Quelli a più fori davanti non monterebbero per via dell'ET, ma con l'ausilio di un distanzialino da 5mm vanno su senza problemi.
Il distanziale è già su all'anteriore, me l'ha aggiunto il gommista quando ho montato i cerchi della Delta l'anno scorso, per ovviare al fatto che i bulloni erano leggermente troppo lunghi e per non tagliarli mi ha aggiunto il distanzialino da 5mm.
Avrei sempre dovuto cercarne altri 2 da mettere sull'asse posteriore per fare pendant... Smile

Ma non li riesco a trovare da nessuna parte...


Ultima modifica di dadedepo il Gio Ott 06, 2011 3:24 pm, modificato 2 volte
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21093
Punti : 22273
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Pneumatici invernali M+S ricostruiti Winter Tact

Messaggio Da karme70 il Gio Ott 06, 2011 3:12 pm

infati erano montati così sulla dedra


_________________________
avatar
Ghibliks
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Maschile Messaggi : 1098
Punti : 1213
Reputazione : 16
Data d'iscrizione : 22.10.09
Età : 37
Località : Pinerolo (TO)
Umore : Sempre allegro!

Re: Pneumatici invernali M+S ricostruiti Winter Tact

Messaggio Da Ghibliks il Ven Ott 07, 2011 2:44 am

Quelli nella foto di dade, erano gli originali in lamiera della thema e croma, li avevo uguali per le termiche della thema!

Io per il ghiaccio sentrentu, uso le Canonica Rally 2!!

Io anche sul ghiaccio sentrentu, uso cerchi in lega originali, sono piu leggeri, e pesano kg in meno in rotazione!!

Poi vedere una macchina che corre in pista con "le tole" fa' proprio passeggino anti racing!

Ospite
Ospite

Re: Pneumatici invernali M+S ricostruiti Winter Tact

Messaggio Da Ospite il Ven Ott 07, 2011 10:14 am

Per proteggere i bulloni centrali dei mozzi ho preso questi:


Smile

Quoto Claudio,
anche io per correre sempre e solo cerchi in lega.
Anche sulla Panda 750, ho su i cerchi in lega.
Non si può vedere una macchina da corsa con le tole... Smile

Ma per le invernali sulla macchina di tutti i giorni vanno da dio le latte! Smile


Ultima modifica di dadedepo il Ven Ott 07, 2011 10:17 am, modificato 2 volte
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21093
Punti : 22273
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Pneumatici invernali M+S ricostruiti Winter Tact

Messaggio Da karme70 il Ven Ott 07, 2011 10:16 am

bravo li ho anch'io anche se devo adattare in pò gli anteriori


_________________________

Ospite
Ospite

Re: Pneumatici invernali M+S ricostruiti Winter Tact

Messaggio Da Ospite il Ven Ott 07, 2011 10:19 am

In teoria dovrebbero incastrarsi a pressione tra le teste dei bulloni delle ruote... tipo le coppe originali della Panda 750 tanto per capirci...
avatar
131A000
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2495
Punti : 2724
Reputazione : 105
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Normandia - Francia

Re: Pneumatici invernali M+S ricostruiti Winter Tact

Messaggio Da 131A000 il Ven Ott 07, 2011 8:17 pm

dadedepo ha scritto:Per proteggere i bulloni centrali dei mozzi ho preso questi:


Smile

Quoto Claudio,
anche io per correre sempre e solo cerchi in lega.
Anche sulla Panda 750, ho su i cerchi in lega.
Non si può vedere una macchina da corsa con le tole... Smile

Ma per le invernali sulla macchina di tutti i giorni vanno da dio le latte! Smile

Quando ho rotamato la Uno, gli ho tenuti. E oggi le metto sul coprimozzo delle invernali del 156. Sono marchiati Fiat (discretamente), vabbè, ma sono viene affatto male in quanto i cerchi sono verniciati in grigio topo (argento non mi piacevano). Fra poco gli monto e vi faro' una foto.
Quindi anche con 5 bulloni il coprimozzo si clippa benissimo...

PEr le tole, mi piacevano le AX sport e 205 rally...
avatar
Ghibliks
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Maschile Messaggi : 1098
Punti : 1213
Reputazione : 16
Data d'iscrizione : 22.10.09
Età : 37
Località : Pinerolo (TO)
Umore : Sempre allegro!

Re: Pneumatici invernali M+S ricostruiti Winter Tact

Messaggio Da Ghibliks il Ven Ott 07, 2011 9:10 pm

E la clio coppa? Cerchi di tola da 7 pollici..
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21093
Punti : 22273
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Pneumatici invernali M+S ricostruiti Winter Tact

Messaggio Da karme70 il Ven Ott 07, 2011 9:30 pm

Io quelle coppette le ho rcuperate dalla panda ..e le uso sugli invernali della 147 ...solo che davanti fanno fatica ad entrare


_________________________
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21093
Punti : 22273
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Pneumatici invernali M+S ricostruiti Winter Tact

Messaggio Da karme70 il Sab Ott 08, 2011 6:11 pm

Guarda caso proprio oggi curiosando alla Brico ho visto delle bellissime gomme ricoperte invernali. SOno prodotte in Italia dalla ditta Botteri di Mantova. Dato che dobbiamo prendere 4 invernali per la panda ho chiesto il prezzo per i 155/80 che monta questa vettura: 22,50 a gomma più 30 per montaggio equlibratura di tutte e 4!!!! Penso che le prenderemo. Tra l'altro ho scoperto una cosa nuova...sui pneumatici nuovi si paga una tassa ulteriore governativa di 3,50 euro che non si paga sul rigommato. Ho provato a vedere se avevano limitazioni stampate sul fianco ma non ne ho trovate e il pneumatico ha una garanzia di 5 anni


_________________________
avatar
toivonen83
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 712
Punti : 731
Reputazione : 2
Data d'iscrizione : 20.05.11
Località : GENOVESATO EST
Umore : SERENO VARIABILE

Re: Pneumatici invernali M+S ricostruiti Winter Tact

Messaggio Da toivonen83 il Dom Ott 09, 2011 9:51 pm

Molto formativi ragazzi! Forse forse per la punto dal mio sfascino ho trovato 4 cerchi in lega a razze strette 14 Pcs marca OZ racing, quasi perfetti che vorre i gommare con qualcosa di simile. i ricoperti (ma di qualità! SIa chiaro) sono l'ideale per me che di forte ogni tanto posso solo avere il volume della radio e vado sempre moloto tranquillo. Un risparmio intelligente......

Ospite
Ospite

Re: Pneumatici invernali M+S ricostruiti Winter Tact

Messaggio Da Ospite il Lun Ott 10, 2011 9:39 am

karme70 ha scritto:Guarda caso proprio oggi curiosando alla Brico ho visto delle bellissime gomme ricoperte invernali. SOno prodotte in Italia dalla ditta Botteri di Mantova. Dato che dobbiamo prendere 4 invernali per la panda ho chiesto il prezzo per i 155/80 che monta questa vettura: 22,50 a gomma più 30 per montaggio equlibratura di tutte e 4!!!! Penso che le prenderemo. Tra l'altro ho scoperto una cosa nuova...sui pneumatici nuovi si paga una tassa ulteriore governativa di 3,50 euro che non si paga sul rigommato. Ho provato a vedere se avevano limitazioni stampate sul fianco ma non ne ho trovate e il pneumatico ha una garanzia di 5 anni

Vero, confermo.
Me l'ha detto un mio amico che fa il gommista...
E' una nuova tassa che il governo ha inserito per quanto riguarda lo smaltimento dei pneumatici usati.
Come per le lampadine, all'acquisto di un pneumatico nuovo il prezzo viene maggiorato di circa 3,50 a titolo di spese di smaltimento anticipate...

Siamo alla follia pura...

Quindi W i ricostruiti!
avatar
rama
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschile Messaggi : 2890
Punti : 3051
Reputazione : 184
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 59
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Re: Pneumatici invernali M+S ricostruiti Winter Tact

Messaggio Da rama il Lun Ott 10, 2011 10:34 am

Davide non è follia, eviteremo di vedere pneumatici abbandonati (forse) Già paghiamo per le batterie, l'olio e tante altre cose un contributo ai vari consorzi di raccolta. Quando devo smaltire gli pneumatici dei veicoli industriali pago ad una ditta autorizzata 120 € a tonn. se lo fa il gommista è uguale. Ora li porterò dal gommista e provvederà lui a smaltirli, ma sempre io dovrò pagare, al momento dell'acquisto. Per l'olio esausto invece vengono a raccoglierlo e non pago nulla, nel prezzo d'acquisto è specificato il contributo per lo smaltimento.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21093
Punti : 22273
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Pneumatici invernali M+S ricostruiti Winter Tact

Messaggio Da karme70 il Lun Ott 10, 2011 11:38 am

Il problema Mauri , come succede al sud, è che si intascano i soldi e poi li buttano per strada! A meno che non ci rilascino una ricevuta e poi ci diano il permesso di consegnarli alle isole ecologiche


_________________________
avatar
rama
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschile Messaggi : 2890
Punti : 3051
Reputazione : 184
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 59
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Re: Pneumatici invernali M+S ricostruiti Winter Tact

Messaggio Da rama il Lun Ott 10, 2011 11:57 am

Manca la volontà dei controlli. Con il numero di matricola della gomma si risale a chi l'ha venduta, basta volerlo. Qui da noi puoi portarli all'isola ecologica, ma solo come privato, non come azienda. Per poter smaltire le batterie del trattore di mio padre devo dire che sono del fuoristrada, una la porto io e dopo un paio di giorni mia moglie, altrimenti non le accettano perchè sono grandi poi sono due ecc. Tutte queste complicazioni inducono le persone ad abbandonare rifiuti per strada.

Ospite
Ospite

Re: Pneumatici invernali M+S ricostruiti Winter Tact

Messaggio Da Ospite il Lun Ott 10, 2011 12:05 pm

rama ha scritto:Manca la volontà dei controlli. Con il numero di matricola della gomma si risale a chi l'ha venduta, basta volerlo. Qui da noi puoi portarli all'isola ecologica, ma solo come privato, non come azienda. Per poter smaltire le batterie del trattore di mio padre devo dire che sono del fuoristrada, una la porto io e dopo un paio di giorni mia moglie, altrimenti non le accettano perchè sono grandi poi sono due ecc. Tutte queste complicazioni inducono le persone ad abbandonare rifiuti per strada.

Esatto.
Il problema sta nel fatto che quella tassa di smaltimento pagata alla fonte non servirà a nulla, è solo un altro balzello per ingrassare non so quali tasche.
Perchè se cambio le gomme e le vecchie le lascio da smaltire al gommista lui giustamente mi fà pagare un tot a gomma per lo smaltimento perchè lui a sua volta per smaltire le gomme deve pagare una ditta apposita che gliele ritira.
Ma era così già prima dell'entrata in vigore di questa nuova tassa.
In teoria la nuova tassa dovrebbe andare a coprire proprio quei costi sostenuti dal gommista per pagare la ditta che gli ritira le gomme da smaltire.
Credete veramente che funzionerà così?
Certamente no, perchè le ditte che passano a ritirare le gomme da smaltire si inventeranno qualcosa per continuare a chiedere soldi ugualmente...

Con i RAEE (rifiuti apparecchiature elettriche elettroniche) è andata a finire che i consumatori quando acquistano un elettrodomestico pagano un prezzo maggiorato comprensivo della tassa di smaltimento RAEE, che avrebbe dovuto andare a coprire i costi che io, riparatore di elettrodomestici, dovevo sostenere per chiamare la ditta a cui consegnare gli elettrodomestici guasti da smaltire.
Dopo l'entrata in vigore della nuova normativa e l'istituzione del contributo sui prodotti nuovi, cosa è cambiato secondo voi?
Prima per smaltire i RAEE pagavo un tot a quintale.
Con la nuova normativa è diventato illegale per le ditte di smaltimento chiedere un tot al quintale per lo smaltimento, perchè in teoria è già pagato alla fonte da chi acquista il bene.
Cosa si sono inventati? Semplice, non si paga più un tot al quintale per lo smaltimento, ora si pagano le spese logistiche e di trasporto... Smile
Come a dire non ti do una pedata nel sedere ma ti do un calcio nel c..o... Smile
Questa è l'Italia...
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21093
Punti : 22273
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Pneumatici invernali M+S ricostruiti Winter Tact

Messaggio Da karme70 il Lun Ott 10, 2011 12:23 pm

L'importante, come succede con gli elettrodomestici, è conservare sempre l'attestazione dell'avvenuto pagamento della tassa di smaltimento! Per gli elettrodomestici io consiglio di "attaccarla" letterlmente dietro al pezzo con dello scotch, magari una fotocopia che non si smarrisce, in modo che dopo 10 15 anni non hai il problema di cercarla...certo non attaccatela alle gomme però!!! Laughing Laughing


_________________________
avatar
sentrentu
Team
Team

Maschile Messaggi : 3479
Punti : 3576
Reputazione : 54
Data d'iscrizione : 25.09.09
Età : 42
Località : Bergamo
Umore : Felice quando sono di traverso

Re: Pneumatici invernali M+S ricostruiti Winter Tact

Messaggio Da sentrentu il Lun Ott 10, 2011 12:41 pm

Certo,ora si paga la tassa anticipata,poi quando le butti,la ripaghi nuovamente Suspect
Anche io come privato(come Rama)le porto in discarica due alla volta,spaziando in intervalli di due giorni,ma comunque vengono buttate via e alla fine poi vengono messe sotto terra Shocked
Ciò che non capisco è il motivo per il quale non vengono reciclate in maniera industiale,certo,alcune di esse vengono ricostruite una volta che le carcasse lo permettono e comunque solo per pneumatici per veicoli di bassa velocità(sotto i 180km/h o almeno credo),invece sarebbe più opportuno riutilizzare la mescola per rigenerare altri prodotti,oppure per ricostruire pneumatici di scarsa qualità,oltre naturalmente tutto quel intreccio di fil di ferro che hanno all'interno,per poi non parlare dei benefici per l'ambiente Shocked
Ragionandoci su questo fattore,sarebbe da provare a metterle in un grande forno e arrivare al punto di fusione allo stato liquido del pneumatico(deduco intorno ai 300 gradi),che con sottostante dei stampi tipo lingotti(un pò come i cubetti di ghiaccio del freezer),separati da un grigliato per recuperare il ferro,una volta aperto il forno,dovrebbero cristallizzarsi per la temperatura ambiente e quindi cambiare un altro stampo per ripetere l'operazione,avendo tolto il ferro residuo con una calamita a pannello Shocked
Perdonate la mia fantasia,ma se ci si ferma a ragionarci,nulla è impossibile Cool

Contenuto sponsorizzato

Re: Pneumatici invernali M+S ricostruiti Winter Tact

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Dom Nov 19, 2017 10:16 pm