Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Tagliandi di controllo e assistenza Fiat

Condividere
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21093
Punti : 22273
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Tagliandi di controllo e assistenza Fiat

Messaggio Da karme70 il Lun Mag 02, 2011 9:58 am

Ieri sera spulciando in un vecchio libretto di una 132 del 75 ho trovato un simpatico allegato (di cui vi presenterò foto e numero di pubblicazione) in cui si avvertiva la clientela di uan novità:tagliandi a pagamento a cadenza 10000 km fino al limite dei 100000. Ma perchè prima erano gratuiti?
Approfittiamo così dell'occasione per capire come era strutturata l'assistenza Fiat negli anni


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Ospite
Ospite

Re: Tagliandi di controllo e assistenza Fiat

Messaggio Da Ospite il Lun Mag 02, 2011 12:02 pm

Pare di si... che fossero gratuiti i tagliandi!
Io posso portare come testimonianza quelle che è successo dal 1998 ad oggi.
Mi ricordo per esempio che poco più di 10 anni fa (credo fosse il 1999) portai la Seicento a fare il primo tagliano e mi fecero pagare o solo la manodopera o solo i ricambi adesso non ricordo bene, però mi pare solo la manodopera.
Insomma me la cavai con circa 50.000 lire.

Nel 2003 ho preso la Punto e al momento di fare il primo tagliando, nei primi mesi del 2004, sopresa: il costo dei tagliandi diventava interamente a carico del cliente, sia la manodopera che i materiali.
Prima mazzata ai 20.000 km: 140 euro per il classico cambio olio, filtri + controlli vari.
Tagliando dei 40.000 km, seconda mazzata: 190 euro per olio, filtri e candele (che poi ho scoperto che mi avevano solo messo in fattura ma non mi avevano sostituito)...
Terza mazzata a 60.000 km: 210 euro per olio, filtri e pastiglie freno anteriori...
Dopo di che mi sono rotto di far fare i tagliandi presso la reta autorizzata e ho iniziato a farli da solo, spendendo meno di 1/4 e utilizzando materiali di qualità migliore.

L'ultimo tagliando presso la rete Fiat risaliva al 2005.
Il mese scorso ho portato la Panda per il primo tagliando (e unico che farò presso la reta ufficiale): 155 euro per olio, filtro olio, filtro abitacolo, rabbocchi vari e controllo generale.
Però hanno lavorato bene, mi hanno anche ingrassato i morsetti della batteria e le cerniere delle porte.

Io sono in disappunto per quanto riguarda la manutenzione programmata obbligatoria a pagamento presso i centri assistenza autorizzati.
La manutenzione programmata obbligatoria presso i centri autorizzati dovrebbe essere gratuita.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21093
Punti : 22273
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Tagliandi di controllo e assistenza Fiat

Messaggio Da karme70 il Lun Mag 02, 2011 12:29 pm

questo foglio è del 74 però


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Ospite
Ospite

Re: Tagliandi di controllo e assistenza Fiat

Messaggio Da Ospite il Lun Mag 02, 2011 3:23 pm

Si scusa,
ho fatto tutto lo spiegone e mi sono dimenticato di dire il perchè l'ho fatto.
Volevo dire che anche tra la fine degli anni 90 e i primi anni del 2000 è avvenuto un cambiamento per quanto riguarda i costi dei tagliandi, cioè se prima del 2000 si pagava solo la mano d'opera dopo il 2000 si paga tutto, manodopera e materiali.
Al meno a me è successo così.

Quindi è molto facile pensare che nel foglio che hai trovato tu ci sia scritto che i tagliandi diventano a pagamento proprio perchè prima non lo erano.

Devo chiedere a mio papà se si ricorda qualcosa.
Negli anni '70 ha cambiato mi pare tre 126 nel giro di pochi anni, la prima mi pare fosse una prima serie del '73 rosso aragosta, la seconda forse una Personal 4 del '76 (ancora con motore 595) giallo limone e poi in definitiva una Personal 4 650 del '77 blu scuro che abbiamo tenuto fino al '94 (averla oggi, che rabbia...)
Tutte comprate nuove e tutte tagliandate come da manuale.
Devo vedere se si ricorda dei tagliandi...

Contenuto sponsorizzato

Re: Tagliandi di controllo e assistenza Fiat

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Lun Nov 20, 2017 2:17 pm