Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Ritmo Diesel

Condividere
avatar
Ritmo4ever
1100cc : Un giorno anche io sarò grande!
1100cc : Un giorno anche io sarò grande!

Maschile Messaggi : 81
Punti : 112
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 07.10.09
Età : 33
Località : Ramillies (Belgio)
Umore : Ottima

Ritmo Diesel

Messaggio Da Ritmo4ever il Mer Mar 16, 2011 7:34 pm

avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21075
Punti : 22259
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Ritmo Diesel

Messaggio Da karme70 il Mer Mar 16, 2011 7:41 pm

veramente molto bella!!!!! mi ricordo che con l'uscita di molte auto diesel la Fiat produsse dei libretti uso e manutenzione dedicati. Per la 132 era già spiegata la diesel nel libretto ordinario ma per la ritmo prima serie e la 131 seconda serie hanno fatto un libretto specifico " diesel" ....per capirci

quello del ritmo diesel al momento non lo trovo.........però era molto bello con una foto di 3/4 della vettura che correva in autostrada, da sinistra a destra! un'immagine molto dinamica, quasi più bella di quella della ritmo normale


_________________________
avatar
Ritmo4ever
1100cc : Un giorno anche io sarò grande!
1100cc : Un giorno anche io sarò grande!

Maschile Messaggi : 81
Punti : 112
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 07.10.09
Età : 33
Località : Ramillies (Belgio)
Umore : Ottima

Re: Ritmo Diesel

Messaggio Da Ritmo4ever il Mer Mar 16, 2011 10:07 pm

Grazie per il scan. Possiedo quello della Ritmo prima serie. Smile
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21075
Punti : 22259
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Ritmo Diesel

Messaggio Da karme70 il Mer Mar 16, 2011 11:05 pm

Il connubio ritmo - motore diesel è stato una grande trovata! Tra l'altro in quegli anni le diesel derivate Fiat erano tutte un pò "raffazzonate" , nel senso che i motori diesel ingombranti venivano ospitati su telai piuttosto datati (131 74, 132 72) costringendo i progettisti a modifiche importanti e vistose. La ritmo, nonostante la linea filante ospitava un motore diesel senza mostrare alterazioni della linea. In questo modo ad un'auto moderna ed innovativa si univano i vantaggi di un motore robusto ed economico. Inizialmente però venne accolta un pò freddamente come tutte le vetture diesel che rimanevano le auto da rappresentanti o i "furgoncini" travestiti da auto


_________________________
avatar
nico131
Utente Famoso: Livello 6
Utente Famoso: Livello 6

Maschile Messaggi : 3419
Punti : 3706
Reputazione : 169
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 43
Località : Vigliano Bilellese
Umore : Altalenante

Re: Ritmo Diesel

Messaggio Da nico131 il Gio Mar 17, 2011 2:12 am

Molto bella, poi il prezzo è onesto... Quello che dici Karme è vero ma la scarsa diffusione era dovuta anche in gran parte per l' assurdo superbollo imposto dal fisco Italiano....
avatar
131A000
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2495
Punti : 2724
Reputazione : 105
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Normandia - Francia

Re: Ritmo Diesel

Messaggio Da 131A000 il Gio Mar 17, 2011 9:25 am

C'è anche da notare che in Francia il diesel non ha avuto la stessa brutta fama. Per puro lobby della peugeot (prima azienda privata ma anche perché aveva buoni prodotti come la 205d e td) c'è stato una pressione fatta sui prezzi dal benzinaio (o gasolaio). Tutt'ora ci sono ancora tranquillamente 20 centesimi di meno al litro per il gasolio in Francia!
Già nei primi 90 la parte dei diesel per le vetture da turismo era vicina al 50%...
Anzi, per le piccole stiamo tornando al benzina, ma la strada è stata lunga a fare capire ai nonnetti da 3000km all'anno che strapagavano la sensazione di fare economie alla pompa... mentre pagavano 20% in più l'auto nuova...
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21075
Punti : 22259
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Ritmo Diesel

Messaggio Da karme70 il Gio Mar 17, 2011 9:26 am

Bravissimo Nic!!! hai detto una cosa di cui mi ricordavo io con difficoltà ficgurati i nostri forumisti più giovani!
L'auto diesel stava diventando uguale alle altre , costava meno come esercizio, si pagava solo un pò di più all'acquisto ......e figurati se le solite aquile del nostro governo non pensavano ad un super bollo!!! Perchè il super bollo gas non ve lo ricordate ????


_________________________
avatar
nico131
Utente Famoso: Livello 6
Utente Famoso: Livello 6

Maschile Messaggi : 3419
Punti : 3706
Reputazione : 169
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 43
Località : Vigliano Bilellese
Umore : Altalenante

Re: Ritmo Diesel

Messaggio Da nico131 il Gio Mar 17, 2011 10:25 am

Si mi ricordo anche il superbollo per le auto a GPL (per il metano non so..) ma era inferiore a quello per il Diesel, una cosa che non mi ricordo più è il conteggio che non ricordo fosse fatto sui cavalli fiscal, su quelli di potenza o sulla cilindrata. L' unico dato positivo è che l'IVA rimaneva al 19% fino ai 2499 c.c. mentre nei benzina già dai 2000 c.c. in su si pagava al 38% all' acquisto della vettura. Bisogna dare atto alla Fiat di essere stata una delle prime case automobilistiche a proporre Diesel di bassa cilindrata veramente efficenti ed economi (vi ricordate la Nuova Giulia Super Diesel con il motore Perkins progettato per scopi agricoli o stazionari??) proprio con la Ritmo 1700 prima e con la Uno 1300 poi....
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21075
Punti : 22259
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Ritmo Diesel

Messaggio Da karme70 il Gio Mar 17, 2011 11:19 am

Il perkins era prevalentemente navale. Il grosso problema dei motori diesel statici montati su vetture è stato da subito il raffreddamento. Un diesel statico reso dinamico aveva escursioni termiche notevoli e , per evitare di rompere la testa, andava riprogettato il sistema di raffreddamento. Uno dei primi diesel nostrani era quello del lupetto diesel....figuratevi raffreddamento ad aria con paratia mobile regolabile dalla cabina di guida! La testa del 4 cilindro si crepava inevitabilmente. La VM fece un grande passo avanti col diesel dell'alfetta progettando due cose innovative:
-basamento a tunnel, cioè l'albero motore non era appoggiato sotto il basamento e chiuso dalla coppa ma il basamento lo cingeva a 360 gradi e l'albero motore e i supporti veniva letteralemente infilato dalla parte anteriore
- testa frazionata in 4 subteste, eliminando i problemi di dilatazione e contrazione termica


_________________________
avatar
131A000
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2495
Punti : 2724
Reputazione : 105
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Normandia - Francia

Re: Ritmo Diesel

Messaggio Da 131A000 il Gio Mar 17, 2011 11:28 am

nico131 ha scritto:Si mi ricordo anche il superbollo per le auto a GPL (per il metano non so..) ma era inferiore a quello per il Diesel, una cosa che non mi ricordo più è il conteggio che non ricordo fosse fatto sui cavalli fiscal, su quelli di potenza o sulla cilindrata. L' unico dato positivo è che l'IVA rimaneva al 19% fino ai 2499 c.c. mentre nei benzina già dai 2000 c.c. in su si pagava al 38% all' acquisto della vettura. Bisogna dare atto alla Fiat di essere stata una delle prime case automobilistiche a proporre Diesel di bassa cilindrata veramente efficenti ed economi (vi ricordate la Nuova Giulia Super Diesel con il motore Perkins progettato per scopi agricoli o stazionari??) proprio con la Ritmo 1700 prima e con la Uno 1300 poi....

C'è stato pure la 127 col 1300 prima, no?
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21075
Punti : 22259
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Ritmo Diesel

Messaggio Da karme70 il Gio Mar 17, 2011 11:32 am

Eh già!! se non sbaglio il 1300 diesel fu all'avanguardia perchè derivava dall'omologo a benzina riconvertito


_________________________

Contenuto sponsorizzato

Re: Ritmo Diesel

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Mar Ott 17, 2017 2:55 pm