Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Passione demolitore

Condividere
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21019
Punti : 22203
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Passione demolitore

Messaggio Da karme70 il Mar Mar 01, 2011 2:55 pm

Credo di avere cominciato la mia esperienza dal demolitore a circa 8-9 anni, parlo del 79 , quando andavo con mio padre a cercare pezzi per la sua Lancia Fulvia. Era un 1600 fanalone ex corse che per una serie di motivi "sportivi" mancava di tutta una serie di confort (fra cui i vetri normali e non quelli in plexiglas tutti opacati) che erano richiesti per la guida stradale. Mi ricordo una volta che siamo andati a prendere 2 ammortizzatori anteriori e mi sono fatto un giro per un immenso sfascia carrozze.....vedevo molte 1100, 600 , diverse lancia flavia e poi auto mastodontiche sconosciute (saranno state 1400, 1900, vecchie alfa) ....la cosa che le accomunava erano i colori: tutte scure, nocciola, sabbia, grige!!! altro che le demolizioni multicolori di oggi. Poi per un lungo periodo non ci sono più andato (o meglio mio papà andava sabato e io ero a scuola) e ho ripreso con la patente nell'88 perchè l'ascona di casa aveva qualche acciacchetto. Il primo acquisto : l'interruttore dello sbrinatore del lunotto comprato per 2000 lire!!!!poi la gomma di scorta della mia 500 che era finita e tante piccole cose.....era meraviglioso!!!! andavi in un posto dove potevi divertirti smontando e imparando e trovavi pezzi magari introvabili da lricambista a pochi soldi se non gratis. Poi erano periodi tranquilli, lontani dalle razzie operate dagli slavi nei campi di recupero e facevano entrare tutti senza problemi......era normale chiedere le cose e spesso , se di scarso valore , ti venivano regalate. I demolitori erano disponibili, spesso ti aiutavano a procurarti il pezzo e il prezzo era sempre favorevole. Erano periodi in cui se portavi a demolire un'auto ti davano ancora qualcosa!!!!!! ormai, al giorno d'oggi, andare dal demolitore è sempre e solo una spesa.
Avevo solo un problema...le auto fortemente sinistrate mi facevano impressione!!! ricordo che un amico, figlio di un carrozziere, mi raccontava che smontando un cruscotto di un alfasud sinistrata per ripararne un'altra si è trovato di fronte il parabrezza infranto con ancora ciocche di capelli attaccate.........che impressione!!!! Figurati sentire raccontare uan cosa del genere a 18 anni!!! Oggi mi farebbe più impressione per il rischio di patologie trasmissibili! No, io quelle auto sinistrate le ho sempre evitate come la peste.....le migliori erano le vecchie vecchiette che andavano per consunzione. In quel caso si facevano incontri da favola!!!!


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Manolete
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 652
Punti : 655
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 08.12.10

Re: Passione demolitore

Messaggio Da Manolete il Mer Mar 02, 2011 1:58 am

Io non ci vado quasi più: i pezzi per le mie "anziane" non ne hanno più, quelli per le moderne... neanche perché o troppo recenti o troppo rare!

Per non parlare dei prezzi...
avatar
fil8z
900cc: Trattatemi bene, sono nuovo!
900cc: Trattatemi bene, sono nuovo!

Messaggi : 27
Punti : 32
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 16.12.10

Re: Passione demolitore

Messaggio Da fil8z il Gio Mar 03, 2011 5:54 pm

ormai agli sfasci non si riesce a trovare quasi niente di interessante purtroppo...
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21019
Punti : 22203
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Passione demolitore

Messaggio Da karme70 il Gio Mar 03, 2011 9:50 pm

sia Manolete che fil8z hanno colto nel segno...sempre meno roba vecchia, sempre meno cose interessanti e le poche con prezzi da boutique. Secondo me l'inizio della fine è stato ne l97 con le prime campagne di rottamazione.
- Le macchine arrivavano in numero tale che non c'era posto per la conservazione e si facevano immense cataste da eliminare velocemente.
- il numero sempre crescente di entrate faceva sì che la comparsa di un veicolo in condizioni eccellenti fosse un fatto sempre meno raro. Questo ha alimentato in molti la malsana idea che quei veicoli potevano essere rapidamente ri - commercializzati oltre frontiera. Questo fatto ha attirato migliaia di persone dall'est, dal nord africa nel nostro paese alla ricerca di auto in eccellenti condizioni da rivendere. Ovviamente ciò ha fatto lievitare in modo sproporzionato la richiesta facendo impennare i prezzi di auto intere e pezzi di ricambio
- a queste persone, che facevano tutto sommato un commercio "sano", si sono poi unite orde di barbari che facevano veri e propri raid , o razzie nei campi , aumentando a dismisura la diffidenza dei gestori. QUesti entravano di giorno, s i nascondevano nelle vetture e ricomparivano di notte per buttare oltre le mura di cinta decine di motori o quintali di pezzi che i complici caricavano nei furgoni all'esterno dei campi. Si è guastato totalmente quel rapporto di fiducia che veniva accordato un tempo.
- a causa di ciò sono comparsi filo spinato, cani da guardia e altre 1000 diavolerie rendendo i campi ancora più pericolosi di quello che già erano. Ovviamente per paura di rivalsa in caso di infortunio molti misero i cancelli sbarrati all'ingresso. Ognuno si è difeso a suo modo visto che andare a denunciare ladri per aver rubato pezzi rottamati non sembrava destare molto scalpore.


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
andre
Team
Team

Maschile Messaggi : 639
Punti : 709
Reputazione : 37
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 30
Località : cavedine_trento_milano_sondrio

Re: Passione demolitore

Messaggio Da andre il Mer Set 07, 2011 8:32 am

scusate se torno sull'argomento ma...karme, tu che sei trentino, conosci il deposito giudiziario abbandonato a roncafort?
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21019
Punti : 22203
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Passione demolitore

Messaggio Da karme70 il Mer Set 07, 2011 8:49 am

Me ne hanno parlato e sono stato una volta in perlustrazione ma non ho visto nulla . Ho saputo che comunque è stato fortemente "alleggerito" dai mezzi più anziani qualche anno fa.
Ieri ho fatto un giretto anche qui dove sono in ferie perchè mi serviva un pezzo e purtroppo la situazione peggiora notevolmente di anno in anno: adesso attesa sul cancello e vanno loro a guardare se il pezzo c'è........ormai la passione demolitore è solo un ricordo.


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Maurizio1600tc
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Maschile Messaggi : 1158
Punti : 1235
Reputazione : 41
Data d'iscrizione : 01.11.09
Età : 44
Località : Toscana

Re: Passione demolitore

Messaggio Da Maurizio1600tc il Gio Set 08, 2011 8:55 pm

Oramai regna solo plastica multicolore... di anta non c'è più traccia e se per caso capita qualcosa va subito in pressa....
avatar
pandino900
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 593
Punti : 636
Reputazione : 10
Data d'iscrizione : 12.08.11
Età : 24
Località : Vicino Cagliari
Umore : vitreo

Re: Passione demolitore

Messaggio Da pandino900 il Gio Set 08, 2011 9:49 pm

ieri sono stato anch'io per la seconda volta allo sfascio per la testata, stessa situazione anche qui, apsetti con loro ma almeno puoi andare con il meccanico a vedere quello che smonta e delle fesserie se ne fregano e te le puoi anche prendere...
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21019
Punti : 22203
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Passione demolitore

Messaggio Da karme70 il Ven Set 09, 2011 12:34 am

Il demolitore era un luogo di grande aggregazione per noi appassionati. Mi ricordo che ci trovavamo sempre gli stessi, carrozzieri, artigiani, hobbisti sempre le stesse persone e si scambiavano tante impressioni. Un amico inglese mi ah detto che in Gran Bretagna nelle demolizioni si può bere anche uan birra e fare due chiacchiere con gli amici


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Maurizio1600tc
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Maschile Messaggi : 1158
Punti : 1235
Reputazione : 41
Data d'iscrizione : 01.11.09
Età : 44
Località : Toscana

Re: Passione demolitore

Messaggio Da Maurizio1600tc il Sab Set 10, 2011 2:05 pm

Altre "culture" purtroppo..... Neutral
avatar
Ghibliks
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Maschile Messaggi : 1098
Punti : 1213
Reputazione : 16
Data d'iscrizione : 22.10.09
Età : 37
Località : Pinerolo (TO)
Umore : Sempre allegro!

Re: Passione demolitore

Messaggio Da Ghibliks il Sab Set 10, 2011 9:22 pm

Il demolitore dove mi fornisco io, ha ancora un discreto parco auto almeno ventennale, poi appunto anche diverse fiat 128, 126, 238, ritmo, alfa 75, 164, 33... Barchetta fiat, coupe, alfa gtv e spider, campagnola, panhard, ecc.. Insomma qualcosa ce ancora.
avatar
Maurizio1600tc
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Maschile Messaggi : 1158
Punti : 1235
Reputazione : 41
Data d'iscrizione : 01.11.09
Età : 44
Località : Toscana

Re: Passione demolitore

Messaggio Da Maurizio1600tc il Dom Set 11, 2011 11:09 pm

Ghibliks ha scritto:Il demolitore dove mi fornisco io, ha ancora un discreto parco auto almeno ventennale, poi appunto anche diverse fiat 128, 126, 238, ritmo, alfa 75, 164, 33... Barchetta fiat, coupe, alfa gtv e spider, campagnola, panhard, ecc.. Insomma qualcosa ce ancora.

Perla rara purtroppo... Neutral

Manolete
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 652
Punti : 655
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 08.12.10

Re: Passione demolitore

Messaggio Da Manolete il Lun Set 12, 2011 1:20 am

Ghibliks ha scritto:Il demolitore dove mi fornisco io, ha ancora un discreto parco auto almeno ventennale, poi appunto anche diverse fiat 128, 126, 238, ritmo, alfa 75, 164, 33... Barchetta fiat, coupe, alfa gtv e spider, campagnola, panhard, ecc.. Insomma qualcosa ce ancora.

Dov'è ubicato quest' Eldorado dei demolitori?
avatar
Ghibliks
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Maschile Messaggi : 1098
Punti : 1213
Reputazione : 16
Data d'iscrizione : 22.10.09
Età : 37
Località : Pinerolo (TO)
Umore : Sempre allegro!

Re: Passione demolitore

Messaggio Da Ghibliks il Lun Set 12, 2011 10:44 am

Bricherasio( TO).
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21019
Punti : 22203
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Passione demolitore

Messaggio Da karme70 il Lun Set 12, 2011 12:31 pm

Io ormai non ne conosco più uno dove poter razzolare in pace ...forse ancora qualcuno in Veneto ma dubito fortemente. Purtroppo la rovina per noi appassionati è arrivata all'inizio degli anni 90. Con la caduta del muro e l'apertura delle frontiere abbiamo avuto frotte di cittadini dell'est Europa, Turchia, paesi arabi che hanno invaso letteralmente gli autodemolitori in cerca di autooccasioni da rivendere in patria. Questo ha prodotto due effetti:
1 non si trovavano più pezzi perchè le auto discrete rimanevano intere per essere vendute,magari tagliate in due per eludere la legge
2 i campi sono diventati dei bunker con cani, videosorveglianza, identificazione vista l'attitudine dei suddetti visitatori all'espropriazione proletaria" dei pezzi di ricambio
Mi ricordo che sparivano motori interi buttati da nerboruti procacciatori slavi oltre il muro di cinta per essere recuperati notte tempo. Di delinquenti non ne avevamo già abbastanza di "veraci nazionali" ci servivano anche questi simpaticoni d'oltre frontiera.
Per Mestre circolava un turco con una vespa+ sidecar attrezzato come un'officina viaggiante che smantellava ogni 128 131 che trovava in attesa dei compari che venissero a caricarla nei container. Una volta avevo bisogno di un pezzo e a momenti faccio a pugni perchè secondo lui le macchine nel campo erano tutte sue. Per fortuna è intervenuto il proprietario che mi ha dato ragione altrimenti il turco sarebbe finito con la sua vespa in qualche auto destinata alla pressa e ce lo saremmo tolto dai maroni Laughing


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
michele131cl
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1840
Punti : 2403
Reputazione : 193
Data d'iscrizione : 09.09.09
Età : 34
Località : Barletta

Re: Passione demolitore

Messaggio Da michele131cl il Mer Ott 12, 2016 8:23 pm

Centro ricambi in Egitto! Very Happy

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
rama
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschile Messaggi : 2855
Punti : 3014
Reputazione : 181
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 58
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Re: Passione demolitore

Messaggio Da rama il Gio Ott 13, 2016 8:12 am

Che miniera !
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21019
Punti : 22203
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Passione demolitore

Messaggio Da karme70 il Gio Ott 13, 2016 2:35 pm

Che bravo Michele!!! Se penso che tante di quelle le ho viste smontare da noi .....


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
spider
Team
Team

Maschile Messaggi : 2401
Punti : 2677
Reputazione : 260
Data d'iscrizione : 10.11.11
Età : 54

Re: Passione demolitore

Messaggio Da spider il Ven Ott 14, 2016 8:39 am

Sembra di essere al mercatino di Imola Very Happy Very Happy
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21019
Punti : 22203
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Passione demolitore

Messaggio Da karme70 il Ven Ott 14, 2016 11:06 am

spider ha scritto:Sembra di essere al mercatino di Imola Very Happy Very Happy

non ci sono mai stato!


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
bull62
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2339
Punti : 2609
Reputazione : 241
Data d'iscrizione : 28.11.09
Età : 55
Località : Biella

Re: Passione demolitore

Messaggio Da bull62 il Ven Ott 14, 2016 8:40 pm

spider ha scritto:Sembra di essere al mercatino di Imola Very Happy Very Happy
Immagino mercatino di Imola un gigantesco rottamaio a cielo aperto.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21019
Punti : 22203
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Passione demolitore

Messaggio Da karme70 il Sab Ott 15, 2016 7:25 pm

Avevo proseguito nei miei racconti dal demolitore ....ma erroneamente ho messo i nuovi scritti nel post "in demolizione " . Michele, bravissimo, mi ha ricordato che c'era questa sezione dedicata e allora li sposto di qua


A volte ho una grande nostalgia delle mi scorribande in demolizione.....una delle più belle allora era fra Mestre e SPinea...era un campo enorme e vi si accedeva direttamente dalla strada che portava a Mestre. Aveva, appena entrati , un enorme piazzale la cui parte più prospiciente la strada veniva usata come esposizione per quelle auto che ancora erano commerciabili. C'era sempre qualche bel veicolo...specie vecchie alfa di 15-20 anni o qualche commerciale. MI ricordo che per un periodo è rimasta in esposizione una giulietta sprint anni 60 che qualche carrozziere aveva trasformato un una simil Ferrari! Chissà che fine avrà fatto. Subito dietro al piazzale c'era sulla destra, tutto lungo il confine una tettoia dove venivano fatti i lavori di smontaggio più importanti sulle auto che accedevano al campo. Di fronte alla tettoia l'ufficio dove si sbrigavano le pratiche di demolizione. Di solito venivano smontate le auto più interessanti o recenti dei pezzi che potevano più essere utili. Nella parte più interna della tettoia c'era un posto dove erano stoccate un sacco di cromature di auto anni 60! Ce n'erano un infinità e probabilmente ormai contavano molto poco...tante erano cadute dagli scaffali e si trovavano per terra mescolate alla terra.
Dietro all'ufficio mi ricordo che a metà anni 90 c'era un rimorchio di un furgoncino ed era pieno zeppo di carburatori! Era un sogno andare a sbirciare lì dentro...molti erano recuperabili ma credo che la maggiorparte fossero stoccati per essere venduti come alluminio a peso. Insieme all'ufficio , alla tettoia e a questi min i magazzini c'era tutta la parte anteriore del campo che, in periodi liberi da tante normative , era piena di auto impilate a due e tre. Negli ultimi periodi in questa parte c'era un grosso numero di Fiat (di 131 non ne mancavano mai) e la zona destinata alle Lancia (allora Beta, Trevi , Delta). Venivano poi messe in questa parte del campo, più visibile e controllabile , le auto di un certo valore...ricordo le Alfa 6 e qualche Maserati o Jaguar.
Dopo una cinquantina di metri il campo si restringeva a causa della presenza della casa dei titolari che vivevano proprio al centro del campo. Nonostante fosse circondata da rottami era una bella casa con una alta siepe tutto intorno che la separava dal campo di demolizione. la casa si apriva su una via laterale con il suo ingresso principale..nella parte posteriore però aveva un accesso al campo per permettere ai titolari di andare a lavoro. Questo ingresso secondario era munito di una tettoia di legno sotto la quale stavano le cose più vecchie del campo. Ricordo tante Topolino intere e diversi motori.


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21019
Punti : 22203
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Passione demolitore

Messaggio Da karme70 il Sab Ott 15, 2016 7:28 pm

Qui poi capitava che arrivassero grossi lotti di auto del servizio pubblico in fuori uso...ricordo però tante Alfa fra cui una bellissima Alfa 6 che era in condizioni immacolate. Era stata messa nell'angolo all'inizio della baracca di smontaggio e ci è rimasta per molto tempo. Una volta ho chiesto se potevo vedere se aveva il libretto uso e manutenzione e l'ho trovato!!!!!! All'interno c'era un buonissimo odore di tabacco ...come se qualcuno ci avesse fumato la pipa...o magari avesse messo del tabacco da pipa nel cassettino. Ho portato a casa il libretto come una reliquia e gli ho fatto subito una copertina in pvc come quelle dei libri che ha tuttora!!! Chiaramente cercando di non far cadere lo scotch sulla carta del libretto!!!! ogni tanto me lo guardo e sento ancora quel buon odore di tabacco. Credo che la 6 sia sparita nei primi anni 2000 quando le rottamazioni richiedevano un sacco di posto.

Proseguendo, passata la stretta creata dall'abitazione, si accedeva alla parte posteriore del campo che si estendeva per ancora qualche migliaio di metri quadri. Per chi entrava, sulla sinistra, c'era un cancello con una entrata secondaria per le bisarche che guardava sulla stessa via da cui si accedeva all'abitazione. Per sfruttare tutto lo spazio c'erano anche auto impilate lungo la stradina di accesso. Qui in epoca di rottamazione ricordo di aver visto una bellissima 124 coupè 1800 grigia metallizzata con interni rossi. Sulla destra del campo posteriore (per chi entra ) c'era uno spiazzo in cemento per la dissezione "finale" delle vetture. subito dopo una grande vasca motori dove venivano impilate le meccaniche. Dietro alla vasca motori ricordo di aver visto per l'ultima volta due 2300S coupè!!!! Sparite poi nei primi anni 2000. Sulla sinistra invece c'erano 3 file di auto impilate e per lungo tempo è stato il posto delle Alfa e delle Fiat ..dietro invece venivano messe le vecchie Lancia (prima che venissero spostate nel piazzale anteriore).
A dire il vero in epoca di demolizione entravano talmente tante auto che si creava una certa confusione....sul fondo poi del secondo campo venivano accatastate le carcasse private della meccanica, schiacciate e compattate. In epoca rottamazione c'era una pila di auto larga come 10 vetture e su cui venivano impilate anche 7-8 auto schiacciate!!! In un cero periodo poi alla fila di 10 vetture se ne aggiungevano altre due da 4 auto di larghezza ma di altrettanta altezza .....pareva di passare in mezzo a dei condomini. Era il periodo in cui mi facevo il musetto dell'alfetta da appendere e mi ricordo di aver trovato due fari anabbaglianti per alfetta NUOVI ancora con le etichette del ricambista sopra su una bella 1800 verde. Ricordo poi che in quel periodo a scorzè girava una bellissima 1800 prima serie colore beige. Un giorno entro e la trovo che la stavano sezionando.....ho fatto appena in tempo a prendermi la scritta "Alfetta" e lo stemmino della carrozzeria "centro stile" che era sul parafango destro ....e poi se n'è andata


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Contenuto sponsorizzato

Re: Passione demolitore

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Sab Ago 19, 2017 6:50 pm