Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Penso che...

Condividere
avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Penso che...

Messaggio Da VidiV il Gio Gen 27, 2011 3:34 pm

Ultimamente sto facendo molte considerazioni, che purtroppo mi portano sempre alle stesse conclusioni:
Non posso più permettermi di tenere una vettura storica, tanto meno due (escluso il 5ino che è di famiglia, ovviamente).

Sto veramente pensando che dovrò vendere l'attuale Supermirafiori, e cercare qualcuno che si prenda la CL...
He, si, non è una bella cosa... I problemi che hanno dato vita a questa idea, sono svariati, e presi singolarmente sarebbero pressoché innocui, ma fusi insieme, creano una serie di complicazioni che mi hanno fatto mollare la presa...
Il problema principale sono i soldi: non sguazzo nell'oro (come credo anche molti di voi Wink ) e mantenere una storica nelle mie condizioni non è una cosa semplice;
non ho un garage dove ricoverarle e i costi per un posto sono decisamente alti;
non ho il tempo per seguirle in quei piccoli lavoretti di cui necessitano e sapete bene che richiedono comunque una certa cura;
mi serve una macchina che riesca a viaggiare più "rilassata" rispetto al buon 1300, perchè in autostrada a 110 il rumore è notevole, il motore stressato e non posso continuare così;
ecc ecc...
per non parlare dei familiari che non sono molto contenti della mia "passione"...

He, non è una scelta facile, anche perché ancora più difficile è trovare una vettura adatta a me e alle mie esigenze.. Sono per la trazione posteriore, mi piacerebbe restare in case italiane, mi serve un buon motore che riesca a viaggiare rilassato anche ai 130, non so se avete provato il piccolo 1300, ma è notevolmente antiautostrade...

Insomma, sono un po demoralizzato ultimamente... E non so più dove sbattere la testa... Certo che non è una valutazione semplice.... sono proprio a terra... Crying or Very sad


_________________________
Deus ex machina


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Ospite
Ospite

Re: Penso che...

Messaggio Da Ospite il Gio Gen 27, 2011 4:10 pm

Boss non hai un cortile privato dove parcheggiarle?
Se le tieni ferme in un cortile privato e non circolano su strada puoi non pagare l'assicurazione e non fare la revisione.
Se poi sono oltre i 30 anni non paghi nemmeno il bollo se non circolano.
Quindi supponendo che entrambe abbiano 30 anni se le fermi e le tieni in un cortile privato ti costano esattamente 0 (zero) euro!
Se non sono 30enni l'unica cosa da pagare per forza è il bollo.
L'importante però è che siano parcheggiate su suolo privato e che non circolino su strada.
Pensaci bene prima di prendere decisioni avventate!

Io la Panda 750 l'ho preso facendo questo tipo di ragionamento.
Ha 21 anni, quindi il bollo lo devo pagare per forza, ma l'ho parcheggiata in cortile (che è appunto suolo privato) quindi decadono l'obbligo sia dell'assicurazione che della revisione.
Infatti non faccio ne l'assicurazione ne la revisione per adesso.
avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Re: Penso che...

Messaggio Da VidiV il Gio Gen 27, 2011 4:47 pm

dadedepo ha scritto:Boss non hai un cortile privato dove parcheggiarle?
Se le tieni ferme in un cortile privato e non circolano su strada puoi non pagare l'assicurazione e non fare la revisione.
Se poi sono oltre i 30 anni non paghi nemmeno il bollo se non circolano.
Quindi supponendo che entrambe abbiano 30 anni se le fermi e le tieni in un cortile privato ti costano esattamente 0 (zero) euro!
Se non sono 30enni l'unica cosa da pagare per forza è il bollo.
L'importante però è che siano parcheggiate su suolo privato e che non circolino su strada.
Pensaci bene prima di prendere decisioni avventate!

Io la Panda 750 l'ho preso facendo questo tipo di ragionamento.
Ha 21 anni, quindi il bollo lo devo pagare per forza, ma l'ho parcheggiata in cortile (che è appunto suolo privato) quindi decadono l'obbligo sia dell'assicurazione che della revisione.
Infatti non faccio ne l'assicurazione ne la revisione per adesso.

si, lo so. Il bollo dovrei pagarlo quest'anno per l'ultima volta ad entrambe, ma già occupo del posto nella corte di mio zio, e poi restano comunque all'aperto, non va bene! per di più sotto a delle piante, ancora peggio. lasciare fuori non una ma 2 131, significa ruggine in quantità industriali, purtroppo...
Poi ci sono i miei, che le poche volte che la usano, la usano pure male, non usano quelle piccole accortezze che invece io eseguo finemente (scaldarla qualche minuto prima dell'uso, spegnere i fari prima di spegnere il motore e altre cagatine, e per dire non hanno ancora capito qual'è il pulsante per aprire e quello per chiudere l'auto con l'antifurto, cioè... Evil or Very Mad ).
No, è difficile davvero.. Non mi interessa molto del bollo (capirai, per 2 pago 360€, anno, una cazzata!) ma è tutto ciò che ci va dietro, le rogne al motore, e il pezzo da cambiare, il colore da ridare, ecc ecc. Avessi il tempo per seguirle è un conto, invece sono chiuso in ufficio 10-12 ore al giorno, la sera (specie d''inverno) non ho modo di sistemare una beata mazza, l'estate invece ci provo, ma gli orari non sono ottimali comunque...
Preferisco lasciare la vettura in mano a chi la può curare, io se continuo così la porto solo allo sfascio...


_________________________
Deus ex machina


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Ospite
Ospite

Re: Penso che...

Messaggio Da Ospite il Gio Gen 27, 2011 5:52 pm

Quello di lasciarle fuori non è un problemone...
Avere il garage non è la soluzione, ci sono garage che fanno peggio che lasciarle all'intenperia...
Io ne sono testimone in prima persona, la mia 500 è fiorita nei sottoporta stando in garage quando ero ancora a casa dai miei!
Garage umidissimo!
Avevo messo l'igrometro per scrupolo e misurava 90%, ma si vedeva a occhio, colava acqua dalle pareti sia in inverno che in estate...

Quindi Vincenzo, ascoltami, quello di non avere il locale per rimessarle non è un problema insormontabile.
Piuttosto è quasi impossibile riuscire ad avere la rimessa ottimale.
E' sempre o troppo fredda, o troppo umida, o troppo a nord, o troppo a sud, o troppo calda, o troppo secca o troppo ventilata... Smile

Non ti credere che sia facile anche avendo il garage; fai conto che nel garage che ho adesso, nonostante non sia per nulla umido, adesso come adesso ho il salnitro per terra.
Il pavimento è in battuto di cemento e a furia di ritirare la Panda bagnata o piena di neve e per via del fatto che non fa mai sole, avevo l'acqua perterra!
Per precauzione ho messo un foglio di linoleum spesso 5mm sul pamimento prima di parcheggiarci la 500 sopra, per evitare sia di macchiare il pavimento di olio sia per preservare un po' dall'umidità.
Ora stavo pensando di rivestire la porta basculante in metallo con della gomma piuma e mettere un deumidificatore...
Per fortuna sabato ha fatto sole e ho spalancato tutto e tirato fuori la 500 un paio di ore...
avatar
sentrentu
Team
Team

Maschile Messaggi : 3479
Punti : 3576
Reputazione : 54
Data d'iscrizione : 25.09.09
Età : 42
Località : Bergamo
Umore : Felice quando sono di traverso

Re: Penso che...

Messaggio Da sentrentu il Gio Gen 27, 2011 7:12 pm

Già,non demolarizzarti subito e magari prendere decisioni affrettate che poi te ne penti Sad ,invece prendi in considerazione il fatto tuo di utilizzo della vettura/e e fatti bene due calcoli...............,perchè se è solo un fattore di velocità autostradale,ci sono diversi metodi più o meno economici per andare a 130km/h,con magari 1.000giri in meno di ora,quindi un ottimo risparmio sui consumi Wink
Per quanto riguarda lo spazio...........è un problema di tanti Sad ,ma se hai un tuo cortile,puoi sempre valutare di farci un box telonato(sai ne sò qualcosa),senza bisogno di alcun permesso comunale Wink e in più(cosa al quanto stupida clown ,della serie viva l'italia Evil or Very Mad )lo prendi all'estero e lo paghi circa un quarto(1/4)che qui in italia silent
avatar
nico131
Utente Famoso: Livello 6
Utente Famoso: Livello 6

Maschile Messaggi : 3413
Punti : 3703
Reputazione : 166
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 43
Località : Vigliano Bilellese
Umore : Altalenante

Re: Penso che...

Messaggio Da nico131 il Gio Gen 27, 2011 10:03 pm

Guarda Vincenzo, il mio consiglio è quello di non lasciarti abbattere e cercare di mantenere le tue passioni il più possibile... ma se proprio vedi che per vari motivi non ti puoi più permettere di mantenere le tue storiche ti consiglio di vendere il Supermirafiori, che è quella che ti permette di realizzare di più e forse quella a cui sei meno "attaccato", ma secondo me dovresti tenerti il CL sia perchè è la macchina del Nonno sia perchè è quella messa peggio e quindi come si dice: peggio di così......!!! Un domani avrai le possibilità di risistemarla e vedrai che saranno delle belle soddisfazioni!! Non fare come il "ragazzo della via Gluk"....
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21052
Punti : 22236
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Penso che...

Messaggio Da karme70 il Gio Gen 27, 2011 10:43 pm

Ti capisco perchè ci sono passato anch'io....mi pagavo il bolle per evitare costose iscrizioni, mi hanno sfrattato dal garage e quando c'era da usare un muletto era sempre la mia ........adesso per fortuna ho il mio posto ma mi pesa parecchio pagare l'affitto per tenerci dentro le vecchie .......io , se fossi in te, mi libererei di una delle due in modo da guadagnare spazio ed avere più tempo da dedicare ad una e per salvaguardarla da pericolose attenzioni familiari!!


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

MagoGalbusera
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 534
Punti : 587
Reputazione : 18
Data d'iscrizione : 18.08.10

Re: Penso che...

Messaggio Da MagoGalbusera il Ven Gen 28, 2011 7:58 am

Alla fine lavori tutto il giorno e se hai anche il sabato libero ti restano due giorni per le tue auto. Hai famiglia? Figli? Questo incide molto sul tempo libero, ma è giusto che dopo il lavoro e gli altri impegni, tutti abbiamo il nostro angolino per passarci i pochi ritagli di tempo facendo quello che ci piace. Nel frattempo potresti anche cercare un lavoro che ti lasci più tempo libero. Non solo per le macchine, ma per te stesso e la tua famiglia (o futura famiglia se non ce l'hai adesso). La vita è una sola e oggi giorno ci sono molti lavori che te l'assorbono completamente e questo non è per niente giusto.
Quando avrai 80 anni girandoti indietro cosa vorrai vedere? Una persona che ha solo lavorato mangiato e dormito oppure una persona che oltre a lavorare ha anche vissuto e si è potuta togliere le sue soddisfazioni?
Se a 80 anni mi rendessi conto di aver solo faticato per barcamenarmi mi sentirei truffato, ma sarebbe troppo tardi per fare qualcosa perchè la vita otmai sarebbe scivolata via e il tempo non si può riavvolgere come un nastro perchè va solo avanti.
Scusate se dico qualche banalità, ma la vita oggi è già dura, non permettetegli di portarvi via la possibilità di viverla come merita.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21052
Punti : 22236
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Penso che...

Messaggio Da karme70 il Dom Gen 30, 2011 9:35 am

Concordo con il magogalbusera! Anche se oltre un certo numero di cose è materialmente impossibile cimentarsi. Fra lavoro, famiglia, scadenze, impegni di vario genere ritagliarsi il tempo per le passioni è già difficile....allargando troppo il fronte si rischia di fare la fine di Napoleone. Io al momento sono costretto a tenermi un planning ben in vista con tutti gli impegni e alle volte dimentico qualcosa.......ad esempio: per la manutenzione ogni mezzo ha il suo quaderno di bordo ..ma con le revisioni vado in tilt


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

MagoGalbusera
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 534
Punti : 587
Reputazione : 18
Data d'iscrizione : 18.08.10

Re: Penso che...

Messaggio Da MagoGalbusera il Dom Gen 30, 2011 10:07 am

Logico che va fatto in base alle possibilità, ma credo che mantenersi una vecchia fiat storica con le agevolazioni del caso sia alla portata di tutti perchè tutte le storiche si possono gestire anche con zero spese nel caso non ci siano fondi. Basta tenerle ferme, ma sono sempre li pronte a fare quel tagliando di cui necessitano per ritornare in strada. Logico che dipende anche dal numero di auto, ma una o due storiche non dovrebbero essere un problema. Per lo spazio se c'è un giardino ci si organizza. Con 500 euro farei una tettoia in legno con un pvc sopra e almeno starebbe al coperto. Logico che ci si sta nel preventivo se te la monti da solo e vai a prendere i pali di legno (7x7 cm vanno bene) e le staffe necessarie.
Poi col tempo si può chiudere ai lati in maniera quasi legale oppure chiudere solo con teli in pvc in maniera completamente legale.
Non parlo di toglierci ogni voglia altrimenti io avrei già una mercedes /8 coupè, una 130 berlina, una 125, una mondial cabrio, un mercedes classe G, una lancia flaminia sia berlina che coupè, una lancia flavia cabrio, una fiat 1500L, una 1500-1300, una alfa romeo giulia, una giulietta spider e una fiat 1500 osca. Naturalmente avrei tutte le auto sotto l'acqua e debiti fino ai miei nipoti.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21052
Punti : 22236
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Penso che...

Messaggio Da karme70 il Dom Gen 30, 2011 4:28 pm

Informati bene per la tettoia perchè io mi sono beccato una denuncia per i garage prefabbricati e sono in causa con il vicino che prima mi ha dato l'assenso e poi ha chiamato i vigili. Mi ero anche informato per una tettoia (eventualemente richiudibile sui lati) ma per il mio comune ogni tipo di costruzione equivale ad elevazione e deve essere approvata ed in regola, cioè a 5 mt dai confini (oppure a confine in deroga con assenso) E a non meno di 10 mt da altri fabbricati per la legge antisisimica o in appoggio. Ne deriva che se le costruzioni dei vicini non sono a confine oppure non ti consentono di appoggiarti devi farla a 10 mt dalla loro)
In trentino invece una costruzione in legno fino a 5x5 mi pare viene autorizzata anche se non a distanza regolamentare o non in appoggio perchè c'è la possibilità di costruire questi mini rustici da giardino. Che poi è solo questione di ragionevolezza: ma secondo voi in caso di sisma il crollo di una casetta in legno 5 x 5 può pregisdicare l'integrità degli altri fa bbricati???? è più probabile che crollino quelli su l rustico!!!! Comunque ricordo a tutti che dopo il terremoto d'Abruzzo per ogni costruzione che supera i 40 cm, compresi i muretti, servono:
- perizia geologica (a pagamento)
- nulla osta del genio civile (a pagamento )
più il pagamento di tutte le altre pratiche per l'approvazione del progetto

PS: ci tengo a specificare che ho controdenunciato il vicino ed è saltato fuori che il "santo" aveva costruito le villette su un terrapieno di 1,40 mt non in progetto (il progetto presentato è per costruzione a livello suolo naturale) sopraelevando e occludendomi tutta la vista sulle montagne , ha costruito un muro perimetrale invadendo la mia proprietà (metà del mio muretto preesistente per tutta la lunghezza), ha posizionato 4 bombole interrate di gas che non sono a norma nè per distanze fra loro nè per distanza da casa mia. Ovviamente la cosa è già in procura e gli costerà qualche decina di migliaia di euro di sanatoria + i danni che chiederò appena ha adempiuto agli obblighi con il comune. Quindi prima di denunciare qualcuno guardate sempre bene di essere in regola con tutto


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

MagoGalbusera
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 534
Punti : 587
Reputazione : 18
Data d'iscrizione : 18.08.10

Re: Penso che...

Messaggio Da MagoGalbusera il Dom Gen 30, 2011 8:43 pm

Potrebbe essere cambiato qualcosa dopo il terremoto, ma ho sempre saputo che se tiri su 4 pali di legno con sopra un telo di plastica (basta che le coperture laterali e del tetto non siano rigide) non fa metratura. Mio nonno ne ha fatta una in acciaio zincato tempo fa e non rispetta i 5 metri visto che va proprio sul confine. Adesso ci siamo informati per fare una tettoia per le biciclette e non mi è parso ci fossero problemi.
avatar
freinetto
1800cc : Adesso si che si ragiona!
1800cc : Adesso si che si ragiona!

Maschile Messaggi : 241
Punti : 296
Reputazione : 1
Data d'iscrizione : 18.11.09
Età : 43
Località : Giaveno (TO)

Re: Penso che...

Messaggio Da freinetto il Lun Gen 31, 2011 10:35 am

karme70 ha scritto:Informati bene per la tettoia perchè io mi sono beccato una denuncia per i garage prefabbricati e sono in causa con il vicino che prima mi ha dato l'assenso e poi ha chiamato i vigili. Mi ero anche informato per una tettoia (eventualemente richiudibile sui lati) ma per il mio comune ogni tipo di costruzione equivale ad elevazione e deve essere approvata ed in regola, cioè a 5 mt dai confini (oppure a confine in deroga con assenso) E a non meno di 10 mt da altri fabbricati per la legge antisisimica o in appoggio. Ne deriva che se le costruzioni dei vicini non sono a confine oppure non ti consentono di appoggiarti devi farla a 10 mt dalla loro)
In trentino invece una costruzione in legno fino a 5x5 mi pare viene autorizzata anche se non a distanza regolamentare o non in appoggio perchè c'è la possibilità di costruire questi mini rustici da giardino. Che poi è solo questione di ragionevolezza: ma secondo voi in caso di sisma il crollo di una casetta in legno 5 x 5 può pregisdicare l'integrità degli altri fa bbricati???? è più probabile che crollino quelli su l rustico!!!! Comunque ricordo a tutti che dopo il terremoto d'Abruzzo per ogni costruzione che supera i 40 cm, compresi i muretti, servono:
- perizia geologica (a pagamento)
- nulla osta del genio civile (a pagamento )
più il pagamento di tutte le altre pratiche per l'approvazione del progetto

PS: ci tengo a specificare che ho controdenunciato il vicino ed è saltato fuori che il "santo" aveva costruito le villette su un terrapieno di 1,40 mt non in progetto (il progetto presentato è per costruzione a livello suolo naturale) sopraelevando e occludendomi tutta la vista sulle montagne , ha costruito un muro perimetrale invadendo la mia proprietà (metà del mio muretto preesistente per tutta la lunghezza), ha posizionato 4 bombole interrate di gas che non sono a norma nè per distanze fra loro nè per distanza da casa mia. Ovviamente la cosa è già in procura e gli costerà qualche decina di migliaia di euro di sanatoria + i danni che chiederò appena ha adempiuto agli obblighi con il comune. Quindi prima di denunciare qualcuno guardate sempre bene di essere in regola con tutto

...ben gli sta!!!
Io fortunatamente con il vicino sono in buoni rapporti, altrimenti..............
avatar
freinetto
1800cc : Adesso si che si ragiona!
1800cc : Adesso si che si ragiona!

Maschile Messaggi : 241
Punti : 296
Reputazione : 1
Data d'iscrizione : 18.11.09
Età : 43
Località : Giaveno (TO)

Re: Penso che...

Messaggio Da freinetto il Lun Gen 31, 2011 10:39 am

Noi viviamo in una casa bifamiliare con garage da 2 posti auto ( in reatà la 500 fa la terza incomoda), ma siamo 4 adulti, quindi 4 auto moderne, togliamo pure la 500 sopracitata, ma i conti non tornano. Anche perchè c'è la mia altra storica, l'ape, 2 moto e udite udite il camper...quindi vi lascio immaginare!
avatar
sentrentu
Team
Team

Maschile Messaggi : 3479
Punti : 3576
Reputazione : 54
Data d'iscrizione : 25.09.09
Età : 42
Località : Bergamo
Umore : Felice quando sono di traverso

Re: Penso che...

Messaggio Da sentrentu il Lun Gen 31, 2011 11:48 am

Ricordo ancora il link dello "stoccaggio",quindi se avete qualche idea o progetto per parcheggiare le vecchiette,inseritelo Twisted Evil
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Caro Boss,inserisci qualche immagine di dove attualmente risiedono le vetture all'aperto,magari ti possiamo dare qualche consiglio in merito,da valutare poi con la tua Famiglia Wink
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21052
Punti : 22236
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Penso che...

Messaggio Da karme70 il Lun Gen 31, 2011 2:13 pm

bravo sentrentù!!!


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Re: Penso che...

Messaggio Da VidiV il Mer Feb 02, 2011 8:59 am

Fermi tutti, forse tocca a me con la famosa "Botta di Chiapponi "!! Very Happy

Succede che in ufficio abbiamo avuto alcune "rivoluzioni", che hanno portato il mio datore di lavoro (ora in ufficio siamo solo io e lui Laughing ) ad una decisione: cambiare auto. Ora come ora, lui aveva in noleggio a lungo termine (3 anni 100.000km) una Grande Punto 3porte, che però è arrivata al secondo anno con ben 82k chilometri!!! Siccome per contratto, la devi tenere tre anni e se superi i chilometri scatta la sovrattassa al chilometro, cosa ha fatto? ha dato la Grande Punto a me, come "premio produzione" e lui è passato ad una semestrale (tra le altre, una bella Opel Meriva 2010 Ecofelx, un bel macchinino devo dire Wink ) . Questa cosa cambia di MOLTO le carte in tavola!

Partiamo con ordine per i prossimi lavori:
Punto 1- Avendo una vettura aziendale, questo fine settimana la Supermirafiori va in officina da un mio amico che sistema quelle rogne elettroniche e se tutto va bene, uscirà da li cruscotto a LED, e le luci dell'illuminazione interna con spegnimento "ritardato", ovvero ad effetto sfuocato Smile .
Punto 2- Visita dal carroziere per rifare finalmente i paraurti e riprendere quei punti di carrozzeria che hanno bisogno di una ripassata.
Punto 3- Livellamento della portiera del guidatore che mi sta causando non pochi problemi anche a livello di serratura (ultimamente faccio fatica ad aprire la portiera!!).
Punto 4- Nuove guarnizioni per le porte. Ho provato a salvare le sue, ma adesso che posso, le cambio magari con quelle "standard", basta che vadano cambiate Wink.

Poi, resta ancora una incognita: o la Super, finiti i lavori, la vendo attorno ai 2000€, oppure la tengo fin che campa, anche perchè con la Grande Punto aziendale non posso circolare sabato sera e domenica!
E nel frattempo dovrei FINALMENTE partire con la mitica CL!! Se mai ci riuscissi, farei davvero il colpaccio, questa volta!! Twisted Evil

Resta comunque aperto il problema spazio.... Sad

farò le foto del mio "cortile" dove però non posso costruire nulla di nulla!!! nemmeno una tettoia o similare.... No


_________________________
Deus ex machina


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Rox81
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 586
Punti : 659
Reputazione : 4
Data d'iscrizione : 19.11.10
Età : 36
Località : Aci Catena (CT)

Re: Penso che...

Messaggio Da Rox81 il Mer Feb 09, 2011 6:50 pm

Mi sono letto d'un filo tutta la discussione, e sono felice che sei riuscito a trovare una soluzione, almeno per il 90% dei problemi...resta il problema del ricovero, e su questo (ma come anche su altre cose che hai citato) ho i tuoi stessi problemi. In pratica la mia Ritmo dista da casa mia 60 km. Era l'auto dello zio della mia fidanzata, che vivendo in Australia ed usandola 1 volta l'anno, dopo la corte che gli ho fatta me l'ha venduta. Si trova li in quanto da me, il garage è della famiglia, ed è già pieno a tappo (quando dico a tappo intendo che ci entrano una Saxo, una Punto, una moto, uno scooter, 5 biciclette, un soppalco, un autoclave ecc ecc..., e buona parte è occupato dal pozzetto dell'ascensore..) e lasciarla in strada vuol dire nono ritrovarla o ritrovarla a pezzi Crying or Very sad
Non l'ho acquistata subito; pensavo di fare un acquisto che col tempo mi avrebbe portato tanti problemi e fatto scucire parecchi soldini, ed in + le auto che stanno sempre fuori invecchieranno d+, poi verrà la ruggine ecc ecc...Alla fine mi decisi e la acquistai...Lo zio cercò di attutirne i problemi della vita all'aperto mettendole sotto un foglio di carta catramata ed un bel telo doppio e felpato all'interno. Poi io ne ho acquistato un'altro da metterci su in quanto quello aveva delle lacerazioni...
Alla fine cerco di andarci nel fine settimana, anche perchè al lavoro ho orari simili ai tuoi, menomale che ho dalla mia parte la mia fidanzata...sperando che un giorno non mi mandi anche lei da solo..a far compagnia alla Ritmo!
Invece...dato che dove riposa adesso lo spazio non manca, la mamma della mia ragazza vorrebbe realizzare una tettoia per copertura di una roulotte che hanno li, e dato che non la usano affianco ci andrebbe la Ritmo. Vi posto una foto per rendere l'idea: a lato della Ritmo c'è un casotto che può essere usato per ancorare i tubi (pensavo ai tubi innocenti, quelli per edilizia, ma ogni buon consiglio è bene accetto). Il problema sarebbe dalla parte opposta che non c'è nulla...dite che si può fare?

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Contenuto sponsorizzato

Re: Penso che...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Lun Set 25, 2017 6:38 am