Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Tempo brutto; e la tenuta ti saluta.

Condividere
avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Tempo brutto; e la tenuta ti saluta.

Messaggio Da VidiV il Mar Set 15, 2009 5:21 pm

Promemoria primo messaggio :

E' un dato di fatto; mancando di vari metodi di sicurezza elettronica, le nostre signore a trazione posteriore, ma anche le anteriori, peggiorano notevolmente la sicurezza nell'uso su strade coperte d'acqua piovana, specie nelle curve.
La forza centrifuga di spinta esterna (G) che agisce sulla vettura, in caso di scarsa aderenza, ha limiti di molto inferiori rispetto ai normali standard, e la vettura quindi tende ad allargare con il muso (sottosterzo)
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

o a pattinare con il posteriore, mandando il muso all'interno (sovvrasterzo)
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine].

I consigli per una guida sicura in caso di maltempo sono:
Prudenza: E' il consiglio "dei genitori", guidare tranquilli e nel pieno rispetto dei limiti di velocità, dosando bene la potenza e senza pigiare a fondo l'accelleratore (chi supera il centinaio di cavalli si troverebbe in pochi metri subito in testacoda).
Il freno-piuma: Inchiodare è altamente fuori discussione, già in condizioni standard, figuratevi con l'acqua!! Meglio una scalata di marce "da manuale" (bisogna riprendere i giri giusti prima di lasciare la frizione, in modo che non vi sia il solito rinculo in scalata), e una leggera pressione sul pedale del freno.
Distanza di sicurezza maggiorata: Qui ci sarebbe un lungo discorso, sono molti i pirla che ti si incollano al paraurti posteriore mentre stanno al cellulare o fumano (roba di frenare di colpo e far scattare il "ciocco" Evil or Very Mad ), ma va beh. Voi state sempre lontani da chi vi sta d'avanti, è sicurezza vostra e dei vostri passeggeri (oltre che per la salute della macchina).
Le gomme giuste: Per una migliore presa sul bagnato è consigliato montare gomme sottili (di solito le più piccole indicate dal libretto) meglio se sono del tipo M+S (Mud+Snow, ovvero fango+Neve)i dotate di molti e profondi intagli, che smaltiscono elevate quantità d'acqua (sembra impossibile, ma queste gomme smaltiscono dai 27 ai 30 litri d'acqua al secondo agli 80 km/h Shocked ). Gomme più sottili rendono bene sul bagnato perché il peso della vettura è distribuito su un punto di appoggio più piccolo rispetto alle gomme larghe, e il maggior peso applicato sull'unità di superficie, fa sì che la vettura riesca a penetrare lo strato d'acqua, garantendo (nei limiti) la presa sull'asfalto. Con le gomme sottili, anche l'acquaplaning si verifica a velocità maggiori anche del 8-10%, rispetto ad un pneumatico standard.

Nella mia scarsa esperienza di guida (all'attivo ho solo 2 annetti di patente e poco più di 50000km), ho cercato di fare del mimo meglio. ovviamente, per coloro che hanno molta più esperienza di me nella guida in condizioni poco sicure, sapranno infoltire questa tematica nel migliore dei modi.
Questo topic, pef me, è del tipo "Io ce provo" mr. Green


_________________________
Deus ex machina


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
131A000
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2495
Punti : 2724
Reputazione : 105
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Normandia - Francia

Re: Tempo brutto; e la tenuta ti saluta.

Messaggio Da 131A000 il Gio Ott 22, 2009 7:28 pm

E aspetta un po' 500km, saranno ancora migliori. peché le gomme nuovissime hanno una specie di pellicola du protezione per tenerle morbide in scafale.

Quando perderano il lucido, saranno perfette! Wink
avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Re: Tempo brutto; e la tenuta ti saluta.

Messaggio Da VidiV il Lun Nov 09, 2009 9:21 pm

Credo che la patina sia sparita!!! What a Face la 131 non è mai stata così aggrappata all'asfalto!!!!


_________________________
Deus ex machina


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21052
Punti : 22236
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Tempo brutto; e la tenuta ti saluta.

Messaggio Da karme70 il Lun Nov 09, 2009 10:00 pm

eh sì ha ragione Stephane ...le coperture hanno bisogn odi un periodo di rodaggio per dare il massimo!!! sempre prudenti però perchè anche gli ammortizzatori pesano e no nsaranno al 100%


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Ghibliks
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Maschile Messaggi : 1098
Punti : 1213
Reputazione : 16
Data d'iscrizione : 22.10.09
Età : 37
Località : Pinerolo (TO)
Umore : Sempre allegro!

Parlando di tempo brutto...

Messaggio Da Ghibliks il Mar Nov 10, 2009 2:32 am

Domenica siamo andati a pestare la prima neve con i fuoristrada.

Io ovviamente con il mio fido CM 52.

Siamo andati nelle valli di Lanzo, al rifugio di SALIN... a 1800 metri di altitudine, e strada ovviamente tutta sterrata.

Ma gli ultimi 3 km, erano totalmente innevati, si parla di 20 cm di neve, e nevicava che dio la mandava...

Per far salire il bestione per altro con pneumatici non proprio idonei(quelli dietro sarebbero proprio l'ideale per arrampicare, ma sono al 20%, e quelli davanti al 90% sono un tassellato medio...) perciò per salire ho dovuto bloccare i differenziali... e poi è salito, anche i miei amici con i fuoristrada hanno dovuto fare lo stesso!!

Comunque è stato davvero stupendo, e poi mangiare li, a base di selvaggina... lardo, polenta concia... e poi elisir e grappe e genepy.... spettacolo!!!
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21052
Punti : 22236
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Tempo brutto; e la tenuta ti saluta.

Messaggio Da karme70 il Mar Nov 10, 2009 6:47 am

ma la sel vaggina l'avete presa Voi???


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Contenuto sponsorizzato

Re: Tempo brutto; e la tenuta ti saluta.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Sab Set 23, 2017 10:18 pm