Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Tempo brutto; e la tenuta ti saluta.

Condividere
avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Tempo brutto; e la tenuta ti saluta.

Messaggio Da VidiV il Mar Set 15, 2009 5:21 pm

E' un dato di fatto; mancando di vari metodi di sicurezza elettronica, le nostre signore a trazione posteriore, ma anche le anteriori, peggiorano notevolmente la sicurezza nell'uso su strade coperte d'acqua piovana, specie nelle curve.
La forza centrifuga di spinta esterna (G) che agisce sulla vettura, in caso di scarsa aderenza, ha limiti di molto inferiori rispetto ai normali standard, e la vettura quindi tende ad allargare con il muso (sottosterzo)
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

o a pattinare con il posteriore, mandando il muso all'interno (sovvrasterzo)
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine].

I consigli per una guida sicura in caso di maltempo sono:
Prudenza: E' il consiglio "dei genitori", guidare tranquilli e nel pieno rispetto dei limiti di velocità, dosando bene la potenza e senza pigiare a fondo l'accelleratore (chi supera il centinaio di cavalli si troverebbe in pochi metri subito in testacoda).
Il freno-piuma: Inchiodare è altamente fuori discussione, già in condizioni standard, figuratevi con l'acqua!! Meglio una scalata di marce "da manuale" (bisogna riprendere i giri giusti prima di lasciare la frizione, in modo che non vi sia il solito rinculo in scalata), e una leggera pressione sul pedale del freno.
Distanza di sicurezza maggiorata: Qui ci sarebbe un lungo discorso, sono molti i pirla che ti si incollano al paraurti posteriore mentre stanno al cellulare o fumano (roba di frenare di colpo e far scattare il "ciocco" Evil or Very Mad ), ma va beh. Voi state sempre lontani da chi vi sta d'avanti, è sicurezza vostra e dei vostri passeggeri (oltre che per la salute della macchina).
Le gomme giuste: Per una migliore presa sul bagnato è consigliato montare gomme sottili (di solito le più piccole indicate dal libretto) meglio se sono del tipo M+S (Mud+Snow, ovvero fango+Neve)i dotate di molti e profondi intagli, che smaltiscono elevate quantità d'acqua (sembra impossibile, ma queste gomme smaltiscono dai 27 ai 30 litri d'acqua al secondo agli 80 km/h Shocked ). Gomme più sottili rendono bene sul bagnato perché il peso della vettura è distribuito su un punto di appoggio più piccolo rispetto alle gomme larghe, e il maggior peso applicato sull'unità di superficie, fa sì che la vettura riesca a penetrare lo strato d'acqua, garantendo (nei limiti) la presa sull'asfalto. Con le gomme sottili, anche l'acquaplaning si verifica a velocità maggiori anche del 8-10%, rispetto ad un pneumatico standard.

Nella mia scarsa esperienza di guida (all'attivo ho solo 2 annetti di patente e poco più di 50000km), ho cercato di fare del mimo meglio. ovviamente, per coloro che hanno molta più esperienza di me nella guida in condizioni poco sicure, sapranno infoltire questa tematica nel migliore dei modi.
Questo topic, pef me, è del tipo "Io ce provo" mr. Green


_________________________
Deus ex machina


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Supermirafiori
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2039
Punti : 2164
Reputazione : 5
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 31
Località : Ispica-Torino

Re: Tempo brutto; e la tenuta ti saluta.

Messaggio Da Supermirafiori il Mar Set 15, 2009 7:10 pm

Si infatti bisogna prestare attenzione, sopratutto chi ha la 131 visto che appena fa 2 gocce di pioggia va di traverso che è un piacere appena si forza l'andatura, tutto dovuto al sistema di molleggio non all'altezza della situazione, sopratutto per il ponte rigido che tende a buttare verso l'esterno della curva l'auto appena si entra in derapata controllata...io ne so qualcosa, anche se non ho riportato conseguenze, ma solo una uscita di strada terminata nel campo adiacente la strada:)

Supermirafiori
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21093
Punti : 22273
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Tempo brutto; e la tenuta ti saluta.

Messaggio Da karme70 il Mar Set 15, 2009 7:15 pm

Ne abbiamo proprio parlato insieme!! I odirei ceh la 131 è un'auto "onesta" da questo punto di vista perchè se è a posto di ammortizzatori e gomme ti salva spesso e volentieri.....ma come diceva Damiano il ponte amplifica troppo le oscillazioni e non è tanto la sbandata controllata a dare problemi ma il contraccolpo che consegue al rientro in traiettoria: è molto brusco e può fare spaventare


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Supermirafiori
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2039
Punti : 2164
Reputazione : 5
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 31
Località : Ispica-Torino

Re: Tempo brutto; e la tenuta ti saluta.

Messaggio Da Supermirafiori il Mar Set 15, 2009 7:19 pm

E si bisogna essere molto bravi nel controllare dosare al millimetro l'accelleratore, mai lasciarlo durante la scodata se no è la fine, io ancora ho da fare tanta esperienza, perchè pure io ho dei limiti, e come una volta mi disse mio padre mentre affrontavo una curva con la marcia sbagliata, bisogna essere molto bravi con il cambio e usare il rapporto giusto, mai scalare in discesa mentre si entra in un tornante o usare una marcia alta, se no sono guai

Supermirafiori
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21093
Punti : 22273
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Tempo brutto; e la tenuta ti saluta.

Messaggio Da karme70 il Mar Set 15, 2009 8:40 pm

Guarda la miglior regola i n montagna è
USA SEMPRE PER SCENDERE LA STESSA MARCIA CHE USERESTI PER SALIRE!
e non sbagli mai!!! è ovvio che se stai facendo una discesa da seconda in salita non puoi scendere in quarta come fanno certi piloti.....
E salendo scala ogni volta che, schiacciando l'acceleratore , senti che il motore non sale più di giri
freni, acceleratore, cambio si toccano sempre prima di entrare in curva e poi basta


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Supermirafiori
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2039
Punti : 2164
Reputazione : 5
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 31
Località : Ispica-Torino

Re: Tempo brutto; e la tenuta ti saluta.

Messaggio Da Supermirafiori il Mar Set 15, 2009 8:44 pm

lo so Carmelo grazie per il consiglio, in montagna ho guidato pure sulla neve senza catene, e sicuramente non ho mai fatto i tornanti in 4 sopratutto con il 131 Laughing Laughing Laughing e si caro Carmelooo Wink

Supermirafiori
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21093
Punti : 22273
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Tempo brutto; e la tenuta ti saluta.

Messaggio Da karme70 il Mar Set 15, 2009 8:47 pm

figurati è un piacere! ma sai he ci sono certi maestri in giro che salgono in 5 e non scendono in 6 perchè non c'è!!! Very Happy


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Supermirafiori
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2039
Punti : 2164
Reputazione : 5
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 31
Località : Ispica-Torino

Re: Tempo brutto; e la tenuta ti saluta.

Messaggio Da Supermirafiori il Mar Set 15, 2009 8:50 pm

Laughing Laughing Laughing l'importante che non scendono in retromarcia Laughing Laughing

Supermirafiori
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21093
Punti : 22273
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Tempo brutto; e la tenuta ti saluta.

Messaggio Da karme70 il Mar Set 15, 2009 8:53 pm

..magari poi cadono nel burrone e ci tocca finirli a badilate!! vieni in chat?


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Re: Tempo brutto; e la tenuta ti saluta.

Messaggio Da VidiV il Mar Set 15, 2009 10:13 pm

Occhio agli OT!!!! cyclops Off Topic


_________________________
Deus ex machina


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Re: Tempo brutto; e la tenuta ti saluta.

Messaggio Da VidiV il Mar Set 15, 2009 11:14 pm

karme70 ha scritto:Ne abbiamo proprio parlato insieme!! I odirei ceh la 131 è un'auto "onesta" da questo punto di vista perchè se è a posto di ammortizzatori e gomme ti salva spesso e volentieri.....ma come diceva Damiano il ponte amplifica troppo le oscillazioni e non è tanto la sbandata controllata a dare problemi ma il contraccolpo che consegue al rientro in traiettoria: è molto brusco e può fare spaventare
Sì, la 131 soffre molto di questo contraccolpo. Un inverno avevo preso una curva secca a 90° un pochino troppo veloce, era ghiacciata. Risultato? Sono entrato , subito sottosterzo (ho tentato un controsterzo ma ho frenato invece di accelerare , giocandomi la possibilità di rimettermi in linea) e quel tremendo contraccolpo. Da allora la mia paura è che il copertone esca dalla sede nelle curve veloci e strette..


_________________________
Deus ex machina


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21093
Punti : 22273
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Tempo brutto; e la tenuta ti saluta.

Messaggio Da karme70 il Mer Set 16, 2009 10:22 am

Il Boss ha scritto:Occhio agli OT!!!! cyclops Off Topic

tranquillo...se sapessi per chi era la badilata approveresti!!!! Very Happy Io non credo che ci sia rischi oper i lcopertone...e le misure sono giuste non può uscire dal canale...e il contraccolpo non è tanto potente sula sospensione ma viene amplificato dalla scocca e dalle molle in ritorno...certo ti può mandare in testa coda


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Re: Tempo brutto; e la tenuta ti saluta.

Messaggio Da VidiV il Mer Set 16, 2009 10:31 am

karme70 ha scritto:Io non credo che ci sia rischi oper i lcopertone...e le misure sono giuste non può uscire dal canale...e il contraccolpo non è tanto potente sula sospensione ma viene amplificato dalla scocca e dalle molle in ritorno...certo ti può mandare in testa coda

Io credo invece che una curva secca, veloce, principio di testacoda, e cerchi piccoli (13") la gomma esca eccome! Per questo non mi sono mai spinto al limite con la mia signorina.... Rolling Eyes


_________________________
Deus ex machina


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Supermirafiori
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2039
Punti : 2164
Reputazione : 5
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 31
Località : Ispica-Torino

Re: Tempo brutto; e la tenuta ti saluta.

Messaggio Da Supermirafiori il Mer Set 16, 2009 1:50 pm

no tranquillo la gooma non ti esce dal cerchione perchè e ben rinforzata infatti nel bordo della ruota che si accoppia sul cerchio cè un cavo d'acciaio proprio per questo motivo, il problema dello stallonamento può verificarsi se la gomma è a terra, ma se è a pressione giusta può solo piegarsi ma non stallonare, io ne ho fatte curve allegre e pure paurose sbadate perchè sono andato a limite, ma mai avuto problemi;)

Supermirafiori
avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Re: Tempo brutto; e la tenuta ti saluta.

Messaggio Da VidiV il Mer Set 16, 2009 2:01 pm

Allora devo testare anche io i limiti della mia "piccina"... Twisted Evil .
Da aggiungere ad un tuo intervento riguardo l'utilizzo della 131 sulla neve, credo che il piccolo 1300 in questo caso, faccia MIRACOLI!! Infatti il peso non sottovalutabile della vettura, le gomme non molto grosse, il motore non troppo potente, rendono la 131 una vettura molto affidabile sulla neve!! Ok, se ti capita il lastrone di ghiaccio maledetto è un conto, ma se di ghiaccio non ne trovi, vai veramente bene!!! Ho avuto il "piacere" di verificarlo l'anno scorso. UN VERO PORTENTO!! Pochi perla strada si permettevano i 35-40km/h come il sottoscritto!!! Ne sono rimasto parecchio soddisfatto!!! Quest'anno, però voglio provare la 500 sulla neve!! Con quella credo si vada ancora meglio!


_________________________
Deus ex machina


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Supermirafiori
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2039
Punti : 2164
Reputazione : 5
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 31
Località : Ispica-Torino

Re: Tempo brutto; e la tenuta ti saluta.

Messaggio Da Supermirafiori il Mer Set 16, 2009 2:09 pm

Ma devi aver montato le catene, perchè se non hai l'autobloccante non vai da nessuna parte, e sopratutto attenzione che sulla neve è meglio camminare piano perchè sono dolori a fermarsi, si va dritti che è una meraviglia e se in scalata blocchi il ponte il testacoda è pressochè assicurato, è più semplice guidare sulla sabbia che sulla neve Laughing

Supermirafiori
avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Re: Tempo brutto; e la tenuta ti saluta.

Messaggio Da VidiV il Mer Set 16, 2009 2:15 pm

Supermirafiori ha scritto:Ma devi aver montato le catene, perchè se non hai l'autobloccante non vai da nessuna parte, e sopratutto attenzione che sulla neve è meglio camminare piano perchè sono dolori a fermarsi, si va dritti che è una meraviglia e se in scalata blocchi il ponte il testacoda è pressochè assicurato, è più semplice guidare sulla sabbia che sulla neve Laughing

Supermirafiori
Autobloccante??? Catene?? Nono!! A parte che ero in pianura (che è tutta un altra cosa che andare in montagna), i 40 li ho raggiunti in "sicurezza" (la strada era deserta). In partenza mettevo la 2°a e di scodate nemmeno l'ombra. ho provato ad accelerare a fondo in uno spiazzo, ma non mi sono nemmeno intraversato, anche quando ho inserito ai 20 la 4° marcia fuorigiri!! Ho persone che lo possono dimostrare! Non chiedetemi come ha fatto a non intraversarsi, ma l'ho fatto più volte, e il risultato era sempre lo stesso, al massimo qualche grado di traverso al posteriore, ma nessun testacoda, nemmeno mezzo!
Anche inchiodare, la macchina si scomponeva sì, ma è facile da controllare, almeno io non ho avuto particolari problemi, ne ho avuti di più con la Punto il giorno dopo!


_________________________
Deus ex machina


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Re: Tempo brutto; e la tenuta ti saluta.

Messaggio Da VidiV il Mer Set 16, 2009 2:23 pm

Inoltre, per evitare i bloccaggi del retrotreno in scalata, bisogna fare un poco come la doppietta per la 500, ovvero, una vota messa la marcia bassa, prima di mollare la frizione, bisogna accelerare e poi rilasciare progressivamente la frizione. prova a farlo normalmente per evitare il rinculo in scalata, vedrai come si va lisci, e poi, una volta imparato, sulla neve tornerà altamente utile!!!!!!


_________________________
Deus ex machina


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Mack
1100cc : Un giorno anche io sarò grande!
1100cc : Un giorno anche io sarò grande!

Maschile Messaggi : 57
Punti : 73
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 11.09.09
Località : forlì

Re: Tempo brutto; e la tenuta ti saluta.

Messaggio Da Mack il Mer Set 16, 2009 2:24 pm

...per evitare il ritorno troppo brusco dal controsterzo (pendolo) bisognerebbe aumentare i kg di carico agli ammortizzatori in modo da diminuire l'effetto "fionda" che questi causano. Ne va di confort ma si guadagna in stabilità.
Bisogna tener presente la distribuzione dei pesi, davanti un pò più duri dietro un pò meno altrimenti saltella troppo, non conosco i settaggi per la 131 purtroppo.
avatar
Mack
1100cc : Un giorno anche io sarò grande!
1100cc : Un giorno anche io sarò grande!

Maschile Messaggi : 57
Punti : 73
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 11.09.09
Località : forlì

Re: Tempo brutto; e la tenuta ti saluta.

Messaggio Da Mack il Mer Set 16, 2009 2:26 pm

...doppietta forever!!!! i cambi automatici sportivi la fanno, un motivo ci sarà
avatar
131A000
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2495
Punti : 2724
Reputazione : 105
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Normandia - Francia

Re: Tempo brutto; e la tenuta ti saluta.

Messaggio Da 131A000 il Mer Set 16, 2009 4:53 pm

Confermo per averla guidata regolarmente anni fà sulla neve, la 131 è decisamente sottosterzante e devi proprio bruscarla (facendo il pendolo, accelerare fuori giri oppure con il freno a mano) per scodare con il 1300. Se guidi "con l'uovo sotto il piede" (come su qualsiasi macchina sotto la neve) e purché non ci sia troppo pendenza, si va avanti in sicurezza! Wink
avatar
skadett66
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 546
Punti : 619
Reputazione : 29
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 51
Località : Taranto

Re: Tempo brutto; e la tenuta ti saluta.

Messaggio Da skadett66 il Mer Set 16, 2009 5:57 pm

Io una volta con l'ascona(trazione posteriore) ero arrivato in prossimità di una curva a circa 60 kmh, è stato sufficiente alzare il piede dall'acceleratore per avere un bel sovrasterzo, e che sovrasterzo,
la macchina non finiva più di sterzare, sono andato in testacoda perchè il retrotreno è partito proprio, ho percorso la curva nella campagna sulla mia destra e mi sono ritrovato raddrizzato sulla mia corsia vedendomi sfilare davanti una golf con all'interno una signora atterrita... c'è mancato poco.
La colpa maggiore era cmq delle gomme, avessi avuto delle gomme nuove non sarebbe successo trattandosi di una curva piuttosto ampia.
mamma mia!!!
avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Re: Tempo brutto; e la tenuta ti saluta.

Messaggio Da VidiV il Mer Set 16, 2009 6:06 pm

Le gomme non sono MAI da sottovalutare. Io ricordo che mio nonno aveva ben 4 gomme (con relativi cerchi) invernali: 2 M+S per le anteriori, e 2 gomme chiodate per le posteriori. Ma per lui era un discorso di lavoro, perchè facendo il muratore aveva sempre bisogno di essere in movimento per milioni di motivi, e guai non riuscire a muoversi. Quante volte in inverno lo vedevo montare le gomme e partire tranquillo, dalla finestra della vecchia casa dei miei nonni... quanti bei ricordi...

Scusate l'OT, comunque, a proposito di gomme, io le controllo in continuazione, non ho mai contato quanti km riesco a percorrerne, però appena il battistrada è più basso della striscia dorata della monetina da 1 euro (prova del nove per avere le gomme secondo i codici della strada mr. Green ), le cambio al volo! Infatti settimana prossima sono pronto per il cambio delle anteriori (metterò il mitico Cinturato pirelli, il P4, credo sia quello per la mia).


_________________________
Deus ex machina


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21093
Punti : 22273
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Tempo brutto; e la tenuta ti saluta.

Messaggio Da karme70 il Mer Set 16, 2009 6:30 pm

La colpa maggiore era cmq delle gomme, avessi avuto delle gomme nuove non sarebbe successo trattandosi di una curva piuttosto ampia.
mamma mia!!![/quote]

E questo conferma che l'abitudine di tenere le migliori dietro è un'ottima abitudine....è ben difficile che un sottosterzo (specie su una trazione posteriore ) sia incontrollabile quanto un sovrasterzo con scodata. Nel primo caso basta mollare l'acceleratore ( che è la prima cosa che fa chi si spaventa) e appesantire così l'avantreno per recuperare mentre nel secondo bisognerebbe trasferire il peso dietro accelerando (non viene spontaneo) e controsterzare (ma non è sempre così liscio!) . Invece la reazione è mollare tutto e in questo modo l'auto punta e trasferisce il carico davanti andando via di "culo" come ha fatto l'ascona!!!!!
Sì le gomme sono importantissime, avete detto una gran cosa! e valutarne anche l'invecchiamento! io ho 4 michelin della prima 131, con battistrada al 80 %, comprati nel 95 che ormai non si consumano più da quanto sono duri...ma sull'acqua diventano uan saponetta!!!!! Laughing quasi quasi li vendo... affraid


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
131A000
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2495
Punti : 2724
Reputazione : 105
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Normandia - Francia

Re: Tempo brutto; e la tenuta ti saluta.

Messaggio Da 131A000 il Mer Set 16, 2009 7:23 pm

Serve una prova delle gomme???

Subito pronto!!!

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Risultato per la 131 dopo un sacco di test
1 - Kleber V12
2 - Pirelli P3
3 - Uniroyal 180
4 - Michelin ZX (la michelin non aveva voluto dare l'XZX nuovo all'epoca)
5 - Dunlop SP4
6 - Goodyear G800
7 - Continental TS
8 - Firestone SI

Contenuto sponsorizzato

Re: Tempo brutto; e la tenuta ti saluta.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Lun Nov 20, 2017 2:23 pm