Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

sangue e malattie trasmesse

Condividere
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21093
Punti : 22273
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

sangue e malattie trasmesse

Messaggio Da karme70 il Ven Dic 03, 2010 2:13 pm

Senza voler fare del terrorismo però volevo farvi notare una piccola cosa. Io ho ormai smesso per forza maggiore però per chi frequenta abitualmente le demolizioni può capitare di imbattersi nel lavandino per lavarsi le mani a fine seduta e nella immancabile pasta lavamani. E' una gentilezza che alcuni gestori fanno per i clienti che magari, a fine lavoro, si trovano a dover rincasare con le mani sporche di grasso. Generalmente però , per velocizzare, anzichè mettere un dispenser per il sapone lasciano un bel bidoncino di pasta lavamani da tirare su con la mano a "ruspetta". Beh....avete mai visto chi lo utilizza?? magari chi ha lavorato come un matto per un paio d'ore per smontare un lamierato e si ritrova le mani piene di tagli e insanguinate......poi le mettete anche voi le mani nel bidoncino e magari tagliate a vostra volta.......Il mio consiglio è : portatevi un pezzo di sapone e non infilate le mani in quel bidone perchè il sangue è un veicolo di patologie gravissime specie se entra in contatto con ferite aperte! adesso credo che l'HIV non resista al tenore di tensioattivo che c'è nel bidone ma vi garantisco che il virus dell'epatite B e C è molto resistente e se rimane all'interno della goccia di sangue è una bestiaccia da ammazzare. Evale anche per l'HIV se rimane nella goccia di sangue e non prende contatto con l'eterno....quella goccia che può contaminarvi una ferita .. Pensateci


_________________________

Orny60
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2002
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 20.09.09

Re: sangue e malattie trasmesse

Messaggio Da Orny60 il Ven Dic 03, 2010 7:03 pm

Ottimo consiglio!
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21093
Punti : 22273
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: sangue e malattie trasmesse

Messaggio Da karme70 il Ven Dic 03, 2010 10:17 pm

Sempre in merito alla possibile contaminazione ematica fate attenzione , estrema attenzione, lavorando su mezzi che hanno subito incidenti. Nel nostro caso (vecchie auto ) la rottamazione è quasi sempre causata da vetustà.....ma è possibile che ci capiti la storica sinistrata! Questa accortezza va moltiplicata per 1000 in caso di vetture moderne sinistrate con airbag esplosi. L'air bag è un prodotto plastico, impermeabile e spesso la presenza di liquidi crea all'interno delle pieghe degli stessi piccole pozze liquide. Nel caso del sangue questo ristagno può rallentarne l'essicazione e mantenere inalterato il pericolo di contaminazione. L'air bag stesso , inoltre, causa frequentemente traumi nasali con conseguente epistassi (sangue da naso) con l copiosa emorragia. L'air bag esploso sarebbe assimilabile ad un rifiuto speciale ospedaliero!!!
Consiglio: nel dubbio un paio di guanti in lattice sotto a quelli da lavoro più robusti


_________________________

Contenuto sponsorizzato

Re: sangue e malattie trasmesse

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Sab Nov 18, 2017 1:53 am